BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 6 agosto “Ncis Los Angeles” e “Scegli il tuo destino”

Per la prima serata in tv, su RaiDue l’appuntamento è con il telefilm “Ncis Los Angeles”, mentre su Italia1 l’appuntamento è con il film thriller “Wanted – Scegli il tuo destino”, con Angelina Jolie. Ecco tutti i programmi.

Su RaiDue in prima serata l’appuntamento è con il telefilm “Ncis Los Angeles”, mentre su Italia1 l’appuntamento è con il film thriller “Wanted – Scegli il tuo destino”, con Angelina Jolie.

Nel palinsesto degli altri canali, invece, spiccano il telefilm “Last cop – L’ultimo sbirro” su RaiUno, il film commedia “Ma come fa a far tutto?” su Canale5 e il telefilm “Grey’s Anatomy” su La7. Da segnalare, infine, il programma di attualità “Chi l’ha visto? Story” su RaiTre, i film-documentario “Mankind – La storia di tutti noi” su Rete4 e il reality “S.o.s. Tata” su La7D.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 20.30 va in onda il varietà “Techetechetè – Vive la gente”, varietà che vede protagoniste le persone comuni e i loro commenti su tutto quanto li circonda raccolti dai telegiornali in sessant’anni di televisione, facendo da vivace e spesso esilarante didascalia alle scenette comiche e alle canzoni abitualmente proposte dalla trasmissione. A seguire, in prima serata, alle 21.20 l’appuntamento è con il telefilm “Last cop – L’ultimo sbirro”, con Henning Baum. Verranno proposti due episodi: “Vendetta” e “Frequentazioni pericolose”. Nel primo, mentre cerca di risolvere il caso di una minorenne piromane accusata di omicidio, Mick (Henning Baum) decide di ingaggiare una ballerina per arrivare al vero colpevole. Poi, grazie ad Andreas, la verità si avvicina sempre di più. Nel secondo, Mick e Andreas sono alle prese con un misterioso delitto avvenuto in una casa di tolleranza, dove è stato ucciso un ispettore dell’ufficio delle imposte.

– Su RaiDue, alle 21.10 il telefilm “Ncis Los Angeles”, con Linda Hunt e Chris O’Donnell. Andranno in onda due episodi: “Non solo surf” ed “Effetti collaterali”. Nel primo, la squadra è impegnata nel tentativo di smascherare un pericoloso triangolo di affari internazionali tra uno scienziato americano, un diplomatico turco e un mediatore pronto a tutto. Nel secondo, per vendicare la morte del padre, Fatima Khan ha preso la folle decisione di eliminare tutti i componenti della squadra speciale di cui facevano parte anche Hetty (Linda Hunt) e Granger.

– Su RaiTre, alle 21.05 il programma di attualità “Chi l’ha visto? Story”, programma che, in questo periodo estivo, riprende e approfondisce le inchieste sui gialli e sulle scomparse realizzate dai giornalisti della celebre trasmissione di Federica Sciarelli. Se nella scorsa puntata l’attenzione si è concentrata sui casi di Denise Pipitone, Sarah Scazzi e delle gemelline Alessia e Livia Schepp, le anticipazioni dicono che nel corso della serata odierna si racconteranno le storie di Emanuela Orlandi, Mirella Gregori e Josè Garramon, tre vicende sulle quali aleggiano ancora tanti interrogativi. Mirella Gregori sparì il 7 maggio 1983 all’età di 15 anni, mentre il 22 giugno dello stesso anno scomparse Emanuela Orlandi dando il là a un giallo molto intricato, mentre José Garramon fu assassinato il 20 dicembre del 1983.

