BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta già in palla: Boakye e Bonaventura stendono lo Spezia

I nerazzurri di Colantuono non toppano la seconda uscita al Comunale e battono con un secco 2-0 l'ambizioso Spezia con un gol per tempo. Ufficiale: Ardemagni saluta e passa ai liguri.

Più informazioni su

Atalanta, buona anche la seconda al Comunale. I nerazzurri di Colantuono, dopo la vittoria ai rigori rimediata contro il Nantes, nel Bortolotti, battono con un secco 2-0 anche lo Spezia, formazione ambiziosa guidata dal croato Bjelica. Di Boakye e Bonaventura le due reti che hanno regalato ai bergamasch un successo che, a poco più di venti giorni dal via del campionato, fa morale.

Pochi minuti prima del fischio d’inizio la notizia: Matteo Ardemagni è ufficialmente un giocatore dello Spezia. Prestito con diritto di riscatto fissato a due milioni la formula con la quale l’attaccante passa in bianconero.

Poi si passa al match, anche se la cornice di pubblico pare più quella di un normale allenamento. Nel primo tempo l’Atalanta domina il campo in lungo e in largo e prima fa le prove del gol con Denis (colpo di testa alto e destro parato da Chichizola), poi passa in vantaggio al 24′ con un gol di rapina di Boakye, schierato dal 1′ al fianco del Tanque.

Nella ripresa i ritmi calano nettamente col lavoro – tanto e pesante – fatto a Rovetta che inizia a farsi sentire. Prova ad approfittarne lo Spezia con Schiattarella che, 2′ dopo la ripresa dei giochi, si mangia un gol a porta vuota. Al 9′ il raddoppio dei nerazzurri: D’Alessandro dà il via a un micidiale contropiede che Bonaventura conclude in gol. E’ il 2-0 che taglia le gambe ai liguri. Nel finale le infinite girandole di sostituzioni sono le poche cosa da annotarsi, con l’unico sussulto portato da una splendida punizione del giovane Grassi che finisce alta di pochissimo.

 

ATALANTA-SPEZIA 2-0

ATALANTA (4-4-2): Consigli (13′ st Sportiello); Dramè (21′ st Del Grosso), Biava (1′ st Stendardo), Benalouane (1′ st Cherubin), Zappacosta; Bonaventura (10′ st Raimondi), Cigarini (21′ st Grassi), Carmona (21′ st Migliaccio), Estigarribia (1′ st D’Alessandro); Baokye, Denis (1′ st Bianchi). All. Colantuono

SPEZIA (4-3-3): Chichizola (1′ st Nocchi), De Col (13′ st Milos), Migliore, Datkovic, Sammarco, Ceccarelli, Schiattarella (16′ st Bastoni), Juande, Ebagua (23′ st Iemmello), Catellani, Ciurria. All. Bjelica.

Arbitro: Claudio Lanza di Nichelino.

Assistenti: Maurizio Cartaino, Eleonora Cappello

Reti: 24′ pt Boakye, 9′ st Bonaventura.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da red

    Brava Atalanta pero’ non capisco proprio una cosa: sappiamo che Bonaventura partira’ di certo. Prrche’ continua a farlo giocare titolare e non prova invefe altri giocatori che rivestiranno quel ruolo durante il campionato?