BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 2 settembre Riecco “Balla coi lupi” e “Ti presento un amico”

Per la prima serata in tv, su La7 viene riproposto il film western “Balla coi lupi”, con Kevin Costner e Mary McDonnell. Su Canale5, invece, l’appuntamento è con il film commedia “Ti presento un amico”, di Carlo Vanzina, con Raoul Bova e Barbora Bobulova. Ecco tutti i programmi.

Su La7 in prima serata viene riproposto il film western “Balla coi lupi”, con Kevin Costner e Mary McDonnell. Su Canale5, invece, l’appuntamento è con il film commedia “Ti presento un amico”, di Carlo Vanzina, con Raoul Bova e Barbora Bobulova.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano la replica della fiction “Il commissario Montalbano” su RaiUno e l’ultima puntata del programma di attualità “Millennium” su RaiTre. Da segnalare, infine, i telefilm “Squadra speciale cobra 11” su RaiDue e “Chicago Fire” su Italia1, il film fantastico “King Kong” su Rete4 e la fiction “Mondo senza fine” su La7D.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 20.30 va in onda il varietà “Techetechetè – Vive la gente”, varietà che vede protagoniste le persone comuni e i loro commenti su tutto quanto li circonda raccolti dai telegiornali in sessant’anni di televisione, facendo da vivace e spesso esilarante didascalia alle scenette comiche e alle canzoni abitualmente proposte dalla trasmissione. A seguire, in prima serata, alle 21.10 l’appuntamento è con la fiction “Il commissario Montalbano”, con Luca Zingaretti e Cesare Bocci. L’episodio proposto questa sera, intitolato “L’età del dubbio”, è stato trasmesso per la prima volta il 4 aprile 2011. Il commissario Montalbano (Luca Zingaretti), sulla strada verso il commissariato, soccorre una ragazza, Vanna Di Giulio, che viene da Palermo e la cui auto sta per sprofondare nel manto stradale, inghiottita dal fango. Montalbano porta la ragazza in ospedale e poi in commissariato: ma Vanna, poi, scompare misteriosamente. Intanto, è stato ripescato in mare un cadavere e Montalbano indaga. In seconda serata, infine, alle 23.20 c’è il programma musicale “Questo è il mio mondo”, con Luciano Ligabue. Si tratta di uno speciale di circa 55 minuti e raccoglie tra le altre cose, dei spezzoni tratti dal “Mondovisione Tour 2014“.

– Su RaiDue, alle 21.10 il telefilm “Squadra speciale cobra 11”, con Erdogan Atalay. Andranno in onda due episodi, intitolati “Il grande ritorno” e “Avidità”. Nel primo, mente Ben si trova a un concerto, un uomo lo avvicina per dirgli che è stato commesso un omicidio. Nel secondo un cugino di Semir (Erdogan Atalay) è autore di una truffa finanziaria.

– Su RaiTre, alle 21.05 l’ultima puntata del programma di attualità “Millennium”, condotto da Mia Ceran, Marianna Aprile ed Elisabetta Margonari. Si chiude questa sera il ciclo di “Millennium, l’approfondimento della terza rete Rai andato in onda nei mesi estivi. Dalla prossima settimana, infatti, toccherà a Ballarò, che per la prima volta sarà in onda senza il suo volto abituale; Giovanni Floris è passato a La7 e da quest’anno toccherà all’ex vicedirettore di Repubblica, Massimo Giannini. Nel corso della serata, si parlerà dell’agenda di governo del presidente del consiglio Matteo Renzi e degli appuntamenti con le riforme annunciate in mille e non più cento giorni. Inoltre, si discuterà di economia, con il perdurare della situazione di crisi economica, che ha assunto il volto della deflazione: l’interrogativo alla base del confronto sarà quali possano essere le misure che servono per far ripartire l’economia, creare lavoro e affrontare riforme strutturali. Gli ospiti in studio che ne discuteranno sono: il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Maurizio Lupi, protagonista della consueta in3vista iniziale, il segretario della Lega Nord Matteo Salvini, l’esponente del Partito Democratico ed ex sindaco di Bari Michele Emiliano, il condirettore de “il Fatto Quotidiano” Marco Travaglio, il fondatore del portale internet “Dagospia” Roberto D’Agostino e il direttore del quotidiano “Europa” Stefano Menichini. A seguire, alle 00.05 “Report cult”, che propone alcune delle puntate storiche della trasmissione di inchieste giornalistiche condotta da Milena Gabanelli, che saranno presentate in versione ridotta. La puntata di questa sera, intitolata “Shale caos”, ci si chiederà quale sarà il futuro dell’approvvigionamento energetico del nostro paese e dell’Europa. In modo particolare, ci si domanderà se sia possibile continuare a basarlo sulla importazione di combustibili fossili tradizionali, se ci siano nuove frontiere percorribili per l’estrazione di gas e petrolio, come le energie rinnovabili. L’inchiesta che viene mandata in onda stasera, per capire meglio lo scenario attuale e del prossimo futuro, ha fatto un viaggio tra gli stati di New York, Pennsylvania e Texas. La trasmissione ha visitato i luoghi dove si sta praticando l’estrazione dello shale gas, attraverso la pratica del fracking, la frantumazione del sottosuolo attraverso l’iniezione di acqua e solventi chimici. Una tecnica che consente di estrarre il gas e il petrolio intrappolati tra le rocce di scisto. Il reportage mostrerà che, tra le conseguenze per gli abitanti, succede che dai rubinetti vedano uscire acqua puzzolente che s’incendia a causa del metano migrato dalle frantumazioni nella falda acquifera. Il programma ha incontrato gli esperti delle più importanti università americane che hanno rivelato i limiti e i possibili pericoli ambientali del fracking ma anche l’incertezza economica di quello che viene presentato come il nuovo “rinascimento energetico” d’oltre oceano. La pratica, però, sta prendendo piede sempre di più, e potrebbe attecchire anche in Europa. In Inghilterra il governo Cameron sta investendo per l’estrazione dello shale gas. Solo Francia e Bulgaria lo hanno vietato.

