BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 1° agosto “Baciamo le mani” e il mondo di Amélie

Per la prima serata in tv, su Canale5 va in onda la fiction “Baciamo le mani Palermo – New York 1958”, che nel cast vanta la presenza di Sabrina Ferilli, Virna Lisi, Francesco Testi e Martina Pinto. Su La7D, invece, l’appuntamento è con il film commedia “Il favoloso mondo di Amélie. Ecco tutti i programmi.

Su Canale5 in prima serata va in onda la fiction “Baciamo le mani Palermo – New York 1958”, che nel cast vanta la presenza di Sabrina Ferilli, Virna Lisi, Francesco Testi e Martina Pinto. Su La7D, invece, l’appuntamento è con il film commedia “Il favoloso mondo di Amélie.

Nel palinsesto degli altri canali, poi, spiccano il tv movie drammatico “L’estate della verità” su RaiUno e la replica di “Crozza a colori” su La7. Da segnalare, infine, il telefilm “Elementary” su RaiDue, “La grande storia” su RaiTre, il film di guerra “Behind enemy lines – Dietro le linee nemiche” su Rete4 , il film commedia “Super Fantozzi” su Italia1, il film documentario “1960” su Rai5 e il talent “MasterChef Spagna” su Cielo.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 20.30 va in onda il varietà “Techetechetè – Vive la gente”, varietà che vede protagoniste le persone comuni e i loro commenti su tutto quanto li circonda raccolti dai telegiornali in sessant’anni di televisione, facendo da vivace e spesso esilarante didascalia alle scenette comiche e alle canzoni abitualmente proposte dalla trasmissione. A seguire, in prima serata, alle 21.20 l’appuntamento è con il tv movie drammatico “L’estate della verità”, diretto da Helmut Metzger con protagonisti Carolina Vera, Thomas Heinze e Siegfried Terpoorten. I protagonisti, Susan, il marito Richard e il figlio Jimi si sono trasferiti da New York a Woodstock, nella valle dell’Hudson. Richard vuole rilevare lo studio medico della cittadina, nella speranza che la famiglia abbia più tempo libero. Poco dopo l’arrivo, Susan fa una scoperta che la spiazza: Lucas, rinomato fotografo e padre biologico di Jimi, non solo è in città, ma lavora nella scuola del ragazzo. La donna tenta disperatamente di nascondere il segreto… In seconda serata, alle 23.30, infine, la prima delle 6 puntate del varietà “Cari amici vicini e lontani…” con Renzo Arbore, lo storico programma dedicato ai 60 anni della Radio Italiana. Lo showman ripercorre l’avventura della storia radiofonica attraverso i suoi principali protagonisti.

– Su RaiDue, alle 21.10 il telefilm “Elementary”, con Lucy Liu, Jonny Lee Miller e Aidan Quinn. Andranno in onda due episodi: “Seconda possibilità” e “Déjà vu”. Nel primo, un uomo molto ricco si rivolge a Sherlock Holmes dicendo che gli è stata trasmessa di proposito una malattia incurabile. Per insegnarle i trucchi del mestiere, Sherlock manda Joan in una tintoria sospetta. Nel secondo, Joan si occupa del suo primo caso da sola: la scomparsa di una donna che ha lasciato a suo marito un video dove indica un omicidio avvenuto nella metropolitana.

