BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 27 agosto “Belle ma povere” e Champions League

Per la prima serata in tv, su RaiTre va in onda il film commedia “Belle ma povere, di Dino Risi, con Renato Salvatori e Alessandra Panaro. Su Canale5, invece, c’è la partita di ritorno dei preliminari di Champions League tra Athletic Bilbao e Napoli. Nel palinsesto degli altri canali spiccano il telefilm “Velvet” su RaiUno e il reality “S.o.s. Tata” su La7D. Ecco tutti i programmi.

Su RaiTre in prima serata va in onda il film commedia “Belle ma povere, di Dino Risi, con Renato Salvatori e Alessandra Panaro. Su Canale5, invece, c’è la partita di ritorno dei preliminari di Champions League tra Athletic Bilbao e Napoli.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano il telefilm “Velvet” su RaiUno e il reality “S.o.s. Tata” su La7D. Da segnalare, infine, i telefilm “Ncis Los Angeles” su RaiDue e “Grey’s anatomy” su La7, la soap "Il segreto" su Rete4 e il film commedia “L’isola delle coppie” su Italia1.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 20.30 va in onda il varietà “Techetechetè – Vive la gente”, varietà che vede protagoniste le persone comuni e i loro commenti su tutto quanto li circonda raccolti dai telegiornali in sessant’anni di televisione, facendo da vivace e spesso esilarante didascalia alle scenette comiche e alle canzoni abitualmente proposte dalla trasmissione. A seguire, in prima serata, alle 21.20 il primo dei 14 episodi del telefilm “Velvet”, con Paula Echevarria. Dopo aver perso i genitori, Anna (Paula Echevarria) va a Madrid dallo zio Emilio, direttore del personale dei grandi magazzini Velvet. Anna consoce Alberto, figlio di Rafael, il proprietario dei grandi magazzini, e i due giovani si innamorano. Ma l’idillio è osteggiato dalla famiglia di Alberto, che decide di mandare il figlio a Londra per completare gli studi. Alberto farà ritorno a Madrid soltanto dopo 10 anni.

– Su RaiDue, alle 21.10 il telefilm “Ncis Los Angeles”, con Chris O’Donnell. Andranno in onda due episodi: “Il prescelto” e “Simulazioni di guerra”. Nel primo, Callen (Chris O’Donnell) sta lavorando sotto copertura per infiltrarsi in una rete terroristica. Callen, Sam, Kensi e Deeks indagano su un’imboscata collegata a una narcotrafficante.

– Su RaiTre, alle 21.05 il film commedia “Belle ma povere”, di Dino Risi, con Marisa Allasio, Maurizio Arena, Renato Salvatori, Lorella De Luca e Alessandra Panaro. I protagonisti, Romolo e Salvatore sono due giovani romani, che hanno molta voglia di divertirsi, ma poca voglia di lavorare, vivono di espedienti e di speranze più o meno fondate. Romolo è fidanzato con Anna Maria, sorella di Salvatore, e questi è promesso a Marisa, sorella di Romolo. Le due ragazze vorrebbero sposarsi presto, ma i fidanzati non hanno alcuna fretta di giungere al matrimonio, che le loro precarie condizioni finanziarie rendono ad ogni modo impensabile per il momento. I due giovani s’iscrivono ad una scuola serale, ma mentre Romolo studia con profitto radiotecnica, Salvatore si fa cacciare dalla sorella. Si rivolge ad altre attività, corre dietro alle più disparate illusioni, senza giungere mai ad un risultato concreto. Marisa invece ha trovato un posto di cassiera in una calzoleria. La vita sentimentale delle due coppie di fidanzati è un po’ turbata in seguito al riaffacciarsi di Giovanna, che in passato è stata fidanzata prima all’uno poi all’altro dei due giovani. Ora è fidanzata con Franco, giovane facoltoso, che grazie all’interessamento di Giovanna presta a Romolo la somma necessaria per aprire un piccolo negozio di radiotecnico. A Giovanna non dispiace eccitare nuovamente l’interesse dei due antichi fidanzati, specialmente di Romolo, ma solo nell’intento di destare la gelosia di Franco, inducendolo ad affrettare le nozze. Intanto Salvatore, temendo di essere abbandonato definitivamente da Marisa, decide di procurarsi del denaro a qualunque costo e si mette in contatto con uno scassinatore. Fortunatamente Marisa ed Anna Maria riescono a dissuaderlo in tempo da ogni iniziativa disonesta. Alla fine l’amore trionfa su tutta la linea. Giovanna respinge il corteggiamento di Romolo che ritorna alla sua Anna Maria, Salvatore e Marisa si riconciliano e la vicenda si concluderà con un triplice matrimonio, giacché anche Franco rompe gli indugi e si decide ad impalmare Giovanna.

