BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Calderoli alla Bèrghem Fest: “Immigrati? Se li tenga il Papa”

Non vuole gli immigrati in Bergamasca, il senatore Roberto Calderoli. Questa non sembra una novità, ma alla Bèrghem Fest 2014, appena inaugurata ad Alzano Lombardo, va oltre e invita Papa Bergoglio a tenerseli lui, gli stranieri, lì in Vaticano magari.

Non vuole gli immigrati in Bergamasca, il senatore Roberto Calderoli. Questa non sembra una novità, ma alla Bèrghem Fest 2014, appena inaugurata ad Alzano Lombardo, va oltre e invita papa Bergoglio a tenerseli lui, gli stranieri, lì in Vaticano magari. 

"Ho avuto la fortuna – dice dal palco del raduno estivo dei lumbard (leggi il programma) di conoscere papa Bergoglio, che all’inizio mi aveva entusiasmato ma ora mi sta deludendo".

Anche perchè, sottolinea, "Andando in Vaticano un rom o un marocchino non l’ho mai incontrato, perché se sei irregolare c’è l’arresto".

Il bergamasco, vicepresidente del Senato, ha parlato dell’accoglienza che gli istituti della Chiesa cattolica garantiscono agli immigrati in Italia: "Se li tenga in Vaticano e non ce li mandi nella Bergamasca".

Secondo l’esponente del Carroccio, del resto, le proprietà della Chiesa sono soprattutto frutto «dei lasciti e dell’otto per mille, destinati ai nostri figli e nipoti e non agli extracomunitari".

Ma non è un anticlericale Roberto calderoli, anzi: nel suo intervento si dichiara "profondamente cattolico" e ricorda la madre, scomparsa di recente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Guido

    Non si tratta di Lega o Papa. Siamo in una situazione fuori controllo, l’Italia non può permettersi un buonismo trascurando gli italiani bisognosi, esponendoci a destabilizzazioni politiche, attentati, malattie e criminalità che rinforza quella già esistente. 35 euro al giorno per 100.000 ingressi quante tasse sono? E l’organizzazione? Gli alberghi? I centri bruciati ed altri vandalismi? Siamo i fessi d’Europa ecco che gli altri paesi ne stanno fuori

  2. Scritto da dregers

    Stranamente per questa volta sono d’accordo con calderoli… però io sarei per un’altra soluzione: mandiamo in vaticano anche lui, così ce li leviamo dai piedi e lo facciamo mantenere dal papa dato quello che ci è costato e ci costa anche adesso senza fare Nulla.

  3. Scritto da plinio

    vergogna! fuori i leghisti dalle chiese!

  4. Scritto da Filippo

    ok quindi viene Calderoli a pulire il mio ufficio? O qualche bergamasco purosangue studia per fare assistenza agli anziani? Capisco che non vi piacciano ma gli immigrati servono e come agli italiani !!!!!!!!!! nb senza stranieri scordiamoci anche gli autobus… oppure Calderoli ricordi quando è salito su un autobus l’ultima volta

    1. Scritto da il polemico

      servono gli stranieri che lavorano onestamente e che si guadagnano la pagnotta,o nel caso specificato da calderoli,quelli mantenuti a nostre spese,tipo quelli della ex ca-matta?credo che hai letto male l’articolo

      1. Scritto da Desperados

        Be sicuramente farei volentieri a meno di Calderoli, che insieme agli atri leghisiti della prima ora (non che quelli di adesso siano meglio…anzi), predicavano benissimo, per poi trovarsi a “magnare” insieme alla feccia politica romana e non.

        1. Scritto da Sconclusionados

          Chiacchiere da bar: per fare i processi (in tribunale) servono le prove

      2. Scritto da paride

        pensatela come vi pare, ma abbiate almeno il buon gusto di non dichiararvi “profondamente cattolici” se, in caso di provenienza diversa dall’italia (o dall’europa? o da bergamo?), siete sempre pronti a mettere in disparte i valori “profondamente cattolici” di solidarietà, e tirar fuori un cinismo ed una ferocia inaccettabili per un cattolico cristiano.
        ma forse, il vero problema, è il prete che la domenica mattina ha il coraggio (o l’ipocrisia) di dare la comunione a calderoli & c.

  5. Scritto da giangi

    quindi belsito e la mauri vanno rivalutati!

    1. Scritto da Miki

      zooo c’entra?

  6. Scritto da giangi

    un profondamente cattolico che dà lezioni al papa! sappiamo bene che calderoli il vangelo non sa cosa sia, per lui il cristianesimo è gesù bambino, portare la madonna in processione, annoiarsi a messa.

