BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il cantautore bergamasco Riky Anelli vince il premio Lauzi 2014

Il cantante e musicista polistrumentista Riky Anelli, originario di Treviglio, è il vincitore della settima edizione del premio “Bruno Lauzi – Canzone d’autore”. L’artista, che da qualche mese ha avviato anche una partnership ufficiale con Amnesty International, l'organizzazione mondiale attiva per la tutela dei diritti umani, ha già partecipato al Festival di Sanremo nel 2001

Riky Anelli, polistrumentista e cantautore bergamasco, è il vincitore della VII edizione del prestigioso premio "Bruno Lauzi – Canzone d’autore".

Nella splendida cornice di Anacapri, la sera del 28 agosto, il musicista originario di Treviglio, si è esibito, insieme ai suoi "The Good Samaritans", in concorso con altri cinque finalisti provenienti da tutta Italia. Durante la finale, presentata dal giornalista Marino Bartoletti, la giuria, sotto la presidenza di Giordano Sangiorgi, Coordinatore del Mei e Presidente AudioCoop, ha espresso le proprie valutazioni assegnando la targa del vincitore proprio al bergamasco Riky Anelli e al suo brano "Una mattina che vale".

La giuria, composta anche da Maurizio Lauzi, Roberto Vecchioni, Mariella Nava, Edoardo Vianello, Carlo Marrale, Franco Fasano, Pietro Gargano, Paolo Mieli, Franco di Mare, Annamaria Boniello, Peppe Iannicelli, Giampaolo Longo, Rosita Marchese ed Alberto Zeppieri, ha poi assegnato a Maria Devigili, originaria di Trento, il premio "Alessandra Cora" come miglior interprete femminile. Premi speciali sono stati assegnati anche a Roberto Vecchioni "poeta della musica che ha cantato la vita, la sofferenza, la gioia e l’amore in tutte le declinazioni possibili" e a Paolo Mieli, storico, saggista, direttore di grandi quotidiani, che "ha saputo raccontare l’Italia dando al linguaggio dell’informazione un impulso di rara contemporaneità".

Riky Anelli, che da qualche mese ha avviato anche una partnership ufficiale con Amnesty International, l’organizzazione mondiale attiva per la tutela dei diritti umani, ha già partecipato al Festival di Sanremo nel 2001 ed è stato vincitore della targa "Repubblica.it" al premio "De Andrè" 2013. Dal 16 aprile scorso è in rotazione radiofonica il suo nuovo singolo "Svuota Tutto" e nel prossimo autunno uscirà il suo nuovo album "Considerazioni Notturne".

Per far conoscere le prossime tappe del suo tour live, Riky Anelli mantiene costantemente aggiornata la sua pagina facebook www.facebook.com/rikyanelli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.