BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bianchi-Atalanta, è fatta L’entusiasmo dei tifosi: “Bentornato a casa tua”

L'attaccante di Albano Sant'Alessandro torna a Bergamo dopo dieci anni esatti. La conferma arriva dal suo profilo Twitter: "Rotta per casa... Della DEA" ha scritto l'ex centravanti del Bologna, scatenando l'entusiasmo di tantissimi tifosi bergamaschi che l'hanno salutato.

Più informazioni su

Rolando Bianchi torna all’Atalanta. Ormai non ci sono più dubbi e la conferma più importante è arrivata proprio dal bomber di Albano Sant’Alessandro che sul proprio profilo Twitter ha dato l’annuncio: "Rotta per casa…Della DEA" ha scritto in maniera esplicita, facendo capire che ormai non c’è più niente a dividerlo dal club della sua città, quello che agli inizi degli anni 2000 l’ha lanciato nel calcio professionistico prima di cederlo al Cagliari nel mercato invernale di gennaio del 2004.

L’ex Torino e Bologna sta per raggiungere il ritiro di Rovetta dove si metterà a completa disposizione del tecnico Stefano Colantuono che l’ha già allenato nella stagione 2009-’10 a Torino, nella stagione in cui Bianchi realizzò la bellezza di 27 gol tra campionato e playoff. Dopo l’annuncio del bomber, i tifosi bergamaschi hanno subito iniziato a far sentire il loro entusiasmo dando il loro gioioso benvenuto al calciatore nato a Lovere nel 1983.

Ecco i tantissimi tweet ricevuti dal neo-atalantino martedì pomeriggio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da pieri

    Giusto sostenere tutti i giocatori che indossano la maglia dell’Atalanta finche danno il massimo, ma nella sostanza sono d’accordo col Sig. Cortesi, Bianchi è uno scarpone, giocatore estremamente sopravvalutato.

  2. Scritto da sergio

    son tre anni che la gente si lamenta perchè non c’ è un vice denis, poi arriva bianchi che non è un fenomeno ma ha fatto 100 gol tra A E B( e comunque due anni fa ne ha fatti 11 IN A ), e tanti che fan le smorfie. avevamo parra e livaya come vice denis, direi che va più che bene bianchi.

  3. Scritto da ElleA69

    Ragazzi, posso o no essere d’accordo sulla persona (me lo ricordo anch’io come ha esultato sotto la sud con la maglia del Bologna, o come ha esultato nella famosa disfatta col Torino), ma ora è un giocatore della Dea, e in quanto tale va applaudito e incitato

  4. Scritto da giulio

    Ti fischierò ogni volta che entrerai in campo. Ti sei dimezzato lo stipendio…ma non vali un decimo dell’ingaggio e poi nessuno ti avrebbe mai dato tanto!!! Mi dispiace vederti con la maglia della mia Atalanta, un vero peccato!!!

    1. Scritto da ALE75

      Giulio concordo con tè tu mettici il fiato io ci metto le dita hahahahha.Forse nessuno si ricorda del gesto di stizzo che ha avuto sotto la curva sud dopo aver segnato il gol.

      1. Scritto da dancar

        Bianchi in qualunque squadra ha giocato ha sempre dato tutto e si è sempre cucito la maglia sulla pelle. a Bergamo è sempre stato fischiato, ingiustamente a mio avviso, e il gesto di stizza era dovuto proprio a questi fischi. sono sicuro che quest’anno i fischi diventeranno applausi. Forza Rolando, segna sotto la curva !!!

  5. Scritto da Massimo Paravisi

    Cortesi è ufficiale: di calcio capisci come di politica, zero!!!

    1. Scritto da nino cortesi

      Il miglior giocatore dell’Atalanta Moralez, il miglior strumento politico il M5*.
      I fatti ti condannano, caro Massimo che non sei Massimo.

  6. Scritto da Elia Berta

    il calcio non mi fa impazzire, ma per un calciatore pulito come tè vengo allo stadio BRAVO BRAVO

  7. Scritto da nino cortesi

    Un brocco.

    1. Scritto da veronika

      Ciao Nino. Permettimi di tirarti le orecchie sta volta. Che brutta caduta di stile il tuo post.
      Parlando invece tecnicamente ti avverto che quest’ anno vedremo finalmente dei cross decenti con Zappacosta in campo, e quindi un ariete come Rolando ci farà comodo.
      Se vogliamo bene all’Atalanta sosteniamo i suoi giocatori, senza se e senza ma, non facciamo come quel marito che si era tagliato gli zebedei per far rabbia alla moglie…. Un saluto.

    2. Scritto da Almagro

      Concordo

    3. Scritto da d

      questa volta non sono d’accordo, caro Nino. Mi sembra un giudizio ingiustificatamente duro. Soprattutto spero che Bianchi lo smentisca sul campo. Sarebbe solo bene per lui e per l’Atalanta.