BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bossi denuncia Salvini “Negato il vitalizio da 900 mila euro”

Un vitalizio da 900 mila euro annui negato al fondatore della Lega Nord, Umberto Bossi. Negati anche 400 mila euro e infine 200 mila euro. Per questo motivo il senatur ha denunciato l'attuale segretario federale Matteo Salvini. Lo scoop è firmato Repubblica che ha pubblicato la scrittura privata dell'accordo interno. Bossi da tempo percepisce dal partito un "vitalizio" di 900 mila euro -così si legge nella citazione di Bossi contro Salvini -per sostenere le sue spese mediche, e finanziare quelle del suo staff politico.

Più informazioni su

Un vitalizio da 900 mila euro annui negato al fondatore della Lega Nord, Umberto Bossi. Negati anche 400 mila euro e infine 200 mila euro. Per questo motivo il senatur ha denunciato l’attuale segretario federale Matteo Salvini. Lo scoop è firmato Repubblica che ha pubblicato la scrittura privata dell’accordo interno. Bossi da tempo percepisce dal partito un "vitalizio" di 900 mila euro -così si legge nella citazione di Bossi contro Salvini -per sostenere le sue spese mediche, e finanziare quelle del suo staff politico.

Il legale del Senatur, inoltre, l’avvocato Matteo Brigandi, aveva presentato alla Lega una parcella milionaria per la sua attività professionale dal 2000 al 2013. E, per farsi liquidare l’esosa parcella, aveva chiesto e ottenuto dal Tribunale il sequestro cautelativo di sei milioni di euro sui conti leghisti. Dall’altra parte, il segretario del Carroccio, Salvini, al momento del suo insediamento aveva manifestato l’intenzione di non versare più alcuna somma al fondatore leghista, non voleva pagare la parcella Brigandi, e aveva annunciato la volontà di costituirsi parte lesa, come Lega, nei processi contro lo stesso Bossi e i suoi figli, Renzo e Riccardo. E così il 26 febbraio di quest’anno Bossi, Stefani, Brigandì e Salvini firmano una scrittura privata (che Repubblica è in grado di mostrare in esclusiva) che avrebbe dovuto sancire la fine della guerra tra camicie verdi. 

Leggi la scrittura privata pubblicata da Repubblica

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Luca

    Chi ha ragione?Bossi o Salvini?La vecchia Lega o la nuova Lega?Quello che era sorto come movimento di popolo e poi degenerato sotto l’ala di Berlusconi o il partito italiano di destra nazionalista che è oggi?Comunque sia tanto è basso e infimo il livello dei rappresentanti leghisti che nessuno di loro fiaterà, troppo preoccupati alle proprie poltrone o carriere per poter prendere una posizione dignitosa.Come un certo Pedretti, era sempre con Bossi prima, ora non si sente più . Perché?

    1. Scritto da a

      Partito italiano di destra nazionalista… la lega lombarda? Mamma mia che confusione…

    2. Scritto da Leghe

      Non esiste una vecchia lega ed una nuova lega : i nomi sono sempre quelli .

  2. Scritto da io

    dando una rapida visione dello scritto,risulta che è privo di una qualsiasi firma caligrafica dell’avvocato o dello stesso bossi che ne autentichino il contenuto,per la legge ha ugualmente valore?

  3. Scritto da Mister Bean

    Altra bufala di repubblica. Su Affariitaliani.it c’è un’intervista a Brigandì che dice ben altro rispetto alle palate di palta del giornale di debenedetti. L’organo non ufficiale del pd è evidentemente genuflesso (vorrei scrivere in ben altra posa) nei confronti dell’editore, il quale si sta preoccupando dei sondaggi e del fatto che il suo matteo stia per essere sgamato come e peggio di mariomonti.

    1. Scritto da carlo

      bossi e salvini sanno benissimo come comportarsi: se è una bufala si querela e i 900.000 mila li paga repubblica

      1. Scritto da Mister Bean

        Pare appunto che la querela sia già partita. L’unico motivo per il quale saltano fuori queste boiate sulla lega è che si andrà presto a elezioni. L’altra volta, alla vigilia delle elezioni, 7 procure 7 ad indagare (anche quella di woodcock da napoli) e zero risultati giuridici, solo risultati elettorali. Ma a certa gente va bene così, perchè i leghisti sono “nemici”. Demokratici. E falsi.

        1. Scritto da Miki

          Vedo che nessun benpensante/progressista delle mie basse sfere ha osato replicare: ci sarà un motivo..

          1. Scritto da Fischio

            L’ unico motivo è che siete noiosi e avete rotto i maroni ripetendo la solita favoletta . C’è un documento , se non garba si fa denuncia e poi si vede , per il momento salvini “annuncia” querele , quando la farà facci un fischio.

    2. Scritto da roberta

      L’ho letta, l’intervista ad affariitaliani che tu citi.
      Si dice testualmente che la Lega elargisce un fondo al presidente Bossi per garantire la sua agibilità politica.
      Punto.

      1. Scritto da Padania Celtica

        E siccome andava bene a tutti,salvini compreso, come dicevano gli antenati di roma magnona “pacta sunt servanda”

    3. Scritto da Perepè

      C’è di mezzo un documento , se il documento è falso non ti resta che denunciarli , vinci a mani basse . Se no : perepeppeppè .

      1. Scritto da il polemico

        vincere contro de benedetti in una causa penale?ma non cè lha fatta nemmeno il berlusca,figurati se vince la lega….hai piu probabilità di frantumare un masso con un martello di legno

        1. Scritto da Ascuàlmar

          Non offenderti : demenziale. I processi fino al terzo grado si vincono o si perdono con i fatti , non con le turbe psichiche.

          1. Scritto da Poliziotto panzone

            Certo: la legge è uguale per tutti (i potenti)

    4. Scritto da roberta

      L’ho letta, quell’intervista su affariitaliani. E bisogna riconoscerti che hai ragione.
      E’ vero: non c’è nessun vitalizio elargito dalla Lega a Bossi.
      C’è un “fondo che la Lega eroga per garantire l’agibilità politica del presidente Bossi”.

      Mister Bean? …ma fammi il piacere, và!!!!!

    5. Scritto da Narno Pinotti

      Per disinnescare un documento delicato, scritto su carta intestata dell’onorevole Brigandì, a chi si chiedono lumi? Ma all’avvocato Brigandì, diamine! Del resto se il vino è buono lo si chiede all’oste, no?

      1. Scritto da il polemico

        di solito una carta intestata riporta le generalità dell’intestatario,indirizzo,sede legale dello studio e partita iva e cosa importante per chiedere lumi,la firma dell’intestatario alla fine della richiesta,cosa che qui non si vede,quindi non mi sembra tanto intestata e l’avvocato in questione può evitare di dare spiegazioni…

    6. Scritto da il polemico

      de benedetti,per una sua società sta ricevendo finanziamenti a palate,dopo che ne ha gia bruciati 2,3 miliardi di prestiti,non cè da stupirsi se butta fango sugli avversari di chi lo foraggia.personalmente spero che non sia vero nulla,al massimo 1000 euro di vitalizio che comunque paga il suo partito.se fossero di più,fa bene salvini a bloccare tutto.manco fosse veltroni che si becca 5mila euro al mese per essere stato sindaco di roma per 5 anni

      1. Scritto da paride

        e niente, quando c’è una notizia che non vi piace, preferite dire che è falso e tutto si risolve!
        avanti tutta verso la costituzione della padania libera, democratica ed onesta.

  4. Scritto da Miki

    Mi sembra una vaccata tipo litigi tra Pannella e Massimo Bordin: tanta fuffa per far parlare un po’ dei radicali. In questo caso dell’Alberto (da Giussano)

  5. Scritto da Pluto

    Fabio: guarda che quella di Bossi era sostanzialmente una estorsione ai danni del suo partito. Se andava in porto li prendevano un po’ (pochissimo) agli iscritti e un po (tantissimo) a tutti gli Italiani. Nessun altro segretario di partito in italia, nemmeno Craxi, ha mai tentato una estorsione del genere ai danni del proprio partito: perché poi al Bossi spetta anche una lauta pensione. Mica paglia.

  6. Scritto da Robert

    Umberto Bossi durante la sua carriera politica faceva una media di 2 comizi al giorno.(dormiva nel suo letto ca 2 notti al mese x motivi di lavoro e politica) Si stima che durante questi comizi/manifestazioni per la sua presenza si incassava dalle 15 alle 230.000 euro (Pontida). Di questi incassi ca 25% veniva versato nelle casse federali. (assieme ai fondi di rimborso elettorale) Fatte i vostri conti.

