BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 13 agosto “Al di là dei sogni” in ricordo di Robin Williams

Per la prima serata in tv, su Iris viene proposto il film fantasy “Al di là dei sogni, in memoria dell’attore Robin Williams. Nel palinsesto degli altri canali, poi, spiccano il film a episodi “I mostri oggi” su Canale5 e il programma di attualità “Chi l’ha visto? Story” su RaiTre. Infine, ci sono tanti telefilm come: su RaiUno “Last cop – L’ultimo sbirro” con Henning Baum, su RaiDue “Ncis Los Angeles”, su Italia1 “Chicago fire” e su La7 “Grey’s anatomy”. Ecco tutti i programmi.

Su Iris per la prima serata in tv viene proposto il film fantasy “Al di là dei sogni, in memoria dell’attore Robin Williams.

Nel palinsesto degli altri canali, poi, spiccano il film a episodi “I mostri oggi” su Canale5 e il programma di attualità “Chi l’ha visto? Story” su RaiTre. Inoltre, ci sono tanti telefilm come: su RaiUno “Last cop – L’ultimo sbirro” con Henning Baum, su RaiDue “Ncis Los Angeles”, su Italia1 “Chicago fire” e su La7 “Grey’s anatomy”. Da segnalare, infine, il docu-film “Mankind – La storia di tutti noi” su Rete4, il reality “S.o.s. Tata” su La7D e il film commedia “Ho’s that girl?” su La5.

Ecco tutti i programmi, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 20.30 va in onda il varietà “Techetechetè – Vive la gente”, varietà che vede protagoniste le persone comuni e i loro commenti su tutto quanto li circonda raccolti dai telegiornali in sessant’anni di televisione, facendo da vivace e spesso esilarante didascalia alle scenette comiche e alle canzoni abitualmente proposte dalla trasmissione. A seguire, in prima serata, alle 21.20 l’appuntamento pè con il telefilm “Last cop – L’ultimo sbirro”, con Henning Baum. Verranno proposti due episodi: “Chi troppo vola” e “La famiglia innanzitutto”. Nel primo, all’accademia di polizia muore una giovane agente che ambiva a entrare nei Corpi speciali: i sospetti ricadono subito sul suo fidanzato, presunto dongiovanni, sulla compagna di stanza e su un caporale istruttore maschilista. Nel secondo, un delinquente irrompe in una banca inscenando una rapina con l’intenzione di sequestrare Isa: Mick (Henning Baum) interpreta l’accaduto come una vendetta nei suoi confronti.

– Su RaiDue, alle 21.10 il telefilm “Ncis – Los Angeles”, con Daniela Ruah. Vanno in onda due episodi: “Oro e tungsteno” e “Orecchie da elfo”. Nel primo, un gruppo di rapinatori mascherati da pagliacci assalta un portavalori delle poste. Nel secondo, Callen, Sam, Kensi (Daniela Ruah) e Deeks trascorrono il Natale a bordo di una portaerei per le indagini sulla morte di un collega.

– Su RaiTre, alle 21.05 “Chi l’ha visto? Story”, programma che, in questo periodo estivo, riprende e approfondisce le inchieste sui gialli e sulle scomparse realizzate dai giornalisti della celebre trasmissione di Federica Sciarelli. Questa sera l’attenzione si concentrerà sulle morti di Simonetta Cesaroni, ventenne uccisa a Roma in via Poma nel 1990; Nada Cella, ventiquattrenne trovata senza vita a Chiavari nel 1996; e Flavio Simmi, ucciso a Roma nel 2011. A curare la puntata sarà Giuseppe Rinaldi.