  7. Scritto da Luca

    Calderoli, il perfetto democristiano.Sollevare un problema e non risolverlo.A Roma abile e acuto abbraccia pienamente le modalità politiche italiane(Berlusconi,Tremonti,Finocchiaro,Boschi) a Bergamo si trasforma e attacca tutti e tutto.Dopo 20 anni a Roma, chiedo ai leghisti di positivo per il Nord cosa ha fatto? Perché a me il suo comportamento sa tanto di presa per i fondelli, è questo quello che si sperava 25 anni fa?E chiedere un vero ricambio per evitare i poltronari inutili?

  8. Scritto da oscar

    l’aveva già proposto Boso, ma il vaticano non ci sente bene

  9. Scritto da mirio

    mi sta bene .pero dobbiamo trovare anche chi si tiene calderoli e tutti i legaioli ciarlatani che han fatto fallire l italia e non hanno minimamente impedito l arrivo dei clandestini

    1. Scritto da Antonio

      Ma cosa dici, l’arrivo di clandestini era a 1/10…. e qualcuno veniva anche espulso, adesso boh

      1. Scritto da Miki

        Inutile ragionare di cifre con un certo elettorato di sinistra: per loro la matematica E’ un opinione.

  10. Scritto da il polemico

    cavolo,un politico dichiara una situazione che nel vaticano possono controllare tutti,sia che siano leghisti o farlocchi del pd,e molti commentatori che scrivono?che non è un buon cattolico ad affermare quelle cose e che in pratica non si devono affermare….ricordano molto i commenti di chi afferma che con 300miliardi di debiti in più e 1 milione di disoccupati in piu,andiamo meglio di 3 anni fa perchè lo spread è calato

    1. Scritto da poer marter a te

      al milione di disoccupati dobbiamo aggiungere un milione di posti non arrivati promessi dal nano ciarlatano al popolo di pesci lessi che l han votato.riguardo al debito pubblico meglio che taci perche il record di pdl lega non è ancora stato battuo(100-120% in npoco piu di un anno).ma occhio a faglielo sapere al povero polemico perche potrebbe svegliarsi e capire cose la realta di oggi.pèoi non potrebbe piu deliziarci di tante baggianate come lui solo è capace……che dire:poer marter a te

      1. Scritto da il polemico

        ma bravo,il berlusca ha promesso 1 milione di posti e non li ha mantenuti,il pd non ha promesso 1 milione di posti,ma ha creato 1 milione di disoccupati….praticamente per te è la stessa cosa….tralascio di commentare il resto,tutti sanno cosa è successo negli ultimi 3 anni….tipico votante pd farlocco.saluti

        1. Scritto da la crisi

          le crisi economiche non spuntano come i funghi, dalla sera alla mattina. Sono di lunga gestazione: è per questo che dobbiamo ringraziare l’eredità che ci ha lasciato il Berlusca, il Bossi, il Tremonti, il Trota e il Polemico. Dove eri quando Tremonti diceva che la crisi non esisteva? tipico votante leghista. Saluti !

          1. Scritto da il polemico

            ok,la crisi mondiale è colpa del berlusca e del trota.contento?sei più farlocco di chi dice che si esce dalla crisi eliminando il senato e le provincie….

          2. Scritto da real ira

            Infatti si è visto cosa han fatto i tuoi amici in questi 3 anni…….risolto tanto ne’ ????? Con la cigliegina sulla torta del ministro diversamente bianco !!!!!! Ridicolo……

    2. Scritto da Antonio

      Infatti….ma finché non ci liberemo dei radical chic la vedo male

      1. Scritto da Carlo Pezzotta

        Poi, tutti a messa e magari ci facciamo anche la comunione.

        1. Scritto da La verità fa male

          I cattolici che vanno a messa e fanno la comunione e poi scrivono commenti di fuoco sui migranti sono incoerenti. Siete anche incoerenti e ipocriti voi “laici di professione” che pur di dare contro sempre e comunque “ai cattolici” spasimate e siete letteralmente in ginocchio di fronte agli estremisti e ai terroristi che dichiarano di agire in nome di una religione

        2. Scritto da il polemico

          e quindi?per andare a messa un buon cristiano deve negare l’evidenza?che correlazione esiste tra un credente e uno che nota che nel cuore della chiesa cattolica mondiale non vengono accolti profughi o clandestini? o tu hai i paraocchi ocme i cavalli?….mahhhh

          1. Scritto da Federico

            Non c’è bisogno che i profughi vengano accolti in San Pietro, la chiesa cattolica ha centinaia di posti di accoglienza. E accoglie, caro polemico dei miei stivali.

