Quantcast
Contro il calcioscommesse siglato l'accordo tra Atalanta e FederBet - BergamoNews
La novità

Contro il calcioscommesse siglato l’accordo tra Atalanta e FederBet

Il club bergamasco, dopo gli ultimi guai legati al calcioscommesse (fortunatamente relativi agli anni passati), si tutela e stringe un accordo per FederBet per tenere monitorato il mercato delle scommesse per le gare che riguarderanno le proprie gare, sia della prima squadra che del settore giovanile.

L'Atalanta, dopo gli ultimi guai legati al calcioscommesse (fortunatamente relativi agli anni passati), si tutela e stringe un accordo per FederBet per tenere monitorato il mercato delle scommesse per le gare che riguarderanno i colori nerazzurri, sia della prima squadra che del settore giovanile.

Ad anunciare la novità è stato lo stesso club di Percassi: "In linea con il Codice Etico adottato - si legge nel comunicato -, Atalanta B.C. S.p.A. comunica di aver sottoscritto un accordo di consulenza con FederBet AISBL, federazione europea specializzata nel controllo del gioco d'azzardo legato agli eventi sportivi, già partner della Liga Nacional de Fútbol Profesional spagnola. FederBet AISBL svolgerà per conto di Atalanta B.C. un attento monitoraggio del mercato delle quote delle scommesse che riguardino le partite oggetto di quotazione delle formazioni atalantine (dalla prima squadra al settore giovanile), e segnalerà con tempestività eventuali anomalie nel flusso delle giocate. FederBet AISBL, nata con l'obiettivo di offrire informazioni agli operatori del settore e garantire la tutela dei consumatori, organizzerà inoltre per Atalanta B.C. una serie di incontri per informare, formare e sensibilizzare dirigenti, tesserati, dipendenti e collaboratori sui rischi legati al match-fixing".

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
Si è chiusa la Festa della Dea 2014
Guarda i video
Festa della Dea 2014, che successone: rivivi le sei serate
Marko Livaja, 21 anni ad agosto
L'intervista
Marko Livaja al veleno “Per poco non feci a pugni con Colantuono”
Richmond Boakye, suo il primo gol stagionale
L'amichevole
A Rovetta la prima sgambata termina 1-0: decide tutto Boakye
Davide Brivio, classe 1988
Calciomercato
Brivio saluta Bergamo dopo due stagioni: giocherà nel Genoa
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI