BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Weekend incerto E settimana prossima occhio ai temporali previsioni

L'esperto di 3bmeteo sula settimana che verrà: "Caldo e sole la faranno da padroni nella settimana di Ferragosto, anche al Nord, ma attenzione agli umidi venti atlantici che potranno portare acquazzoni e temporali anche di forte intensità".

Più informazioni su

Non c’è verso di farla cambiare in meglio in modo stabile questa estate capricciosa e antipatica. Almeno qui. Anche sotto Ferragosto qualche temporale farà capolino in Lombardia.     

"Nel weekend sole e caldo prevalenti grazie all’alta pressione afro-mediterranea, ma non proprio per tutti", onferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, che spiega: "Il bel tempo sarà garantito al Centrosud e spesso anche su Pianura Padana orientale ed alto Adriatico, mentre Alpi, Prealpi e Piemonte faranno ancora i conti con qualche rovescio o temporale, localmente anche di forte intensità; i fenomeni potranno occasionalmente sconfinare sulle pianure a nord del Po, specie sabato sera. Il caldo tornerà a farsi piuttosto intenso – prosegue l’esperto – tanto che entro domenica ci attendiamo punte di 34-35° al Centrosud, ma anche superiori su Sardegna e Sicilia, qualche grado in meno al Nordest dove tuttavia il clima si farà afoso, mentre sul Nordovest farà a tratti fresco in concomitanza con i temporali. A proposito di afa, gli elevati tassi di umidità potranno far percepire temperature anche superiori ai 36-38°C in particolare sui settori costieri".

"Anche per gran parte della settimana di Ferragosto prevarrà il bel tempo al Centrosud – concludono da 3bmeteo.com – ancora una volta il Nord verrà invece lambito dagli umidi venti atlantici, che potranno determinare acquazzoni e temporali in primis su Alpi e Prealpi, ma a tratti pure sulle pianure. Non mancheranno comunque anche dei bei momenti assolati, in particolare su coste adriatiche, basso Veneto, Emilia Romagna in generale. Occasionali acquazzoni potranno sconfinare sulle regioni centrali da metà della prossima settimana, interessando soprattutto l’Appennino".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da MA...

    Ma qualcuno ha fatto pipì in Chiesa? Mai vista una cosa del genere a luglio e ad agosto. Speriamo in un bel settembre mite