BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il lancio dei bagagli all’aeroporto di Bergamo Guarda il video

Il lancio dei bagagli all'aeroporto di Bergamo. Non è un nuovo sport, ma un video caricato su Youtube mercoledì 16 luglio da un passeggero in partenza dallo scalo bergamasco. Il filmato è stato ripreso dall'interno dell'aereo e mostra il carico dei bagagli nella stiva del Boeing Ryanair a fianco. Si vedono chiaramente gli addetti lanciarsi le valigie sotto la carlinga: cadono a terra, rimbalzano, strisciano. Poi uno dei lavoratori li solleva e li lancia a sua volta nella stiva.

Più informazioni su

Il lancio dei bagagli all'aeroporto di Bergamo. Non è un nuovo sport, ma un video caricato su Youtube mercoledì 16 luglio da un passeggero in partenza dallo scalo bergamasco. Il filmato è stato ripreso dall'interno dell'aereo e mostra il carico dei bagagli nella stiva del Boeing Ryanair a fianco. Si vedono chiaramente gli addetti lanciarsi le valigie sotto la carlinga: cadono a terra, rimbalzano, strisciano. Poi uno dei lavoratori li solleva e li lancia a sua volta nella stiva.

Il passeggero ha postato il video con la scritta: "Share ! Share ! Share ! All world must see this video !" ("Condividete” Condividete! Condividete! Tutto il mondo deve vedere questo video!). Un altro utente, su Twitter, scrive: “Gradirei sentire cosa ha da dire Ryanair su questo video”.

Guarda il video

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da maria

    l ho visto fare personalmente questo modo di scaricare i bagagli! no n diamo la colpa ai tempi stretti, al poco personale, li erano in 4 o 5 ma solo 2 lavoravano. secondo me si è perso la voglia di lavorare bene,indipendentemente dalla paga o dai tempi stretti,purtroppo la maggior parte lavora con il lato b, questo in tutti i settori, diciamo le cose come sono, non scarichimo sempre la colpa su altri.

  2. Scritto da Francesca

    altro video che rappresenta l’Italia di oggi!Vergogna

  3. Scritto da rosanna

    adesso ho capito che fine fanno i bagagli a mano che non stanno in cabina perché sei arrivato per ultimo….li tirano giù e se li lanciano…prima te li fanno portare sull’aereo, li fanno mettere all’ingresso del portellone e poi li ritirano giù…in questo modo,,complimenti…

  4. Scritto da bergamasco

    ma non faceva prima a parcheggiare il camioncino sotto la porta della stiva anziche’ stare dall’altra parte e fare il lancio della valigia? mi immagino se uno compra come souvenir un capodimonte o un cristallo di baviera…….. comprate valigie rigide e non aspettiamoci che questi poveri operatori di cooperativa alzino migliaia di valigie al giorno con delicatezza, conoscendo i tempi strettissimi delle compagnie

  5. Scritto da Federico

    Bisogna anche capire in che condizioni lavorano quei operai però! Lavorano in spazi strettissimi e poi con grande velocità e magari con personale ridotto causa crisi. Certo non sono scusati per le rotture che commettono.

    1. Scritto da roberto

      qualunque sia il motivo ,non ti da il diritto di distruggere il mio bagaglio,
      e spesso sono lavoratori stranieri usati dalle associazioni per lo sfruttamento che chiamano cooperative o agenzie di lavoro.
      io le chiuderei immediatamente

    2. Scritto da ivan

      Non esiste !
      Nessuna giustificazione!!!

      Se fosse stata roba loro, volevo vedere se la lanciavano.

      Hanno tempi ristretti?
      Li allungano, oppure mettono un’altra persona!!

      E l’azienda dove è?
      Possibile che non sappia queste cose….
      Avra sorvolato…..

      1. Scritto da DREGERS

        Ivan, hai ragione, ma il fatto è che funziona così ovunque.Non ti movimentano i bagagli con i guanti di feltro o con la mano di velluto. Devono fare in fretta, sono in pochi e magari hanno già caricato diversi aerei prima. Se volete spendere poco, avete i servizio commisurato al low cost… Altrimenti alziamo il prezzo del bagaglio, così si aumentano i facchini, guadagnano di più, e forse magari ci saranno meno bagagli rovinati..Funziona così signori.

        1. Scritto da Dino

          Ognuno raccoglie ciò che semina… Spero sia così anche a casa vostra…

          1. Scritto da DREGERS

            infatti io sono agricoltore….

