BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Furti nelle abitazioni Sgominata banda di 9 uomini: 31 i colpi

Gli indagati di nazionalità albanese con base nell`hinterland milanese, sono autori di 31 furti in abitazione e ricettazione di autovetture rubate, erano particolarmente pericolosi e si avvalevano di due cittadini italiani

Erano specializzati nei furti nelle abitazioni, in tutto il nord Italia, Bergamo compresa. E’ di nove arresti il bilancio dell’operazione dei carabinieri di Verbania contro un gruppo criminaleche aveva terrorizzato anche le province di Verbania, Como, Milano, Biella, Verona, Brescia e Vercelli.

I militari di Verbania, supportati dai colleghi dell’arma locale, hanno eseguito in Piemonte, Lombardia, Veneto e Abruzzo nove ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip del tribunale di Verbania.

Gli indagati di nazionalità albanese con base nell`hinterland milanese, sono autori di 31 furti in abitazione e ricettazione di autovetture rubate, erano particolarmente pericolosi e si avvalevano di due cittadini italiani operanti nel capoluogo lombardo per la ricettazione della merce rubata, tratti in arresto per tale ipotesi di reato.

I carabinieri hanno eseguito numerose perquisizioni, recuperando anche nel corso dell`indagine refurtiva, restituita ai proprietari. Le persone tratte in arresto sono state rintracciate in diverse località italiane ed rinchiuse in carcere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da dario

    qualche foto e nomi che ci regoliamo anche noi, sarebbe un bel deterrente e forse non sarebbero cosi liberi di agire indisturbati

  2. Scritto da Alberto

    Chissà quante ore impiegheranno a liberarli, i solerti magistrati…

  3. Scritto da Robygraz

    Bella notizia!
    Peccato che domani saranno di nuovo in giro a fare le stesse cose!!!!