– Su Rete4, alle 21.15 il film fantastico “King kong”, con Naomi Watts e Adrien Brody. Il protagonista, Carl Denham è un avventuroso produttore di documentari. Insieme a una giovane disoccupata di New York, Ann, parte alla volta di un’isola tropicale, Skull Island, abitata da un gigantesco e leggendario gorilla, King Kong. Il gorilla s’innamora della bella Ann e, preso in trappola, viene catturato da Denham. Portato a New York in catene, viene esibito. Ma King Kong riesce a liberarsi e a fuggire in cerca della sua amata Ann. Lo uccideranno sulla vetta dell’Empire State Building, dove si è rifugiato con la giovane donna, mitragliato da aerei da guerra.

– Su Canale5, alle 21.10 il film commedia “Ti presento un amico”, di Carlo Vanzina, con Raoul Bova e Barbora Bobulova. Il protagonista, Marco è un giovane manager italiano che lavora a Londra, nel Marketing di una grande azienda di cosmetici. E’ single, ma convive con una ragazza italiana che lavora anche lei nella capitale inglese. La vita dei manager è dura. Siamo in pieno tempo di crisi e la sicurezza del "posto" di lavoro vacilla. Infatti la compagna di Marco viene licenziata. Travolta dalla paura del futuro, la ragazza decide di tornare in Italia dove si è risentita con il suo "ex". Marco digerisce male questa ennesima sconfitta sentimentale. Sul lavoro il Grande Capo lo promuove a nuovo Capo del Marketing dell’azienda. Ma dietro la promozione di Marco c’è una dolorosa trappola: dovrà recarsi a Milano e licenziare i rami secchi dell’azienda.

– Su Italia1, alle 21.10 il telefilm “Chicago fire”, con Eamonn Walker. Andranno in onda due episodi, intitolati “Un gioco mortale” e “Ambizioni”. Nel primo, Wallace (Eamonn Walker) si precipita a salvare il piccolo Taye, caduto nello scivolo della lavanderia di un palazzo. Il piccolo, che era stato in visita alla caserma dei Vigili del fuoco e che aveva espresso il desiderio di farne parte un giorno, è in fin di vita. Nel secondo, mentre Peter cerca di entrare nella squadra di recupero, Herrmann si concede finalmente una giornata di riposo.

– Su La7, alle 21.10 il film western “Balla coi lupi”, con Kevin Costner, Mary McDonnell , Graham Greene e Rodney Grant. Il tenente John Dunbar (Kevin Costner) diventa suo malgrado un eroe durante la Guerra di secessione, dopo un attacco in cui accidentalmente guida le truppe dell’Unione ad una vittoria. Chiede così di essere assegnato in uno sperduto avamposto di frontiera, ma una volta giunto sul posto lo trova deserto. Ben presto si scopre che in realtà non è solo, con lui c’è un lupo che l’uomo chiama “Due calzini” e una tribù indiana incuriosita dal nuovo arrivato. Dunbar fa rapidamente amicizia con la tribù e scopre che tra di loro c’è una donna bianca che è stata allevata dagli indiani. Dunbar si guadagna a poco a poco il rispetto dei nativi americani e abbraccia il loro modo di vivere, scoprendo con sua grande sorpresa che c’è qualcosa per cui ancora vale la pena di vivere e combattere.

