BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’assessore regionale Cappellini a Lovere per i borghi più belli

"Un importante Festival a cui prenderò parte perché la valorizzazione dei 'Borghi più belli' si inserisce nel percorso avviato, in questo senso, dal mio assessorato e si collega anche, visto il tema scelto dell'acqua, all'Expo". L'ha detto Cristina Cappellini, assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia presentando la IX edizione del Festival nazionale dei 'Borghi più belli d'Italia' che si svolgerà, dal 4 al 7 settembre a Lovere, Monte Isola e Bienno.

"Un importante Festival a cui prenderò parte perché la valorizzazione dei ‘Borghi più belli’ si inserisce nel percorso avviato, in questo senso, dal mio assessorato e si collega anche, visto il tema scelto dell’acqua, all’Expo". L’ha detto Cristina Cappellini, assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia presentando la IX edizione del Festival nazionale dei ‘Borghi più belli d’Italia’ che si svolgerà, dal 4 al 7 settembre a Lovere, Monte Isola e Bienno.

Alla conferenza stampa di presentazione sono intervenuti i sindaci Giovanni Guizzetti (Lovere), Massimo Maugeri (Bienno), Fiorello Turla (Monte Isola) e il presidente della Federazione dei Borghi più belli del mondo e d’Italia Fiorello Primi.

"Questo Festival – ha sottolineato l’assessore Cappellini – è un momento importante per valorizzare il lago d’Iseo e alcuni comuni della Lombardia che hanno conservato e portano avanti identità culturali, artistiche ed enogastronomiche che rappresentano carte vincenti per quel turismo anche a km zero che Regione Lombardia sostiene in ottica Expo 2015".

"La nostra Regione – ha aggiunto l’assessore – ha infatti un grande patrimonio artistico e paesaggistico che sarà una carta da giocare anche durante l’Expo, non solo in vista dei flussi turistici dall’estero ma anche dalle Regioni vicine o addirittura per i turisti e cittadini lombardi che non sempre conoscono a fondo il territorio regionale e i suoi gioielli".

"Parteciperò molto volentieri al Festival il 6 settembre a Lovere – ha annunciato l’assessore Cappellini -. Essendo di Soncino (Cremona), uno dei paesi lombardi associati al club, so cosa significhi farne parte e quali sforzi si fanno ogni anno per migliorarsi e mantenere vive le proprie tradizioni".

"Il programma del Festival – ha concluso l’assessore – farà scoprire anche tradizioni come quelle legate al grano saraceno o alla lavorazione a maglio, due peculiarità che connotano i comuni che ospiteranno il Festival".

In Lombardia si annoverano 21 ‘Borghi più belli d’Italia’ che sono: Bienno, Cassinetta di Lugagnano, Castellaro Lagusello, Castelponzone, Cornello dei Tasso, Curiglia con Monteviasco, Curtatone Borgo di Grazie, Fortunago, Gradella, Gromo, Lovere, Monte Isola, Morimondo, Pomponesco, Porana, Sabbioneta, San Benedetto Po, Soncino, Unione della Tremezzina, Tremosine sul Garda e Zavattarello.

Da segnalare che Lovere, il 19 luglio scorso, è stato omaggiato, a livello nazionale, con un’emissione filatelica ad hoc che celebra la sua appartenenza al club dei ‘Borghi più belli d’Italia’.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.