BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Alle pendici del Resegone gara di cani da lavoro per malghesi e pastori

Sabato 23 agosto all'Alpeggio regionale di Costa del Palio, sulle pendici del monte Resegone, l’ente regionale per i servizi all’agricoltura e alle foreste – Ersaf e Regione Lombardia organizzano “Foreste da Vivere”. Come da tradizione, non mancherà la gara dei cani da lavoro con bovini per malghesi e pastori.

Anche quest’anno torna l’appuntamento con “Foreste da Vivere” e con la tradizionale gara dei cani da lavoro con bovini, organizzata all’interno di questa iniziativa.

La manifestazione si svolgerà sabato 23 agosto all’Alpeggio regionale di Costa del Palio, sulle pendici del monte Resegone: in programma c’è la tradizionale festa con pranzo e dalle 14.30 la quinta edizione della gara dei cani da lavoro con bovini per malghesi e pastori. Un’appassionante gara tra cani da lavoro che premierà gli animali che più si distinguono in questa difficile attività.

La competizione vedrà all’opera un cane per volta, nella simulazione del lavoro quotidiano con la mandria. La partecipazione alla gara sarà limitata ai primi trenta cani iscritti. Le iscrizioni dovranno pervenire all’Associazione per la Valorizzazione degli Alpeggi entro il 21 agosto. Ai concorrenti si comunica che in conformità a quanto previsto dalle leggi vigenti, i cani dovranno avere il certificato di iscrizione all’anagrafe canina della Regione Lombardia, o di altre Regioni ove residenti, per poter essere identificati in caso di controllo veterinario.

La kermesse è organizzata dall’ente regionale per i servizi all’agricoltura e ale foreste – Ersaf – e Regione Lombardia, in collaborazione con l’Associazione per la Valorizzazione degli Alpeggi e il Comune di Morterone, nell’ambito della manifestazione “Foreste da Vivere”, organizzano Tutte le informazioni sul sito www.ersaf.lombardia.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.