– Su Rete4, alle 21.15 la terza puntata del film documentario “Mankind – La storia di tutti noi”. La serie si propone di raccontare il lungo viaggio fatto dal genere umano sulla terra, dalla comparsa dei primi ominidi in Africa fino alla società globalizzata dei giorni nostri. Dunque, anzichè il giro del mondo in 80 giorni, vi sarà offerta l’opportunità di ripercorrere la millenaria storia del genere umano in 12 ore, ovvero, 6 puntate, durante le quali verrà presentato il frutto di due anni di lavoro: un’opera imponente, tradotta in più di 30 lingue e venduta in oltre 150 paesi, in tutto il mondo. Nel ruolo del narratore, troveremo lo scrittore Nicolai Lilin, autore del romanzo “Educazione siberiana”, da cui Gabriele Salvatores, regista Premio Oscar, ha recentemente tratto l’omonimo film. Ma Lilin non sarà solo: nel corso di ciascuna puntata, storici, esperti e professori universitari, racconteranno la grande avventura del genere umano, le sue conquiste e le sue tragedie, servendosi di accurate ricostruzioni storiche. Dagli sforzi per garantirsi condizioni di vita migliori alle drammatiche guerre che hanno caratterizzato ogni epoca; dai grandi Imperi, come quello di Roma e degli aztechi, ai grandi eventi che hanno cambiato il mondo: la crocifissione di Gesù, la scoperta dell’America, la Rivoluzione Industriale e la Rivoluzione Francese. Nel primo appuntamento, verrà illustrato come il genere umano raggiunse le prime tappe fondamentali della sua evoluzione e fondò le basi della sua civiltà: la scoperta del fuoco, lo sviluppo dell’agricoltura, l’invenzione della scrittura, la nascita dei primi agglomerati urbani, la diffusione del commercio, l’uso delle armi e l’impiego degli eserciti in battaglia.

– Su Canale5, alle 21.10 il film a episodi “I mostri oggi”, con Diego Abatantuono, Sabrina Ferilli e Claudio Bisio. Arrivano i mostri si propone come erede de I mostri di Dino Risi e del collettivo I nuovi mostri firmato nel 1977 dallo stesso Risi con Monicelli e Scola. Arrivano i mostri sarà composto da sedici episodi nei quali verranno analizzati e parodiati vizi, debolezze e paure dell’Italia dei giorni nostri. Ognuno degli episodi ruoterà intorno a delle figure centrali, interpretate dai tre attori protagonisti, Diego Abatantuono, Giorgio Panariello e Claudio Bisio, ai quali si affiancheranno comprimari di lusso come Sabrina Ferilli, Angela Finocchiaro, Carlo Buccirosso e molti altri ancora.

– Su Italia1, alle 21.10 il telefilm “Chicago fire”, con Taylor Kinney. Vanno in onda due episodi: “Una morte annunciata” e “Un piccolo assaggio”: Nel primo, Boden scopre che Ernie è morto in un incendio. Decide così di vendicarsi, ma viene denunciato per percosse. Nel secondo, Severide (Taylor Kinney) ha problemi con il fratello della sua ex che, al momento, sostituisce un vigile della caserma 51

– Su La7, alle 21.10 il telefilm “Grey’s anatomy”, con Patrick Dempsey. Andranno in onda tre episodi: “Nella vita ci si rialza”, “Fuori controllo” e “Cambiare idea”. Nel primo, Derek (Patrick Dempsey) è ormai un insegnante e non un chirurgo. Nel secondo, Meredith e Christina sono in competizione. Nel terzo, il ritorno della Yang ncrea molte tensioni.

– Su La7D, alle 21.10 il reality “S.o.s. Tata”, con la famiglia Trinchese, Bassi e Allegri. Il programma intende aiutare genitori con figli, di età compresa tra 2 e 12 anni, da cui non riescono a farsi rispettare e a cui non riescono a dare un’adeguata educazione. In ogni puntata, le tre tate protagoniste ricevono una chiamata dai genitori "disperati" (quando arriva interrompono le loro attività di svago e si radunano), che richiedono il loro intervento tramite un videomessaggio in cui uno dei genitori parla illustrando le problematiche della famiglia. Poi le tate discutono tra di loro per decidere chi sia la più adatta ad intervenire in quella situazione, in base alla loro esperienza e al loro carattere. La tata va a casa della famiglia, e ha una settimana di tempo per riportare l’ordine nella famiglia; in genere i primi due giorni sono di osservazione, in cui la tata osserva senza intervenire i comportamenti della famiglia, dicendo di fare finta che lei non ci sia. Dal terzo giorno in poi inizia ad intervenire, per riportare la pace nella famiglia, e fissa delle regole scritte sia per i figli sia per i genitori. Alla fine, prima di andarsene, lascia una lettera di ringraziamenti, spesso molto commovente, che la famiglia deve leggere solo dopo che la tata è andata via.

– Su Mtv, alle 21.10 “Plain Jane: la nuova me”. Louise Roe in ogni puntata accorre in aiuto di una "Plain Jane", una ragazza insicura che sente il bisogno di cambiare il proprio aspetto e aumentare la fiducia in se stessa. Attraverso un percorso che prevede analisi, sfide e shopping, la presentatrice aiuterà la "Plain Jane" a raffinarsi, avere a che fare con i ragazzi, accettare se stessa e rivoluzionare la propria immagine. Un’intensa settimana alla fine della quale la giovane affronterà il cambiamento in un magico appuntamento al buio con la persona di cui è invaghita; toccherà alla ragazza chiarire la situazione e dichiararsi al ragazzo che le piace in una romantica location diversa per ognuna.

