BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 22 agosto “Il tempo delle mele 3” e ”Con gli occhi chiusi”

Per la prima serata in tv, su La5 va in onda il film commedia “Il tempo delle mele 3”, di Claude Pinoteau, con Sophie Marceau, mentre su La7D c’è il film drammatico “Con gli occhi chiusi”, con Marco Messeri, Stefania Sandrelli e Debora Caprioglio. Nel palinsesto degli altri canali spiccano “La grande storia” su RaiTre e la replica dello show di Maurizio Crozza su La7. Ecco tutti i programmi.

Su La5 in prima serata va in onda il film commedia “Il tempo delle mele 3”, di Claude Pinoteau, con Sophie Marceau, mentre su La7D c’è il film drammatico “Con gli occhi chiusi”; con Marco Messeri, Stefania Sandrelli e Debora Caprioglio.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano “La grande storia” su RaiTre e la replica dello show di Maurizio Crozza su La7. Da segnalare, infine, i telefilm “Last cop – L’ultimo sbirro” su RaiUno, “Elementary” su RaiDue e “Person of interest” su Italia1, il film d’azione “Terminator 2 – Il giorno del giudizio” su Rete4 e il film commedia “Baciami ancora” su Canale5.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 20.30 va in onda il varietà “Techetechetè – Vive la gente”, varietà che vede protagoniste le persone comuni e i loro commenti su tutto quanto li circonda raccolti dai telegiornali in sessant’anni di televisione, facendo da vivace e spesso esilarante didascalia alle scenette comiche e alle canzoni abitualmente proposte dalla trasmissione. A seguire, in prima serata, alle 21.20 il telefilm “Last cop – L’ultimo sbirro”, con Henning Baum. Andranno in onda due episodi intitolati: “Confessioni” e “Operazione ventaglietto”. Nel primo, Mick incontra una giovane donna sedicenne, Annika, seduta rannicchiata. Lei guarda Mick con le lacrime agli occhi e sostiene di aver ucciso sua madre. Quando la polizia scopre che la ragazza è incinta interrogano anche il suo fidanzato, che a sua volta confessa di avere ucciso la donna. Ipotizzando che i due giovani si coprano a vicenda, si valuta il coinvolgimento di altre persone. Poco dopo, Mick e Andreas sono nell’appartamento di Annika. Nessun segno di un cadavere! Tuttavia, Mick e Andreas hanno notato che la cucina ha qualcosa che non va rispetto al resto della casa, perfettamente pulita. Uno strano caso per Mick e Andrew. La madre di Annika è ancora viva? Nel secondo, il cameriere di un agriturismo di lusso viene trovato morto nel suo appartamento. Indagando nel suo ambiente di lavoro si scopre che il ristorante in realtà è una sala da gioco illegale dove qualcuno bara utilizzando mazzi di carte segnate. Intanto Andreas viene preso in ostaggio da Fieber che deve recuperare un passaporto falso da casa sua eludendo la sorveglianza della polizia. In seconda serata, infine, alle 23.40 viene proposta la quarta delle 6 puntate del varietà “Cari amici vicini e lontani…”, condotto da Renzo Arbore, lo storico programma dedicato ai 60 anni della Radio Italiana. Lo showman ripercorre l’avventura della storia radiofonica attraverso i suoi principali protagonisti.

– Su RaiDue, alle 21.10 gli ultimi due episodi del telefilm “Elementary”, con Lucy Liu e Aidan Quinn. Andranno in onda due episodi: “Peonie” e “Moriarty”. Nel primo, Sherlock e Watson (Lucy Liu) ritrovano Irene. La ragazza, ricoverata in ospedale, non ricorda niente. Nel secondo, Sharlock deduce che Irene in realtà è Moriarty: dopo aver scoperto il suo piano, cerca di fermarla.

