BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da “Dragon trainer 2” a “Hercules – Il guerriero” Al cinema in settimana

La programmazione delle sale cinematografiche di Bergamo e provincia in settimana è caratterizzata dall’uscita del film di animazione “Dragon trainer 2” e del film d’azione “Hercules – Il guerriero”, con Dwayne Johnson. Non mancano, poi, i titoli del momento come “Anarchia – La notte del giudizio” e “Una notte in giallo”. Ecco la panoramica completa delle pellicole in calendario nei cinema della Bergamasca.

Nelle sale cinematografiche di Bergamo e provincia in settimana la programmazione è caratterizzata dall’uscita del film di animazione “Dragon trainer 2” e del film d’azione “Hercules – Il guerriero”, con l’ex wrestler Dwayne Johnson, conosciuto anche come “The Rock”.

Altra novità è la visione del film d’animazione “Planes 2 – Missione antincendio”, ma non mancano anche i titoli del momento come “Anarchia – La notte del giudizio”, “Una notte in giallo”, “Apes revolution – Il pianeta delle scimmie”, “22 jump street”, “Mai così vicini” e “Grace di Monaco”.

Da segnalare, infine, mercoledì 13 agosto ad “Esterno notte Lab80” la proiezione di un film “d’annata”: “Colazione da Tiffany”, di Blake Edwards.

Ecco la panoramica completa delle pellicole in calendario nei cinema della Bergamasca.

LUNEDI’ 11 AGOSTO

CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330

“The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca”, 115min – Biografico – Doppiato, alle 21:15;

“Grand Budapest Hotel”, 99min – Commedia – Doppiato, alle 21:15;

“Il capitale umano”, 110min – Drammatico – Doppiato, alle 21:15.

UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960

“Dragon trainer 2”, 102min – Animazione – Doppiato, alle 17:30, alle 20 e alle 22:30;

“Io vengo ogni giorno”, 93min – Commedia – Doppiato, alle 17:15, alle 20 e alle 22:15;

“Apes Revolution – Il Pianeta Delle Scimmie (NO 3D)”, ‎130min‎‎ – Azione‎‎ – Doppiato‎, alle 17:20 e alle 20:20;

“Apes Revolution – Il Pianeta Delle Scimmie” (3D), ‎130min‎‎ – Azione‎‎ – Doppiato‎, alle 17:45 e alle 20:50;‎

“Chef – La ricetta perfetta”, ‎115min‎‎ – Commedia‎‎ – Doppiato‎, alle 19:50;‎

“22 Jump Street”, ‎112min‎‎ – Azione‎‎ – Doppiato‎, alle 22:30;

“Anarchia – La Notte del Giudizio”, ‎103min‎‎ – Horror‎‎ – Doppiato‎, alle 17:30, alle 20 e alle ‎22:30;‎

“Transformers 4 – L’Era dell’Estinzione (NO 3D)”, ‎157min‎‎ – Azione‎‎ – Doppiato‎, alle 17:50, alle 20:30 e alle ‎21:30;‎

“Grace di Monaco”, 103min – Biografico – Doppiato, alle 17:15, alle 19:50 e alle 22:20.

ESTERNO NOTTE LAB80 a Bergamo in Via Tasso, 4 – Cortile Biblioteca Caversazzi – 035 342239

“Lei”, 126min – Commedia – Doppiato, alle 21:15.

ARENA ESTIVA – BIBLIOTECA DI SERIATE in via Italia, 58 a Seriate – 035 294868

“Monuments men”, 118min – Azione – Doppiato, alle 21:15.

ARISTON MULTISALA a Treviglio in viale Monte Grappa – 0363 419503

“Apes revolution – Il pianeta delle scimmie”, 130min – Azione – Doppiato, alle 17:30, alle 20 e alle 22:30;

“Dragon trainer 2”, 102min – Animazione – Doppiato, alle 17:30, alle 18:30, alle 19:30, alle 20:30, alle 21:30 e alle 22:30;

“Una notte in giallo”, 95min – Commedia – Doppiato, alle 19:50;

“Anarchia – La notte del giudizio”, 103min – Horror – Doppiato, alle 20 e alle 22:40;

“22 Jump street”, 112min – Commedia – Doppiato, alle 20:10;

“Apes revolution – Il pianeta delle scimmie” (3D), 130min – Azione – Doppiato, alle 21:40;

“Transformers 4 – L’era dell’estinzione”, 157min – Fantascienza – Doppiato, alle 22.