– Su Rai4, alle 21.10 il telefilm “Roma”, con Kevin McKidd. La serie è ambientata a Roma nella seconda metà del I secolo a.C., nel periodo in cui la Repubblica, ormai morente, è scossa dalle guerre civili. All’interno di questo contesto si alternano e si intrecciano le storie di personaggi storici realmente esistiti. Nella prima stagione vengono ripercorsi gli ultimi anni di vita di Caio Giulio Cesare, dalla resa di Vercingetorige alla sua morte avvenuta in Senato per mano di Cassio e Bruto. Questa è contornata dalle vicende di Marco Antonio come Tribuno della plebe, dai primi anni di Ottaviano Augusto e dalle vicende di fantasia del centurione Lucio Voreno e del legionario Tito Pullo (personaggi realmente esistiti e nominati nel “De bello gallico”). La seconda stagione si sviluppa negli anni successivi alla morte di Cesare con il vuoto di potere che ne scaturisce e le lotte tra Marco Antonio e Ottaviano Augusto, che si concludono con la definitiva presa del potere di quest’ultimo e con la nascita dell’Impero Romano mentre, sul piano delle vicende personali, Lucio Voreno muore (in realtà sulla sua vera fine rimane un punto interrogativo: la sua morte non viene mostrata, ma raccontata ad Ottaviano da Pullo, in un resoconto tra l’altro pieno di menzogne, così che la sorte del personaggio resta in effetti indefinita), mentre Tito Pullo si prende cura di Cesarione, il bambino ufficialmente considerato figlio di Giulio Cesare e Cleopatra ma che era in realtà figlio suo, sottratto alla morte e tenuto in vita sotto mentite spoglie.

– Su Rai5, alle 21.15 teatro “Il mondo di Raffaele La Capria”. Verranno messe in scena alcuni testi dello scrittore e sceneggiatore napoletano Raffaele La Capria, a partire da “L’armonia perduta”. Al centro vi è la descrizione della città attraverso la nostalgia, la luce e il buio della ragione, la ricerca straziante di qualcosa che forse non c’è mai stato. Nella prima puntata: L’amorosa inchiesta e La neve del Vesuvio. Nella seconda: Letteratura e Salti Mortali e Guappo e altri animali.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il talent “X Factor Usa”, condotto da Mario Lopez. In giuria: Simon Cowell, Demi Lovato , Kelly Rowland e Paulina Rubio. Gara canora per giovani aspiranti cantanti.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Ho’s that girls?”, con Madonna e Griffin Dunne. Un serio e timido avvocato, Louden Trott, il giorno prima delle nozze con Wendy, figlia del suo principale Simon Worthington, riceve dal futuro suocero due incarichi di fiducia: ritirare un prezioso felino, simile ad un puma, ed accompagnare Nikki Finn, una bislacca ladruncola, dalla prigione al pullman per Philadelfia. Nikki è ingiustamente accusata dell’omicidio del suo fidanzato. La ragazza sa chi è stato ad ucciderlo ma non conosce il mandante che il defunto fidanzato ricattava e ha un solo pensiero: riabilitarsi scoprendo il vero colpevole. Nikki e Louden trascorrono una giornata agitatissima, coinvolti in una serie di vertiginose avventure, fra i piccoli furti di lei e la persecuzione da parte di alcuni brutti ceffi. Il felino che li segue sempre, è in fondo il problema minore anche perché ubbidisce prontamente al richiamo di Nikki. Nonostante si sia nel frattempo innamorato della strana ragazza, Louden decide di sposare lo stesso la fidanzata e, la mattina delle nozze, ritirato insieme a Nikki un plico dalla banca, lo consegna alla ragazza che parte in pullman, mentre il giovane va alla cerimonia. Nikki, trovate le prove che il mandante dell’omicidio del fidanzato è Simon Worthington, si precipita al matrimonio di Louden e rivela tutto davanti agli invitati, riuscendo a mandare il colpevole in galera e ad assicurarsi l’amore del giovane.