– Su RaiTre, alle 21.05 va in onda la terza delle 7 puntate de “La grande storia”. Nel corso della serata dedicata alla “Religione” verranno presentati due film-documentari: “Travolti dalla fede” e “Medjugorje. La Storia e la Fede”, introdotti e commentati da Paolo Mieli. Il primo documentario “Travolti dalla fede”, di Filippo Anastasi, verranno messi in parallelo Natuzza Evolo e Padre Pio. Partendo da Paravati in Calabria e San Giovanni Rotondo sul Gargano, in Puglia, verranno raccontate le storie di persone la cui vita è cambiata dopo aver incontrato la mamma mistica e il Santo di Pietrelcina. Il secondo film-documentario “Medjugorje. La Storia e la Fede”, di Fania Petrelli, racconta la storia di uno sconosciuto paesino di 3 mila abitanti in un angolo della Bosnia Erzegovina, a partire dal 24 giugno del 1981 quando sei ragazzi e ragazze affermano di aver visto e parlato con la Madonna. In 30 anni si sono alternate indagini scientifiche e commissioni teologiche. Nel 2010, Papa Benedetto XVI ha costituito una nuova commissione internazionale di studio, presieduta dal cardinale Camillo Ruini. Il 18 gennaio del 2014 la commissione ha consegnato il suo rapporto sulle apparizioni di Medjugorje. La decisione spetta ora a Papa Bergoglio. Intanto sono oltre un milione di pellegrini che ogni anno giungono a Medjugorje da ogni parte della terra. A seguire, in seconda serata, alle 23.50 l’appuntamento è con “Sfide”, dedicato a Walter Bonatti. La puntata che viene proposta questa sera, intitolata “Al di là delle nuvole”, è incentrata sulla figura di Walter Bonatti, una leggenda dell’alpinismo italiano e mondiale. Un uomo che con forza e determinazione ha vinto tante sfide durante la sua carriera diventando un modello da seguire per generazioni di alpinisti e sognatori. Attraverso interviste esclusive alle persone che l’hanno conosciuto più da vicino come la compagna Rossana Podestà, il giornalista Michele Serra, l’alpinista Reinhold Messner e gli scalatori che con lui hanno condiviso la passione per la montagna, verranno ripercorse le imprese più eclatanti di un uomo che amava sfidare l’impossibile spinto dal continuo bisogno di mettersi alla prova e di migliorarsi.

– Su Rete4, alle 21.15 il film di guerra “Behind enemy lines – Dietro le linee nemiche”, con Gene Hackman e Owen Wilson. I protagonisti di questa avventura sono Gene Hackman e Owen Wilson e sono coinvolti in un sanguinoso conflitto. Durante una missione di ricognizione in territorio bosniaco con lo scopo di fotografare le postazioni nemiche, un pilota della Marina Americana, Chris Burnett viene abbattuto e inseguito senza tregua: inizia così la lotta per sfuggire alle armate serbe e sopravvivere in territorio nemico. Un esplosivo thriller ricco di azione…

– Su Canale5, alle 21.10 la prima delle 5 puntate della fiction “Baciamo le mani Palermo – New York 1958”, con Sabrina Ferilli, Virna Lisi, Francesco Testi e Martina Pinto. Questa serie, andata in onda in otto puntata dal 2 settembre all’1 ottobre 2013, viene ora riproposta in replica in 5 puntate. Nell’episodio di questa sera, la vita di Ida Di Giulio (Sabrina Ferilli) viene sconvolta dalla notizia che il marito Antonio è in realtà un assassino al soldo della criminalità organizzata.

– Su Italia1, alle 21.10 il film commedia “Super Fantozzi”, con Paolo Villaggio, Liù Bosisio e Gigi Reder. Dalla Creazione alla Giudea del tempo di Gesù Cristo, dai tornei medievali alle crociate, dal secolo di Robin Hood alla rivoluzione francese, e poi ancora alla breccia di Porta Pia e alla Prima guerra mondiale, per finire con una partita di calcio tra Italia e Scozia, Fantozzi è volta a volta tremebondo e nudo Adamo, goffo cavaliere, sanculotto rissoso, sfortunato aviatore e tifoso accanito. E’ sempre lui il perdente contro il destino cinico e baro: fino a tentare una volta di più la sorte, con Pina, la querula moglie ed una orrenda ragazzina, nell’epoca del tecnologico e del fantascientifico.

– Su La7, alle 21.10 il varietà “Crozza a colori”. Serata dedicata al one-man show, poliedrico e imprevedibile, che vede protagonista il comico genovese Maurizio Crozza in un’antologia delle sue parodie e imitazioni, da Napolitano, a Montezemolo, fino a Briatore.

– Su La7D, alle 21.10 il film commedia “Il favoloso mondo di Amélie”, con Audrey Tautou, Mathieu Kassovitz e Rufus. La protagonista, Amélie, vive a Parigi ma in un mondo tutto suo. Traumatizzata dalla morte improvvisa di sua madre e dalla conseguente freddezza di suo padre, ora subisce il fascino delle piccole cose: fare una torta, tuffare la mano in un barile di riso, immaginare quanti orgasmi si stiano verificando in città nello stesso momento. Prende in affitto un appartamento a Montmartre. Si occupa del gatto della sua amica hostess Philomène quando lei è via per un volo e, pur sentendosi colpevole, spia il vicino Dufayel, un uomo con le ossa fragili. Lavora in un caffé chiamato "Les Deux Moulins" dove la sua capa Suzanne sogna la sua vita passata nel circo, e la sua collega Gina respinge seccamente le attenzioni dell’ex fidanzato geloso Joseph. La vita di Amélie è abbastanza felice, ma le va stretta. Un giorno, Amélie scopre una vecchia scatola di tesori d’infanzia nel suo appartamento. Presa dall’eccitazione, decide che la sua missione sarà ritrovare il proprietario.

– Su Mtv, alle 20.15 “Catfish: false identità”. Quali sono i rischi di una relazione nata su un social network o su una chat? In una storia d’amore online, chi si cela davvero dietro lo schermo? In ogni episodio di questa nuova serie, Nev Schulman, star della versione cinematografica di ‘Catfish’, accompagna un partner a conoscere di persona il suo o la sua amata in un emozionante viaggio alla scoperta della verità.

– Su Rai4, alle 21.10 il film di avventura “Star Trek – Generazioni”. Ambienta nel XXIV secolo – circa settant’anni dopo la pace coi Klingon del film “Star Trek VI – Rotta verso l’ignoto” – a bordo di una nuova, più moderna Enterprise, la serie racconta le avventure di un inedito equipaggio, dominato dalle figure del capitano Jean-Luc Picard (Patrick Stewart) e del suo secondo William Riker (Jonathan Frakes). Con Star Trek VII – Generazioni (1994) il cast di The Next Generation arriva sul grande schermo, sostituendo anche al cinema i volti della serie classica. A passare il testimone tra le due generazioni di esploratori spaziali c’è ancora il capitano Kirk (William Shatner). Disperso sul finire del XXIII secolo e rintracciato dall’equipaggio della nuova Enterprise all’interno della dimensione Nexus, il vecchio ammiraglio affiancherà Picard e compagni nella lotta contro il perfido el-auriano Soran (interpretato da Malcolm McDowell).

– Su Rai5, alle 21.15 il documentario “1960” di Gabriele Salvatores. Il regista, premiato con un Oscar per il film Mediterraneo, sarà infatti ospite di Fazio a Che tempo che fa, e dopo verrà mandato in onda il suo film 1960, presentato fuori concorso all’ultimo Festival del cinema di Venezia. Attraverso materiale di archivio Rai totalmente in bianco e nero, Salvatores ricostruisce una storia per ripercorrere uno degli anni simbolo del boom italiano. Nel 1960 infatti il nostro paese ospitò a Roma le Olimpiadi, mentre al cinema usciva “La dolce vita”.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il talent “MasterChef Spagna”. Il fenomeno MasterChef ha letteralmente invaso tutto il mondo. Dopo averci fatto conoscere le cucine di MasterChef Australia e Usa, “Cielo” dal 1° agosto propone in esclusiva assoluta in chiaro l’edizione spagnola del talent culinario. Come da tradizione, i concorrenti di MasterChef Spagna, destreggiandosi tra Mystery Box, Invention Test, Pressure Test e prove in esterna, dovranno stupire la giuria composta dalla star Jordi Cruz, considerato uno dei migliori chef spagnoli, lo chef Pepe Rodríguez, proprietario di due ristoranti stellati e Samantha Vallejo-Nájera, famosa food blogger e proprietaria di una società di catering. Alla fine, solo il migliore conquisterà la vittoria e l’ambito titolo di MasterChef, oltre ad un premio in denaro e la pubblicazione del proprio libro di ricette originali.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Last night”, con Keira Knightley. New York. Una giovane coppia, bella, innamorata e benestante, viene messa alla prova, nella stessa notte, da ogni forma di seduzione e tentazione: mentre Michael (Sam Worthington) è in viaggio di lavoro con la sua nuova e sexy collega Laura (Eva Mendes), sua moglie Joanna (Keira Knightley) incontra per caso l’altro grande amore della sua vita, Alex (Guillaume Canet). Nell’arco di sole trentasei ore, i due innamorati saranno costretti a confrontarsi con scelte che non avrebbero mai pensato di dover fare.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film thriller “Case 39”, con Bradley Cooper. La protagonista, Emily Jenkins è un’assistente sociale che crede di aver visto di tutto nel suo lavoro, quando incontra una problematica bambina di 10 anni, Lilith. Lavorando al suo caso, Emily si rende conto che Lilith non è solo una bambina vittima di maltrattamenti, ma che i suoi genitori tentano addirittura di ucciderla. Emily decide allora di farsi dare in affidamento la piccola fino a quando non troveranno una famiglia adottiva pronta ad accoglierla. Ma i problemi non sono ancora finiti…

– Su Rai Premium, alle 21.10 la fiction “Il rumore dei ricordi”, con Elena Sofia Ricci. La protagonista è Linda, trentottenne con due matrimoni finiti alle spalle, una figlia adolescente e una bambino cileno in affido. Linda è una bellissima donna dall’imponente chioma rossa, grintosa e allegra conduce una vita di frenetica e disordinata. Conosce Matteo, trentenne razionale, preciso e organizzato. I due sono "persone sbagliate che si innamorano al momento giusto" destinati a scontrasi per le loro diversità. Irrimediabilmente si innamorano…ma come si sa, l’amore, a volte, non basta.

– Su RaiSport1, alle 19.55 “Pallavolo Femminile: Grand Prix: Italia – Repubblica Dominicana”.

– Su RaiSport2, alle 20.40 “Danza Sportiva: Campionati del Mondo” e alle 21.40 “Automobilismo: Reparto Corse”.

– Su Iris, alle 21 il film d’avventura “Cacciatore bianco, cuore nero”, con Clint Eastwood, Jeff Fahey e Marisa Berenson. Il carismatico regista americano John Wilson sta per iniziare un importante film in Africa, che gli consentirà di pagare i suoi molti debiti. Si tratta di una costosa produzione, con attori di fama mondiale, che richiederà un serio impegno di tutti. Wilson è un uomo geniale e violento, amante dell’avventura, e capace sia di gesti generosi che di crudeltà. Il produttore Paul Landers lo sollecita da Londra ad iniziare il lavoro al più presto, e sta per raggiungerlo in Africa, con gli attori e tutta la troupe. Wilson si trova già sul posto per cercare i luoghi adatti agli esterni, insieme al giovane soggettista e amico Pete Verrill, col quale dovrebbe ultimare e correggere il copione, e poco dopo lo raggiunge anche l’ispettore di produzione, Ralph Lokhart. Ma in realtà in questo momento al regista interessa pochissimo il film, perchè egli, cacciatore appassionato, è ossessionato dal desiderio di uccidere un grande elefante africano, l’animale più maestoso che si trovi sulla terra, e per questo si è procurato una guida del posto, Kivu, che gli segnala la presenza dei branchi, e al quale si unisce poi un esperto cacciatore bianco. Per Wilson si tratta di un’orgogliosa affermazione del proprio coraggio, alla quale non vuole rinunciare, anche se giudica un "peccato" la distruzione di un simile animale. Ma la caccia all’elefante è difficile, e il primo safari è inutile. Intanto Wilson litiga con Verrill, che disapprova sia la sua leggerezza nel campo professionale, sia il desiderio di uccidere il pachiderma. Dopo l’arrivo della troupe, poi, cominciano accese discussioni con Landers, e i rapporti con Lokhart sono molto tesi. Non mancano, inoltre, varie scenate in locali pubblici, provocate dal fatto che Wilson non tollera alcun tipo di razzismo. Al momento di iniziare finalmente le riprese, nel villaggio di Kivu, questi segnala al regista un grosso elefante poco lontano dal set, e Wilson pianta il film per correre al safari. Per quanto sconsigliato di sparare al bestione (data la pericolosa presenza di femmine e piccoli), Wilson si avvicina, per colpire, ma all’ultimo decide di non sparare: però, temendo per un suo piccolo, l’elefante carica improvvisamente, e massacra Kivu, gettatosi generosamente in mezzo per proteggere John. Tornato al villaggio, Wilson, dolorosamente colpito dall’accaduto, ascolta i tam tam comunicare l’avvenimento così: "Cacciatore bianco, cuore nero".

– Su Mediaset Extra, alle 20.45 la replica del varietà “Io tra voi”, con Iva Zanicchi. La cantante conduce un programma che unisce musica, racconti, varietà e talk show. I grandi interpreti della musica, da Mina a Celentano, dai Beatles a Battisti vengono raccontati con filmati, canzoni, ospiti e sorprese.

– Su Top Crime, alle 21.05 il telefilm “Lie to me”, con Tim Roth. La serie vede protagonista Tim Roth nei panni di Cal Lightman, uno studioso esperto della comunicazione non verbale ed infallibile nel capire quando una persona non dice la verità, il quale mette questa sua conoscenza al servizio della giustizia.

– Su Real Time, alle 21.10 “Randy: Sos Matrimonio”. Randy Fenoli gira con un tir pieno di abiti da sposa. Il suo obbiettivo è quello di aiutare a far sì che anche le future spose più complicate o con esigenze particolari riescano a trovare l’abito per il giorno del matrimonio (le aiuta non solo a trovare l’abito giusto ma anche il trucco e l’acconciatura più bella).

– Su RaiStoria, alle 20.55 “Il tempo e la storia – Machiavelli”, condotto da Massimo Bernardini con lo storico Lucio Villari. Come suggerisce il titolo, la puntata di questa sera è dedicata alla figura di Niccolò Machiavelli, storico, scrittore, drammaturgo, politico e filosofo vissuto a cavallo tra il Quattrocento e il Cinquecento. Siamo in pieno Rinascimento, l’epoca più florida del genio italiano. Le corti si riempiono di intellettuali, scrittori e artisti che danno vita a capolavori di valore assoluto e universale. Nel 1513 uno di loro (Machiavelli, ndr) scrive un trattato dal titolo “De Principatibus” destinato a segnare la nascita della scienza politica moderna. Quella che vive Machiavelli è l’Italia delle corti medicee e pontificie, un ‘Italia divisa e frammentata, facile preda delle forti monarchie straniere prime tra tutte quelle di Francia e Spagna. La vicenda umana e intellettuale dell’uomo che come Leonardo da Vinci è l’emblema del Rinascimento si svolge tra il 1469 e il 1527, anno della sua morte. Dentro quei 58 anni di vita ci sono un Paese conteso tra eserciti stranieri, la dinastia dei Medici, le scelte dello Stato Pontificio, il rogo di Savonarola. E c’è un uomo, Cesare Borgia. E’ lui il modello del Principe: forte, astuto, crudele se necessario a cui l’Italia deve guardare per riscattarsi e liberarsi dalla feroce dominazione straniera; un condottiere, secondo Machiavelli, dotato delle qualità giuste per guidare il Paese e far nascere un progetto politico unitario. A seguire, alle 21.35 “Diari – Grande Guerra, la patria”, dedicato alla prima guerra mondiale. “Heimat”, il mondo di casa, è il nastro che tiene tutto. La Heimat dà sicurezza in un tempo in cui la quotidianità è dominata dalla morte e dalla distruzione. La prospettiva di tornare a casa per i soldati è un motivante per continuare la battaglia.

– Su Italia2, alle 21.15 il film “Il mistero di Sleepy Hollow”, con Johnny Depp. Il protagonista, Ichabod Crane, investigatore nella New York del 1799, viene mandato nel paesino di Sleepy Hollow. Qui c’è un cavaliere senza testa che, nottetempo, esce dall’inferno e va in giro a mozzare la testa dei cittadini. Nella sua caccia al cavaliere Ichabod può contare sull’aiuto di Katrina e del giovane Masbeth, orfano di padre.

– Su Dmax, alle 21.10 “Unti e bisunti”, presentato dallo chef Rubio, alias Gabriele Rubini che, in ogni puntata, gira in tutta Italia per cercare i piatti della tradizione più "unti e bisunti", per poi scegliere e sfidare un cuoco del cibo da strada tipico del luogo. L’arduo compito di sancire il vincitore viene affidato ad una giuria composta da persone comuni, solitamente da una rappresentativa sportiva del posto.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.