BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

7 La tv del 15 agosto “Letters to Juliet” e “White river kid”

Per la prima serata in tv, su Canale5 va in onda il film drammatico “Letters to Juliet”, mentre su Iris l’appuntamento è con il film commedia “White river kid”, con Antonio Banderas. Nel palinsesto degli altri canali spiccano il film commedia “Le due eredità” su RaiUno, “La grande storia” dedicata a Papa Luciani su RaiTre e la replica del varietà “Crozza a colori” su La7. Ecco tutti i programmi.

Su Canale5 per la prima serata di Ferragosto va in onda il film drammatico “Letters to Juliet”, mentre su Iris l’appuntamento è con il film commedia “White river kid”, con Antonio Banderas.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano il film commedia “Le due eredità” su RaiUno, “La grande storia” dedicata a Papa Luciani su RaiTre e la replica del varietà “Crozza a colori” su La7. Da segnalare, infine, il telefilm “Elementary” su RaiDue, il film di fantascienza “Atto di forza” su Rete4, i film commedia “Fantozzi – Il ritorno” su Italia1 e “Motel Woodstock” su La7D, il film drammatico “Il caso dell’infedele Klara su La5” e il film documentario “The Queen and I” su Rai5.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 20.30 va in onda il varietà “Techetechetè – Vive la gente”, varietà che vede protagoniste le persone comuni e i loro commenti su tutto quanto li circonda raccolti dai telegiornali in sessant’anni di televisione, facendo da vivace e spesso esilarante didascalia alle scenette comiche e alle canzoni abitualmente proposte dalla trasmissione. A seguire, in prima serata, alle 21.20 l’appuntamento è con il film commedia “Le due eredità”, con Julia Hartmann e Johannes Zirner. La protagonista, Flora Stanza, giovane assistente editoriale di New York, rimane sorpresa dallo scoprire che la madre Liz è malata da tempo e necessità di aiuto. Senza poter contare sull’aiuto del fratello Henry e bisognosa di denaro per le cure necessarie alla donna, Flora conta di vendere le azioni di una casa di asta ereditata dopo la morte del padre. Le sue speranze però vengono disattese quando apprende dal socio Charles che la società è vicina al fallimento. In seconda serata, infine, la terza delle 6 puntate del varietà “Cari amici vicini e lontani”, con Renzo Arbore, lo storico programma dedicato ai 60 anni della Radio Italiana. Lo showman ripercorre l’avventura della storia radiofonica attraverso i suoi principali protagonisti.

– Su RaiDue, alle 21.10 il telefilm “Elementary”, con Lucy Liu, Jonny Lee Miller e Aidan Quinn. Andranno in onda due episodi: “Un fatto storico” e “La gestione del rischio”. Nel primo, Moran rivela a Holmes (Jonny Lee Miller) che una apparente morte per infarto è in realtà un omicidio su commissione. Holmes e Watson (Lucy Liu) avviano una complicata indagine. Nel secondo, qualcuno telefona a Holmes e gli propone un accordo: se scoprirà l’autore di un delitto, gli darà alcune informazioni preziosissime.

– Su RaiTre, alle 21.05 la quinta delle 7 puntate de “La grande storia”, con il giornalista Paolo Mieli. Questa sera verrà proposta la visione del documentario “Giovanni Paolo primo. Il papa del sorriso”, che dà il titolo alla puntata. Il documentario racconta i timori e le ansie di papa Luciani quando, il 26 agosto 1978, venne eletto al Soglio pontificio. E ricostruisce la notte del 29 settembre 178, quando papa Giovanni Paolo I morì dopo soli 33 giorni di pontificato.

– Su Rete4, alle 21.15 il film di fantascienza “Atto di forza”, con Arnold Schwarzenegger. Nel 2084, desideroso di compiere un viaggio su Marte, l’operaio edile Doug Quaid si rivolge all’agenzia Recall che vende viaggi e avventure di turismo virtuale, ma scopre di essere già stato su quel pianeta come Hauser, agente segreto al servizio dello spietato dittatore locale, e si unisce al movimento popolare di rivolta.