– Su RaiTre, alle 21.05 la sesta delle 7 puntate del ciclo di documenti “La grande storia”, con Paolo Mieli. La puntata di questa sera, intitolata “Fascismo: dossier, ricatti e tradimenti”, affronta un tema spesso poco approfondito: quello della corruzione in Italia al tempo del regime fascista. Si svela così l’esistenza di dossier ritrovati negli archivi della polizia fascista. Anche durante il Ventennio la corruzione dilagava, c’erano intrighi, malversazioni, ricatti, truffe. L’unica differenza era che il regime non ne parlava, i giornali erano costretti a tacere e si cercava sempre di risolvere la questione senza troppi clamori, per salvare l’immagine di un’Italia, quella di Mussolini, che doveva apparire sempre onesta e immacolata.

– Su Rete4, alle 21.15 il film d’azione “Terminator 2 – Il giorno del giudizio”, con Arnold Schwarzenegger e Linda Hamilton. Dieci anni dopo i fatti del primo episodio, un altro, più evoluto Terminator viene inviato sulle tracce di Sarah Connor: stavolta l’obbiettivo è il figlio John, il futuro leader della ribellione alle macchine che stanno per conquistare il mondo. Ma anche i ribelli, dal futuro, cercheranno di provvedere alla protezione del ragazzo.

– Su Canale5, alle 21.10 il film commedia “Baciami ancora”, con Stefano Accorsi, Vittoria Puccini, Sabrina Impacciatore, Pierfrancesco Favino, Claudio Santamaria, Giorgio Pasotti, Primo Reggiani e Valeria Bruni Tedeschi. Sono trascorsi circa dieci anni da quando Carlo e Giulia si sono sposati, hanno avuto una splendida bambina, Sveva, e poi si sono lasciati, dopo una serie di ripicche e tradimenti reciproci. Ora Carlo fa il quarantenne single e ha difficoltà a legarsi stabilmente con una donna, mentre Giulia vive con la sua bimba a il nuovo compagno Simone, un attore squattrinato, nella casa che allora condivideva con Carlo. Adriano torna da suo lunghissimo viaggio, dopo aver scontato anche due anni di carcere a Cuba, per aver tentato di portare in Italia della cocaina. Ora è intenzionato a recuperare tutto il tempo perduto con il suo figlio, del quale non ha notizie da dieci anni e che vive con la mamma Livia, impegnata sentimentalmente con Paolo… A seguire, in seconda serata, alle 24 il film commedia “Ricordati di me”, di Gabriele Muccino, con Fabrizio Bentivoglio, Laura Morante, Monica Bellucci, Silvio Muccino, Nicoletta Romanoff, Enrico Silvestrin e Amanda Sandrelli. Volevano diventare qualcuno. Giulia una grande attrice, Carlo uno scrittore di romanzi. Poi sono arrivati i figli e anno dopo anno i sogni di gloria hanno ceduto il passo a una pacata vita famigliare. Giulia è diventata un’insegnante di liceo, Carlo un funzionario di una società finanziaria. Ed eccoli adesso, con vent’anni di più e due figli adolescenti. Valentina ha diciassette anni e Paolo è prossimo alla maturità. I tempi sono cambiati e anche il modo di sognare. Per Valentina l’idea del successo è un orizzonte ben delimitato e concreto. Vuole fare la soubrette e per andare in televisione è disposta a tutto. La sua lucida determinazione incrina la superficie della serenità famigliare, riportando a galla sogni sopiti, incertezze e delusioni di tutti. Pur vivendo tutti sotto lo stesso tetto, piccoli fremiti individuali si trasformano rapidamente in un’affannosa e cieca riconquista di ciò che si è sacrificato per gli altri.

– Su Italia1, alle 21.10 il telefilm “Person of interest”, con Amy Acker. Andranno in onda due episodi: “Chip” e “Il diplomatico”. Nel primo, Decima vuole recuperare un chip in grado di rendere operativo Samaritan. Root (Amy Acker) fa di tutto perché questo non accada. Naturalmente anche Reese, Shaw e Finch vengono coinvolti. Nel secondo, Maria, una dipendente di una società energetica che esporta infrastrutture in Medio Oriente, vuole far uscire di prigione il suo fidanzato accusato di terrorismo.

