BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 23 agosto “Carissima me” su Rai1 Trofeo Tim e Maigret

Per la prima serata in tv, su RaiUno va in onda il film commedia “Carissima me”, che vede protagonista Sophie Marceau. Su Canale5, invece, viene trasmessa l’edizione 2014 del trofeo Tim che si disputa tra Sassuolo, Juventus e Milan. Nel palinsesto degli altri canali spiccano il telefilm “Il commissario Maigret” su La7 e il film commedia “Quello che le ragazze non dicono” su La5. Ecco tutti i programmi.

Su RaiUno in prima serata va in onda il film commedia “Carissima me”, che vede protagonista Sophie Marceau. Su Canale5, invece, viene trasmessa l’edizione 2014 del trofeo Tim che si disputa tra Sassuolo, Juventus e Milan.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano il telefilm “Il commissario Maigret” su La7, il film commedia “Alvin superstar 2” su Italia1 e il film commedia “Quello che le ragazze non dicono” su La5. Da segnalare, infine, il film thriller “Non toccate mia figlia” su RaiDue, il film drammatico “Al di là della vita” su RaiTre, il telefilm “The mentalist” su Rete4 e il film drammatico “Anatomia di un omicidio” su La7D.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 20.30 va in onda il varietà “Techetechetè – Vive la gente”, varietà che vede protagoniste le persone comuni e i loro commenti su tutto quanto li circonda raccolti dai telegiornali in sessant’anni di televisione, facendo da vivace e spesso esilarante didascalia alle scenette comiche e alle canzoni abitualmente proposte dalla trasmissione. A seguire, in prima serata, alle 21.20 il film commedia “Carissima me”, con Sophie Marceau e Marton Csokas. La protagonista, Margaret (Sophie Marceau) è una donna in carriera dal pugno di ferro. Ma il giorno del suo quarantesimo compleanno, un notaio di una piccola provincia le invia delle vecchie lettere che si era spedita quando aveva sette anni: una corrispondenza che aveva scritto da sola "nell’età della ragione". Rileggendole una a una, si immerge in ricordi nascosti, situazioni dimenticate, i primi amori, giochi e ambizioni che fanno vacillare tutte le sue certezze e rimettono in questione la sua vita. Perché da adulta è diventata il contrario di quello che desiderava da bambina…

– Su RaiDue, alle 21.05 il fil thriller “Non toccate mia figlia”, con Lori Loughlin, Jordan Hinson e Kristen Dalton. Gli istinti di protezione materna di Rebecca Mayer sono testati quando, mentre accompagna la figlia diciassettenne Connor al college, nota uno sconosciuto che segue la sua auto. Per capire se Rebecca sia solo una madre iperprotettiva o nasconda altro, la detective Emily Tobin si mette in azione, determinata a scoprire la verità, e accetta l’aiuto per le indagini di Molly, la figlia quindicenne appassionata di casi criminali.

– Su RaiTre, alle 21.05 il film drammatico “Al di là della vita”, con Nicolas Cage e Patricia Arquette. New York, inizio degli anni Novanta, una autoambulanza sfreccia a sirene spiegate per le strade della città. A bordo c’è Frank Pierce, paramedico dell’EMS (Emergency Medical Service) che, insieme ai suoi colleghi è costretto ogni notte a affrontare lo "spettacolo" della morte. Sempre circondato da morti e feriti Frank vive nell’universo notturno della metropoli, schiacciato dal peso di tanti anni passati a salvare vite umane o vedere la gente morire. Sono i fantasmi delle persone che non è riuscito a salvare che inquietano Frank e che, ogni tanto, gli appaiono.

– Su Rete4, alle 21.30 il telefilm “The mentalist”, con Simon Baker e Robin Tunney. Andranno in onda tre episodi intitolati “Ragazza dal vestito rosso sangue” , “Rosso, bianco e blu” e “Dietro il sipario rosso”. Nel primo, nei pressi di una chiesa, viene ritrovato il cadavere di una soldatessa dell’esercito. Inizialmente sembra trattarsi di una vendetta. Nel secondo, Julia Howard, che gestisce un rifugio per donne maltrattate, viene trovata morta in casa sua. Le telecamere di sorveglianza hanno ripreso l’omicidio. Nel terzo, un’attrice di teatro viene spinta dal balcone dalla camera dell’hotel dove alloggia. Intanto, Jane (Simon Baker) aspetta che Jason Lennon esca dal coma per interrogarlo.