– Su Rete4, alle 21.15 la soap “Il segreto”; con Alejandra Onieva. Alfonso rintraccia Adolfina e Maria e chiede a Emilia di non avvertire la Guardia Civile. Ma Emilia, sempre più afflitta, ha il terribile sospetto che suo marito si sia allontanato volontariamente per stare con sua cugina. Mariana, sempre più decisa ad affrontare il viaggio con Antonio, discute animatamente con Rosario. Olmo, che nutre dubbi sul matrimonio con Soledad, viene minacciato da Donna Francisca, mentre Eusebio, accompagnatore del governatore, crede che Hipolito possa avere un brillante futuro nel mondo della politica.

– Su Canale5, alle 20.45 calcio “Champions League: Athletic Bilbao – Napoli”. Per i preliminari di Champions League, viene trasmesso l’incontro di ritorno tra gli spagnoli dell’Athletic Bilbao e il Napoli, dopo l’incontri di andata disputato il 19 agosto. Secondo le ultime informazioni, l’Athletic Bilbao, allenato da Ernesto Valverde, dovrebbe scendere in campo con un 4-2-3-1, con: Iraizoz; de Marcos, Gurpegi, Laporte, Balenziaga; Iturraspe, Mikel Rico; Susaeta, Benat, Muniain; e Aduriz. Il Napoli, allenato da Rafael Benítez, invece, dovrebbe schierare un 4-2-3-1, con: Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Inler, Garganoc; Callejon, Hamsik, Mertens; e Higuain.

– Su Italia1, alle 21.10 il film commedia “L’isola delle coppie”, con Jon Favreau e Vince Vaughn. Una commedia che segue le vicende di quattro coppie in vacanza in un esclusivo villaggio su un isola del Pacifico: una delle coppie deve risistemare il proprio rapporto, mentre le altre tre scopriranno che in quel villaggio la terapia di coppia non è esattamente un’attività opzionale…

– Su La7, alle 21.10 il telefilm “Grey’s anatomy”, con Patrick Dempsey. Andranno in onda tre episodi: “Le cose che abbiamo detto”, “La fine è l’inizio. L’inizio è la fine” e “Camminare su un sogno”. Nel primo, il giorno delle nozze la Bailey è bloccata in ospedale. Nel secondo, Alex e Jo sono diventati amici e si ubriacano. Nel terzo, Derek (Patrick Dempsey) è in difficoltà.

– Su La7D, alle 21.10 il reality “S.o.s. Tata”, con le famiglie Matteucci, Cevini e Begni. Il programma intende aiutare genitori con figli, di età compresa tra 2 e 12 anni, da cui non riescono a farsi rispettare e a cui non riescono a dare un’adeguata educazione. In ogni puntata, le tre tate protagoniste ricevono una chiamata dai genitori "disperati" (quando arriva interrompono le loro attività di svago e si radunano), che richiedono il loro intervento tramite un videomessaggio in cui uno dei genitori parla illustrando le problematiche della famiglia. Poi le tate discutono tra di loro per decidere chi sia la più adatta ad intervenire in quella situazione, in base alla loro esperienza e al loro carattere. La tata va a casa della famiglia, e ha una settimana di tempo per riportare l’ordine nella famiglia; in genere i primi due giorni sono di osservazione, in cui la tata osserva senza intervenire i comportamenti della famiglia, dicendo di fare finta che lei non ci sia. Dal terzo giorno in poi inizia ad intervenire, per riportare la pace nella famiglia, e fissa delle regole scritte sia per i figli sia per i genitori. Alla fine, prima di andarsene, lascia una lettera di ringraziamenti, spesso molto commovente, che la famiglia deve leggere solo dopo che la tata è andata via.