– Su La7, alle 21.10 la replica del varietà “Crozza a colori”. Serata dedicata al one-man show, poliedrico e imprevedibile, che vede protagonista il comico genovese Maurizio Crozza in un’antologia delle sue parodie e imitazioni, da Napolitano, a Montezemolo, fino a Briatore.

– Su La7D, alle 21.10 il film drammatico “Con gli occhi chiusi”, con Stefania Sandrelli e Marco Messeri. Agli inizi del 1910 l’irascibile Domenico Rosi gestisce una trattoria ed è proprietario di vigneti e bestiame nella splendida campagna senese. Con lui i contadini debbono solo ubbidire e qualche massaia deve subire in silenzio le sue "attenzioni". E’ però anche padre e padrone ottuso e violento perché tollera a fatica il figlio Pietro, che non lo aiuta, è pigro sui libri, è chiuso e probabilmente disadattato, protetto solo dalla dolce madre Anna (che poi morrà per un attacco improvviso). Pietro conosce Ghisola, una coetanea figlia di contadini, già al lavoro nei campi, che per lui così timido è soltanto un purissimo sogno. Domenico, intuito il pericolo, caccia la ragazza dalla proprietà e costei se ne va a lavorare a Radda in Chianti. Anni dopo, Ghisola, a Siena, viene ospitata ed astutamente "informata" da una donnaccia, Beatrice, che la "cede" ad ore ad un certo Alberto. Il nuovo incontro con Ghisola è fatale al giovanotto: Pietro adora ancora la giovane e lui vuole portare all’altare intatta colei che ha sempre considerata il proprio sogno e lei, umiliata da una devozione che urta ormai contro l’evidenza delle proprie condizioni, scompare di nuovo. Ad una riunione di socialisti un conoscente svela a Pietro, affranto, dove si trova Ghisola: è ospite di un bordello a Firenze. Qui giunto, Beatrice tenta di nascondere Ghisola: ma costei si presenta a Pietro, che malgrado questa crudele realtà l’ama sempre "con gli occhi chiusi". Poi il giovane alla vista dell’evidente gravidanza di Ghisola cade sul pavimento come folgorato.

– Su Mtv, alle 21.10 “Catfish – False identità”. Quali sono i rischi di una relazione nata su un social network o su una chat? In una storia d’amore online, chi si cela davvero dietro lo schermo? In ogni episodio di questa nuova serie, Nev Schulman, star della versione cinematografica di ‘Catfish’, accompagna un partner a conoscere di persona il suo o la sua amata in un emozionante viaggio alla scoperta della verità.

– Su Rai4, alle 21.10 il film di fantascienza “Star Trek: la nemesi”, con Patrick Stewart e Jonathan Frakes. L’equipaggio della Enterprise e il suo Capitano, Jean-Luc Picard, si avventurano in una nuova galassia per avviare dei negoziati di pace con i Romulani. Sbarcati sul pianeta Romulus, i membri della Enterprise si trovano ad affrontare una missione diversa, cioè quella di sventare un piano per distruggere il pianeta Terra. Il Capitano Picard deve vedersela con il più formidabile avversario che abbia mai incontrato, un’incredibile nemesi personale…

– Su Rai5, alle 21.15 il film documentario “Anija (la nave)”, di Roland Sejko, con Majlinda Osmani e Arben Guxholli. Nei primi giorni di marzo del 1991, all’orizzonte della costa Adriatica dell’Italia meridionale fecero la loro apparizione fantasmagorica alcune navi che con il loro carico umano hanno segnato l’inizio di quello che sarebbe stato chiamato "l’esodo degli albanesi". Chi erano quelli sulle navi? Da che paese partivano? E dove sono oggi, 20 anni dopo?

