BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ricette, archivio e orchidee: le Pagine Verdi s’accendono di eventi

"Pagine Verdi: cultura, colture e natura nel parco" con lo scopo di sviluppare l'interesse culturale e far conoscere il territorio dell'Alta Valle Brembana presentando luoghi di interesse storico, artistico, naturalistico e delle attività economiche della zona.

La Biblioteca di Piazza Brembana in collaborazione con il Parco delle Orobie, il Sistema bibliotecario di Bergamo area Nord Ovest , con il contributo dei comuni di Branzi, Cassiglio, Isola di Fondra, Olmo al Brembo, il BIM e Kairos Brembo Emotion e le collaborazioni di Auser per Piazza Brembana, Azienda Agricola Monaci Sebastiano e f.lli, Consorzio produttori Formai de Mut AVB, promuove gli incontri pomeridiani "Pagine Verdi: cultura, colture e natura nel parco" con lo scopo di sviluppare l’interesse culturale e far conoscere il territorio dell’Alta Valle Brembana presentando luoghi di interesse storico, artistico, naturalistico e delle attività economiche della zona.

Un pomeriggio da trascorrere immersi nella natura, vicino ad un’azienda agricola dell’Alta Valle, dove un giornalista introduce gli autori, un autore/attore lettore legge parti del libro, gruppi teatrali, musicali e per finire un assaggio dei prodotti dell’azienda. Appuntamento mercoledì 13 agosto alla Sala Polivalente della biblioteca comunale di Piazza Brembana dove Giacomo Calvi parlerà de "L’Archivio storico di Piazza Brembana. Un impegno per la memoria"; manifestazione che inaugura la mostra, curata dall’associazione Auser di Piazza Brembana, "Dall’archivio storico di Piazza Brembana: le cerimonie" che resterà aperta fino al giorno 20 agosto con apertura tutti i giorni 16­19 / 21­22.30

Si continua giovedì 14 a Olmo al Brembo alla Piazzetta via Portici, dove Velio Moioli presenta il volume "Centodue ricette di mamma Maria" edito da Centro studi Valle Imagna. A seguire assaggio raccontato della Smaiasa di Renza Gozzi con ambientazione storica di Alma Gianati.

Fino al 17 agosto, inoltre, sarà possibile visitare la mostra "Le orchidee spontanee" curata dalla biblioteca di Piazza Brembana presso la struttura comunale "Al Ciar" ai piani dell’Avaro di Cusio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.