– Su Rete4, alle 21.15 la seconda puntata di “Mankind – La storia di tutti noi”. La serie si propone di raccontare il lungo viaggio fatto dal genere umano sulla terra, dalla comparsa dei primi ominidi in Africa fino alla società globalizzata dei giorni nostri. Dunque, anzichè il giro del mondo in 80 giorni, vi sarà offerta l’opportunità di ripercorrere la millenaria storia del genere umano in 12 ore, ovvero, 6 puntate, durante le quali verrà presentato il frutto di due anni di lavoro: un’opera imponente, tradotta in più di 30 lingue e venduta in oltre 150 paesi, in tutto il mondo. Nel ruolo del narratore, troveremo lo scrittore Nicolai Lilin, autore del romanzo “Educazione siberiana”, da cui Gabriele Salvatores, regista Premio Oscar, ha recentemente tratto l’omonimo film. Ma Lilin non sarà solo: nel corso di ciascuna puntata, storici, esperti e professori universitari, racconteranno la grande avventura del genere umano, le sue conquiste e le sue tragedie, servendosi di accurate ricostruzioni storiche. Dagli sforzi per garantirsi condizioni di vita migliori alle drammatiche guerre che hanno caratterizzato ogni epoca; dai grandi Imperi, come quello di Roma e degli aztechi, ai grandi eventi che hanno cambiato il mondo: la crocifissione di Gesù, la scoperta dell’America, la Rivoluzione Industriale e la Rivoluzione Francese. Nel primo appuntamento, verrà illustrato come il genere umano raggiunse le prime tappe fondamentali della sua evoluzione e fondò le basi della sua civiltà: la scoperta del fuoco, lo sviluppo dell’agricoltura, l’invenzione della scrittura, la nascita dei primi agglomerati urbani, la diffusione del commercio, l’uso delle armi e l’impiego degli eserciti in battaglia.

– Su Canale5, alle 21.10 il film commedia “Ma come fa a far tutto?”, con Sarah Jessica Parker. La protagonista, Kate Reddy è una moglie, una madre, una donna in carriera ed evidentemente è dotata di abilità paranormali per come riesce a tenere tutto in equilibrio. La sua vita è frenetica, ma ha un marito fantastico, Richard, un architetto che di recente si è messo in proprio, due figli adorabili, Emily, che sta per compiere sei anni, e Ben, un bambino che la adora. Kate è anche una donna che ama il suo lavoro. È la responsabile degli investimenti nella filiale di Boston di una società finanziaria di New York, lavoro che spesso la porta a viaggiare, cosa che le complica non poco la sua vita familiare. I colleghi, gli amici e i parenti dicono tutti la stessa cosa quando parlano dell’abilità di Kate di conciliare ogni aspetto della sua vita: Ma come fa a far tutto?

– Su Italia1, alle 21.10 il film thriller “Wanted – Scegli il tuo destino”, con Angelina Jolie. Il venticinquenne Wes è un fannullone che odia la propria vita e non ha tutti i torti. Al lavoro il suo capo vive per tormentarlo di fronte agli altri impiegati che bivaccano davanti alle loro scrivanie. A casa, la sua ragazza regala favori sessuali a tutti tranne che a lui, compreso al suo ‘migliore’ amico. Non è strano quindi che il povero Wes ingerisca costantemente pillole contro gli attacchi di panico, trangugiandole come se fossero caramelle, fra un pasto confezionato e l’altro, a base di tofu. Tuttavia, la patetica vita di Wes sta per cambiare, e la svolta eclatante gli risparmierà altri lunghi anni di insopportabile infelicità. Fortunatamente per lui, la sua vita è giunta al termine: quella vecchia, ovviamente, e tutto grazie all’incontro con una giovane donna che gli punta contro una pistola fumante: fa il suo ingresso in scena la bellissima e sexy Fox. Sembra che il padre di Wes, da tempo morto e dimenticato, fosse coinvolto nelle attività della ‘Confraternita’, una secolare lega di assassini dotati di poteri ultrasensoriali e di impressionanti capacità fisiche, il cui compito è quello di portare a termine gli inesorabili ordini del fato. Il loro motto è: ucciderne uno per salvarne mille. Ora tocca a Wes seguire le orme di suo padre e liberare il lupo che si cela dentro di sè. Uccidere è nel suo dna e Wes viene addestrato dalla bella Fox e da un gruppo di assassini tanto eterogeneo quanto letale, capeggiato dall’enigmatico leader della Confraternita, Sloan. Il novellino viene costretto, a suon di pugni, a sviluppare riflessi veloci come un lampo e una agilità sovrumana. Nessuno ha mai detto che diventare assassini sia un compito facile! L’ex fannullone rinasce con le sembianze e la tempra di un eroe, diventando il gioiello della Confraternita. Wes inizia ad apprezzare la sua nuova vita, assaporando ben presto il gusto della vendetta nei confronti dei suoi tormentatori del passato. Ma presto, il dolce sapore del potere diventa amaro, quando si rende conto che i temibili membri dell’associazione non nutrono le nobili intenzioni che gli avevano prospettato. Mentre si barcamena fra attitudini eroiche e biechi sentimenti di vendetta, Wes imparerà qualcosa che nessuno, né suo padre né il più efferato di tutti gli assassini, potrà mai insegnargli: solo lui può controllare il suo destino.