MARTEDI’ 12 AGOSTO

CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330

“Allacciate le cinture”, 110min – Drammatico – Doppiato, alle 21:15;

“ADHD – Rush hour”, 76min – Documentario – Doppiato, alle 21:15;

“Nymphomaniac – Volume 2”, 122min – Drammatico – Doppiato, alle 21:15.

CINEMA SAN MARCO a Bergamo in piazzale Repubblica, 2 – 035 240416

“Dragon trainer 2”, 102min – Animazione – Doppiato, alle 17:30, alle 18:30, alle 19:30, alle 20:30 e alle 21:30.

UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960

“Io vengo ogni giorno”, 93min – Commedia – Doppiato, alle 20 e alle 22:15;

“Apes Revolution – Il Pianeta Delle Scimmie (NO 3D)”, ‎130min‎‎ – Azione‎‎ – Doppiato‎, alle 20:20;

“Apes Revolution – Il Pianeta Delle Scimmie” (3D), ‎130min‎‎ – Azione‎‎ – Doppiato‎, alle 20:50;‎

“Chef – La ricetta perfetta”, ‎115min‎‎ – Commedia‎‎ – Doppiato‎, alle 19:50;‎

“22 Jump Street”, ‎112min‎‎ – Azione‎‎ – Doppiato‎, alle 22:30;

“Transformers 4 – L’Era dell’Estinzione (NO 3D)”, ‎157min‎‎ – Azione‎‎ – Doppiato‎, alle 20:30 e alle ‎21:30;‎

“Babysitting”, 85min – Commedia – Doppiato, alle 21:40;

“Grace di Monaco”, 103min – Biografico – Doppiato, alle 17:15, alle 19:50 e alle 22:20;

“Smetto quando voglio”, 100min – Commedia – Doppiato, alle 21:30.

ESTERNO NOTTE LAB80 a Bergamo in Via Tasso, 4 – Cortile Biblioteca Caversazzi – 035 342239

“Alabama monroe – Una storia d’amore”, 111min – Drammatico – Doppiato, alle 21:15.

ARENA ESTIVA – BIBLIOTECA DI SERIATE in via Italia, 58 a Seriate – 035 294868

“Dragon trainer 2”, 102min – Animazione – Doppiato, alle 21:15.

ARISTON MULTISALA a Treviglio in viale Monte Grappa – 0363 419503

“Una notte in giallo”, 95min – Commedia – Doppiato, alle 19:50;

“Anarchia – La notte del giudizio”, 103min – Horror – Doppiato, alle 20 e alle 22:40;

“Apes revolution – Il pianeta delle scimmie”, 130min – Azione – Doppiato, alle 20 e alle 22:30;

“22 Jump street”, 112min – Commedia – Doppiato, alle 20:10 e alle 22:20;

“Mai così vicini”, 94min – Commedia – Doppiato, alle 20:20;

"Transformers 4 – L’era dell’estinzione”, 157min – Fantascienza – Doppiato, alle 20:30 e alle 22;

“Apes revolution – Il pianeta delle scimmie” (3D), 130min – Azione – Doppiato, alle 21:40.

MERCOLEDI’ 13 AGOSTO

CAPITOL MULTISALA a Bergamo in via Tasso, 41 – 035 248330

“Allacciate le cinture”, 110min – Drammatico – Doppiato, alle 21:15;

“ADHD – Rush hour”, 76min – Documentario – Doppiato, alle 21:15;

“Nymphomaniac – Volume 2”, 122min – Drammatico – Doppiato, alle 21:15.

UCI CINEMAS CURNO in via Lega Lombarda, 39 a Curno – 892 960

“Planes 2 – Missione antincendio”, 83min – Animazione – Doppiato, alle 17:30, alle 20 e alle 22:20.

