BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo, in città a Ferragosto: api & Blues e la Cracking Art

Al museo di Scienze Naturali aprirà “REgeneration” curata da Cracking Art Group, all’Orto Botanico si terrà “Api, miele, fiori e blues” con Howlin' Acoustic Bluesy. E poi marionette, e le visite guidate fino ad ascoltare i cento colpi del Campanone.

Prosegue il cartellone di Bergamo estate 2014: ecco cosa propone nel fine settimana di Ferragosto.

La rassegna "La Piazza dei burattini" della Fondazione Benedetto Ravasio dà appuntamento a tutti i bambini in Piazza Vecchia per ascoltare le storie raccontate e interpretate dalle marionette e dai burattini: venerdì 15 alle 17 Massimo Gambarutti narrerà la storia di un bel cavaliere che dovrà sconfiggere un temibile drago per salvare la sua principessa; domenica 17 agosto alle 17, invece, Piazza Vecchia sarà scenario delle avventure di Fagiolino che, con l’aiuto della magia, cercherà di salvare la principessa Altea dall’incantesimo di un terribile Mago (“Il bastone magico” di Romano Danielli.)

Gli appuntamenti continuano sabato 16 con Musei Notti Aperte: le aperture straordinarie del Museo di Scienze Naturali, dell’Archeologico e dell’Orto Botanico che, durante i sabati sera estivi, apriranno le porte ai visitatori fino alle 24.

Al museo di Scienze Naturali aprirà “REgeneration” curata da Cracking Art Group: una mostra per entrare in contatto con gli animali protagonisti della Cracking Art giunti in museo per modificare le regole espositive e condividere la passione per una natura da difendere e salvare. La mostra, proposta dall’Istituto di Geologia, sarà visitabile fino al 6 settembre.

Nella splendida cornice dell’Orto Botanico si terrà “Api, miele, fiori e blues” con Howlin’ Acoustic Bluesy che si esibiranno con la musica e le parole del loro repertorio che spazia dagli anni ’30 al rock folk. Con l’apicoltore Roberto Pelliccioli alla chitarra e Luca Terzi alla voce. In collaborazione con l’associazione Amici dell’Orto Botanico e l’Azienda Agricola Il Tiglio.

Da non perdere le visite guidate alla scoperta dei tesori della città: venerdì 15 agosto alle 21 ritrovo alla chiesa di S. Bartolomeo per una visita guidata gratuita, offerta dal Comune di Bergamo e curata da BergamoSu&Giù con “L’architettura del Ventennio: lo stile littorio a Bergamo”; sabato 16 agosto alle 21.30, appuntamento con "La città di Notte", offerto dal Comune di Bergamo con la collaborazione della Fondazione Bergamo nella storia, per ammirare Bergamo dall’alto del Campanone ed ascoltare gli storici cento colpi che un tempo annunciavano la chiusura delle porte della Città.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.