          2. Scritto da Francesca

            si capisce benissimo da come scrivi

  6. Scritto da angelo

    Rhyanair 2 ore complessive di volo Amburgo-Malpensa risultato 4 ore di ritardo : arrivo previsto alle 18,20 arrivati alle 23,30

  7. Scritto da stefano

    a me hanno rotto la valigia, poi lo stesso giorno dell’arrivo sono andato all’ufficio reclami dell’aeroporto stesso, ho fatto denuncia, e mi hanno fatto arrivare una valigia nuova. POTA, l’è isse!

  8. Scritto da DREGERS

    scusate, ma davvero credevate che i bagagli vengono cullati nelle fasi di movimentazione? Certo vedere un filmato del genere ci solleva dei quesiti, ma chiedo a voi se vi piacerebbe che qualcuno vi filmasse mentre lavorate, (o fate finta di farlo).. a mio avviso ci sono tutte le basi per una denuncia anche del signore che ha filmato i facchini e poi ha pubblicato senza il loro consenso su youtube la vicenda…

  9. Scritto da Fabio

    Chiaramente questo trattamento già si conosceva, ma vederlo filmato è un’altra cosa.

  10. Scritto da STECCHETTI

    Ma scusqate cosa dovrebbero fare? I facchini dovrebbero accarezzare le valigie? Penso sia così ovunque!! Sulle navi MSC è anche peggio!!

  11. Scritto da Roberto

    In tutti gli aeroporti trattano le valigie così. Bergamo, che è inferiore agli altri, se n’è accorta adesso.

  12. Scritto da mmcristina

    Non e’necessario essere dei fenomeni per fare questo lavoro ,non sono errori di…..poca voglia di lavorare ovviamente.. come in tutte le aziende andrei dai diretti interessati…e qualche provvedimento…nell interesse delle compagnie aeree che sono loro a dover risarcire…

  13. Scritto da paolo

    vergognatevi a me a orio hanno distrutto u trolley adesso chi me li paga ??

  14. Scritto da kurt Erdam

    Chi ha avuto modo di viaggiare molto sa che la stessa cosa accade dappertutto.Si riesce a distruggere valige che apparentemente sembrano indistruttibili.Non scandalizziamoci e non pensiamo che succeda solo qui il problema è generale.Se avete cose fragili da trasportare non contate sul trattamento che riceveranno le vostre valige.

  15. Scritto da giobatta

    una famigliola di mia conoscenza ha trovato rotto il passeggino dopo essere atterrata a bg qualche giorno fa. un po’ di tempo fa, in un’altra citta’ europea, stessa situazione. almeno i passeggini, non lanciateli, almeno per i bambini ci vuole rispetto. anche se il tutto viene rimborsato, cio’ e’ fonte di grandi disagi.

  16. Scritto da chips1983

    Ma pensavate veramente che le caricassero con grazie e precisione? Magari pensate pure che nelle cucine dei ristoranti… non vi dico cosa accade che è meglio.

  17. Scritto da Barbara

    L’aeromobile ripreso è Ryanair, ma avrebbe potuto essere Wizzair o Meridiana o qualunque altra compagnia aerea che preveda partenze da Bergamo: il personale che si occupa delle valigie è lo stesso per TUTTE le compagnie, non vedo nessuna responsabilità da parte della Ryanair….

  18. Scritto da Manuela

    non giustifico il modo di lavorare ma mi chiedo per quante ore queste persone svolgono questa ripetitiva e pesante mansione ma
    soprattutto, quanto sono pagati?….magari sono anche in nero perchè anche in aereoporto c’è gente che lavora in nero nonostante la finanza sia presente….

    1. Scritto da a

      La sua fonte? Il bar.

    2. Scritto da Paolo Rossi

      Il caso e’ serio e spero vengano prese tutte le iniziative verso chi ha mal operato, ma questo non autorizza a scrivere cazz….. Chi opera dentro un aeroporto deve avere un tesserino che viene autorizzato dagli enti di stato, per cui (almeno) li non ci sono lavoratori in nero.
      Invito tutti a ragionare prima di scrivere!!!!!

    3. Scritto da massimo

      non diciamo c……..te!! se ti risulta del lavoro nero in aeroporto, fai indicazioni precise se le hai….

    4. Scritto da Andrea

      la sua fonte? o è il solito commento campato per aria?

  19. Scritto da e una bella multa

    Che vergogna!! Ora capisco perchè la mia valigia dopo l’ultimo viaggio era tutta strappata!!!!!!!!!!!!

  20. Scritto da Neo

    E vero che la SACBO gestisce l’aeroporto, pero sono gli addetti al carico / scarico della cooperativa Alpina che trattano male i bagagli. Guai a dire loro qualcosa a riguardo …

    1. Scritto da Z

      “coperativa Alpina”? A mè i due lanciatori di valige colorati non sembravano Alpini…

      1. Scritto da Neo

        In arancione sono gli operai del’Alpina, in verde della Sacbo. Cmq io parlavo in genere del lancio dei bagagli, e non solo di questo episodio isolato.