    1. Scritto da Angioletti

      ahahahahahahahahah

    2. Scritto da Padania Celtica

      Se sapessero fare i loro conti non avrebbero votato uno che prima gli dà 80 euro poi gliene toglie 3 volte tanto in imposte indirette…

      1. Scritto da Al Lavoro

        Che è sempre meglio di togliere soltanto come ha fatto la lega al governo che ha messo l’italia in braghe di tela, sull’orlo del fallimento , piena di debiti e col record di tassazione. Un po meno celtico e un po più informato : sforzati , tanto la tua cadrega è andata.

  7. Scritto da Andrea

    Non bastavano 20 anni di sostegno acritico e incondizionato a Berlusconi, gli scandali Crediteuronord, le quote latte, il trota e le mutande verdi: quanta polvere c’è ancora sotto il tappeto della lega? Alla faccia di Roma ladrona! Ma il vero problema sono gli elettori che ancora si ostinano a dare il proprio voto a questo partito .

    1. Scritto da Mister Bean

      E se fossero bufale? Tipo la storia dei diamanti? Che sia anche questa una bufala di repubblica è ormai assodato. Peccato che i boccaloni credano ancora a queste notiziole messe li per motivi politici dal sig debenedetti e dai suoi accoliti. Per le quote latte informati, mi sa che hai avuto notizie non corrette: mucche che fanno latte ancora a 80 anni di età. Spiace che il pd continui a cavalcare queste boiate, si sta vendendo la faccia del tutto.

      1. Scritto da anselmo

        E chi la detto che la storia dei diamanti era una bufala, a me risulta che sia altrettanto vera dello scandalo dei soldi “evaporati” nella banca della Padania. Ma quelli li torneranno in dietro in Talleri… auguri!

      2. Scritto da aggiorniamoci

        E se non fossero bufale? Mi pare ormai assodato che la casta politica (non solo della lega, ed a ogni livello), ne ha fatte di ogni. In assenza di regole, o meglio in, in presenza di regole valide solo x loro, è stata una gara a svuotare la cassa. In tal caso che dirà Mister Bean? Si prenderà un periodo di vacanza? Il tempo è galantuomo e internet non dimentica nulla.

      3. Scritto da Padania Celtica

        Bè sai piazza Navona è così romantica che anche le mucche si sentono incentivate! Questi pur di continuare a drenare risorse in direzione Rubicone (e più giù) direbbero pure che il latte lo fanno fare ai fichi che coltivano.

      4. Scritto da kurt Erdam

        Se fossero bufale non saremmo nella pupù come siamo dopo i troppi anni di disastroso governo di berluska/lega durante i quali gli immigrati sono triplicati (come gli italiani che vivono in baracche) e siamo arrivati al 31% di PIL in nero con record europeo di evasione fiscale e corruzione e il 10% di italiano che possiede il 50% della ricchezza.Roba da sparasi subito per chi governava altro che berciare ancora.

        1. Scritto da Padania Celtica

          Finora TUTTI i processi (mediatici) sulla Ln si sono rivelati bufale. Non luogo a procedere ti dice niente?

          1. Scritto da kurt Erdam

            Si,che dove si è potuto a casa con le pive nel sacco(tipo cota liste firme false in Piemonte)dove invece si sono fatte le leggi a modo loro(falso in bilancio,scudi,sanatorie ecc…)ci hanno messo le dita negli occhi,come per il trota,il surgelatore di pesce ben pagato da castelli come esperto di edilizia carceraria,autostrade private con mungitura di soldi pubblici,finti ministeri a Monza ecc..Ecco perché non voterò mai per loro e farò quel che posso per convincere tanti a fare lo stesso

  8. Scritto da Samuel

    E per quali meriti gli spetterebbero certi soldi? Ha (insieme a tutti gli altri politici) mandato a gambe all’aria l’Italia, e dovrebbe intascare certe cifre? Invito la Corte dei Conti, la G.d.F., la Polizia, a indagare su Bossi e su tutti gli altri politici responsabili dell’attuale situazione di crisi economica del nostro Paese. Redditometro per i politici e richiesta di risarcimento danni ai contribuenti!

  9. Scritto da lodovico

    che schifezze……utilizzare ( come molti politici amministratori pubblici/privati ecc) le varie cariche elettive per introitare molti denari…..

