BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In tasca hashish e coltello Clandestino 37enne in manette a Verdello

I Carabinieri di Dalmine hanno arrestato a Verdello un 37enne marocchino per detenzione di droga ai fini di spaccio, clandestinità sul territorio italiano e mancata esibizione dei documenti per l'identificazione: in tasca 39 grammi di hashish e un coltello di piccole dimensioni.

Detenzione di droga ai fini di spaccio, clandestinità sul territorio italiano e mancata esibizione dei documenti per l’identificazione: per queste ragioni è stato arrestato, nella notte tra sabato 16 e domenica 17 agosto, M.R., 37enne marocchino pregiudicato e in Italia senza fissa dimora.

L’operazione mirata è stata condotta dai Carabinieri di Dalmine sul territorio del comune di Verdello: i militari hanno colto l’uomo in flagranza di reato all’interno di un parco pubblico del centro e, in seguito alla perquisizione personale, hanno rinvenuto nella tasca dei pantaloni due pezzi di hashish e un coltello di piccole dimensioni con la lama annerita, utilizzato per il taglio della sostanza stupefacente.

Complessivamente il quantitativo di droga, sequestrata insieme all’arma bianca provento probabilmente di attività illecita, ammonta a 39 grammi: l’hashish era priva di particolari etichette o marchi di fabbrica che potessero far risalire alla provenienza della sostanza, destinata al mercato locale.

Dopo l’arresto è stato condotto davanti al giudice del tribunale di Bergamo per rito direttissimo: il cittadino extracomunitario è stato anche denunciato per il reato di clandestinità sul territorio dello stato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.