ESTERNO NOTTE LAB80 a Bergamo in Via Tasso, 4 – Cortile Biblioteca Caversazzi – 035 342239

“Colazione da Tiffany”, 115min – Drammatico – Doppiato, alle 21:15.

ARENA ESTIVA – BIBLIOTECA DI SERIATE in via Italia, 58 a Seriate – 035 294868

“Planes 2 – Missione antincendio”, 83min – Animazione – Doppiato, alle 21:15.

ARISTON MULTISALA a Treviglio in viale Monte Grappa – 0363 419503

“Apes revolution – Il pianeta delle scimmie”, 130min – Azione – Doppiato, alle 17:30, alle 20 e alle 22:30;

“Planes 2 – Missione antincendio”, 83min – Animazione – Doppiato, alle 17:30, alle 18:30, alle 19:30, alle 20:30, alle 21:30 e alle 22:20;

“Hercules – Il guerriero”, 98min – Azione – Doppiato, alle 17:40, alle 20:20 e alle 22:40;

“Transformers 4 – L’era dell’estinzione”, 157min – Fantascienza – Doppiato, alle 18;

“Rompicapo a New York”, 117min – Commedia – Doppiato, alle 21:15;

“Hercules – Il guerriero” (3D), 98min – Azione – Doppiato, alle 17:40, alle 21:20.

Ecco le informazioni pellicola per pellicola.

– “The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca”. Dopo aver visto morire suo padre in un campo di cotone del Sud, Cecil Gaines impara a fare il domestico. La sua bravura e la sua discrezione lo porteranno prima ad un lavoro in un lussuoso hotel di Washington e poi a diventare uno dei maggiordomi del presidente degli Stati Uniti. Il suo lungo soggiorno alla Casa Bianca procede di pari passo con le vicende della sua famiglia, in particolare del figlio Louis, che si unisce alla battaglia per i diritti civili dergli afroamericani. Il film racconta la tenacia e la determinazione di un uomo, la nascita di una nazione e la forza della famiglia. Attraverso lo sguardo e le emozioni di Cecil Gaines (Forest Whitaker) si ripercorrono gli eventi e i cambiamenti della scena socio-politica americana: dall’assassinio di John F. Kennedy e di Martin Luther King, ai movimenti dei Freedom Riders e delle Black Panther, dalla Guerra del Vietnam allo scandalo del Watergate.

– “Grand Budapest Hotel”. Una ragazza depone una chiave di una stanza d’hotel ai piedi del busto dedicato a uno scrittore scomparso. Lo stesso scrittore racconta delle origini del suo romanzo. Un uomo oramai anziano e stanco racconta in un albergo semideserto ad un giovane scrittore la storia di Gustave H., il leggendario concierge del Grand Budapest Hotel, e del suo giovane protetto Zero, alle prese con il furto e il recupero di un dipinto rinascimentale inestimabile e la battaglia per un enorme patrimonio di famiglia.

– “Il capitale umano”. I progetti faciloni di ascesa sociale di un immobiliarista, il sogno di una vita diversa di una donna ricca e infelice, il desiderio di un amore vero di una ragazza oppressa dalle ambizioni del padre. E poi un misterioso incidente, in una notte gelida alla vigilia delle feste di Natale, a complicare le cose e a infittire la trama corale di un film dall’umorismo nero che si compone come un mosaico. Paolo Virzì stavolta racconta splendore e miseria di una provincia del Nord Italia, per offrirci un affresco acuto e beffardo di questo nostro tempo.

– “Dragon trainer 2”. Il secondo capitolo dell’epica trilogia di “Dragon trainer” ritorna con il fantastico mondo del vichingo Hiccup e il suo leale drago Sdentato. L’inseparabile duo dovrà proteggere la pace – e dovranno salvare il futuro degli uomini e dei draghi dal potentissimo Drago.

