BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vandali nel cantiere del parcheggio dell’aeroporto: tagliati alcuni alberi fotogallery

Sacbo, società di gestione dell'aeroporto di Orio al Serio, denuncia un atto di vandalismo avvenuto nel cantiere del nuovo parcheggio dell'aeroporto. Sono stati tagli alcuni alberi “risparmiati” dalle ruspe che stanno realizzando i primi 1500 posti a servizio dello scalo. Al termine dei lavori un'area verde della grandezza di 15 campi da calcio sarà trasformata in parcheggio.

Più informazioni su

Sacbo, società di gestione dell’aeroporto di Orio al Serio, denuncia un atto di vandalismo avvenuto nel cantiere del nuovo parcheggio dell’aeroporto. Sono stati tagli alcuni alberi “risparmiati” dalle ruspe che stanno realizzando i primi 1500 posti a servizio dello scalo. Al termine dei lavori un’area verde della grandezza di 15 campi da calcio sarà trasformata in parcheggio.

Ecco la nota di Sacbo:

SACBO denuncia un episodio doloso avvenuto nell’area del cantiere aperto per la realizzazione del nuovo parcheggio al servizio dell’aeroporto, sul terreno dell’ex area PN16 in Comune di Bergamo. Nella notte tra il 19 e il 20 agosto ignoti si sono introdotti e hanno tagliato le piante poste lungo i canali di irrigazione, che avrebbero dovuto costituire parte dell’arredo arboreo a lavori ultimati. Il progetto depositato al Comune di Bergamo ha previsto il mantenimento dei filari di specie arboree preesistenti lungo i canali, costituite per la maggior parte da platani. Si tratta, perciò, di un danno rilevante al patrimonio verde che si è inteso preservare e valorizzare. SACBO ha provveduto a denunciare l’accaduto e disporrà il ripristino delle coltri alberate provvedendo alla messa a dimora di nuove piante in accordo con gli Enti preposti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da lino

    povere piante a chi davano fastidio? forse alle ruspe

  2. Scritto da Andrea

    ora attendiamo la risposta di legambiente e tratteniamo le risate