– Su RaiMovie, alle 21.20 il film d’avventura “The lost future”, con Sean Bean e Sam Caflin. Nel 2500, in seguito a una violenta epidemia apocalittica che ha distrutto le città, quasi tutti gli esseri umani sono stati trasformati in mutanti e gli animali modificati geneticamente in terribili e fameliche bestie, minacciando le vite dei pochi sopravvissuti che hanno trovato riparo nelle caverne dei fitti boschi. Avendo saputo dell’esistenza di una polvere gialla che funzionerebbe da antidoto, un giovane oserà sfidare ogni sorta di pericolo pur di provare a recuperarne la formula e porre rimedio alla situazione.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la replica della fiction “L’avvocato delle donne”, con Mariangela Melato. L’avvocato Irene Salvi (Mariangela Melato) si occupa di donne che sono state delegittimate dal diritto di avere giustizia. Alle vicende legali si affiancano le sue vicende personali di madre di un bambino che soffre di un grave trauma.

– Su RaiSport1, alle 17.55 Atletica Leggera: Campionati Europei 2014 – Seconda giornata”.

– Su RaiSport2, alle 21 “Perle di sport”, programma dedicato ai più bei momenti di sport in tv, condotto da Barbara Milani.

– Su Iris, alle 21 il film fantasy “Al di là dei sogni”, con Robin Williams. I protagonisti, Chris Nielsen e sua moglie Annie sono legati da un amore illimitato. Hanno due figli che sono la loro gioia continua. Una mattina, come tutte le mattine, i due bambini salgono con la baby-sitter sulla macchina che li conduce a scuola. Ma stavolta non arrivano a destinazione: un incidente e i due ragazzi muoiono. Rimasti soli, Chris e Annie provano a continuare a vivere. Ma niente è più come prima. Annie perde l’equilibrio mentale ed è ricoverata in manicomio, poi faticosamente i due recuperano un certo equilibrio. Ma un giorno anche Chris muore, e trova ad attenderlo Albert, un giovane di colore, che lo guida nell’aldilà e gli dice: "Tu non sei scomparso, sei solo morto". Chris è felice di vedere che per lui il Cielo consiste nell’esistenza in uno dei magnifici dipinti di Annie. Gode della stupenda maestà di questo Mondo dipinto, pieno dei romantici ricordi che aveva diviso con lei. E, mentre pensa questo, ne sente la mancanza, vorrebbe averla ancora con sé. Viene a sapere che anche Annie è morta, ma si è suicidata e quindi per loro non c’è speranza di tornare insieme. Annie è andata all’inferno. Ma Chris non rinuncia, è deciso ad andare verso l’inferno e porta con sé il Tracker, filosofo e saggio dai comportamenti ambigui. Chris entra nell’inferno, passa sopra le teste dei condannati, ritrova infine Annie. La sua costanza ha avuto il premio. Nell’aldilà marito e moglie si riuniscono e capiscono che è il momento di ricominciare daccapo sulla Terra. Ecco allora un bambino e una bambina che si avvicinano e giocano nella grande New York.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica di “Amici”, talent condotto da Maria De Filippi.

– Su Top Crime, alle 20.15 il telefilm “Law & Order: Unità speciale”. Vanno in onda tre episodi: “Sorpresa”, “Sotto scacco” e “Instabile”. Nel primo, Cheryl Avery (Katherine Moennig) uccide un uomo che ha tentato di stuprarla durante una festa. I detective Benson (Mariska Hargitay) e Stabler (Christopher Meloni) inizialmente appoggiano la tesi dell’autodifesa. Ma quando l’analisi del dna dimostra che Cheryl e’ un uomo, i detective iniziano a intravedere altri possibili moventi. Nel secondo, durante una festa di addio al celibato viene scoperto il cadavere di una ragazza minorenne, Maggie Murphy. La polizia interviene e dopo una serie di testimonianze false e contrastanti si scopre una sorta di guerra per la prostituzione in atto tra i due maggiori fornitori di escort della costa orientale. Le indagini rischiano però di subire un brusco arresto in quanto molte delle persone coinvolte sono piuttosto influenti e ricoprono cariche governative. Nel terzo, mentre si trova sulla scena di un crimine, l’agente Kendall soccorre una ragazza, Rena West, che e’ sfuggita al suo stupratore. Si tratta di un afroamericano, ripreso dalle telecamere di un ragazzo autistico che vive di fronte al negozio in cui Rena e’ stata adescata. La polizia però non ha sufficienti elementi per trattenerlo…