– Su Canale5, alle 21.10 il film drammatico “Letters to Juliet”, con Amanda Seyfried. Una giovane giornalista americana (Amanda Seyfried) parte in viaggio per Verona e finisce per entrare a fare parte di un gruppo di volontarie che rispondono alle lettere indirizzate a Giulietta Capuleti e scritte dai cuori travagliati di tutto il mondo. Rispondendo ad una lettera datata 1957, convince la donna che l’aveva scritta 50 anni prima a partire alla volta dell’Italia allo scopo di ritrovare il suo amore perduto da tempo.

– Su Italia1, alle 21.10 il film commedia “Fantozzi – Il ritorno”, con Paolo Villaggio e Milena Vukotic. In Paradiso c’è un’improvvisa carenza di posti disponibili, per cui Fantozzi viene rispedito sulla Terra con la promessa della concessione dell’oblio in base alla quale potrà riprendere la propria vita come se non fosse mai morto. Ricominciano così le sue disavventure. La prima, il rapimento della nipote Uga, che lo costringe a frequentare gli ambienti giovanili delle discoteche alla moda. La seconda lo vede perdere la testa per una donna misteriosa chiamata attraverso le linee telefoniche erotiche, una passione che gli fa spendere somme enormi di bolletta alle quali la moglie Pina fa fronte diventando a sua volta telefonista a luci rosse. Nella terza, Fantozzi subisce il ricatto dell’amata signorina Silvani, che gli fa credere di essere stata messa incinta e gli spilla i milioni necessari a farsi un’operazione di chirurgia plastica. Nella quarta, Fantozzi si reca al processo del Megapresidente della ditta, ma viene incolpato al suo posto, arrestato e poi utilizzato per stanare trafficanti e bancarottieri. Infine, a casa, Fantozzi si appresta a seguire la finale dei campionati mondiali, quando termina il periodo di oblio, ed egli torna in Paradiso. Ma gli tocca un posto dietro una colonna, da cui non riesce a vedere assolutamente nulla.

– Su La7, alle 21.10 la replica del varietà “Crozza a colori”. Serata dedicata al one-man show, poliedrico e imprevedibile, che vede protagonista il comico genovese Maurizio Crozza in un’antologia delle sue parodie e imitazioni, da Napolitano, a Montezemolo, fino a Briatore.

– Su La7D, alle 21.10 il film commedia “Motel Woodstock”, con Demetri Martin, Dan Fogler, Henri Goodman e Jonathan Groff. Durante l’estate del 1969, un ragazzo che lavora nel motel dei genitori nei Catskills, giocherà, suo malgrado, un ruolo essenziale in quello che diventerà il concerto simbolo di un’epoca e di un’intera generazione, Woodstock.

– Su Mtv, alle 21.10 “Catfish – False identità”. Quali sono i rischi di una relazione nata su un social network o su una chat? In una storia d’amore online, chi si cela davvero dietro lo schermo? In ogni episodio di questa nuova serie, Nev Schulman, star della versione cinematografica di ‘Catfish’, accompagna un partner a conoscere di persona il suo o la sua amata in un emozionante viaggio alla scoperta della verità.

– Su Rai4, alle 21.10 il film di fantascienza “Star Trek – L’insurrezione”, con Patrick Stewart. I protagonisti, Picard e il suo equipaggio scoprono un intrigo nel quale è coinvolta anche la Federazione, che prevede la deportazione degli abitanti di un intero mondo al fine di poter sfruttare le proprietà benefiche presenti sul pianeta, le quali possono letteralmente far "ringiovanire". E per salvare gli abitanti del pianeta il capitano non esiterà a compiere un vero e proprio atto di insubordinazione.

– Su Rai5, alle 21.15 il film documentario “The Queen and I”, di Nahid Persson. L’iraniana Nahid Persson Sarvestani, che ha vissuto sulla sua pelle le violenze della rivoluzione khomeinista, si mette in contatto con Farah Diba Pahlavi, imperatrice di Persia fino al 1979 e vedova dello scià Mohammad Reza Pahlavi. Tra precauzioni e ripensamenti, la regina consente alla cineasta di documentare la sua vita attraverso una serie di interviste.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il talent “MasterChef Spagna”. Il fenomeno MasterChef ha letteralmente invaso tutto il mondo. Dopo averci fatto conoscere le cucine di MasterChef Australia e Usa, “Cielo” dal 1° agosto propone in esclusiva assoluta in chiaro l’edizione spagnola del talent culinario. Come da tradizione, i concorrenti di MasterChef Spagna, destreggiandosi tra Mystery Box, Invention Test, Pressure Test e prove in esterna, dovranno stupire la giuria composta dalla star Jordi Cruz, considerato uno dei migliori chef spagnoli, lo chef Pepe Rodríguez, proprietario di due ristoranti stellati e Samantha Vallejo-Nájera, famosa food blogger e proprietaria di una società di catering. Alla fine, solo il migliore conquisterà la vittoria e l’ambito titolo di MasterChef, oltre ad un premio in denaro e la pubblicazione del proprio libro di ricette originali.

