BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Al via il Bergamosex 2014: “Franco Trentalance svela i suoi segreti a letto” fotogallery

La nona edizione della fiera dell'eros prenderà il via domani sera, venerdì 29, per concludersi domenica, al Bolgia di Osio Sopra. Corrado Fumagalli: "Numeri in crescita. E per l'Expo 2015 ci saranno navette che da Milano porteranno i turisti direttamente da noi"

“Noi la crisi non sappiamo nemmeno cosa sia e i numeri lo dimostrano: ogni anno abbiamo un migliaio di visitatori in più. Il segreto? Ormai è diventata una festa popolare, come quella de L’unità o della Lega: la gente viene anche solo per bere una birra e farsi quattro risate in compagnia”.

Corrado Fumagalli spiega i trucchi del “suo” Bergamasex dai numeri in costante crescita. La nona edizione della fiera dell’eros (questo il sito ufficiale), attesissima come dimostra il tam tam sui vari social, prenderà il via domani sera, venerdì 29 agosto, per concludersi domenica 31. Tre giorni di spettacoli hard, “a getto continuo, e siamo gli unici a garantirlo”. Il prezzo sarà sempre di 20 euro a serata, con la riduzione a 10 per i pensionati e i 18enni.

Anche la cornice sarà ancora una volta quella della discoteca Bolgia di Osio Sopra “Ma per la decima edizione, l’anno prossimo, vorrei chiedere al sindaco Giorgio Gori il Palazzetto dello sport”, anticipa Fumagalli.

“Comunque anche quello di quest’anno sarà come sempre un Bergamosex alla grande (il suo famoso slogan) -prosegue il patron- con ben due madrine come Beatrice Reyes e Amandha Fox, le veline dell’hard, Marika Fruscio, che ho convinto a tornare a esibirsi dopo la carriera televisiva, e tante ospiti prestigiose come Sofia Gucci, Michelle Ferrari e Valeria Visconti. Oltre a un servizio bar e cucina curatissimo, come sempre. E poi Franco Trentalance, che svelerà al pubblico suoi i segreti per far impazzire una donna”.

Cioè? “Proprio come ho detto, spiegherà i suoi trucchi. Un po’ come ha fatto nel programma di Italia Uno Lucignolo. Chiamerà sul palco chi desidera salire e mimerà le posizioni sessuali migliori per un rapporto sessuale… alla grande”.

Bergamosex ormai è un nome conosciuto e riconosciuto a livello nazionale e internazionale: “In Italia siamo l’unica fiera di successo, e non lo dico io ma il riconoscimento che abbiamo tra la gente e anche tra le pornostar stesse. Lo storico "MiSex" ha chiuso i battenti ormai da due anni. Peccato che la bigotta Bergamo non ci sappia valorizzare a dovere: sarebbe un affare anche per la città e per i bergamaschi”.

In ogni caso ci pensa Corrado Fumagalli a farlo crescere, con tante nuove idee ogni anno: “Vi anticipo che per l’anno prossimo, con l’Expo, abbiamo in mente di predisporre una serie di navette che da Milano porteranno gli appassionati direttamente da noi. Per un Bergamosex sempre più internazionale, e alla grande”.

 

Il servizio di Bergamonews dell’anno scorso: 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Daniele

    La fiera dei lumaconi e del cattivo gusto in generale, fra ragazzini arrapati, ambiguità, banalità sul sesso e plastica a tonnellate… va bene il porno, va bene il sesso, ma se quest’affare è considerato un’opportunità per Bergamo, poveri noi..

  2. Scritto da Sara

    Secondo me farebbe male a trasferirlo al Palazzetto, la insegna che ha messo sul Bolgia si vede benissimo dall’autostrada mentre in città non si vedrebbe niente.
    Dovrebbe chiedere uno spazio alla Brembo nel Chilometro Rosso piuttosto.