BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Non acqua, ma cocktail Il valore di 4 drink a favore della Sla

Si chiama "4 for Sla" ed è la proposta di Niniva Lounge Bar rivolta a tutti i locali della bergamasca per sostenere la campagna "Ice Bucket Challenge" per Aisla nella lotta contro la Sla. Ogni giorno fino al 15 settembre il valore di quattro cocktail sarà devoluto ad Aisla, inoltre all'ingresso del locale ci sarà un secchio dove versare un contributo. Il titolare del Niniva Lounge Bar, Fabio Vanini: "Invitiamo tutti i locali della Bergamasca, insieme possiamo fare molto".

Doccia ghiacciata? Macché. Il ghiaccio meglio lasciarlo nei cocktail. Così Fabio Vanini, titolare del Niniva Lounge Bar osservando la campagna "Ice Bucket Challenge" che raccoglie fondi per la Sla lancia una proposta.

"Abbiamo pensato di dare il nostro contributo proponendo in parallelo un’iniziativa a favore nella lotta alla Sclerosi Laterale Amiotrofica (Sla), nasce così "4 for Sla" iniziativa territoriale destinata principalmente a tutti i locali, in modo da unire le forze per aiutare il progetto "Ice Bucket Challenge" nella raccolta fondi – spiega Fabio Vanini -. L’iniziativa consiste nello destinare il valore di quattro cocktail ogni giorno a partire dal 26 agosto al 15 Settembre. La nostra proposta è rivolta ai titolari dei locali della Bergamasca; mentre ai clienti daremo a disposizione un punto dove devolvere il loro contributo a partire anche solo dal valore di un caffè, da destinare alla raccolta. In questo modo potremo dare un aiuto all’associazione benefica anche grazie ad un coinvolgimento maggiore tra locali e clienti".

Al termine di questa iniziativa i locali bergamaschi che aderiranno destineranno l’intero importo raccolto all’associazione A.I.S.L.A. con sede a Milano e comunicando per conoscenza ai clienti l’esito di questa iniziativa.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.