– Su La7D, alle 21.10 la terza delle 8 puntate della fiction “Mondo senza fine”, con Cynthia Nixon, Ben Chaplin e Peter Firth. Andrà in onda l’episodio intitolato “Il priore”. Molti sono coinvolti nel crollo del ponte, tra cui Caris e il priore, mentre Roland (Peter Firth) viene salvato dal suo scudiero Ralph.

– Su Mtv, alle 21.10 “16 anni e incinta – Italia”. La trasmissione descrive le vicende di ragazze madri incinte dai quattro mesi e mezzo fino ad alcuni mesi di vita del bambino stesso. Il programma è strutturato come un documentario-reality in stagioni nel quale è possibile vedere un quaderno animato che registra i mesi di gravidanza e la crescita del bambino. Ogni puntata inizia con una breve presentazione del personaggio e della sua gravidanza, osservando il cambiamento della giovane madre e i rapporti con la scuola, gli amici, il lavoro e i familiari fino alla nascita e ai primi 3-4 mesi del bambino. Durante l’episodio è possibile osservare il quaderno personale della madre con tanto di animazioni.

– Su Rai4, alle 21.10 il film drammatico “Ancora 48 ore”, con Eddie Murphy e Nick Nolte. Un ispettore della polizia di S. Francisco, Jack Cates, notoriamente violento e sbrigativo, è da qualche tempo alla caccia ossessiva di un misterioso Iceman, boss della droga locale. Durante un conflitto a fuoco con un gruppo di criminali al soldo di Iceman, Jack ne uccide uno. Ma le prove che il killer era armato e aveva sparato per primo scompaiono misteriosamente e Jack viene sospeso dal servizio. Se non riuscirà a catturare entro 48 ore l’imprendibile – e secondo qualche ambiguo soggetto della stessa polizia, inesistente – Iceman, Jack finirà a sua volta dietro le sbarre per omicidio. A Jack risulta possibile, grazie ad una soffiata, un’unica pista. Sa che Iceman è determinato a disfarsi di un noto detenuto, che ne sa troppo su lui e la sua losca banda di sicari. Si tratta di Reggie Hammond, che sette anni prima aveva aiutato Jack a risolvere un altro caso. L’ispettore riesce a ottenerne la scarcerazione per 48 ore, con la feroce determinazione di pervenire a Iceman, e ucciderlo. Dopo una complicatissima serie di diverbi, e spericolatissime vicende d’inaudita violenza, i due riescono a spuntarla: Reggie è finalmente in libertà, e Jack potrà continuare – temuto e stimato – nella sua vocazione di giustiziere al di sopra della legge.

– Su Rai5, alle 21.15 il film drammatico “A single man”, con Colin Firth e Julianne Moore. E’ il 1962 e la guerra nucleare sembra imminente. La paura pervade il mondo. I valori sociali sono rappresentati in termini eccessivamente semplicistici, in bianco e nero, ma le complessità delle relazioni umane sono aggrovigliate allora come oggi. Ambientato a Los Angeles all’apice della crisi missilistica di Cuba, la pellicola narra la storia di George Falconer, un professore universitario inglese di 52 anni [Colin Firth], che fatica a trovare un senso alla propria vita dopo la morte del compagno Jim [Matthew Goode]. George vive nel passato e non riesce a vedere il suo futuro. Nell’arco di una giornata, in cui una serie di eventi e incontri lo porta a decidere se la vita dopo Jim abbia un senso oppure no, George trova conforto nella sua più cara amica, Charley [Julianne Moore], una splendida 48enne, anche lei alle prese col suo futuro. Un giovane studente di George, Kenny [Nicholas Hoult], che sta iniziando ad accettare la propria omosessualità, perseguita George e lo considera l’anima gemella…

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il talent “MasterChef Australia all stars”. Nel programma, che abbina cucina e solidarietà, alcuni concorrenti che hanno partecipato alle prime tre stagioni dell’amatissimo cooking show “MasterChef Australia” (tra cui i vincitori della prima e della terza edizione) tornano per rivisitare le sfide del passato e raccogliere fondi per beneficenza. I giudici, ovvero i top Chef Gary Mehigan e George Calombaris e lo scrittore e critico gastronomico Matt Preston, saranno come sempre esigenti con i partecipanti. Chi saranno i concorrenti che arriveranno fino in fondo? E chi saluterà la competizione?