          2. Scritto da il polemico

            cavolo,un politico esorta il papa che predica l’accoglienza degli stranieri all’italia,di accogliere un po di immigrati in vaticano,e tu che rispondi?il vaticano non ne accoglie perchè li ha gia smistati sul territorio italiano.ma non mi dire,non ci eravamo accorti.se si legge e si capisce cosa si legge,si evitano certi commenti farlocchi,mahhhhhh

          3. Scritto da Antonio

            nessuno ha detto che ci sia bisogno, hai letto male, è che clandestini o zingari da lì vengono immediatamente cacciati via…l’importante è che bivacchino altrove

  11. Scritto da Marzia

    Non sono leghista ma questa volta ha ragione. E’ inutile predicare bene e poi razzolare male. Se andate in Vaticano non trovate nessun mendicante ne’ italiano ne’ tantomeno extracomunitario. Se appena si avvicinano al colonnato vengono brutalmente cacciati via . Ho chiesto il perche’. Risposta….degrado della piazza e brutto impatto con i turisti. Questa e’ la realta’. Facile fare il caritatevole lontano da casa se poi in casa propria……….

  12. Scritto da memoria!!!!!

    Certo, profondamente cattolico il cicorione!!!!! Qualcuno giorni fa lo definiva ” alto rappresentante dello stato ” ora capisco perché siamo finiti nella cac.a.

  13. Scritto da Adriano58

    Calderoli ha ragione…perché’ non ci imbarchiamo direttamente anche qualche terrorista islamista già’ che ci siamo…

  14. Scritto da emilio

    Calderoli non ti ricordi delle mutande verdi di Cota non ti ricordi del trota della rosi e dei diamanti di Belsito

    1. Scritto da il polemico

      e tra le mutande e i diamanti,un tuo pare sulle dichiarazioni del calderoli non ce le dici?per te ha ragione o torto?

      1. Scritto da emilio

        qualsiasi cosa dica un politico adesso mi fa schifo,ne bianchi ne neri &rossi destra o sinistra nessuno ha veramente a cuore la povera gente ,loro non rinunciano a niente però parlano tutti bene IL MIO PARERE è mi vergogno di essere italiano governato da questi politici

        1. Scritto da il polemico

          quindi riassumendo,per te il calderoli non dice la varità perchè in vaticano ci sono frotte di stranieri ospitati

    2. Scritto da Mister Bean

      Che boiate che scrivi. Le bufale sui diamanti sono già state smascherate, quelle sulle mutande manca poco. E su quel pistola del trota calderoli c’entra poco. Mentre tu scrivi solo per odio. Saresti ridicolo, se non provassi pena per te.

  15. Scritto da Cri

    Vorrei ricordare che poco tempo fa tutti leghisti hanno fatto a spintoni per i posti davanti alla messa di papa bergoglio ,x apparire sulle foto . Cara redazione ora con i vostri articoli ( tutti i media ) ci fate venire la rabbia contro questi pseudo politici.

    1. Scritto da Mister Bean

      “per apparire sulle foto”???? Hai cambiato spacciatore?

      1. Scritto da Cris

        Per piacere basta. Quando maroni era ministro e la lega comandava con berlusconi chi prendeva accordi con i paesi nord africani ?

        1. Scritto da ettore fusco

          gli accordi servivano per evitare flussi illegali e respingere i non aventi diritto, mare nostrum per attirarli… esattamente l’opposto di come pensa lei.. da 3500 sbarcati maroniani ai 100 mila e passa in un anno di alfetta e alfarenzi ce ne corre

          1. Scritto da giangi

            nel frattempo sono accadute cose che hanno aumentato esponenzialmente gli arrivi. altro che gli accordicchi con un dittatore!

          2. Scritto da Cris

            A te hanno detto 3500! O forse erano tutte nipoti di mubarak .da mandare a zio silvio

          3. Scritto da Antonio

            se lo sai tu allora dillo, magari sei così colto di dire che erano più di adesso..sì sì come no

          4. Scritto da Cris

            A te hanno detto 3500! O forse erano tutte nipoti di mubarak .da mandare a zio silvio

          5. Scritto da Miki

            Abbiamo capito: sta di fatto che la politica di controllo attuata da Gheddafi funzionava. Poi “qualcuno” ha detto che era un dittatore brutto&cattivo e bisognava fermarlo per sempre (come saddam)…