– Su Canale5, alle 20.45 “Trofeo Tim: Sassuolo, Juventus e Milan”. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia si disputa la 14.esima edizione del trofeo Tim. Scendono in campo la Juventus, il Milan e il Sassuolo: le squadre si affrontano in incontri dalla durata di 45 minuti.

– Su Italia1, alle 21.10 il film commedia “Alvin Superstar 2”, con Zackary Levi. Nel film "Alvin Superstar 2", le famose popstar Alvin, Simon e Theodore vengono affidate alle cure di Toby (Zach Levi), il nipote ventenne di Dave Seville. I ragazzi, per il momento, devono mettere da parte i sogni di successo per tornare a studiare, e hanno il compito di salvare il programma di musica della scuola vincendo il premio di 25 mila dollari messo in palio in un concorso per band musicali. Ma, inaspettatamente, i Chipmunk si troveranno a doversi confrontare con le "Chipette", una band tutta al femminile, formata da Brittany, Eleanor e Jeanette. Le scintille si accendono in tutti i sensi non appena ha inizio la gara tra i Chipmunk e le Chipette.

– Su La7, alle 21.10 il telefilm “Il commissario Maigret”, con Bruno Cremer. Andranno in onda due episodi intitolati “Le due pipe di Maigret” e “Maigret e i testimoni reticenti”. Nel primo, Maigret (Bruno Cremer) ricostruisce gli ultimi anni di vita di un magazziniere assassinato, Louis Thouret, e scopre che si era licenziato, all’insaputa della moglie, e vagava per la città, riuscendo comunque a portare a casa lo stipendio. Nel secondo, il commissario Maigret deve risolvere un caso di omicidio avvenuto in casa Lachaume, una nota e antica famiglia parigina produttrice di biscotti.

– Su La7D, alle 21.30 il film drammatico “Anatomia di un omicidio”, con James Stewart, Ben Gazzara, Lee Remick e George Scott. L’avvocato Paul Biegler viene invitato ad assumere la difesa del tenente Manion, accusato di omicidio: egli infatti ha ucciso Barney Quill, che aveva oltraggiato sua moglie Laura. Biegler esita prima di assumere l’incarico, poi finisce per accettare, cedendo alle insistenze del suo socio Parnell. Si tratta di un processo difficile: l’imputato è reo confesso, non vi sono testimoni a discarico, l’accusatore pubblico, un avversario politico di Biegler, si fa assistere da un grande avvocato della capitale. Inoltre la vittima era un uomo che contava molte amicizie. Biegler studia il caso in tutti i suoi particolari ed alla luce anche di precedenti giudiziari, viene alla conclusione che effettivamente la gelosia provoca talvolta reazioni sproporzionate. Aiutato da Parnell e dalla segretaria Magda, l’avvocato demolisce a poco a poco l’accusa e riesce a capovolgere la situazione processuale. Qualche testimone vacilla, la giovane figlia dell’ucciso testimonia a favore di Laura, un medico espone le ragioni scientifiche che fanno ritenere ammissibile l’ipotesi che l’uccisore abbia obbedito ad un impulso irresistibile. L’imputato viene assolto; ma quando Biegler si reca a presentare la parcella, trova che Manion e la moglie si sono eclissati lasciando un biglietto: hanno agito per impulso irresistibile.

– Su Mtv, alle 21.10 il varietà “Pranked”, show che mostra il meglio degli scherzi trovati in rete da ragazzi di tutto il mondo e condotto da Streeter Seidell e Amir Blumenfeld. “Prank”, è l’abbreviazione inglese di practical jokes, che indica uno scherzo ben fatto.

