BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Conte ct detta già la linea “Preferisco grandi uomini ai buoni calciatori”

Antonio Conte ha firmato il contratto da ct della Nazionale italiana di calcio: l'ex tecnico tra le altre di Atalanta e Juventus è apparso subito deciso sulla linea da dare per iniziare un nuovo corso e replicare quanto fatto con i colori bianconeri. Giocatori già messi sull'attenti: “Tutti si devono meritare la maglia, nessun convocato a prescindere”.

Più informazioni su

Antonio Conte si prende già la Nazionale, con forza: c’è aria di svolta e l’ex tecnico di Arezzo, Bari, Atalanta, Siena e Juventus nella conferenza stampa di presentazione al fianco del neo presidente della Figc Tavecchio fa il sergente di ferro.

A prescindere non verrà convocato nessuno, tutti dovranno meritare questa maglia dentro e fuori dal campo. Io scelgo un grande uomo prima di un grande giocatore”.

Tutti avvisati quindi, Balotelli in primis, Conte non avrà occhi di riguardo per nessuno e si prepara a fare con la Nazionale quello che ha fatto con la Juve: “Voglio portare la mia mentalità anche qui, la vittoria deve diventare una dolce condanna. Bisogna dare certezze alla squadra, dovrò individuare un blocco che chiaramente sarà quello juventino”.

Deciso e diretto come sempre Conte ha ammesso che il divorzio dalla Juventus è stato il naturale epilogo dopo un grande percorso e che non si aspettava di rientrare subito in pista, un mese dopo il suo addio ai colori bianconeri: “Volevo aggiornarmi e migliorare la conoscenza delle lingue, in attesa di un top club. Con la Nazionale arrivo in un top top club”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da il polemico

    ma per vincere serve un grande calciatore che ti segna da centrocampo,non un calciatore che va a letto alle 21 di sera…..

  2. Scritto da alessandro

    un presidente che si esprime con frasi razziste e discriminatorie ha assunto un allenatore che ha subito di recente una squalifica pesante per omissione di denuncia sul calcioscommesse avvenute dove lui allenava (bari e siena) entrambe le società sono fallite a seguito del calcioscommesse. Speriamo che non fallisca anche la prossima.

  3. Scritto da Desperados

    Appunto. Anche Tavecchio doveva fare la stessa scelta, e cioe’ un grande uomo… invece. Poveri noi.