Quantcast
Squinzi sulla deflazione: serve una scossa, dolorosa ma con un progetto - BergamoNews
Confindustria

Squinzi sulla deflazione: serve una scossa, dolorosa ma con un progetto

"L'Italia vive una situazione economica drammatica. Ha bisogno di una scossa". Lo ha detto il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi dopo l'annuncio della deflazione per il nostro Paese.

"L’Italia vive una situazione economica drammatica. Ha bisogno di una scossa". Lo ha detto il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi dopo l’annuncio della deflazione per il nostro Paese.

Servono, ha proseguito, "decisioni anche dolorose, ma che ci portino verso la crescita. A partire da un rilancio degli investimenti" con l’edilizia che deve essere incentivata".

Il leader degli industriali elenca le riforme più urgenti: "La semplificazione burocratica e amministrativa e la riduzione del carico fiscale che scoraggia gli investimenti delle multinazionali". Tanto più che l’Italia è un Paese che "vive al di sopra delle proprie possibilità".

Insomma, Squinzi sollecita "decisioni anche dolorose ma che ci portino verso la crescita. Se mi dicono che bisogna fare dei sacrifici sono pronto, ma i nostri sacrifici devono avere una prospettiva, una visione di lungo termine».

Non è certo consolatorio sapere che anche Germania arretra: "L’idea che anche loro stanno soffrendo – ha spiegato – non è una buona scusa, dobbiamo guardare al nostro interno".

"In Italia la gente è paziente, ma il carico fiscale in questi anni è stato drammatico. Per questo chi governa deve prendere decisioni anche dolorose ma che ci portino verso la crescita".

Nessuna critica o opposizione corporativa dal presidente di Confindustrria, resta l’apertura di credito al governo Renzi.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Salvadanaio rotto
La proposta
Prelievo sulle pensioni come aiuto ai lavoratori esodati: sei d’accordo?
Metalmeccanici
Fiom cgil
Metalmeccanici: la ripresa? E’ un miraggio A rischio 55mila tute blu
L'Italia entra in deflazione: non succedeva dal '59
Dati istat
Italia entra in deflazione Luglio nero per il lavoro: 1000 disoccupati al giorno
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI