BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bossetti interrogato per 3 ore sugli oggetti sequestrati nella sua casa

Il carpentiere di Mapello, in carcere dallo scorso 16 giugno con la pesante accusa di aver barbaramente ucciso la tredicenne di Brembate Sopra, è stato tenuto sotto torchio per quasi tre ore e mezza dal pubblico ministero Letizia Ruggeri

Si è concluso intorno alle 13.30 l’interrogatorio di mercoledì mattina a Massimo Giuseppe Bossetti.

Il carpentiere di Mapello, in carcere dallo scorso 16 giugno con la pesante accusa di aver barbaramente ucciso Yara Gambirasio, è stato tenuto sotto torchio per tre ore e mezza dal pubblico ministero che si occupa dell’inchiesta, Letizia Ruggeri, arrivata in via Gleno in sella alla sua moto Honda attorno alle 10.

Poco dopo l’ha raggiunta il maggiore Riccardo Ponzone, comandante del Nucleo investigativo di Bergamo, e due ufficiali dei Carabinieri del Ros, il colonnello Michele Lo Russo e il maggiore Amleto Comincini, che hanno preso parte alla lunga raffica di domande a Bossetti.

E’ stato il quinto faccia a faccia tra gli inquirenti e il presunto responsabile del delitto, e il terzo in cui l’indagato non si avvalso della facoltà di non rispondere.

Presenti anche gli avvocati del 44enne, Silvia Gazzetti e Claudio Salvagni. All’uscita i legali hanno spiegato i contenuti de lungo colloquio: "Le domande si sono concentrate sugli oggetti sequestrati a casa di Bossetti durante le perquisizioni dei giorni scorsi. E lui ha risposto a tutto".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.