– Su La7, alle 21.10 il telefilm “Grey’s Anatomy”, con Patrick Dempsey, Ellen Pompeo e Sandra Oh. Andranno in onda tre episodi: “Sto andando sto andando. Sono andato”, “Ricordando il passato” e “Ama chi ti sta vicino”. Nel primo, Meredith deve insegnare ai nuovi tirocinanti. Nel secondo, Christina ha un crollo nervoso e Meredith la assiste. Nel terzo, la compagnia aerea propone un accordo.

– Su La7D, alle 21.10 il reality “S.o.s. Tata”, con le famiglie Popolare, Destro e Fabiani. Il programma intende aiutare genitori con figli, di età compresa tra 2 e 12 anni, da cui non riescono a farsi rispettare e a cui non riescono a dare un’adeguata educazione. In ogni puntata, le tre tate protagoniste ricevono una chiamata dai genitori "disperati" (quando arriva interrompono le loro attività di svago e si radunano), che richiedono il loro intervento tramite un videomessaggio in cui uno dei genitori parla illustrando le problematiche della famiglia. Poi le tate discutono tra di loro per decidere chi sia la più adatta ad intervenire in quella situazione, in base alla loro esperienza e al loro carattere. La tata va a casa della famiglia, e ha una settimana di tempo per riportare l’ordine nella famiglia; in genere i primi due giorni sono di osservazione, in cui la tata osserva senza intervenire i comportamenti della famiglia, dicendo di fare finta che lei non ci sia. Dal terzo giorno in poi inizia ad intervenire, per riportare la pace nella famiglia, e fissa delle regole scritte sia per i figli sia per i genitori. Alla fine, prima di andarsene, lascia una lettera di ringraziamenti, spesso molto commovente, che la famiglia deve leggere solo dopo che la tata è andata via.

– Su Mtv, alle 21.10 “Plain Jane: la nuova me”. Louise Roe in ogni puntata accorre in aiuto di una "Plain Jane", una ragazza insicura che sente il bisogno di cambiare il proprio aspetto e aumentare la fiducia in se stessa. Attraverso un percorso che prevede analisi, sfide e shopping, la presentatrice aiuterà la "Plain Jane" a raffinarsi, avere a che fare con i ragazzi, accettare se stessa e rivoluzionare la propria immagine. Un’intensa settimana alla fine della quale la giovane affronterà il cambiamento in un magico appuntamento al buio con la persona di cui è invaghita; toccherà alla ragazza chiarire la situazione e dichiararsi al ragazzo che le piace in una romantica location diversa per ognuna.

– Su Rai4, alle 21.10 il telefilm “Roma”, con Kevin McKidd. La serie è ambientata a Roma nella seconda metà del I secolo a.C., nel periodo in cui la Repubblica, ormai morente, è scossa dalle guerre civili. All’interno di questo contesto si alternano e si intrecciano le storie di personaggi storici realmente esistiti. Nella prima stagione vengono ripercorsi gli ultimi anni di vita di Caio Giulio Cesare, dalla resa di Vercingetorige alla sua morte avvenuta in Senato per mano di Cassio e Bruto. Questa è contornata dalle vicende di Marco Antonio come Tribuno della plebe, dai primi anni di Ottaviano Augusto e dalle vicende di fantasia del centurione Lucio Voreno e del legionario Tito Pullo (personaggi realmente esistiti e nominati nel “De bello gallico”). La seconda stagione si sviluppa negli anni successivi alla morte di Cesare con il vuoto di potere che ne scaturisce e le lotte tra Marco Antonio e Ottaviano Augusto, che si concludono con la definitiva presa del potere di quest’ultimo e con la nascita dell’Impero Romano mentre, sul piano delle vicende personali, Lucio Voreno muore (in realtà sulla sua vera fine rimane un punto interrogativo: la sua morte non viene mostrata, ma raccontata ad Ottaviano da Pullo, in un resoconto tra l’altro pieno di menzogne, così che la sorte del personaggio resta in effetti indefinita), mentre Tito Pullo si prende cura di Cesarione, il bambino ufficialmente considerato figlio di Giulio Cesare e Cleopatra ma che era in realtà figlio suo, sottratto alla morte e tenuto in vita sotto mentite spoglie.

