BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 18 agosto A Berlino con “Voyager” e “Dirty dancing”

Per la prima serata in tv, su RaiDue va in onda una nuova puntata di “Voyager – Ai confini della conoscenza”, che propone un viaggio nella storia di Berlino. Su Canale5, invece, l’appuntamento è con il film commedia “Dirty dancing (Balli proibiti), con Patrick Swayze e Jennifer Grey. Ecco tutti i programmi.

Su RaiDue in prima serata va in onda una nuova puntata di “Voyager – Ai confini della conoscenza”, che propone un viaggio nella storia di Berlino. Su Canale5, invece, l’appuntamento è con il film commedia “Dirty dancing (Balli proibiti), con Patrick Swayze e Jennifer Grey.

Nel palinsesto degli altri canali, poi, spiccano la replica della fiction “Il commissario Montalbano” su RaiUno, il film commedia “I soliti ignoti” su RaiTre e il programma di attualità “In onda” su La7. Da segnalare, infine, il film poliziesco “Arma letale 3” su Rete4, il telefilm “Person of interest” su Italia1 e la replica del programma di attualità e interviste “Le invasioni barbariche” su La7D.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 20.30 va in onda il varietà “Techetechetè – Vive la gente”, varietà che vede protagoniste le persone comuni e i loro commenti su tutto quanto li circonda raccolti dai telegiornali in sessant’anni di televisione, facendo da vivace e spesso esilarante didascalia alle scenette comiche e alle canzoni abitualmente proposte dalla trasmissione. A seguire, in prima serata, alle 21.20 l’appuntamento è con la fiction “Il commissario Montalbano”, con Luca Zingaretti e Cesare Bocci. Questa puntata, intitolata “La danza del gabbiano”, è andata in onda per la prima volta il 21 marzo 2011 e viene riproposta stasera. Montalbano (Luca Zingaretti) è preoccupato per la sparizione di Fazio (Peppino Mazzotta) ed è convinto che l’ispettore, dopo aver iniziato un’indagine senza dire nulla a nessuno, sia finito nei guai. Seguendo alcune tracce, infatti, Montalbano individua il luogo dove Fazio si è recato la sera precedente e vi trova i segni di una sparatoria.

– Su RaiDue, alle 21.20 “Voyager – Ai confini della conoscenza”. Berlino è la protagonista di questa settima puntata del programma curato e condotto da Roberto Giacobbo. La capitale tedesca è una città che è stata al centro della storia del secolo scorso: dall’ascesa dei nazisti all’inizio degli anni Trenta, ai bombardamenti della Seconda guerra mondiale che la rasero al suolo, dalla costruzione nel 1961 del muro che la divideva in due fino al suo crollo, nel 1989, che segnò la fine della guerra fredda.

– Su RaiTre, alle 21.05 il film commedia “I soliti ignoti”, con Vittorio Gassman , Marcello Mastroianni e Totò. Scombinato quartetto di ladri di mezza tacca tenta un furto a un Monte di Pegni periferico. Il colpo va buco, ma si fanno una mangiata. Uno dei pilastri della nascente commedia italiana: la sua eccezionale riuscita nasce da una scelta azzeccata degli interpreti (con la scoperta di V. Gassman comico, gli esordi di C. Cardinale e T. Murgia, un mirabile intervento di Totò) e una sceneggiatura perfetta (Age, Scarpelli, Suso Cecchi d’Amico), senza contare il bianconero di G. Di Venanzo e le musiche di P. Umiliani. È il primo film comico italiano dove compare la morte, con personaggi invece di macchiette, una comicità venata di dramma e il tema dell’amicizia virile, raro nella cultura e nello spettacolo italiano. Vela d’oro al Festival di Locarno, 2 Nastri d’argento (sceneggiatura, Gassman), nomination all’Oscar, grande successo di pubblico. Seguito da "Audace colpo dei soliti ignoti".

– Su Rete4, alle 21.15 il film poliziesco “Arma letale 3”, con Mel Gibson e Danny Glover. Alla vigilia della pensione Roger Murtaugh è degradato per colpa dell’amico e collega Martin Riggs. Con l’aiuto dell’agente Lorna Cole e del petulante Leo Getz, inchiodano un disonesto ex sergente che rifornisce d’armi il ghetto nero di Los Angeles.