– Su Mtv, alle 21.10 “Plain Jane: la nuova me”. Louise Roe in ogni puntata accorre in aiuto di una "Plain Jane", una ragazza insicura che sente il bisogno di cambiare il proprio aspetto e aumentare la fiducia in se stessa. Attraverso un percorso che prevede analisi, sfide e shopping, la presentatrice aiuterà la "Plain Jane" a raffinarsi, avere a che fare con i ragazzi, accettare se stessa e rivoluzionare la propria immagine. Un’intensa settimana alla fine della quale la giovane affronterà il cambiamento in un magico appuntamento al buio con la persona di cui è invaghita; toccherà alla ragazza chiarire la situazione e dichiararsi al ragazzo che le piace in una romantica location diversa per ognuna.

– Su Rai4, alle 21.10 il telefilm “Roma”, con Kevin McKidd. La serie è ambientata a Roma nella seconda metà del I secolo a.C., nel periodo in cui la Repubblica, ormai morente, è scossa dalle guerre civili. All’interno di questo contesto si alternano e si intrecciano le storie di personaggi storici realmente esistiti. Nella prima stagione vengono ripercorsi gli ultimi anni di vita di Caio Giulio Cesare, dalla resa di Vercingetorige alla sua morte avvenuta in Senato per mano di Cassio e Bruto. Questa è contornata dalle vicende di Marco Antonio come Tribuno della plebe, dai primi anni di Ottaviano Augusto e dalle vicende di fantasia del centurione Lucio Voreno e del legionario Tito Pullo (personaggi realmente esistiti e nominati nel “De bello gallico”). La seconda stagione si sviluppa negli anni successivi alla morte di Cesare con il vuoto di potere che ne scaturisce e le lotte tra Marco Antonio e Ottaviano Augusto, che si concludono con la definitiva presa del potere di quest’ultimo e con la nascita dell’Impero Romano mentre, sul piano delle vicende personali, Lucio Voreno muore (in realtà sulla sua vera fine rimane un punto interrogativo: la sua morte non viene mostrata, ma raccontata ad Ottaviano da Pullo, in un resoconto tra l’altro pieno di menzogne, così che la sorte del personaggio resta in effetti indefinita), mentre Tito Pullo si prende cura di Cesarione, il bambino ufficialmente considerato figlio di Giulio Cesare e Cleopatra ma che era in realtà figlio suo, sottratto alla morte e tenuto in vita sotto mentite spoglie.

– Su Rai5, alle 21.15 documenti “Fabrizio Gifuni legge Suburra”. L’attore Fabrizio Gifuni interpreta alcuni brani dell’opera di Carlo Bonini e Giancarlo De Cataldo. Per il particolare evento l’attore è accompagnato dalla poetica improvvisazione del musicista Danilo Rea al pianoforte.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il talent “X factor Usa”, condotto da Mario Lopez. In giuria: Simon Cowell, Demi Lovato , Kelly Rowland e Paulina Rubio. Gara canora per giovani aspiranti cantanti.