  10. Scritto da giuan de ghisa

    Ecco dove vanno i nostri soldi: a Roma o alla Lega non fà differenza

  11. Scritto da Tino

    Che si deve dire ancora di Bossi? Che ha preso per I fondelli tutto il nord basta o vogliamo aggiungere qualche complimento ai babbei che tuttora lo applaudono ai suoi pseudo comizi???

  12. Scritto da peggiodeiromani

    eppoi c’e’ ancora qualcuno che vota magnoni come questi che dopo venti anni di abbuffate a Roma senza aver concluso nullla per il nord (se non arricchire se’ stessi, le proprie famiglie ed amici con i soldi dei cittadini!!) continua a pretendere chissa’ a quale titolo somme annuali che un comune lavoratore non guadagna in tutta la vita di duri sacrifici!!! E con che coraggio!! Al confronto di certi leghisti i democristiani erano degli angioletti… ma tanto i boccaloni padani abboccano ancora.

    1. Scritto da Miki

      Io stavo meglio nel 2008-2010 che con l’avvento del Grande Statista Merk.. pardon Renzi. Il resto sono ossigenazioni del cavo orale (chiacchiere inutili)

  13. Scritto da Umberto

    Insomma volano gli stracci in casa Lega…….proprio un bel spettacolino….Complimenti.

  14. Scritto da FABIO

    Da EX leghista della prima ora, resto letteralmente basito leggendo quanto pubblicato, e mi chiedo : se Bossi costa al movimento Lega Nord la bellezza di 450.000 Euro … all’anno, perché non cerchiamo di rendere pubblici anche i costi degli altri Presidenti e Segretari di partito ? Ma senza doverli andare a cercare nei meandri della rete, una bella tabellina a prova di scimmia non sarebbe male. Credo sarebbe una bella azione di trasparenza che aiuterebbe i Cittadini a meglio comprendere …

    1. Scritto da V

      Se puo interessare il M5S é pò piu trasparente…!

      1. Scritto da Miki

        Più che trasparente direi impalpabile: tolto Grillo (mettici pure il sosia di Joey Ramone) il NULLA. Dimmi un nome del livello di Zaia,Chiamparino,Meloni (paV condicio!) dentro il m5s: NON c’è. C’è giusto la figlia di un importante giornalista ucciso da cosanostra, che è li per evidenti meriti non suoi..

      2. Scritto da FABIO

        Forse è questa una delle ragioni che hanno spinto tanti, e tra tanti anche il sottoscritto, a dar fiducia – non a Grillo – ma ai tanti nuovi volti del M5S … speriamo in bene.

        1. Scritto da SeNonE'Zuppa

          In parole povere finito di far danni votando lega si passa a far danni votando m5s .

          1. Scritto da + verande x tutti

            Allora vota sempre il partito delle tasse. Mps, 98,5 miliardi abbuonati alle società delle slot, kompagno G, Penati, sistema Sesto, coop rosse che fanno soldi con l’immigrazione, il record di tasse e di debito pubblico, per finire con la scomparsa della democrazia ad opera del tuo kompagno mattaoranzi. Provincie, senato e tra un po anche regioni non sono più sotto il controllo del popolo

          2. Scritto da Ah Ah

            Polemico, non è che cambiando nick non si capisce chi sei , le fregnacce son sempre quelle !

          3. Scritto da Croce Bianca

            A me sembri un po’ (tanto) fuori . Dopo anni e anni di governo avete fatto fallire una nazione , riempita di debiti, fatto il record di tassazione statale e locale , battuto ogni primato di condannati e indagati a partire dai massimi livelli fino ai quaqquaraquà , avete svergognato l’italia nel mondo, citi argomenti demenziali , conoscenza dei fatti da bassifondi di calcutta e … apri bocca ? Ma …… ti pagano almeno o difendi una cadrega ?

          4. Scritto da Padania Celtica

            Invece il fiscal compact firmato da Monti vedrai come salverà il tuo amato Bananistan (uno e indivisibbbbile). Rimpiangerai pure le pirlate di Brunetta. Già adesso non trovi mezza persona che dica “l’economia talibana è più forte adesso che nell’ultimo governo Berlusca” (tranne qualche fumato del Leonka,of course)

          5. Scritto da Padania Celtica

            Infatti con Monti e Renzi si che si sta benone! Altro che il 2010