BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scuola, a Bergamo nomine e assunzioni dal 25 agosto

Dal 25 agosto scatta l’ora delle nomine nelle scuole bergamasche per garantire il regolare avvio dell’anno scolastico. Si sta lavorando a pieno regime per centrare l’obiettivo prioritario di avere tutti gli insegnanti al loro posto all’inizio delle lezioni, fissato nelle scuole lombarde a partire da venerdì 12 settembre.

Più informazioni su

Dal 25 agosto scatta l’ora delle nomine nelle scuole bergamasche per garantire il regolare avvio dell’anno scolastico. Si sta lavorando a pieno regime per centrare l’obiettivo prioritario di avere tutti gli insegnanti al loro posto all’inizio delle lezioni, fissato nelle scuole lombarde a partire da venerdì 12 settembre. I dettagli, i calendari delle convocazioni, le disponibilità di posti possono essere consultati sul sito internet dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo: www.istruzione.lombardia.gov.it/bergamo.

I primi ad essere convocati sono gli insegnanti aspiranti a un posto di ruolo, vale a dire a un contratto a tempo indeterminato. Ammontano a 530 le assunzioni in ruolo dei docenti fissate dal Ministero, così ripartite: 9 nella scuola dell’infanzia, 69 nella scuola primaria, 93 nelle secondarie di primo grado, 84 nelle secondarie di secondo grado, 272 docenti di sostegno per gli alunni disabili, 3 educatori. Sono 106 le assunzioni previste dal Miur per il personale Ata, il personale amministrativo, tecnico e ausiliario. "Il dato importante delle numerose immissioni in ruolo per il personale docente ed educativo contribuisce a garantire continuità didattica e a conferire il maggior grado possibile di certezza e stabilità nella pianificazione degli organici della scuola. A ciò si aggiunge il fatto che parecchi nuovi dirigenti scolastici sono stati immessi in ruolo nella scuola bergamasca come titolari a tempo pieno e a partire da fine giugno hanno preso servizio nelle sedi assegnate, permettendo di contenere lo strumento delle reggenze – dichiara Patrizia Graziani, dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo –. Voglio inoltre sottolineare che il personale dell’Ufficio Scolastico sta lavorando senza sosta e a ritmi davvero serrati per completare in tempi rapidi le assunzioni a tempo indeterminato di docenti e personale non docente".

Lunedì 25 agosto dalle ore 9 all’Ufficio Scolastico di via Pradello 12 a Bergamo sono convocati i docenti utilmente inclusi nelle graduatorie regionali del concorso ordinario per gli ambiti artistico e linguistico, chiamati a scegliere la provincia lombarda dove prestare servizio di ruolo e, se la provincia è Bergamo, anche a scegliere la scuola. Il 25 agosto alle 10.30 è convocato inoltre il personale già di ruolo incluso nella graduatoria degli assistenti amministrativi titolari in provincia e fuori provincia, che aspirano ad essere utilizzati nel 2014-’15 come direttori dei servizi generali e amministrativi (dsga) sui posti vacanti e/o disponibili in altre scuole. Le nomine in ruolo con la scelta della sede in una scuola bergamasca proseguono martedì 26, mercoledì 27, giovedì 28 e venerdì 29 agosto sempre all’Ufficio Scolastico di via Pradello 12.

Sono convocati i docenti utilmente inclusi nelle graduatorie regionali del concorso ordinario e nelle graduatorie provinciali ad esaurimento. Per il personale Ata le assunzioni in ruolo si svolgono all’Ufficio Scolastico mercoledì 27 e giovedì 28 agosto attingendo alla graduatoria permanente 24 mesi. Dopo il 31 agosto verranno effettuate le nomine dei docenti e degli Ata a tempo determinato per tutte le tipologie di posti e classi di concorso. Gli aspiranti supplenti saranno convocati presso le “scuole polo” che sono otto: l’istituto comprensivo Battisti di Seriate, gli istituti superiori Majorana di Seriate e Maironi da Ponte di Presezzo, gli istituti superiori di Bergamo Paleocapa, Caniana, Falcone, Vittorio Emanuele II, Quarenghi. Poi i dirigenti scolastici nomineranno sui posti residuali. Fino al 31 agosto la competenza delle nomine è dell’Ufficio Scolastico Territoriale, mentre da settembre le “scuole polo” assumeranno su di sé l’intera organizzazione e gestione delle procedure per il conferimento delle supplenze annuali e temporanee (fino al termine delle attività didattiche) per l’anno scolastico 2014/2015, attingendo alle graduatorie provinciali ad esaurimento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.