– Su Rai5, alle 21.15 teatro “Il mondo di Raffaele La Capria”. Verranno messe in scena alcuni testi dello scrittore e sceneggiatore napoletano Raffaele La Capria, a partire da “L’armonia perduta”. Al centro vi è la descrizione della città attraverso la nostalgia, la luce e il buio della ragione, la ricerca straziante di qualcosa che forse non c’è mai stato. Nella prima puntata: L’amorosa inchiesta e La neve del Vesuvio. Nella seconda: Letteratura e Salti Mortali e Guappo e altri animali.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il talent “X Factor Usa”, condotto da Mario Lopez. In giuria: Simon Cowell, Demi Lovato , Kelly Rowland e Paulina Rubio. Gara canora per giovani aspiranti cantanti.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Una donna molto speciale”, con Gena Rowlands. La protagonista, Mildred è una vedova, con un figlio sposato e una figlia che decide improvvisamente di andarsene di casa e che si ritrova di colpo ad affrontare una solitudine sconosciuta. Involontariamente una vicina di casa le viene in aiuto, chiedendole prima di "dare un’occhiata" al figlioletto di sei anni e presentandole poi un amico camionista, che comincia timidamente a fare la corte alla donna. La vita di Mildred grazie a questi avvenimenti sembra ricominciare, anche se si troverà di nuovo di fronte alla necessità di fare una scelta.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film d’azione “Banlieue 13”, con Cyril Raffaelli e David Belle. Parigi, 2013. Damien, agente speciale della polizia esperto nell’infiltrarsi all’interno delle bande malavitose, è chiamato ad indagare sulla sparizione di un’arma per la distruzione di massa probabilmente in mano a una delle gang che comandano la Banlieue 13, una città ghetto dove la legge non ha valore e le regole sono dettate dai più forti. Per riuscire nell’impresa, il poliziotto si serve dell’aiuto di Leïto, esperto conoscitore dei meandri reconditi del sobborgo, che a sua volta deve liberare sua sorella dalle mani di alcuni sequestratori…

– Su Rai Premium, alle 21.10 la replica della fiction “L’avvocato delle donne”, con Mariangela Melato. L’avvocato Irene Salvi (Mariangela Melato) si occupa di donne che sono state delegittimate dal diritto di avere giustizia. Alle vicende legali si affiancano le sue vicende personali di madre di un bambino che soffre di un grave trauma.

– Su RaiSport1, alle 20.45 “Scherma: Campionati Mondiali 2014 – Spada Femminile a Squadre (Finale 3/4 posto)” e alle 21.45 “Scherma: Campionati Mondiali 2014 – Spada Maschile a Squadre (Finale 3/4 posto)”.

– Su RaiSport2, alle 20.30 “Pallavolo Maschile: World League 2014 Usa – Francia”.

– Su Iris, alle 21 il film drammatico “Zabriskie point”, con Mark Frechette e Daria Halprin. Il protagonista, Mark, studente ribelle ricercato a Los Angeles dalla polizia per aver ucciso un agente, riesce a fuggire su un aereo da turismo rubato. Nel deserto californiano incontra e ama una ragazza, Daria, che si sta recando a Phoenix per trascorerre un periodo di vacanza. Nel paesaggio spettrale di Zabriskie Point (il punto di massima depressione geologica degli Stati Uniti) i due giovani trascorrono lunghe ore d’amore, ma…

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica di “Amici”, il talent condotto da Maria De Filippi.

– Su Top Crime, alle 20.15 il telefilm “Law & Order: Unità speciale”. Andranno in onda tre episodi: “Torturata”, “Dietro la maschera” e “Strana bellezza”. Nel primo, una donna Tibetana, che ha subito delle torture nel suo paese d’origine, viene ritrovata morta con un piede mancante. Dopo una lunga ricerca gli agenti arrivano a un possibile sospettato, anch’egli vittima di torture. Nel secondo, Ken ed Alejandro hanno finalmente deciso di parlare con Fin per metterlo al corrente della loro relazione, ma poco prima che riescano a farlo Alejandro viene brutalmente aggredito e violentato da un gruppo di criminali omofobi. Le indagini portano alla cattura dei responsabili, ma da lì a poco un altro uomo viene aggredito con lo stesso modus operandi portando l’Unita’ Speciale ad avere tra le mani un caso molto più complesso del previsto… Nel terzo, una ragazza di nome Nina viene rapita davanti agli occhi della detective Rollins, e ritrovata cadavere dopo qualche giorno con una gamba amputata. Esaminando il cadavere di Nina, la dottoressa Warner scopre che si era fatta un intervento alle cartilagini delle orecchie per renderle a punta, e suggerisce che facesse parte di una sottocultura che persegue un ideale alternativo di bellezza. Benson e Amaro seguono questa pista e, tramite l’infermiera che ha eseguito l’intervento alle orecchie di Nina, arrivano a due medici, un dentista e uno psicologo, la cui madre aveva a sua volta subito l’amputazione della gamba a causa di un incidente.