– Su Rai4, alle 21.10 il telefilm “Ghost Wisperer”. Proprietaria di un negozio di antiquariato in una piccola cittadina dello stato di New York, Melinda Gordon è in grado di parlare con le anime delle persone morte. Un dono, una condanna in alcuni casi, che la sua famiglia custodisce da più generazioni. Compito della donna è aiutare gli spiriti a lasciare definitivamente la vita terrena, chiudendo i legami con chi è stato loro accanto, e spingerli verso l’aldilà.

– Su Rai5, alle 21.15 teatro “I am not a penguin”, con John Peter Sloan, regia di Roberto Valdata. Tradizionale “stand-up comedy” all’inglese, con un palco con pochi elementi scenografici, un solo comico, un microfono.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21 il film erotico “L’amante di lady Chatterley”, con Malù. Il protagonista, Charles, l’ex giardiniere di Lord Chatterley, è nuovamente assunto dopo essere uscito di prigione. Tra Charles e Joelle, la signora Chatterley, risboccia l’amore ma il tempo che hanno trascorso lontani ha portato dei cambiamenti. La loro nuova relazione sarà un crescendo di morbosità e perversione. Lord Chatterley finirà per licenziarlo una volta per tutte.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Quello che le ragazze non dicono”, di Carlo Vanzina, con Irene Ferri. Le protagoniste, Francesca, Alice, Paola e Laura sono quattro ragazze "in carriera" alle prese con ambizioni, amori, delusioni e piccoli e grandi problemi della vita di tutti i giorni. Una sera, in discoteca, le ragazze si incontrano per festeggiare il compleanno di Laura, che è stata appena lasciata dal fidanzato. Qui, però, conoscono il cantante napoletano Gigi, latin lover sui generis, l’unico in grado di fare realmente presa sui sentimenti delle donne.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film thriller “Sex list – Omicidio a tre”, con Ewan McGregor , Hugh Jackman e Michelle Williams. Un giovane contabile (McGregor) viene introdotto da un avvocato di successo (Jackman) a un misterioso club – conosciuto come la Lista – all’interno del quale i membri si scambiano nel perfetto anonimato incontri sessuali. In uno di questi appuntamenti incontra una donna (Williams) che lo coinvolge a fondo, ma che scompare misteriosamente. Viene così accusato di essere lui il responsabile di questo delitto e di una gigantesca rapina.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la fiction “Il veterinario”, con Gigi Proietti. Il protagonista, Gigi Grulli (Gigi Proietti) è un veterinario che vive con la moglie Gioia (Edy Angelillo) e i due figli. Ma è anche il responsabile della qualità del laboratorio della Sgnak, una fabbrica di mangimi per animali, di suo suocero Egidio (Ivo Garrani). Olimpia (Anna Galiena), una giornalista, scopre che alcuni animali sono morti per una partita avariata di cibo. Gigi finisce così in carcere, ma riesce ad evadere.

– Su RaiSport1, alle 20.45 “Nuoto Campionati Europei 2014 – Tuffi: Piattaforma 10 metri Maschile (finale)”.

– Su RaiSport2, alle 20.25 “Baseball: Campionato Italiano Finale (gara 5): Rimini vs. UnipolSai Bologna”.

– Su Iris, alle 21 il film commedia “Finchè c’è guerra c’è speranza”, con Alberto Sordi e Silvia Monti. Il protagonista, Pietro Chiocca, abbandonata da molto tempo la rappresentanza di pompe idrauliche, gira per i Paesi del Terzo Mondo alla ricerca di clienti per armi di ogni tipo. Pressato dalle crescenti esigenze di una famiglia in cui sia la moglie che i rampolli sono cresciuti nel lusso e ora, insaziabili, bramano villa con piscina e night e mille altre futilità dispendiose, Piero s’avventura in "affari" sempre più grossi, ma anche sempre più sporchi. Messo a contatto con la resistenza in Angola da un giornalista del "Corriere della Sera", dallo stesso viene poi denunciato all’opinione pubblica italiana con articoli dal titolo "Ho incontrato un mercante di morte". Reduce da una traumatica avventura, il mercante di cannoni trova la famiglia raccolta in domestico tribunale. Ritorcendo l’attacco, Pietro si dice disposto a tornare alle pompe idrauliche e lascia ai congiunti una decisione: saranno i suoi, decisi a non perdere quanto hanno acquisito, ad imporgli di riprendere il suo sporco mestiere.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 il varietà “Colorado Extrasummer”. Programma all’insegna di cabaret e comicità.