– Su La5, alle 21.10 il film drammatico “Un segreto tra di noi”, con Julia Roberts, Ryan Reynolds, Emily Watson e Willem Dafoe. La protagonista, Lisa è incinta. La sua vita sta attraversando un periodo positivo. Improvvisamente, però, una tragedia coinvolge la sua famiglia. Lisa non si abbatte e si dimostra in grado di affrontare questa drammatica situazione e si misurerà anche con la difficoltà di diventare genitore.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film commedia “Good morning, Vietnam”, con Robin Williams. Nel 1965, durante la guerra del Vietnam, l’aviere Adrian Cronauer viene inviato a Saigon e, in breve tempo, con suo programma radiofonico "Good Morning Vietnam" diviene il disk-jockey più amato dalle truppe americane. Ma il suo anticonformismo gli procurerà problemi con i diretti superiori. Difeso in prima persona dal generale Taylor, alla lunga Cronauer sarà accusato di collusioni con i Vietcong e costretto a tornare in patria.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la replica del varietà “La pista”, condotto da Flavio Insinna. Nel programma si esibiscono ottanta giovani ballerini, che vengono valutati da una giuria composta da Gigi Proietti, Claudia Gerini e Rita Pavone. I ballerini sono divisi in otto squadre da dieci componenti: "167 Scampia" (Napoli), "Adrenalina" (Capua, Caserta), "Bad Boys" (Altamura, Bari), "Con.fusione" (Milano, Verona), "Cosmo P." (provincia di Roma), "LECCEzione" (Lecce), "Tacco 10" (Roma) e "Virality" (Milano). Ad ogni squadra è assegnato un coach caposquadra, che si esibirà cantando e ballando assieme ad essa. I capisquadra sono: Antonino Spadaccino, Dario Bandiera, Cristèl Carrisi, Tony Hadley, Paola Iezzi, Massimo Lopez, Sabrina Salerno e Amii Stewart. In ogni puntata, al termine delle esibizioni la giuria assegnerà i voti alle diverse squadre, ai quali verranno aggiunti i voti del pubblico presente in studio, decretando la classifica della puntata con la relativa squadra vincitrice. Per la squadra vincitrice della puntata finale è in palio un montepremi di 50 mila euro in gettoni d’oro (il vip caposquadra è escluso dal montepremi).

– Su RaiSport1, alle 20.05 “Pallavolo Maschile: Campionati Europei 2014 – Francia vs Italia”. A seguire, alle 22.15 “Nuoto: Campionati Europei 2014 Tuffi: Trampolino 1 mt. Femminile (finale)”.

– Su RaiSport2, dalle 19.15 “Atletica Leggera: Meeting di Rovereto – Finali”. A seguire, alle 21.15 “Perle di Sport”,programma dedicato ai più bei momenti di sport in tv, condotto da Barbara Milani.

– Su Iris, alle 20.55 il film fantastico “Waterworld”, con Kevin Costner, Dennis Hopper e Tina Majorino. Sull’immensa distesa d’acqua cui è ridotta la terra, veleggia col suo ingegnoso e possente trimarano Mariner, un avventuriero metà uomo metà pesce che vive di baratti. Non solo deve guardarsi dai colleghi furfanti ma anche dagli abitanti di un atollo artificiale i quali, scoperto che è un mutante, decidono di catturarlo. Sorte vuole che giungano gli Smokers, pirati feroci comandati dal bieco Diacono, che si spostano a bordo di natanti a motore ed hanno la base sulla famigerata petroliera Exxon Valdez. Costoro cercano di catturare Enola, una bimba con tatuata sulla schiena una misteriosa mappa che condurrebbe alla favolosa Dryland, la sospirata terraferma. Liberato da Helen, una giovane che fa da madre alla bimba, Mariner deve superare la sua misoginia che investe sia la bimba che la donna…

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del reality “Temptation Island”, condotto da Filippo Bisciglia e prodotto da Maria De Filippi.

– Su Top Crime, alle 21.05 il film thriller “In linea con il passato”, con Steffany Huckaby. La protagonista, Haley, una studentessa universitaria, ritrova casualmente un vecchio telefono che le permette di parlare con la madre, morta qualche tempo prima. La ragazza apprende così che dietro all’infarto che ha stroncato la vita della genitrice c’è in realtà un piano congegnato da un pericoloso killer, un uomo instabile e violento, dal quale viene messa in guardia. Con l’aiuto del telefono, Haley proverà a fermare l’assassino prima che questi possa agire nuovamente indisturbato e rivolgere su di lei le sue mire.