– Su Real Time, alle 21.10 “Io e le mie mogli”, reality sulla poligamia. La trasmissione vede protagonisti Kody Brown e le sue quattro “mogli” Meri, Janelle, Christine e Robyn: sono loro i protagonisti di Io e le mie mogli. Parlare di ‘famiglia’ allargata è riduttivo: Kody è legalmente sposato solo con Meri, che le ha dato una figlia, Mariah, mentre con le altre donne ha delle unioni spirituali. Dopo tre anni di matrimonio, Kody ha stretto la sua prima ‘relazione’ spirituale con Janelle (47 anni), l’anno dopo è arrivata Christine e da poco è entrata in gioco anche Robyn, (38 anni) che ha già tre figli dal suo precedente matrimonio e che ha dato nel 2011 il 17esimo figlio a Koby. La famiglia fa parte dell’Apostolic United Brethren, della chiesa Mormona.

– Su RaiStoria, alle 21.25 “Q Verso il Quirinale”, il programma di Rai Storia che racconta i momenti decisivi degli scrutini e delle elezioni degli undici Presidenti della Repubblica Italiana, dal dopoguerra ad oggi. La puntata di questa sera sarà dedicata all’elezione di Carlo Azeglio Ciampi. È il 13 maggio 1999 quando con 707 voti viene eletto. Si tratta del terzo presidente, dopo De Nicola e Cossiga, ad essere investito della carica dopo un solo scrutinio. Governatore della Banca d’Italia da 1979 al 1993, Ciampi è stata la prima figura non parlamentare della storia italiana a ricoprire l’incarico di Presidente della Repubblica. Ruolo al quale Ciampi è giunto dopo essere divenuto, nell’aprile 1993, presidente del Consiglio. Nella sua carriera politica è stato anche ministro del Tesoro nel primo Governo Prodi e nel primo Governo D’Alema. Prima da ministro e, successivamente, da Presidente, Ciampi è stato uno dei "traghettatori" dell’Italia nell’euro. Una figura che viene ricordata anche per il suo forte e continuo appello all’unità nazionale e per aver costantemente perseguito il ritorno ad un nuovo valore del concetto di patria. I retroscena politici, gli equilibri fra i partiti, la difficile congiuntura internazionale dopo il 2001, l’arrivo della moneta unica, verranno commentati dagli storici Simona Colarizi e Agostino Giovagnoli, insieme al giornalista Teo Ruffa.

– Su Italia2, alle 21.10 il telefilm “Merlin”. Camelot era abitata da maghi, draghi e altre creature mistiche fino a quando il re Uther Pendragon, alla morte della moglie a causa della magia stessa, ne bandisce l’uso. In seguito al dolore della perdita, fa uccidere tutti gli stregoni, le streghe e le creature magiche del regno, tranne un drago che tiene imprigionato nelle segrete del castello come monito per chiunque pratichi la magia. Merlino, un giovane ragazzo dotato di poteri magici straordinari, arriva a Camelot poiché si sente diverso dagli altri suoi compaesani e non riesce a trovare il suo posto nel mondo. Sarà la madre a sostenerlo e ad affidarlo agli insegnamenti di un vecchio amico, il saggio Gaius, un uomo di scienza e medico di corte, che gli insegnerà ad utilizzare i suoi poteri. Inoltre, Merlino viene aiutato dal drago imprigionato nel castello che, anche se gli parla tramite criptici aforismi, difficili da comprendere, lo informa sul suo destino: proteggere il giovane Artù e aiutarlo a diventare re. Anche se inizialmente i due si detestano, dopo che il giovane mago salva la vita ad Artù e Uther lo nomina servitore del principe, il rapporto tra i due migliora, iniziando così le avventure dei due ragazzi, che li porteranno a sfidare cavalieri, bestie e maghi pericolosi, nelle avvincenti battaglie che li renderanno sempre più uniti. Come li definisce il drago: due facce della stessa medaglia. Nella serie sono presenti anche Morgana Pendragon, la sorellastra di Artù, e Gwen, la serva destinata a diventare regina di Camelot. I principali antagonisti nella serie sono le streghe Nimueh, Morgause e Morgana.

– Su Dmax, alle 21.10 “Killer karaoke”. Il programma, a metà tra talent e game, vede i concorrenti esibirsi nella propria canzone preferita "sotto tortura".

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.