– “Io vengo ogni giorno”. Rob deve affrontare il giorno più importante della sua vita. Ha bisogno di assicurarsi un colloquio per essere ammesso all’amato college frequentato dai genitori e di mantenere la calma quando Angela sembra mostrargli finalmente un qualche interesse. Man mano che la pressione aumenta, accade però qualcosa di strano e Rob si ritrova a rivivere gli eventi del giorno più e più volte. Prima di perdere del tutto il controllo, dovrà capire come rompere quello che è a tutti gli effetti un loop temporale continuo.

– “Apes revolution – Il pianeta delle scimmie”. La crescente nazione delle scimmie guidata da Caesar è minacciata da una banda di umani sopravvissuti al devastante virus diffuso dieci anni prima. Raggiunta una fragile pace, essa sarà molto breve, ed entrambe le parti si troveranno sul’orlo di una guerra che deciderà quale sarà la specie dominante sulla Terra.

– “Chef – La ricetta perfetta”. Quando lo chef Carl Casper perde improvvisamente il lavoro in un prestigioso ristorante di Los Angeles per aver rifiutato di compromettere la sua libertà creativa a causa del dispotico proprietario del ristorante, si ritrova a decidere cosa fare della sua vita. Ritrovandosi a Miami, insieme alla sua ex moglie, il suo amico e suo figli, lo chef Carl apre un chiosco ambulante. Durante il viaggio, Carl torna al suo passato per ritrovare la passione per la cucina e l’entusiasmo per la vita e l’amore.

– “22 Jump street”. Dopo le peripezie alle scuole superiori (due volte), grandi cambiamenti attendono gli agenti Schmidt (Jonah Hill) e Jenko (Channing Tatum) quando prendono parte ad una missione in incognito presso un college locale. Ma dopo che Jenko entra nella squadra football e Schmidt si infiltra nella scena artistica bohemienne, iniziano ad avere dubbi sulla loro collaborazione. Ora non si tratta più soltanto di risolvere il caso – devono scoprire se sono in grado di avere una relazione più matura. Se questi due adolescenti troppo cresciuti possano trasformarsi da matricole in veri uomini, il college potrebbe rivelarsi l’occasione migliore che gli sia mai capitata.

– “Anarchia – La notte del giudizio”. 2023. E’ la notte dello Sfogo annuale, in America, quando ogni crimine è lecito dal tramonto all’alba. E’ così che la società è diventata pacifica per il resto dell’anno. Mentre la gente si barrica in casa, un gruppo di individui si trova per strada nel bel mezzo del massacro. A cercare di portarli al sicuro sarà un uomo con una propria disperata missione.

– “Transformers 4 – L’era dell’estinzione ”. Quarto capitolo della saga campione d’incassi "Transformers". Il film inizia dopo che una battaglia epica ha lasciato una grande città devastata, pur avendo salvato la Terra. Quando l’intera umanità si è ricomposta, appare un gruppo di uomini oscuro che tenta di controllare la direzione della storia… mentre una nuova minaccia, antica e potente, prende di mira la Terra. Con l’aiuto di nuovi esseri umani, Optimus Prime e gli Autobot si preparano ad affrontare una sfida ancora più terribile. In un’avventura incredibile, sono coinvolti nella guerra tra il bene e il male, che culmina in una battaglia dalla portata globale.

– “Grace di Monaco”. Sposando nel 1956 il principe Ranieri di Monaco, la celebre star del cinema Grace Kelly abbandona una promettente e brillante carriera. Ambientato nel 1962, sei anni dopo la celebrazione del suo “matrimonio del secolo”, Grace di Monaco racconta un anno della vita della principessa più celebre del XX secolo, un anno durante il quale Grace Kelly si dibatte nel tentativo di conciliare passato e presente, il desiderio di tornare ad apparire sul grande schermo e il suo nuovo ruolo di madre di due bambini, regnante su un Principato europeo e moglie del Principe Ranieri III. Mentre riflette sull’offerta fattale da Alfred Hitchcock di tornare a lavorare ad Hollywood, Grace piomba in una fase di profonda crisi personale quando la modernizzazione del decadente Principato di Monaco voluta da Ranieri subisce un improvviso arresto per l’ingerenza del presidente francese Charles de Gaulle, che minaccia di imporre il sistema fiscale francese al Principato e di annettersi Monaco con l’uso della forza. L’esplosiva crisi internazionale che ne deriva e l’imminente invasione del Principato da parte della Francia rappresentano una minaccia non solo per la sua famiglia, il suo matrimonio e il suo Paese, ma anche per la vita privata di Grace. E’ quello il momento in cui l’icona del cinema, l’americana lontana da casa, dovrà prendere una decisione difficile: tornare alla sua vita di star del cinema, universalmente ammirata e adorata; o assumere a pieno il suo nuovo ruolo e adempiere ai doveri assunti nei confronti del marito, dei figli e del secondo più piccolo principato del mondo, che è ora la sua nuova patria.