– Su Real Time, alle 21.10 il reality “Malattie misteriose”. Il programma segue le indagini di specialisti sui disturbi più insoliti che ogni anno, a nostra insaputa, affliggono milioni di persone: patologie talmente particolari e insolite che spesso spingono i medici a mettere in discussione la salute mentale dei pazienti. Il mistero, alla fine, viene sempre risolto.

– Su RaiStoria, alle 20.45 “Il tempo e la storia – Luigi XIV: il Re Sole”, di Francesco Perfetti. La trasmissione questa sera è dedicata al sovrano francese, il re più potente d’Europa, che ha dominato il ‘600, ma la strada che porta Luigi XIV ad attribuirsi il titolo di “Re Sole” non è stata facile. Luigi di Borbone nasce nel 1638 e diventa Re di Francia a soli 5 anni, troppo piccolo per governare il Paese. Solo nel 1661, con la morte del cardinale Mazzarino, suo primo ministro, Luigi XIV assume il governo della nazione e sposta la sua corte nella grandiosa reggia di Versailles, segno del suo potere assoluto. Nel 1715, dopo più di 70 anni di regno, Luigi XIV muore. Ma chi è stato veramente il Re Sole? Il primo monarca moderno che ha trasformato lo Stato nel motore dell’economia (fino al declino e all’insorgere della rivoluzione francese) o l’ultimo dei re medievali che ha reso la Francia una corte di vassalli e servitori? A rispondere a queste domande, con Massimo Bernardini in studio il professor Francesco Perfetti, per capire anche in che modo dopo Luigi XIV e il suo Seicento arriverà in Francia l’illuminismo. “Voltaire – spiega Perfetti – dedica al re Sole un libro, “Il secolo di Luigi XIV” e considera il suo periodo una delle quattro età felici dello spirito umano, dopo la Grecia di Pericle ed Alessandro, la Roma di Cesare e di Augusto e la Firenze dei Medici". Sarà Napoleone a riprendere, dopo la Rivoluzione, l’idea della grandeur della Francia e della sua missione civilizzatrice nata con Luigi XIV. A seguire, alle 21.35 “Donne Straordinarie – Josephine Baker”. Ballerina e cantante, nasce in povertà nel mid-west degli Stati Uniti, e assiste in prima persona alla brutale violenza delle East St Louis Race Riots del 1917. Decisa a sfuggire a una vita di privazioni e di pregiudizio razziale, si trasferisce prima a New York e poi a Parigi. Famosa per il suo “Banana Dance”, eseguito presso il celebre Folies-Bergère alla fine del 1920, Josephine riesce a guadagnare più successo di qualsiasi altro intrattenitore in Europa. Con il suo night club, uno stile di vita notoriamente fiammeggiante e un patrimonio personale stimato in oltre un milione di dollari, Josephine cattura i cuori e l’immaginazione dei suoi spettatori parigini. Durante la Seconda Guerra Mondiale Josephine prende la cittadinanza francese e lavora per conto del suo paese di adozione come agente sotto copertura, rischiando la vita. Dopo la guerra continua la sua lotta per i diritti civili e adotta dodici figli provenienti da diversi Paesi del mondo, un esperimento sociale che ha il suo nome di “Rainbow Tribe”. Tornata negli Stati Uniti partecipa alla marcia su Washington nel 1963 con Martin Luther King Jr. come unica oratrice femminile.

– Su Italia2, alle 21.10 il film di avventura “L’ultimo boy scout – Missione: sopravvivere”, con Bruce Willis e Halle Berry. Il protagonista, Joe Hallenbeck vive a Los Angeles facendo il detective privato, mentre un tempo era uno dei più stimati agenti segreti (in un attentato ha perfino salvato la vita del Presidente americano) e poi ha perso il lavoro, avendo irretito un politico. Dopo che l’amico Mike Matthews lo ha incaricato per cinquecento dollari di proteggere una spogliarellista di colore (Cory), Joe scopre in lui l’amante di sua moglie Sarah (e con ciò lascia la donna e la piccola Darian). Con Joe in disfatta pressochè totale si incontra il nero Jimmy Dix, fidanzato di Cory, poichè la spogliarellista è stata uccisa. Anche Dix, un ex terzino della squadra degli Stallion accusato senza prove attendibili di giocare a carte e drogarsi, si trova alla deriva ed è solo, avendo perduto moglie e bambino in un incidente d’auto. Joe e Jimmy scoprono che dietro il misterioso assassinio della bella Cory opera una losca banda.

– Su Dmax, alle 21.10 “Affari a quattro ruote”. Cri e Chris acquistano e restaurano automobili.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.