– Su La5, alle 21.10 il film drammatico “Il caso dell’infedele Klara”, con Laura Chiatti. “E se le vittime non fossero i traditi, ma i traditori, costretti a tradire per comprarsi un attimo di felicità?” Luca, musicista italiano che vive a Praga, è in preda a un’incontrollabile gelosia per la sua fidanzata Klara, studentessa in storia dell’arte in procinto di laurearsi. Insospettito dal rapporto della ragazza con Pavel, suo tutor all’università, Luca incarica un detective, Denis, di controllarla. Dopo i primi pedinamenti, effettuati con l’aiuto di sofisticate tecnologie, il detective decide di nascondere alcune prove che ritiene non importanti, quasi a voler proteggere il cliente dai sospetti. Tra i due uomini inizia così un raffinato gioco delle parti che li porterà a contaminarsi a vicenda: l’uno traverserà nell’altro elementi e sentimenti che prima non conosceva. Denis, che vive con la moglie Ruth un rapporto di coppia estremamente ‘aperta’ ed è innamorato di Nina la sua assistente in agenzia, perde serenità e distacco. Mentre Luca, fagocitato dalla sua passione per Klara, diventa paziente e calcolatore spingendo il detective a seguire un’ultima volta Klara in un viaggio-studio a Venezia dove è presente anche Pavel. Qui, sotto mentite spoglie, Denis conoscerà Klara e finirà per scoprire una singolare verità…

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film thriller “Blind man”, con Lambert Wilson. Il cadavere mutilato di una giovane donna viene ritrovato all’interno della sua abitazione, che non mostra nessun segno di effrazione e non presenta prove che aiutino a risalire all’autore del delitto. L’indagine finisce nelle mani del commissario Lassalle, un poliziotto dalla lunga esperienza e in piena crisi dopo la morte prematura della moglie. Mentre in città comincia a susseguirsi una serie di delitti irrisolti che lasciano pensare all’impronta di un serial killer, i sospetti di Lassalle si concentrano sul cieco Narvik, la cui infermità potrebbe essere un ottimo alibi per agire indisturbato.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la replica della fiction ”Ma tu mi vuoi bene?”, con Johnny Dorelli e Monica Vitti. Una bambina nativa dell’estremo Oriente viene adottata da una coppia di sposi italiani senza figli. Molto occupati dal proprio lavoro, però, i due capiscono ben presto di non essere in grado di potersi occupare al meglio della piccola e decidono quindi a malincuore di restituirla alle autorità. A prendersi cura di lei interverranno perciò Anna (un’assistente sociale, interpretata da Monica Vitti) ed Enrico (il Giudice dei Minori a cui è stato affidato il caso, interpretato da Johnny Dorelli). I due professionisti si affezioneranno ben presto alla bambina, che, al termine di varie peripezie, sarà affidata a Enrico.

– Su RaiSport1dalle 18.15 “Atletica Leggera: Campionati Europei 2014 – Quarta giornata”.

– Su RaiSport2, dalle 20.20 “Baseball: Campionato Italiano Finale (gara 1): UnipolSai Bologna vs Rimini”.