– “Lei”. Los Angeles, in un futuro non troppo lontano. Theodore, un uomo solitario dal cuore spezzato che si guadagna da vivere scrivendo lettere “personali” per gli altri, acquista un sistema informatico di nuova generazione progettato per soddisfare tutte le esigenze dell’utente. Il nome della voce del sistema operativo è Samantha, che si dimostra sensibile, profonda e divertente. Il rapporto di Theodore e Samantha crescerà e l’amicizia si trasformerà in amore ma…

– “Monuments men”. Il film, basato sulla storia vera del più grande saccheggio di opere d’arte della storia, racconta le avventure di un improbabile plotone, reclutato dall’esercito americano durante la Seconda Guerra Mondiale e spedito in Germania per salvare capolavori artistici dalle mani dei Nazisti e restituirle ai legittimi proprietari. Potrebbe rivelarsi una missione impossibile: con le opere d’arte intrappolate dietro le linee nemiche e l’esercito tedesco incaricato di distruggere qualsiasi cosa in seguito alla caduta del Reich, come potranno sette direttori di musei, curatori e storici dell’arte – molto più a loro agio con un Michelangelo che con un fucile in mano – portare a termine la missione? Nei panni dei Monuments Men, come vennero chiamati, in una lotta contro il tempo per impedire la distruzione di mille anni di cultura, questi uomini rischieranno le loro vite per proteggere e difendere le più grandi conquiste del genere umano.

– “Una notte in giallo”. Meghan è un’ambiziosa giornalista televisiva sui 30 anni, che sta per essere promossa ad un ruolo di primo piano da un’importante rete nazionale. Dopo una giornata disastrosa, scopre di essere stata lasciata dal suo fidanzato e di non avere neanche ottenuto la promozione. Per tirarla su di morale, le sue migliori amiche la convincono ad uscire per passare una serata tra donne in città all’insegna del divertimento più sfrenato e, così, Meghan trascorre una scatenata notte brava. Tra un bicchiere e l’altro, per allontanare la tristezza, la ragazza flirta con un affascinante barista, Gordon. Il mattino seguente, Meghan si sveglia nell’appartamento di Gordon – effetto collaterale della sua folle avventura notturna. Non sa più dove siano finiti il suo cellulare e la sua borsa, ma utilizza il telefono fisso per controllare la sua segreteria telefonica, dove ha ricevuto un messaggio dal suo produttore che le annuncia di essere nuovamente in corsa per la grande promozione, a condizione di arrivare presso l’emittente televisiva entro l’inizio della trasmissione. Senza svegliare Gordon, Meghan infila il suo abito osè della sera prima e si avventura in un territorio a lei sconosciuto nel centro di Los Angeles. Senza soldi e senza documenti, Meghan incappa in una serie di divertenti disavventure nel tentativo di arrivare in tempo al network televisivo per non lasciarsi sfuggire il lavoro dei suoi sogni.