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il talent “MasterChef Spagna”, condotto da Eva Gonzalez. In giuria Jordi Cruz, Samantha Vallejo-Nagera e Pepe Rodriguez. Il fenomeno MasterChef ha letteralmente invaso tutto il mondo. Dopo averci fatto conoscere le cucine di MasterChef Australia e Usa, “Cielo” dal 1° agosto propone in esclusiva assoluta in chiaro l’edizione spagnola del talent culinario. Come da tradizione, i concorrenti di MasterChef Spagna, destreggiandosi tra Mystery Box, Invention Test, Pressure Test e prove in esterna, dovranno stupire la giuria composta dalla star Jordi Cruz, considerato uno dei migliori chef spagnoli, lo chef Pepe Rodríguez, proprietario di due ristoranti stellati e Samantha Vallejo-Nájera, famosa food blogger e proprietaria di una società di catering. Alla fine, solo il migliore conquisterà la vittoria e l’ambito titolo di MasterChef, oltre ad un premio in denaro e la pubblicazione del proprio libro di ricette originali.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Il tempo delle mele 3”, di Claude Pinoteau, con Spohie Marceau. In una stazione sciistica delle Alpi francesi, ned incontra Valentine. Lui è un giovane compositore, fa parte di una band ed ha gran fortuna con le donne; lei insegna alle elementari, ma è iscritta alla Sorbona. I due si ritrovano a Parigi per puro caso e subito lei si concede al giovane, di cui subisce l’attrazione. Però non intende rinunciare ai suoi esami, nè lui può evitare le tournèes. Da ciò un periodo snervante di fugaci appuntamenti in varie città francesi e di ossessionanti telefonate, ma Valentine è tenace e un po’ irritante (un nonnulla per strada basta a farla scattare anche con degli sconosciuti) e Ned confessa – tramite segreteria telefonica – ad un collega che la ragazza è bella, brava e colta, ma a volte un po’ pesante, specie per un tipo come lui, che prende la vita come viene e non brilla certo quanto a erudizione. Sgomentata, allorchè le accade di ascoltare tali parole, Valentine decide di lasciarlo. Ora Valentine deve sostenere il suo difficile esame: all’orale, essa si abbandona ad un ardito paragone tra l’amore come lo intendeva Molière e i problemi della coppia attuale: per fare una coppia vera l’attrazione non basta, ci vogliono stima, rispetto, senso di responsabilità e accettazione totale dell’altro. Ned (cui intanto un committente ha fatto mancare il proprio impegno e che ha assistito all’esame della ragazza, infine vittoriosa) comprende i veri sentimenti di Valentine e si riunisce a lei.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film poliziesco “I padroni della notte”, con Joaquin Phoenix ed Eva Mendes. New York, fine anni 80. Bobby è il manager di un night club alla moda di proprietà della mafia russa. Per non danneggiare la sua carriera in piena ascesa, Bobby è però costretto a nascondere i legami con la sua famiglia. Solo la sua ragazza Amanda ne è al corrente: il fratello di Bobby, Joseph, e suo padre Burt appartengono entrambi alla polizia di New York. Ogni giorno lo scontro tra la mafia russa e il dipartimento di polizia diventa più duro, di fronte alle minacce che incombono sulla sua famiglia, Bobby sarà costretto a fare una scelta di campo…

– Su Rai Premium, alle 21.10 la fiction “Il veterinario”, con Gigi Proietti. Il protagonista, Gigi Grulli (Gigi Proietti) è un veterinario che vive con la moglie Gioia (Edy Angelillo) e i due figli. Ma è anche il responsabile della qualità del laboratorio della Sgnak, una fabbrica di mangimi per animali, di suo suocero Egidio (Ivo Garrani). Olimpia (Anna Galiena), una giornalista, scopre che alcuni animali sono morti per una partita avariata di cibo. Gigi finisce così in carcere, ma riesce ad evadere.

– Su RaiSport1, alle 20.05 “Nuoto Campionati Europei 2014 – Tuffi: Piattaforma 10 metri Femminile (finale)”, alle 21.30 “Nuoto Campionati Europei 2014 – Tuffi: Trampolino Syncro 3 metri Maschile (finale)” e alle 22.50 “Nuoto: Campionati Europei 2014 Tuffi: Piattaforma Syncro 10 metri Femminile (finale)”.

