BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rilevatore nascosto e controllore in borghese Occhio sulla superstrada

Occhio alla strada quando percorrete la tangenziale sud a Curno, all'altezza del centro commerciale. Come si può vedere nella foto e nel video postati su Facebook da Emanuele, in quel tratto si può incappare in un rilevatore particolare: nascosto dal guard rail e controllato da una persona in borghese. Non è dato sapere se sia un agente della polizia locale.

Occhio alla strada quando percorrete la tangenziale sud a Curno, all’altezza del centro commerciale. Come si può vedere nella foto e nel video postati su Facebook da Emanuele, in quel tratto si può incappare in un rilevatore particolare: nascosto dal guard rail e controllato da una persona in borghese. Non è dato sapere se sia un agente della polizia locale. Si tratta di una telecamera intelligente che riesce a leggere le targhe dei veicoli in transito, trasformandole in formato digitale per poi trasmetterle alla banca dati della Motorizzazione Civile per un confronto telematico con il database delle assicurazioni. Tutto in tempo reale.   

GUARDA IL VIDEO

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Ernesto

    In italia per fare verbale per rc auto e revisione devi fermare l autovettura quondi non diciamo cavolate grazie

    1. Scritto da L'informato

      e quindi ?

  2. Scritto da Fabio

    QUANTO SI VEDE IN FOTO NON E’ AUTOVELOX E NON ELEVA ALCUNA SANZIONE. SEGNALA AL COMANDO EVENTUALI TARGHE SCOPERTE DA PERIODICA REVISIONE O DA ASSICURAZIONE R.C. PUO ESSERE MESSO OVUNQUE GLI OPERATORI RITENGANO GIUSTO METTERLO E PUO ESSERE USATO IN SERVIZI CON PATTUGLIA A MONTE PER EVENTUALI CONTROLLI. SI TRATTA DEL SISTEMA TARGA SYSTEM

    1. Scritto da Ernesto

      Sig fabio non dica stupidate in italia se non fermi autovettura non puoi fare verbale rca e neanche revisione !!!

  3. Scritto da Enzo

    Concordo con chi sostiene che l’apparecchiatura in foto non è un “Autovelox” ma un sistema (in prova) di lettura targhe.
    Tanto rumore per nulla…
    Se i timorosi dei controlli imparassero a guidare con il cervello collegato al resto del corpo, non dovrebbero criticare (con quali argomentazioni, poi) chi vigila sul rispetto delle regole. Limitare la velocità e rispettare la distanza di sicurezza… Parole al vento?

  4. Scritto da CRISTIAN

    Anche sulla provinciale della valle seriana controllano in questo sistema le auto in ingresso in valle rilevando le auto rubate o sospette ,facendo dei controlli incrociati con telecamere dei paesi si può riuscire a risalire alla zona dove si trova il veicolo sospetto . con questo sistema ( costoso) ci sono stati buoni risultati arrivando anche all’arresto di persone trovate a rubare , benvenga un controllo del genere!

  5. Scritto da rotabruno

    no vedo il problema basta fermarsi fare una foto o più ed avrete le prove in caso di multa per fare ricorso !

  6. Scritto da davide

    Quello che si vede nel video é proprio un velox!!!

    1. Scritto da polemico

      evidentemente,tu non hai mai visto un autovelox!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  7. Scritto da patrick

    Gentile redazione, state alimentando un vespaio pericoloso e senza documentarvi creando danni di immagine alla Polizia.
    Trattasi del sistema Targa un apparecchio per la lettura delle targhe veicoli in transito, il sistema rileva in tempo reale i veicoli sprovvisti di assicurazione, rubati, revisione o fermi fiscali.
    Corre l obbligo da parte vostra di una rettifica.

    1. Scritto da il polemico

      un rilevatore targhe lo si mette fisso e in alto per ogni corsia ,come ho potuto vedere nella repubblica ceca per controllare chi paga la vignetta dell’autostrada.qui lo si piazza nascosto e imboscato e che lettura puo mai ottenere se l’auto in prima corsia nasconde quella in seconda?sarebbe interessante che bgnews interpellasse il comando vigili o il sindaco di curno,cosi giusto per tirare le conclusioni

  8. Scritto da pluto

    Il posto é sulla Villa d’Almè-Dalmine all’altezza del CFP all’uscita dalla via Europa-Fermi sulla Dalmine-Almè. Credo misurino il traffico per il Piano del Traffico su incarico del Comune di Curno. Se così fosse sarebbe una banalità dal momento che il 10 agosto…. sai che traffico c’é sulle strade! Un lavoro inutile.

    1. Scritto da il polemico

      se il traffico è minore,vuol dire che si va più veloci,quindi piu possibilità di superare i 50kmh,cosa che non avviene con traffico da colonna.anche solo una 20ina al giorno,sono sempre migliaia di euro

      1. Scritto da Andrea

        Tutti subito pronti a scagliarsi contro polizia e pubbliche amministrazioni urlando all’illegalità degli autovelox nascosti. Nessuno che almeno ammetta che in primo luogo è l’autista che supera i limiti a commettere reato. Che poi alcune amministrazioni lo usino per “far cassa” a mio parere è irrilevante. Iniziate voi a rispettare i limiti e non avrete problemi. Per chiudere in bellezza quello della foto non è neanche un autovelox

        1. Scritto da Ernesto

          Allora se è un rilevatore di auto è illegale visto che solo le forze dell ordine lo possono fare . Sta compiendo una rivelazione illegale violando la privacy dei liberi cittadini ribadisco liberi !!!

        2. Scritto da Beppe

          Andrea
          anzitutto l’automobilista che eccede i limiti di velocità commette illecito e non reato
          in secondo luogo se la legge dice che i rilevatori di velocità (io non credo che questo lo sia) vanno segnalati, non nascosti e gestiti da personale in uniforme anche i comuni ed il personale che dovesse usarli in maniera difforme commetterebbe un illecito

          Beppe

        3. Scritto da Ol Claudì

          Se tutti rispettassero i limiti, li abbasserebbero ancora di più , fino a rendere la tangenziale una lunga e inutile coda, proprio perchè gli interessa solo battere cassa, ma tanto per te è irrilevante.

          1. Scritto da il polemico

            concordo,ricordo un servizio anni fa sulla strada che arrivava all’aereoporto di roma,2 corsie di marcia con limite a 40kmh con migliaia di verbali per il superamento di folle velocità,pure il collegamento tra milano e linate,a 3 corsie diritte e mi pare che il limite sia di 50kmh.mettere un limite che può essere superato dalle biciclette lo reputo assurdo

  9. Scritto da Peppe

    Per me non è un autovelox quell’apparecchiatura, ho visto fare dei rilevamenti simili anche a Treviolo qualche mese fa.