– “Allacciate le cinture”. Gli amori e il tempo. Ma non sono amori qualunque. Quello di Elena (Kasia Smutniak) per Antonio (Francesco Arca) è una passione improvvisa, travolgente e corrisposta. Ma è una passione proibita: Elena sta con Giorgio (Francesco Scianna) mentre Antonio è il nuovo ragazzo della sua migliore amica Silvia (Carolina Crescentini), e in più tra i due sembra non esserci alcuna affinità, né tantomeno stima. Ma l’attrazione tra Elena e Antonio esplode ugualmente, irrazionale, bruciante e contro ogni regola anche a scapito di scompigliare le vite di tutti, amici e parenti. Sono trascorsi 13 anni, Elena è sposata con Antonio, ha due figli e nel frattempo insieme al suo migliore amico Fabio (Filippo Scicchitano) ha realizzato il suo sogno di aprire un locale di successo. Le vite di tutti sembrano realizzate e le antiche turbolenze scomparse. Il nuovo equilibrio subisce però una scossa…

– “ADHD – Rush Hour”. I vostri figli non stanno fermi, corrono, si arrampicano… hanno difficoltà a giocare… quando gli si parla sembrano non ascoltare… sono distratti… non riescono a stare in silenzio. Hanno difficoltà ad aspettare il proprio turno… sparano le risposte prima che sia terminata la domanda… Attenzione! Qualcuno un giorno vi dirà che vostro figlio soffre di ADHD – Deficit dell’attenzione e iperattività, una anormalità neuro-chimica geneticamente determinata. Vi sarà offerta una pasticca di metilfenidato o di atomoxetina. Ma la realtà è molto più complessa di quanto vi hanno raccontato. La comunità scientifica dibatte e si divide da più di 50 anni su cosa sia l’Adhd veramente. Di certo c’è che i test di laboratorio ed i criteri utilizzati per la diagnosi sono limitati e la cura farmacologica non è senza conseguenze: l’atomexina produce allucinazioni, gravi danni epatici e tendenze suicide, e il metilfenidato è un’anfetamina, classificata dalla Dea (Drug Enforcement Administration) nello stesso gruppo dei narcotici. L’Onu parla di emergenza sanitaria, denuncia e lancia l’allarme Adhd "Il Consiglio invita le nazioni a valutare la possibile sovrastima dell’Adhd e frenino l’uso eccessivo del metilfenidato (Ritalin). Negli Stati Uniti è stata diagnosticata l’Adhd nei bambini di appena 1 anno".

– “Nymphomaniac – Volume 2”. Seconda parte del film di Lars von Trier. La pellicola racconta la storia poetica e folle di Joe (Charlotte Gainsbourg), una ninfomane, come lei stessa si autoproclama, raccontata attraverso la sua voce, dalla nascita fino all’età di 50 anni. Una fredda sera d’inverno il vecchio e affascinante scapolo, Seligman (Stellan Skarsgård), trova Joe in un vicolo dopo che è stata picchiata. La porta a casa dove cura le sue ferite e le chiede di raccontargli la sua storia. L’ascolta assorto mentre lei narra, nel corso dei successivi 8 capitoli, la storia della sua vita, piena di incontri e di avvenimenti.

– “Babysitting”. Il film vede come protagonista Franck Amory, interpretato da Philippe Lacheau. Franck è impiegato come centralinista in una casa editrice, ma ha il grande sogno di vedere pubblicate le sue strisce animate. A corto di babysitter per il fine settimana, il suo capo Marc Schaudel gli affida per una notte il figlio, il capriccioso Rémi. L’unico problema? Franck compie 30 anni proprio quel giorno, ed i suoi amici sono decisi a festeggiarlo; tra gli invitati anche la bella Sonia (Alice David), di cui Franck è segretamente innamorato. Il mattino dopo, i genitori di Rémi sono svegliati da una telefonata della polizia: il loro pargolo, Franck ed i suoi amici sono spariti nel nulla dopo aver messo a soqquadro la casa, lasciando come unico indizio una videocamera che contiene il filmato della pazza serata appena trascorsa. Dove saranno finiti? La polizia, Marc e la moglie Claire hanno un solo modo per scoprirlo: vedere il filmato.