– Su Canale5, alle 21.10 il film commedia “Dirty Dancing (Balli proibiti)”, con Patrick Swayze e Jennifer Grey. Per una tranquilla vacanza la famiglia Houseman, composta da padre, madre e due ragazze si recano nei luoghi della East Coast. Qui la sedicenne Baby Houseman (Jennifer Grey) si annoia un po’ e, mentre i clienti dell’albergo si abbandonano alle danze scopre una sera, nella parte destinata al personale di servizio, i lori scatenati balli. Capo e animatore è un bel giovanotto, Johnny Castle (Patrick Swayze), il quale in coppia con la partner Penny Johnson (Cynthia Rhodes) lavora come maestro di ballo per le ospiti dell’Hotel. La giovanissima Baby rimane affascinata dal calore e dai ritmi di quei balli. Frattanto Penny, messa incinta da un cameriere, decide di abortire, ma rischia di morire a seguito del maldestro intervento di un ciarlatano: Baby (che già aveva chiesto al padre di prestarle 250 dollari, senza dirgli a cosa servivano, cioè per aiutare Penny), fa ancora ricorso a lui (che è medico) per salvarla. Così le due ragazze diventano amiche, né vi è gelosia (per Penny il maestro di ballo è solo un affezionato compagno di lavoro) perché tra questi e Baby è nato l’amore. Per di più, dato il guaio capitato a Penny, Baby la sostituisce abbastanza bene nel duo di mambo, nel quale la nuova coppia si esibisce in un numero speciale presso un albergo. Successivamente Johnny, che è sinceramente innamorato di Baby, viene licenziato, poiché è stato scoperta la sua relazione con la ragazza. Ma il giorno della fine delle vacanze Johnny ritorna in albergo per rivedere Baby; e con lei si esibirà in uno scatenato mambo collettivo.

– Su Italia1, alle 21.10 il telefilm “Person of interest”, con Jim Caviezel. Andranno in onda due episodi: “Ultima chiamata” e “Ram”. Nel primo, Finch (Jim Caviezel) è al telefono con un rapitore che gli ordina di cancellare tutte le chiamate pervenute al 911, se vuole salvare la vita del bambino che ha in ostaggio. Nel secondo, vengono svelati i segreti dell’operato di Finch prima che quest’ultimo ingaggiasse Reese.

– Su La7, alle 20.30 il programma di attualità “In onda”, condotto da Salvo Sottile con Alessandra Sardoni. La trasmissione, che discute degli argomenti di politica, economia e costume, va in onda nel preserale per tutto il corso dell’estate prendendo il posto di “Otto e mezzo” e Lilli Gruber. Il lunedì e il giovedì sera il format proseguirà per tutta la prima serata.

– Su La7D, alle 21.10 la replica del programma di attualità e interviste “Le invasioni barbariche”, condotto da Daria Bignardi.

– Su Mtv, alle 21.10 “Vieni a vivere dai miei”. La trasmissione offre ad alcuni adolescenti l’opportunità di mettere alla prova la loro relazione sentimentale, vivendo per un periodo con i genitori, sotto lo stesso tetto. Riusciranno a dimostrare che sono fatti l’uno per l’altra?

– Su Rai4, alle 21.10 il film d’azione “The order”, con Jean-Claude Van Damme. Il protagonista, Rudy Cafmeyer va in Israele per scoprire cosa è successo a suo padre, scomparso misteriosamente mentre stava facendo le ricerche per un libro su una società segreta chiamata The Order.

– Su Rai5, alle 21.20 teatro “Il mercante di Venezia”, con Laurence Olivier. E’ una fra le opere più ambigue di Shakespeare e affronta il delicato tema della giustizia: attraverso i personaggi dell’usuraio ebreo Shylock, magistralmente interpretato da Sir Laurence Olivier, Shakespeare tocca l’irrisolta ambiguità della condizione umana e mostra la realtà spietata di una società basata su valori economici. Trionfa la consapevole ironia di Porzia – interpretata dalla grande attrice britannica Joan Plowright – che, travestita da magistrato, spazza via ogni attaccamento morboso alle proprie certezze. Regia di John Sichel. A seguire, alle 23.15 l’appuntamento è con “Teatro in Italia”: viene proposto “Lo santo jullare Francesco”, con Dario Fo. Lo stesso San Francesco, si definiva “giullare di Dio” intendendo che questa arte del parlare agli altri, del cantare in lode del creato e delle creature, del danzare in onore del Signore, non solo gli era congeniale ma gli era anche necessaria per catturare l’attenzione delle folle ed esprimere tutta la pienezza del suo amore. Le riprese, per la regia di Giovanni Ribet, sono state effettuate nel borgo medioevale di Castell’Arquato in provincia di Piacenza.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film commedia “Donne sull’orlo di una crisi di nervi”, con Carmen Maura. La protagonista, Pepa, una doppiatrice cinematografica, abbandonata da Ivan, suo collega ed amante, non sopportando l’idea di rimanere sola nell’appartamento pieno di ricordi, chiede a un’agenzia di affittarlo. Intanto, avendo avuto dalle analisi la prova di essere incinta, cerca in tutti i modi di comunicarlo a Ivan, per il quale prepara un gaspazco pieno di tranquillanti e sonniferi. Intanto si trova costretta ad offrire ospitalità a Candela, un’amica ricercata dalla polizia per aver dato asilo ad un terrorista sciita. Poco dopo nell’appartamento giunge la moglie di Ivan, Lucia, la quale, già ospite di una clinica psichiatrica, recuperate lucidità e memoria, è intenzionata ad uccidere il marito perché venti anni prima l’aveva abbandonata dopo la nascita di Carlos, il loro unico figlio che, nel frattempo, è sopraggiunto con la fidanzata Marisa con l’intento di affittare l’abitazione di Pepa. In questo trambusto si inseriscono sia due poliziotti decisi ad interrogare Candela che l’operaio dei telefoni chiamato riparare l’apparecchio che Pepa ha gettato dalla finestra…

