BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La felicità 2.0 nel libro Zen per l’uomo del XXI secolo del maestro Tetsugen Serra

Il primo libro della Mindfulzen nasce dall'esperienza di un maestro zen e dall'incontro tra l'antica saggezza orientale zen e le più moderne pratiche di consapevolezza occidentali.

Domenica 31 agosto alle 21 alla libreria Mondadori di Lovere il Maestro Tetsugen Serra accompagnerà i presenti in una breve pratica di esperienza consapevole Mindfulzen, alla presentazione del libro Zen 2.0 La via della felicità. Il primo libro della pratica Mindfulzen.

Si può trovare lo “stato di grazia” in qualsiasi luogo ed in qualsiasi istante. E si può mantenerlo durante tutta la giornata, nonostante gli imprevisti e continuando a fare Alla fermata dell’autobus, seduti ad un bar, in viaggio in metropolitana o in coda alla cassa, ovunque ed in qualsiasi momento si può trovare qualcuno col cellulare in mano.  Allora c’è anche il tempo per stare con sé stessi.

Non è vero che per provare uno stato di consapevolezza bisogna isolarsi in monasteri, chiudersi in case ben arredate o andare in qualche luogo ameno.

E’ la mindfulness, o meglio ancora la MindfulZen. Riempire la nostra vita di noi stessi. Lo stato di pienezza mentale non è qualcosa di lontano ed accessibile a pochi.

Dopo più di vent’anni di presenza consolidata in Italia, il monastero Zen Il Cerchio ha avviato un progetto di uscita dal monastero per portare attraverso la quotidianità l’esperienza della consapevolezza in tutte le persone che la cercano.

Visita il sito del monastero qui 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.