– Su Real Time, alle 21.10 “Io e le mie mogli”, reality sulla poligamia. La trasmissione vede protagonisti Kody Brown e le sue quattro “mogli” Meri, Janelle, Christine e Robyn: sono loro i protagonisti di Io e le mie mogli. Parlare di ‘famiglia’ allargata è riduttivo: Kody è legalmente sposato solo con Meri, che le ha dato una figlia, Mariah, mentre con le altre donne ha delle unioni spirituali. Dopo tre anni di matrimonio, Kody ha stretto la sua prima ‘relazione’ spirituale con Janelle (47 anni), l’anno dopo è arrivata Christine e da poco è entrata in gioco anche Robyn, (38 anni) che ha già tre figli dal suo precedente matrimonio e che ha dato nel 2011 il 17esimo figlio a Koby. La famiglia fa parte dell’Apostolic United Brethren, della chiesa Mormona.

– Su RaiStoria, alle 20.45 “Il tempo e la storia – Giolitti”, di Michela Guberti, con il professor Emilio Gentile. Nel febbraio 1901 Giovanni Giolitti entra nel governo Zanardelli come ministro dell’Interno e da quel momento terrà le fila della politica italiana fino alla vigilia della Prima Guerra Mondiale, nel 1914. Durante la cosiddetta “età giolittiana”, nascono le maggiori industrie del paese, si costruiscono ferrovie, le assicurazioni diventano statali e la scuola diventa obbligatoria e gratuita fino a 12 anni. Secondo Giolitti, progresso industriale, prosperità del paese, avanzamento culturale e miglioramento delle condizioni di vita dei lavoratori sono processi intimamente legati tra loro e devono svilupparsi con la mediazione dello Stato, attraverso un graduale processo di riforme. Nei due mandati del primo decennio del 1900, Giolitti introduce nuove norme a tutela del lavoro: sulla vecchiaia, sull’invalidità, sugli infortuni. Nuovi limiti di orario e di età per il lavoro femminile e minorile. Ma è un equilibrio delicato. Le agitazioni sindacali e i conflitti sociali segneranno tutta l’età giolittiana e alla fine ne decreteranno il tramonto. A seguire, alle 21.35 “Q Verso il Quirinale”. Giorgio Napolitano, riconfermato per un secondo mandato il 20 aprile scorso, sale al Quirinale la prima volta il 10 maggio 2006 e viene eletto al quarto scrutinio. In quella legislatura, il presidente della Camera era Fausto Bertinotti, il presidente del Senato Franco Marini mentre a Palazzo Chigi sedeva Romano Prodi.

– Su Italia2, alle 21.10 il telefilm “Merlin”. Camelot era abitata da maghi, draghi e altre creature mistiche fino a quando il re Uther Pendragon, alla morte della moglie a causa della magia stessa, ne bandisce l’uso. In seguito al dolore della perdita, fa uccidere tutti gli stregoni, le streghe e le creature magiche del regno, tranne un drago che tiene imprigionato nelle segrete del castello come monito per chiunque pratichi la magia. Merlino, un giovane ragazzo dotato di poteri magici straordinari, arriva a Camelot poiché si sente diverso dagli altri suoi compaesani e non riesce a trovare il suo posto nel mondo. Sarà la madre a sostenerlo e ad affidarlo agli insegnamenti di un vecchio amico, il saggio Gaius, un uomo di scienza e medico di corte, che gli insegnerà ad utilizzare i suoi poteri. Inoltre, Merlino viene aiutato dal drago imprigionato nel castello che, anche se gli parla tramite criptici aforismi, difficili da comprendere, lo informa sul suo destino: proteggere il giovane Artù e aiutarlo a diventare re. Anche se inizialmente i due si detestano, dopo che il giovane mago salva la vita ad Artù e Uther lo nomina servitore del principe, il rapporto tra i due migliora, iniziando così le avventure dei due ragazzi, che li porteranno a sfidare cavalieri, bestie e maghi pericolosi, nelle avvincenti battaglie che li renderanno sempre più uniti. Come li definisce il drago: due facce della stessa medaglia. Nella serie sono presenti anche Morgana Pendragon, la sorellastra di Artù, e Gwen, la serva destinata a diventare regina di Camelot. I principali antagonisti nella serie sono le streghe Nimueh, Morgause e Morgana.

– Su Dmax, alle 21.10 “Killer karaoke”. Il programma, a metà tra talent e game, vede i concorrenti esibirsi nella propria canzone preferita "sotto tortura".

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.