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Ravanello pallido”, con Luciana Littizzetto. La protagonista, Gemma Mirtilli, poco affascinante e depressa segretaria di un’agenzia di top model, trascina stancamente i suoi giorni tra un fidanzato soprannominato Mummia per la sua loquacità e dedito solo al biliardo, il capo dell’agenzia Claudio, che la inganna e la sfrutta, e un portiere che la costringe a firmare continue ristrutturazioni del condominio. Bassa e bruttina, Gemma ha scarsa autostima e prova un senso di inadeguatezza di fronte alle donne bellissime ma nevrotiche che entrano nel suo studio e la trattano male. Il suo amico parrucchiere, Callisto, per farla reagire, le propone una tinta fuori dal comune, e Gemma si ritrova i capelli color ‘ravanello pallido’, un errore che le cambierà la vita.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il telefilm “Hell on wheels”, con Anson Mount. La serie segue l’avventurosa costruzione della Union Pacific attraverso il continente americano, raccontando con toni realistici e spesso assai crudi la comunità viaggiante di avventurieri, operai, capomastri, prostitute e sognatori lanciatasi verso l’Ovest sulla sua scia. Tra gli interpreti troviamo alcuni volti noti della cinematografia e della serialità americana: Colm Meaney, Anson Mount, Dominique McElligott e Common.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la fiction “Cadfael – I misteri dell’abbazia”. La storia, ambientata in Inghilterra, negli anni della guerra civile tra la regina Maud e il re Steven, tra il 1135 e il 1145, narra delle indagini condotte da fratello Cadfael, un monaco dell’abbazia benedettina di Shrewsbury (al confine con il Galles), che fa luce su misteriosi episodi che coinvolgono il suo mondo.

– Su RaiSport1, dalle 19.55 “Nuoto Campionati Europei 2014 – Nuoto Sincronizzato: Libero Singolo (Finale)”. A seguire, alle 21.35 “Nuoto Campionati Europei 2014 – Tuffi: Prova a Squadre”.

– Su RaiSport2, alle 19.40 “Calcio Coppa Italia Tim Cup – Semifinale andata: Udinese – Fiorentina”. A seguire, alle 21.25 “Calcio Coppa Italia Tim Cup – Semifinale andata: Roma – Napoli”.

– Su Iris, alle 21 il film commedia “Il mio migliore amico”, con Daniel Auteuil e Dany Boon. Il protagonista, François è un antiquario di successo. Durante una cena per il suo compleanno, la sua socia gli fa notare che non ha un amico! Un’agenda piena di incontri, appuntamenti e relazioni non basta a dimostrare di avere degli amici. La sfida è lanciata: François avrà dieci giorni per presentare il suo migliore amico! Nel taxi di Bruno inizia a setacciare Parigi alla ricerca di ex compagni di scuola, conoscenti, possibili amici, senza rendersi conto che, forse, proprio quel conducente di taxi potrebbe risolvere il suo problema…

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 il film drammatico “Io non dimentico”, con Manuela Arcuri, Sergio Muniz e Giancarlo Giannini. Il protagonista, Carmine diventa camorrista per proteggere l’amata Angela dalle angherie del padrone di casa, rampollo del boss locale. La ragazza non approva la sua scelta di legarsi alla criminalità e fugge a Roma per rifarsi una vita. Sei anni dopo, Angela torna in paese, con il marito Gabriele e il figlio Andrea; viene subito avvertita che Carmine è a piede libero e sta cercando di affermarsi ai vertici della camorra. Nonostante sia fidanzato con la sorella del boss, l’uomo non ha mai dimenticato il suo primo amore e, convinto che il piccolo Andrea sia in realtà suo figlio, decide di riconquistare Angela con ogni mezzo necessario.

