BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Vanessa e Greta andate in Siria per farsi i selfie”

Duro attacco di Stefano Clerici, assessore di Varese, esponente di Forza Italia, a Vanessa e Greta, le due volontarie rapite in Siria. Secondo l'esponente di centrodestra le due ragazze sono partite solo per farsi gli autoscatti con lo smartphone.

Duro attacco di Stefano Clerici, assessore di Varese, esponente di Forza Italia, a Vanessa e Greta, le due volontarie rapite in Siria. Secondo l’esponente di centrodestra le due ragazze sono partite solo per farsi gli autoscatti con lo smartphone.

Il commento di Clerici, che sta facendo molto discutere sulla Rete, era corredato all’articolo di un blog pieno di insulti nei confronti delle due ragazze.

Ecco il post di Clerici:

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Degru

    Ma come?!? Anni e anni che ci dicono che la soluzione all’immigrazione, ai clandestini, alla povertà e alla fame nel mondo è: “Aiutiamoli a casa loro”. Queste due ragazze vanno ad aiutarli a casa loro e non va bene comunque?

  2. Scritto da Stefano b.

    Povera Italia! poveri di forza Italia! parlano solo perché trovano qualcuno che li ascolta.

    1. Scritto da Pierpaolo

      Clerici gode dle sostegno della cittadinanza responsabile.

      1. Scritto da stefano b.

        non si sa quale sia la responsabilità dimostrata, quando questi sono i primi a sostenere le azioni di guerra in quei paesi. qualcuno con la faccia onesta e lo spirito pulito ed innocente è il miglior rappresentante di una umanità che non è solo violenza, qualunquismo, arroganza e rapina. sono più contento che le mie tasse servano per queste iniziative piuttosto che a finanziare “missioni di pace” su falsità costruite a tavolino. ricordiamoci della figuraccia di Powell e dei soliti babbei.

  3. Scritto da Luca

    E ha studiato all’Università Cattolica?

  4. Scritto da aris

    eh c’ è chi interviene primo ministro a salvare le ragazze nipoti di Mubarak (guarda un po uno dello stesso partito FI) e altre più serie (molto di più) che invece deve intervenire la diplomazia internazionale. Si vede che fanno funzioni diverse.

  5. Scritto da Berghem

    Sig.Clerici, e’ giusto che gli italiani abbiano dei politici come lei? Ora faccia come nei Paesi seri: chieda scusa … e magari si dimetta. Perche’ credo che la stragrande maggioranza dei suoi elettori non la pensa proprio come lei.

  6. Scritto da filippo

    Uscita molto dura, ma sostanzialmente condivisibile…. Alle 2 ragazzine fa forse schifo aiutare tanti bambini italiani nelle pediatrie di ospedali vicini??? Senz’altro non è trendy come vestirsi da musulmane in piazza Duomo….

  7. Scritto da Gaetano Bresci

    saranno anche ingenue, ingenue ma generose ed inconsapevoli di quanta cattiveria alberghi nelle menti umane, in Siria come a Varese. Grazie, ragazze, di esistere; grazie per la vostra imprudente umanità, allo sbando in questo mare di follia. Gli adoratori del denaro non capiranno mai la vostra coraggiosa scelta e blaterano collezionando figuracce da poveretti.
    P.S.: il tipo di Varese vada a rivedersi la legge sulla maggiore età in Italia.

  8. Scritto da Ruby Moubarak

    … Stefano Clerici, esponente di Forza Italia, il partito che in parlamento ha votato per affermare che “Ruby Rubacuori” era la nipote di Moubarak, viene a fare la predica … Con la politica non si scherza e se qualcuno vuole giocarci, almeno che lo faccia con il “Big Jim” e non con gli elettori

  9. Scritto da Bruno Giussani

    Ricordate la storia del giornalista Baldoni, massacrato da tutti i giornali della destra perché era andato in Irak per capire cosa succedeva dall’interno? Poi é morto e questi che lo hanno massacrato scrivono ancora sui giornali!

  10. Scritto da oscar

    se non fanno a mezzo