BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Estate appesa a un filo Nord ancora sotto assedio Sprazzi di sole nel weekend

L'ultima settimana d'agosto dovrebbe mostrare finalmente caratteristiche estive ma, nel frattempo, al Nord torna il maltempo con piogge e temporali che ci accompagneranno fino al weekend quando, sempre in mezzo a qualche nuvola, si vedrà anche un timido sole.

Più informazioni su

L’estate ha un’ultima occasione per riscattarsi: la settimana che chiude il mese di agosto. Dopo l’illusione del debole anticiclone che per qualche giorno ha riportato sole e temperature gradevoli, infatti, un nuovo fronte perturbato, legato al vortice depressionario che è presente ormai da diverso tempo sull’Europa centro-settentrionale, è infatti in transito sulle regioni settentrionali e porterà, a partire da martedì, una nuova lunga fase di instabilità che ci accompagnerà fino al weekend.

Nel corso della settimana le correnti occidentali atlantiche insisteranno sulla Lombardia, determinando un peggioramento con piogge, temporali e temperature sotto le medie del periodo con valori massimi spesso inferiori ai 25 gradi. Non si può dire lo stesso per il centro e sud Italia che, invece, vivono un periodo di stabilità e caldo intenso, con temperature spesso oltre i 35 gradi.

"Sarà una settimana con un’Italia ancora una volta ‘spaccata’ in due sul fronte meteo; tempo spesso inaffidabile al Nord e su alcune zone del Centro mentre al Sud farà progressivamente più caldo". A dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera.

"Per le regioni settentrionali continua il monologo di questa ‘strana’ estate – dice Nucera. Dopo un avvio di settimana discreto che aveva fatto ben sperare per un miglioramento duraturo, fino a venerdì il tempo sarà a più riprese instabile, con acquazzoni qua e là e qualche temporale, specie sui rilievi".

Secondo 3bmeteo le code delle perturbazioni coinvolgeranno in parte anche il Centro, segnatamente Umbria, Marche ed Alta Toscana con qualche fenomeno mentre andrà meglio sul resto d’Italia. Questo divario tra Nord e Sud si renderà evidente sulle temperature. Al Centro Nord il clima sarà fresco con massime che oscilleranno tra 23 e 28 gradi. Al Sud invece i venti in arrivo dal Nord Africa porteranno una nuova ondata di caldo con picchi di temperature fino a 34/36°C su Sicilia, Calabria, Puglia e Basilicata.

"Un miglioramento del tempo è atteso nel fine settimana quando l’alta pressione in avanzamento da Ovest ripristinerà condizioni di bel tempo prevalente su gran parte d’Italia almeno fino al 27".

Intanto, però, è allerta per le precipitazioni: a Milano martedì mattina è esondato il Lambro e il Seveso ha superato la seconda soglia di allarme, facendo temere per una nuova esondazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da angilberto

    Piove? Governo ladro!!!!!!!!