– “Smetto quando voglio”. Pietro Zinni ha trentasette anni, fa il ricercatore ed è un genio. Ma questo non è sufficiente. Arrivano i tagli all’università e viene licenziato. Cosa può fare per sopravvivere un nerd che nella vita ha sempre e solo studiato? L’idea è drammaticamente semplice: mettere insieme una banda criminale come non se ne sono mai viste. Recluta i migliori tra i suoi ex colleghi, che nonostante le competenze vivono ormai tutti ai margini della società, facendo chi il benzinaio, chi il lavapiatti, chi il giocatore di poker. Macroeconomia, Neurobiologia, Antropologia, Lettere Classiche e Archeologia si riveleranno perfette per scalare la piramide malavitosa. Il successo è immediato e deflagrante, arrivano finalmente i soldi, il potere, le donne e il successo. Il problema sarà gestirli…

– “Alabama Monroe”. Elise e Didier vivono una travolgente e appassionata storia d’amore, al ritmo dalla musica bluegrass. Elise gestisce uno studio di tatuaggi, sua grande passione. Per lei "c’è sempre qualcosa nella vita che vale la pena mettere sul proprio corpo": ogni tatuaggio accompagna il suo cuore e le sue emozioni ed Elise lo sfoggia con orgoglio sul suo corpo delicato. Didier è invece da sempre innamorato dell’America, che identifica come la terra delle infinite opportunità. Per lui è un Paese per sognatori ma, soprattutto, la patria della sua amatissima musica bluegrass, “il country nella versione più pura”, che Didier interpreta suonando il banjo in un gruppo musicale. Ed è proprio questa comune passione per la musica ad esaltare l’unione di Elise e Didier: insieme si esibiscono in irresistibili performance dove ogni interpretazione trasuda amore, complicità e passione. A coronare questo cerchio perfetto di felicità è l’arrivo di Maybelle, la loro bellissima bambina…

– “Mai così vicini”. Ci sono milioni di ragioni per non provare simpatia nei confronti dell’agente immobiliare Oren Little (Michael Douglas). Intenzionalmente indisponente verso il genere umano, non desidera altro che vendere un’ultima casa e andare in pensione in santa pace. I suoi piani però vengono scombinati dal figlio che, inaspettatamente, gli molla la nipote, della cui esistenza non sapeva nulla. Incapace di prendersi cura della tenera bambina di nove anni, la affida alla risoluta ed amabile vicina di casa Leah (Diane Keaton) e cerca di tornare alla sua monotona quotidianità ma, un po’ alla volta e con una certa riluttanza, Oren imparerà ad aprire il cuore alla famiglia, a Leah e alla vita stessa.

– “Planes 2 – Missione antincendio”. È una nuova avventura sulle seconde chance. I formidabili aeroplanini sono chiamati questa volta a proteggere lo storico Parco Nazionale Pistone Peak da un furioso incendio.

– “Colazione da Tiffany”. Holly Golightly è una fanciulla di piccola virtù che campa a 50 dollari per prestazione; Paul Vasrjac è un giovane scrittore che ne riceve 1000 come buonuscita dalla sua protettrice. I due s’incontrano e s’innamorano. Il film parte come una commedia sofisticata, si trasforma in un ritratto con velleità liriche per finire poi sui toni di una favola sentimentale. B. Edwards è capace di sottigliezze di alta sofisticazione. Sceneggiatura del capace George Axelrod da un romanzo di Truman Capote. Oscar alla canzone "Moon River" di Henry Mancini.

– “Hercules – Il guerriero”. La semi-divinità Hercules (Dwayne Johnson) guida un gruppo di mercenari con l’obiettivo di dare termine a una sanguinosa guerra civile sulle terre di Tracia e di ritornare a regnare sul proprio trono. Anima tormentata già dalla nascita, Hercules possiede la forza di una divinità ma vive le sofferenze di un uomo terreno. Furfanti e canaglie di ogni sorta metteranno alla prova la forza mitologica di Hercules.

– “Rompicapo a New York”. Xavier non si è ancora “sistemato” ma qualcosa ha fatto e quel qualcosa ha reso la sua vita ancora più complicata! I due figli e la sua passione per il mondo lo hanno portato a New York. Sta ancora cercando la propria collocazione, come padre, come figlio e come uomo, in mezzo al caos coloratissimo di Chinatown. Separazioni, genitori gay, famiglie in affido, immigrazione, lavoro nero, globalizzazione: la vita americana di Xavier è un rompicapo in una New York contemporanea nevrotica e disordinata proprio come il racconto che sta scrivendo.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.