– Su La5, alle 21.10 il film drammatico “Espiazione”, con James McAvoy e Keira Knightley, tratto dall’omonimo romanzo di Ian McEwan. Nel giorno più caldo dell’estate del 1935, Briony Tallis,13enne inglese di buona famiglia e aspirante scrittrice, vede sua sorella maggiore Cecilia spogliarsi e tuffarsi nella fontana del giardino della loro casa di campagna. Con Cecilia c’è il figlio della loro governante, Robbie Turner, un amico d’infanzia che si è appena laureato a Cambridge insieme a lei. Alla fine di quella giornata le vite di tutti e tre cambieranno per sempre. Cecilia e Robbie diventeranno le vittime della fervida immaginazione di Briony, le cui congetture porteranno a terribili conseguenze. Conseguenze che la ragazza dovrà espiare per tutta la vita.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film di avventura “Il salario della paura”. In uno sgangherato Stato dell’America Latina – nonostante la miseria che vi regna, la dittatura, il terrorismo politico – si rifugiano persone che per ragioni diverse in patria hanno conti aperti con la legge o con la criminalità organizzata. E’ il caso di Jackie Scanlon che, unico superstite di un quartetto di rapinatori, è ricercato dalla mafia perché nel corso della rapina è stato ucciso un sacerdote, fratello di un boss. Victor Mason, invece, è un banchiere parigino responsabile del fallimento della propria banca e causa del suicidio del fratello; Kassem, invece, è fuggito da Israele dopo avere preso parte a un sanguinoso attentato a Gerusalemme. Angerman è un aguzzino nazista che verrà presto eliminato dall’ebreo Nilo. Oltre che privi di denaro, i quattro (che nell’ordine si fanno chiamare: Juan Dominguez, Serrano, Martinez e Marquez) sono perseguitati dalla corrotta polizia del villaggio per via delle leggi di immigrazione. Disperati, i quattro accettano di trasportare su due autocarri antidiluviani delle casse di nitroglicerina, indispensabile per arrestare l’incendio di un pozzo petrolifero. Il "salario della paura" è di 8 mila pesos per ciascuno dei quattro (Marquez viene sostituito dal suo "giustiziere" Nilo). L’impresa è pazzesca, dovendosi percorrere 200 miglia di foresta su di una pista infame e con un carico in condizioni pessime. Serrano e Martinez finiscono in un burrone. Nilo muore per le ferite infertegli da guerriglieri. Juan Dominguez giunge alla meta e si assicura tutto il compenso ma nel villaggio sono giunti i killers che la mafia ha sguinzagliato per eliminarlo.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la replica della fiction “L’avvocato delle donne”, con Mariangela Melato. L’avvocato Irene Salvi (Mariangela Melato) si occupa di donne che sono state delegittimate dal diritto di avere giustizia. Alle vicende legali si affiancano le sue vicende personali di madre di un bambino che soffre di un grave trauma.

– Su RaiSport1, dalle 19.50 “Basket Maschile – Nazionale (Qualificazione ai Campionati Europei) Svizzera – Italia”.

– Su RaiSport2, alle 20.15 “Perle di sport”, programma dedicato ai più bei momenti di sport in tv, condotto da Barbara Milani.

– Su Iris, alle 21 il film drammatico “Blow – Up”, con David Hemmings, Sarah Miles e Vanessa Redgrave. Il protagonista, Thomas, giovane affermato fotografo, riprende in un parco le effusioni di una coppia, ma la donna vuole a ogni costo i negativi. Thomas, con un trucco, gliene consegna invece un altro e quando sviluppa le foto, ingrandimento dopo ingrandimento, intravede un cadavere. Tornato di notte nel parco, Thomas ritrova il cadavere, che però la mattina dopo è scomparso. Qual è la verità e quale l’illusione?

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del talent “Amici”, condotto da Maria De Filippi.

– Su Top Crime, alle 20.15 il telefilm “Law & Order: Unità speciale”. Andranno in onda tre episodi: “Costrizioni”, “Solitudini” e “Amnesia”. Nel primo, un bambino è stato rapito da casa sua, si indaga sul padre separato. Nel secondo, gli investigatori sono alle prese con un falso caso di aggressione. Nel terzo, un uomo si sveglia accanto a un morto. Il capitano Cragen guida le indagini.

– Su Real Time, alle 21.10 il reality “Io e le mie mogli”, reality sulla poligamia. La trasmissione vede protagonisti Kody Brown e le sue quattro “mogli” Meri, Janelle, Christine e Robyn: sono loro i protagonisti di Io e le mie mogli. Parlare di ‘famiglia’ allargata è riduttivo: Kody è legalmente sposato solo con Meri, che le ha dato una figlia, Mariah, mentre con le altre donne ha delle unioni spirituali. Dopo tre anni di matrimonio, Kody ha stretto la sua prima ‘relazione’ spirituale con Janelle (47 anni), l’anno dopo è arrivata Christine e da poco è entrata in gioco anche Robyn, (38 anni) che ha già tre figli dal suo precedente matrimonio e che ha dato nel 2011 il 17esimo figlio a Koby. La famiglia fa parte dell’Apostolic United Brethren, della chiesa Mormona.