– Su Top Crime, alle 21.05 il telefilm “Law & Order: Criminal Intent”. La serie nasce come secondo spin-off di Law & Order – I due volti della giustizia, e si differenzia da essa per un approccio di tipo psicologico alle indagini (nonché per l’assenza della parte processuale, tipica invece della serie madre). Protagonista un’unità speciale del New York Police Department, con gli storici sono il Det. Robert Goren (Vincent D’Onofrio) e la collega Det. Alexandra Eames (Kathryn Erbe), con le loro intuizioni e i loro studi, ma nel corso delle stagioni la serie ha più volte mutato il suo cast.

– Su Real Time, alle 21.10 il docu-reality “Il mio grosso grasso matrimonio Gipsy”, programma in cui vengono documentati i matrimoni assolutamente sfarzosi della comunità gipsy inglese. Una “festa per gli occhi”: la comunità ha sempre mantenuto le proprie tradizioni e per la quale, il giorno del matrimonio deve essere caratterizzato da sfarzo e ricchezza. Nonostante l’atmosfera “esagerata” di questi matrimoni, in realtà la comunità gipsy ha delle regole molto severe e prevede la castità prematrimoniale, divieto di divorziare e niente concepimenti extra-coniugali. Il sogno di ogni ragazza è quindi un matrimonio indimenticabile, che avviene intorno ai 16 anni con festeggiamenti in cui è coinvolta tutta la comunità.

– Su RaiStoria, alle 21.30 “Eco della storia – La nascita del web”. Steve Jobs, Bill Gates, Mark Zuckerberg, "guru" mondiali dei computer e dell’informatica. Ma la rete internet nasce per un’intuizione di un trentenne ricercatore britannico che nel 1989 lavorava al Cern di Ginevra, Tim Bernes-Lee e la sua creatura è il World Wide Web, la grande ragnatela sulla quale oggi tutti ci muoviamo. Dopo la ruota e la scrittura, il web è forse una delle invenzioni che ha rivoluzionato più profondamente e più rapidamente la nostra vita. Dalle relazioni al lavoro, dalla politica alla sicurezza, dalla scuola alla sanità. Gianni Riotta ne parla con Francesco Caio, neoamministratore delegato di Poste Italiane, ex commissario dell’Agenda Digitale e Stefano Rodotà giurista, presidente dell’Autorità garante per la protezione dei dati personali fino al 2005, uno dei massimi esperti in materia di diritto del web.

– Su Italia2, alle 21.10 il film di fantascienza “Sunshine”, con Cillian Murphy. Nell’anno 2057, il Sole sta morendo ed il genere umano rischia l’estinzione. L’ultima speranza della Terra è riposta nell’Icarus II, una navicella spaziale con un equipaggio di otto uomini e donne agli ordini del capitano Kaneda. La loro missione: trasportare un ordigno nucleare che dovrà ridar vita al Sole. Nel mezzo del loro lungo viaggio, senza un contatto radio con la Terra, l’equipaggio riceve un segnale di soccorso proveniente dall’Icarus I, che era scomparsa durante una missione analoga sette anni prima. Ma un terribile incidente mette in pericolo la loro missione e improvvisamente l’equipaggio si ritrova a dover lottare non solo per conservare la propria vita e la salute mentale, ma anche per il futuro di tutti noi.

– Su Dmax, alle 21.10 “Matto da pescare”. Eric Young, wrestler professionista e amante delle attività outdoor, gira in lungo e in largo il Paese per affiancare alcuni dei pescatori più estremi d’America. Il programma segue Young mentre scopre alcuni dei rituali di pesca più creativi, inusuali e pericolosi di sempre. Il suo obiettivo è imparare i metodi dei maestri di pesca americani e allo stesso tempo analizzare le particolari tradizioni locali, praticate ormai da anni.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.