– Su Top Crime, alle 21.05 il telefilm “Covert affairs”, con Piper Perabo e Christopher Gorham. Washington. Annie Walker è una giovane ragazza che, per cercare di dimenticare una scottante delusione amorosa, decide di arruolarsi nella Cia. Un mese prima della fine del suo addestramento, quando è ancora una recluta inesperta ed impreparata sotto molti punti di vista, viene sorprendentemente promossa ad agente operativo sul campo. I suoi superiori motivano questa scelta per via della sua perfetta padronanza con le lingue straniere, ma in realtà la sua promozione è dovuta esclusivamente al fatto che conosce molto bene un pericoloso ricercato a cui l’agenzia sta dando la caccia: Ben Mercer, il suo ex fidanzato, proprio l’uomo che, lasciandola, è stato la causa scatenante che l’ha spinta ad entrare nell’agenzia, e di cui la ragazza ignora il lato criminale. Annie viene tenuta all’oscuro di ciò dai suoi nuovi capi Joan ed Arthur Campbell, i quali contano di "sfruttare" Annie a sua insaputa per arrivare a Ben. Per aiutarla nella sua nuova vita da spia, l’agenzia le affianca Auggie Anderson, un agente che ha perso l’uso della vista in missione, il quale fa da guida ad Annie in un mondo dove è guardata con diffidenza, e dove deve ancora dimostrare le sue qualità.

– Su Real Time, alle 20.20 il reality "Extreme makeover. Diet edition". Al centro del programma, il difficile percorso di miglioramento del proprio aspetto e, in molti casi, della propria vita.

– Su RaiStoria, alle 20.45 “Il tempo e la storia – Papa Francesco”, di Fabio Bottiglione, con il professor Aberto Melloni. Poco più di un anno fa, il 13 marzo 2013, il cardinale Jorge Mario Bergoglio viene eletto Papa, un uomo venuto “dalla fine del mondo” come egli stesso si definì nella sua prima apparizione salutando le migliaia di persone accorse quella sera a Piazza San Pietro. Nell’anniversario del primo anno di pontificato scopriamo come il Vescovo di Roma ha messo in moto un’autentica rivoluzione della Chiesa e ha conquistato l’ammirazione del mondo intero. È il primo Papa sudamericano, il primo Papa gesuita, il primo a chiamarsi Francesco ed anche il primo Papa a poter abbracciare in un Concistoro il suo predecessore, Benedetto XVI. Il professore Alberto Melloni, studioso della storia della Chiesa ripercorre le tappe fondamentali dei dodici mesi di pontificato di Francesco, attraverso le immagini delle prime missioni fuori San Pietro, come la visita a Lampedusa l’8 luglio scorso insieme ai passaggi più significativi degli interventi pubblici nei quali è racchiuso il senso della sua missione evangelica. A seguire, alle 21.30, per il ciclo “Rewind Binario Cinema” va in onda il film drammatico “San Michele aveva un gallo”, con Giulio Brogi. Nel 1870 un rivoluzionario cerca di provocare una rivolta popolare che però fallisce. Lui finisce in carcere, in una cella d’isolamento. Qui tenta in ogni modo di tenersi in attività, fisica e intellettuale, convinto che, prima o poi, l’ideale rivoluzionario prevarrà. Vuole insomma essere pronto ai tempi nuovi per quando uscirà di prigione. Anni dopo, durante un trasferimento in barca, altri detenuti politici gli mostrano brutalmente che le sue idee sono superate.

– Su Italia2, alle 21.10 il film thriller “Chiamata da uno sconosciuto”, con Katie Cassidy. In una casa isolata in cima a una collina, la studentessa Jill Johnson si prepara a trascorrere una tranquilla serata di babysitting. I genitori sono usciti e i bambini dormono già, così Jill chiude a chiave la porta, mette l’allarme e si appresta a esplorare la splendida casa in cui si trova. Ma dopo una serie di inquietanti telefonate da parte di uno sconosciuto che la invita ripetutamente a "controllare i bambini", la ragazza cade in preda al panico.

– Su Dmax, alle 21.10 “Affari in valigia”. Al centro del programma ci sono sia oggetti smarriti nel mondo messi all’asta dopo che per un periodo di tempo non sono stati reclamati dai proprietari (più frequentemente aeroporti, ma anche porti e società di trasporti) che aste della polizia statunitense. I protagonisti sono quattro commercianti, i coniugi Laurence e Sally Martin, l’imprenditore Mark Meyer e l’antiquario Billy Leroy, che vanno in queste aste, per poi rivendere ciò che hanno acquistato; spesso, i prodotti vengono valutati da antiquari ed esperti del luogo per ottenere una valutazione di vendita.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.