BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo terra d’organi Antegnati, Bossi, Serassi incantano 196 esperti-Video video

Era dal 1969 che il meeting Internazionale dell’Organo (Internationale Orgeltagung der Gesellschaft der Orgelfreunde) non si svolgeva in terra Italia. Bergamo per una settimana ne è stata la capitale mondiale.

Era dal 1969 che il Meeting Internazionale dell’Organo (Internationale Orgeltagung der Gesellschaft der Orgelfreunde) non si svolgeva in Italia. Dopo 45 anni è tornato nel Bel Paese e Bergamo ne è stata la capitale per una settimana ospitando la 62ª edizione del meeting che si chiude sabato 2 agosto dopo sette giorni intensissimi di incontri, convegni, concerti. Hanno partecipato 195 organisti provenienti da tutta l’Europa, affascinati oltre che del grande patrimonio organario delle bellezze della provincia orobica. “Bergamo è una città meravigliosa, pulita, bellissima” confida Inge di Monaco di Baviera.

 

GUARDA L’INTERVISTA A FABIO GALESSI

 

 

La scelta di Bergamo non era scontata quando nel 2009 venne proposta la candidatura. La città di Donizetti si confrontava con due capitali di prestigio della musica: Berlino e Dresda. L’ottimo lavoro di Fabio Galessi, direttore del Festival organistico internazionale “Città di Bergamo”, supportato da Chiara Gambirasio (nella foto accanto) e don Gilberto Sessantini ha avuto la meglio e Bergamo per una settimana è stata la capitale mondiale degli organi.

In sette giorni sono state visitate 26 chiese, 29 concerti di questi quattro aperti al pubblico e poi incontri, lezioni, convegni. La Bergamasca ha potuto così sfoggiare una carta poco conosciuta, quella di essere terra di organi e di organari, in particolare con due dinastie storiche: i Bossi e i Serassi in primo piano.

“Due mondi sonori simili eppure diversissimi: squillanti e popolari i Serassi, nobili e austeri i Bossi – spiegano Fabio Galessi e Gilberto Sessantini – ricercatori di novità i Serassi, legati ad una impostazione tradizionale e sicura i Bossi”. (Leggi qui tutto il loro articolo).

Bergamonews propone un frammento del bellissimo concerto di venerdì 1 agosto in Duomo a Bergamo.

 

ASCOLTA UN BRANO DEL CONCERTO IN DUOMO

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.