BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Passeggiate Donizettiane” finale con tre concerti di voce e pianoforte

Sabato 9 e domenica 10 agosto si concludono le “Passeggiate Donizettiane”, percorso di concerti per la città, dedicati al compositore bergamasco Gaetano Donizetti.

Più informazioni su

Si conclude con tre recital l’edizione 2014 della rassegna “Passeggiate Donizettiane”, percorso di concerti per la città dedicati al compositore bergamasco Gaetano Donizetti.

Ai due concerti degli allievi del Conservatorio Donizetti, già programmati per sabato 9 agosto alle 16 e domenica 10 agosto alle 11 alla Casa Natale di Gaetano Donizetti, si unisce il recital per voci e pianoforte, che, sempre domenica 10 agosto alle 16.30, ancora alla Casa Natale di Donizetti, vedrà esibirsi il soprano Cho Yong Lan e il tenore Cha Jeong Sik, accompagnati al pianoforte da Davide Perniceni. In programma liriche e arie donizettiane, ma anche romanze di Francesco Paolo Tosti e alcune melodie coreane tradizionali e contemporanee. Un’occasione in più per i tanti turisti e bergamaschi che hanno seguito le Passeggiate in questa edizione.

Diverso il segno dei due recital pianistici inseriti nel programma ufficiale delle Passeggiate 2014. Sebastiano Bertulini allievo di Matteo Costa e Stefania Rota allieva di Maria Grazia Bellocchio proporranno, rispettivamente sabato 9 e domenica 10 agosto, due ampi percorsi dalla Classicità al primo Novecento lungo la storia del pianoforte, al confronto con pagine spesso di temibile esecuzione.

Oltre ai concerti, come di consueto, le “Passeggiate” propongono le visite libere al Teatro Sociale, con il consueto orario il sabato dalle 17 alle 23, la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Da annotare, infine, che, come sempre, tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.