– Su RaiSport2, alle 20 “Pallavolo Femminile: Grand Prix 2014” e alle 22 “Automobilismo: Anteprima F1 GP Belgio – Prove Libere (Seconda sessione)”.

– Su Iris, alle 21 il film thriller “Nome in codice: Nina”, con Bridget Fonda. La protagonista, Maggie, una giovane drogata e disadattata, con spiccate caratteristiche di insofferenza alle regole ed una forte carica di aggressività, coinvolta nella rapina ad una farmacia e condannata a morte per aver sparato ad un agente, dopo una finta esecuzione, viene contattata dall’agente speciale Bob, che le offre l’opportunità di salvarsi purché accetti di diventare una cinica assassina. Iniziano così lunghi e snervanti mesi di addestramento in un bunker segreto, dove impara tecniche d’armi, di difesa e offesa, e dove un particolare ruolo "materno" assume l’anziana e intelligente Amanda, che le insegna il galateo.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 il varietà “Albano, una voce nel sole”. Un teatrotenda allestito a Bari per l’occasione, una serie di ospiti internazionali ed una orchestra di 52 elementi che accompagna tutte le esibizioni. Quattro appuntamenti per raccontare ed emozionare. Storie abbinate ai quattro elementi naturali: fuoco, terra, aria ed acqua. Storie di vario genere per lo più ispirate al vissuto di Albano, di origine pugliese e amante della sua terra natale… Tra gli ospiti anche Katia Ricciarelli, Rita Dalla Chiesa, Massimo Ranieri e Milva.

– Su Top Crime, alle 21.05 il telefilm “Lie to me”, con Tim Roth. La serie vede protagonista Tim Roth nei panni di Cal Lightman, uno studioso esperto della comunicazione non verbale ed infallibile nel capire quando una persona non dice la verità, il quale mette questa sua conoscenza al servizio della giustizia.

– Su Real Time, alle 21.10 il reality “Randy: Sos Matrimonio”. Randy Fenoli gira con un tir pieno di abiti da sposa. Il suo obbiettivo è quello di aiutare a far sì che anche le future spose più complicate o con esigenze particolari riescano a trovare l’abito per il giorno del matrimonio (le aiuta non solo a trovare l’abito giusto ma anche il trucco e l’acconciatura più bella).

– Su RaiStoria, alle 21.30 “Costruendo la Grande Guerra”, il racconto della politica e società in Europa all’inizio del XX secolo, intrecciato alla progressiva costruzione di imponenti opere di difesa, dal 1866 sino al 1914, affidato allo storico Emilio Gentile.

– Su Italia2, alle 21.10 il film commedia “Un sacco bello”, di Carlo Verdone, con Carlo Verdone e Veronica Miriel. Il protagonista, Enzo – jeans attillati, camicia aperta sul petto, ciondolo al collo, passione per la musica, autore di mirabolanti avventure erotiche e infine proprietario di una rombante auto sportiva – cerca compagnia per un viaggio-lampo da Roma a Cracovia. La trova, ma il malcapitato gli si ammala in viaggio. Ruggero – che ha lasciato casa e famiglia per fondare una comunità hippie – incappa, dopo due anni, nel padre, che lo convince a un breve ritorno tra le pareti domestiche. Gli tocca, così, sorbirsi le attenzioni di un prete, di un professore e di un amico d’infanzia, mobilitati dal padre per aiutarlo a far tornare il figlio a una vita normale. Leo, succube di una madre che veglia sulle sue amicizie, incontra una bella ragazza spagnola, Marisol, in crisi sentimentale. Potrebbe essere la prima avventura del giovanotto.

– Su Dmax, alle 21.10 “Unti e bisunti”, presentato dallo chef Rubio, alias Gabriele Rubini che, in ogni puntata, gira in tutta Italia per cercare i piatti della tradizione più "unti e bisunti", per poi scegliere e sfidare un cuoco del cibo da strada tipico del luogo. L’arduo compito di sancire il vincitore viene affidato ad una giuria composta da persone comuni, solitamente da una rappresentativa sportiva del posto.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.