  21. Scritto da ugo

    Non ci vedo niente di strano,non stanno mica caricando un neonato no?

    1. Scritto da Paul

      io ci caricherei la gente come te in questo modo sugli aerei. Voglio rassicurarti, non sei tenuto a rispondere per forza qualcosa, la prossima volta stai zitto che fai più bella figura

      1. Scritto da angelo

        Paul ma tu come credi che vengano caricate le valige negli altri aeroporti? avvolte nell’ovatta e accompagnate con grazia? se viaggi in aereo il tuo bagaglio viene lanciato e schiacciato sotto il peso degli altri, non ti garba? viaggia in treno.

      2. Scritto da ugo

        Be..io volevo solo difendere un po i miei colleghi

  22. Scritto da Giovanni

    Non nascondiamoci dietro come al solito di chi è la colpa. Io compro un biglietto da un vettore non devo io andare a reclamare o cercare il colpevole. Rayner controlli a chi affida i suoi servizi e se ne faccia carico.

    1. Scritto da Filippo

      Come può una compagnia aerea controllare i lavoratori interinali di un’azienda esterna??? E cosa può fare la suddetta compagnia aerea??? Di certo non licenziare un lavoratore che non ha nessun filo diretto con la stessa! Siamo al solito punto… Scarichiamo le colpe su chi non può far nulla in modo da lavarci le mani!!! È chi gestisce l’aeroporto che dovrebbe intervenire… Non Ryanair!!!

      1. Scritto da mario59

        Si ma se io pago il biglietto a Ryanair s subisco un danno, il reclamo lo inoltro a chi ho pagato il biglietto…saranno loro poi a richiamare la sacbo per i guai che fanno i suoi dipendenti.
        Per intenderci meglio…se un giorno trovi un chiodo nel pane che ti vende normalmente il tuo panettiere di fiducia, vai e glielo dici, se ti risponde che lui il pane non lo fa, ma glielo fornisce un altro panificio..cosa fai vai tu a lamentarti con quell’altro…non credo proprio.

        1. Scritto da eves

          Tutte le compagnie aeree pagano un servizio aereoportuale dove atterrano e sostano: per il parcheggio, per il rullagfio, i rimorchiatori per la pulizia, i rifornimenti di materiale ecc. che a loro volta questi costi li inseriscono nel costo del biglietto.
          io compro da compagnia X vado da loro a lamentare disservizi e questi,a loro volta, si rivolgono ai loro fornitori ecc..

  23. Scritto da Ciccio

    L’avevo notato anche io a Bergamo mentre scaricavano i bagagli dall’aereo con cui avevo viaggiato(Pegasus),in quel caso una valigia è caduta a terra direttamente dalla stiva. Per fortuna non era la mia altrimenti sarei andato a prenderli a calci in c….

  24. Scritto da R.

    A me è capito a Stansted con RayanAir, di trovare la valigia(rigida) praticamente distrutta… Beh sono andato a all’ufficio reclami e senza batter ciglio me ne hanno data una nuova di pacca(molto più bella della mia) rispedendomi a casa quella rotta… quindi se vi si rompono o rovinano basta reclamare…

    1. Scritto da gianpietro

      Il problema é se si rompe il contenuto! E poi che sbattimento andare a reclamare,tempo perso per una cosa che non dovrebbe succedere.

  25. Scritto da stefanorossi

    Be’ adesso andrebbero presi ii diretti interessati e i dirigenti e qualcuno dovrebbe pagarne le conseguenze altrimenti sara’ sempre cosi’

  26. Scritto da maxxxx

    …non e’ problema ryanair, ma dei dipendenti sabco che gestiscono i vari servizi per le compagnie aeree…

  27. Scritto da Luca

    L’autore aveva scritto “Share this video” e non “Copy this video”, cara Bergamonews…

  28. Scritto da Luna

    Si non e’ una novita purtroppo… Valigia nuova appena presa in teoria da usare come bagaglio a mano imbarcata in stiva per mancanza di spazio… Al momento del ritiro la mia valigia in materiale rigido da gialla l’ho trovata nera ,tutta graffiata rotta e crepata!!! Cerniere consumate e tanto altro.. Praticamente ho buttato nel cesso 40 euro di valigia grazie a loro…

    1. Scritto da Manuela

      le cerniere non si consumano in un viaggio…non esageriamo…

  29. Scritto da Andrea

    faglielo capire che FR non centra niente, sono operai dipendenti da SACBO o da AGS che gestiscono l’handling a Orio…