BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Arte, fiera, festa e devozione per la ricorrenza di Sant’Alessandro

Ogni anno una virtù diversa per la festa di Sant'Alessandro patrono della città. Quest'anno è stata scelta La Misericordia come valore di convivenza della società contemporanea. Fino al 26 agosto in calendario molte iniziative.

Più informazioni su

Al via martedì 19 agosto, il calendario di iniziative messo a punto dall’Assessorato alla Cultura del Comune Bergamo e dalla Diocesi, in vista della ricorrenza di sant’Alessandro del 26 agosto.

"Un calendario, – spiega Nadia Ghisalberti, assessore alla Cultura e Turismo – di numerosi appuntamenti organizzati dal Comune in sinergia con la Diocesi e in collaborazione con enti e associazioni cittadine. Sarà la Misericordia ad inaugurare il ‘ciclo di virtù’ che, nei prossimi anni, verranno celebrate in occasione della ricorrenza di Sant’Alessandro. "La Misericordia, tema di apertura di questo nuovo ciclo – prosegue Ghisalberti – è un valore ben radicato nella tradizione e nella storia della nostra città. Basti ricordare che a Bergamo la più antica istituzione cittadina è la Misericordia Maggiore nata con finalità di assistenza e solidarietà".

Martedì 19 alle 20.45 nella chiesa dei Frati Cappuccini (via dei Cappuccini 8) iniziano le serate di riflessione e preghiera sulla Misericordia, con un primo incontro dedicato alla figura di Fra Alberto Beretta. Gli appuntamenti successivi, sempre alle ore 20.45 di mercoledì, giovedì e venerdì, saranno dedicati al vescovo monsignor Giacomo Maria Radini Tedeschi (sant’Alessandro in Colonna, via sant’Alessandro 50) e dei Papi Pio X (sant’Alessandro della Croce, via Pignolo) e Giovanni XXIII (cattedrale di sant’Alessandro, Città alta).

Nel weekend, a partire da sabato 23 agosto, si concentreranno le visite guidate gratuite al Museo e al Tesoro della Cattedrale, a Santa Maria Maggiore e alle Tarsie del Lotto, oltre che alla chiesa di Sant’Alessandro in Colonna.

Per l’occasione, il biglietto di ingresso al Museo e al Tesoro della Cattedrale è ridotto a euro 3.

Sabato 23, domenica 24 e lunedì 25, il tradizionale appuntamento con la Fiera di Sant’Alessandro e le bancarelle lungo il Sentierone organizzate dall’associazione COM.A.P.

Lunedì 25 il quinto Concerto di campane, a cura della Presidenza del Consiglio del Comune di Bergamo, dell’Ufficio di Musica Sacra della Curia Diocesana e della Federazione Campanari Bergamaschi, coinvolgerà tutta la città di Bergamo dalle 10 alle 12.15, mentre in serata si terrà un cammino di preghiera che, partendo dalla basilica di sant’Alessandro in Colonna, giungerà sino alla Cattedrale in Città Alta.

La settimana di iniziative per la celebrazione di sant’Alessandro culminerà nella giornata di martedì 26 agosto, festa del Patrono.

S’inizierà con le celebrazioni solenni presiedute dal Vescovo (alle 10.30 la messa e alle 17 i vespri nella Cattedrale di Sant’Alessandro in Città Alta, mentre alle 18.30 la messa solenne e’ in sant’Alessandro in Colonna), per proseguire con le visite guidate gratuite a Palazzo Frizzoni (alle 15.30 e alle 16.30) e il concerto bandistico del Corpo musicale municipale di Alzano Lombardo Nembro in Piazza Vecchia alle 20. Si conclude in piazza Duomo alle 21.30 con "La Misericordia", spettacolo di e con Lucilla Giagnoni, musiche di Paolo Pizzimenti, visual mapping di Massimo Violato (ingresso libero fino ad esaurimento posti).

Al termine dello spettacolo ai presenti verrà offerta da Aspan la torta di Sant’Alessandro e un bicchiere di vino del Consorzio Calepio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.