– Su Iris, alle 21 il film commedia “White river kid”, con Antonio Banderas. Nelle vaste campagne dell’Arkansas, stanno scappando fra Edgar, un religioso in missione divina, e Morales, un immigrato clandestino. Lungo la strada sul loro furgone salgono anche il killer White River Kid e la sua amica Lisa. Il gruppo si dirige verso una località chiamata Lomal Fall. Incontrano due rissosi e li fanno fuori. In un locale c’è lo sceriffo Becker, che deve affrontare le elezioni, e vorrebbe catturare i malviventi. Arrivati a Lomas, i quattro vanno a casa dei genitori di Lisa. Qui c’è anche il fratello di lei Reginald, che è infortunato ad una mano per colpa della ditta presso cui lavora. Lui non vorrebbe fare niente, ma Morales lo sollecita, e infine lo accompagna in città per preparare la causa legale. In seguito fra Edgar celebra il matrimonio tra Kid e Lisa. Quindi il frate capita nella casa vicina, dove abita Eva, una signora cieca di età matura. Intanto lo sceriffo bracca i fuggitivi, ma è Ralph, un uomo d’affari in combutta con lui, ad uccidere Kid. Allora Morales fa fuori Ralph. Lisa a casa rimane con i soldi lasciati dagli altri. Al momento opportuno, Lisa smette la finzione e rivela di non essere cieca. Allora lei e Edgar salgono su una macchina e scappano. Nel frattempo anche lui le dice che non è mai stato un frate.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del quiz “Io tra di voi”, con Iva Zanicchi. La cantante conduce un programma che unisce musica, racconti, varietà e talk show. I grandi interpreti della musica, da Mina a Celentano, dai Beatles a Battisti vengono raccontati con filmati, canzoni, ospiti e sorprese.

– Su Top Crime, alle 21.05 il telefilm “Lie to me”, con Tim Roth. La serie vede protagonista Tim Roth nei panni di Cal Lightman, uno studioso esperto della comunicazione non verbale ed infallibile nel capire quando una persona non dice la verità, il quale mette questa sua conoscenza al servizio della giustizia.

– Su Real Time, alle 21.10 il reality “Randy: Sos Matrimonio”. Randy Fenoli gira con un tir pieno di abiti da sposa. Il suo obbiettivo è quello di aiutare a far sì che anche le future spose più complicate o con esigenze particolari riescano a trovare l’abito per il giorno del matrimonio (le aiuta non solo a trovare l’abito giusto ma anche il trucco e l’acconciatura più bella).

– Su RaiStoria, alle 21.25 “Diari Grande Guerra – le rovine”. Nella primavera 1918, l’Impero tedesco comincia la sua offensiva più grande dall’inizio della guerra. E infatti l’esito della guerra è di nuovo in bilico.

– Su Italia2, alle 21.10 il film di fantascienza “L’esercito delle 12 scimmie”, con Bruce Willis e Brad Pitt. Nel 2035 la gente vive un’altra dimensione. Miliardi di esseri umani si sono estinti a causa di un virus mortale che ha infettato il mondo: l’ha scoperto il virologo Leland Goines, premio Nobel. La superficie della Terra è diventata inabitabile; i pochi superstiti vivono nelle viscere di quella che fu Philadelphia, con il virologo e la sua équipe di gelidi scienziati ed un gruppo di prigionieri. Fra costoro vi è James Cole, che viene scelto ed equipaggiato per spedirlo in quella metropoli, all’indietro nel tempo a raccogliere informazioni. Cole sbuca nelle strade nevose di una città terrificante pressoché morta, dove passeggiano le fiere e i rarissimi relitti umani. Lo spirito e le forze di Cole (il riluttante "volontario") non sono però esauriti. Preso per pazzo (e forse lo è, ridotto tale dalla convivenza con gente folle, tra cui soprattutto Jeffrey, il giovane figlio di Leland, che lo ha fatto internare): ha intuizioni acute (pensa che il destino degli uomini sia ormai decretato per sempre) però si aggrappa ad un brandello di memoria infantile: la visione di un aeroporto, dove un bimbetto assiste ad una sparatoria. Incontrata ora una psichiatra, Kathryn Railly, questa lo assiste e Cole se ne innamora. Per il "volontario" il problema è di cercare indizi ed informazioni sulla tragedia mondiale che ha colpito chi allora era vivo con l’epidemia del virus, di decifrare quella immagine infantile e, infine, di lottare contro il malvagio e folle Jeffrey, messosi a capo dell’esercito delle 12 scimmie.

– Su Dmax, alle 21.10 “Unti e bisunti”, presentato dallo chef Rubio, alias Gabriele Rubini che, in ogni puntata, gira in tutta Italia per cercare i piatti della tradizione più "unti e bisunti", per poi scegliere e sfidare un cuoco del cibo da strada tipico del luogo. L’arduo compito di sancire il vincitore viene affidato ad una giuria composta da persone comuni, solitamente da una rappresentativa sportiva del posto.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.