– Su RaiStoria, alle 20.40 “Il tempo e la storia – Charles De Gaulle: Il Presidente monarca”, di Massimo Gamba, con il professor Gilles Pecout. Charles De Gaulle, una figura fondamentale della storia del ‘900, è stato generale dell’esercito, uomo molto discusso, ed è diventato il personaggio centrale della Francia degli anni ’40 e del dopoguerra, dall’inizio della Resistenza al nazismo fino alla data della sua morte nel 1970. Per i francesi, che lo eleggono nel 1945 capo del governo provvisorio è il salvatore della patria. Decisionista infastidito dai partiti politici e dai riti della democrazia parlamentare tanto che un anno dopo la sua elezione lascia ogni responsabilità di governo. Secondo lo storico Gilles Pecout “De Gaulle si ritira in aperta polemica col sistema dei partiti ma nel 1947, pur restando in disparte, fonda il Rassemlement du Peuple Francais, un movimento che raccoglie importanti consensi elettorali”. Nel 1958 sarà la guerra d’indipendenza algerina a riportare De Gaulle al centro della scena politica nazionale, proprio in uno dei momenti più bui della storia francese ad un passo dal golpe. Il 1° giugno il Generale diventa Presidente del consiglio e redige una nuova Costituzione: la Quinta Repubblica. A dicembre viene eletto Presidente con la nuova Costituzione che ne ha accresciuto molto i poteri. In questa puntata il racconto un po’ “bizzarro” di Raimondo Vianello e Ugo Tognazzi del primo viaggio all’estero di De Gaulle appena tornato al potere, in Italia nel 1959 per celebrare l’amicizia italo francese della seconda guerra d’indipendenza. Una visita estremamente importante per ricordare l’incontro, cento anni prima, tra Napoleone III e Vittorio Emanuele II.

– Su Italia2, alle 21.10 il telefilm “Merlin”. Camelot era abitata da maghi, draghi e altre creature mistiche fino a quando il re Uther Pendragon, alla morte della moglie a causa della magia stessa, ne bandisce l’uso. In seguito al dolore della perdita, fa uccidere tutti gli stregoni, le streghe e le creature magiche del regno, tranne un drago che tiene imprigionato nelle segrete del castello come monito per chiunque pratichi la magia. Merlino, un giovane ragazzo dotato di poteri magici straordinari, arriva a Camelot poiché si sente diverso dagli altri suoi compaesani e non riesce a trovare il suo posto nel mondo. Sarà la madre a sostenerlo e ad affidarlo agli insegnamenti di un vecchio amico, il saggio Gaius, un uomo di scienza e medico di corte, che gli insegnerà ad utilizzare i suoi poteri. Inoltre, Merlino viene aiutato dal drago imprigionato nel castello che, anche se gli parla tramite criptici aforismi, difficili da comprendere, lo informa sul suo destino: proteggere il giovane Artù e aiutarlo a diventare re. Anche se inizialmente i due si detestano, dopo che il giovane mago salva la vita ad Artù e Uther lo nomina servitore del principe, il rapporto tra i due migliora, iniziando così le avventure dei due ragazzi, che li porteranno a sfidare cavalieri, bestie e maghi pericolosi, nelle avvincenti battaglie che li renderanno sempre più uniti. Come li definisce il drago: due facce della stessa medaglia. Nella serie sono presenti anche Morgana Pendragon, la sorellastra di Artù, e Gwen, la serva destinata a diventare regina di Camelot. I principali antagonisti nella serie sono le streghe Nimueh, Morgause e Morgana.

– Su Dmax, alle 21.10 “Killer karaoke”. Il programma, a metà tra talent e game, vede i concorrenti esibirsi nella propria canzone preferita "sotto tortura".

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.