BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Filago, in viaggio con 650 grammi di cocaina nel cruscotto: due arresti

Lunedì i carabinieri di Brembate, impegnati in alcuni controlli stradali, hanno arrestato S. M., 38enne nato in Marocco e domiciliato Zingonia, e K. H., 28enne nato in Marocco, residente a Firenze, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio

 Li hanno fermati per un normale controllo stradale ma insospettiti dal loro atteggiamento hanno deciso di perquisire l’automobile su cui viaggiavano e hanno trovato 650 grammi di cocaina nascosta nel cruscotto.

L’operazione ha avuto luogo a Filago nel pomeriggio di lunedì 18 agosto. I carabinieri di Brembate, impegnati in alcuni controlli stradali nella zona dell’Isola, hanno fatto accostare una Fiat Punto con a bordo due persone: alla guida S. M., 38enne nato in Marocco e domiciliato Zingonia, nullafacente, regolare, insieme a K. H., 28enne nato in Marocco, residente a Firenze, nullafacente, regolare.

Vista la strana reazione dei due, i militari hanno pensato di perquisire prima loro stessi e poi la vettura su cui viaggiavano. Sono stati così rinvenuti occultati in un vano appositamente ricavato sotto il cruscotto del lato passeggero tre pezzi di sostanza stupefacente del peso complessivo 650 grammi, identificata come cocaina.

La droga è stata posta sotto sequestro unitamente all’auto. I due, arrestati per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, sono stati rinchiusi nel carcere di Bergamo in attesa del processo.  

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.