• Abbonati
I lavori

Taleggio, dopo le frane si posa il ponte bailey per bypassare l’area pericolosa

"Sta per essere completato il montaggio di questo ponte di 52 metri. Finalmente potranno passare auto, moto, biciclette e anche automezzi di notevole peso per garantire l'approvvigionamento", spiega il presidente Ettore Pirovano. "Si tratta di un lavoro molto complesso e costoso, ma ce l'abbiamo fatta".

Sono in corso i lavori sulla Sp 24, chiusa al traffico in comune di Taleggio dallo scorso 19 marzo per via di una frana che aveva coperto la strada per una decina di metri.

In tutto 2000 metri cubi di roccia e detriti, che per la maggior parte sono rimasti sul pendio in condizioni di stabilità precaria e in minor parte sono caduti sulla strada e nell'alveo sul sottostante Torrente della Valle della Corna Grande.

"Sta per essere completato il montaggio di questo ponte di 52 metri. Finalmente potranno passare auto, moto, biciclette e anche automezzi di notevole peso per garantire l'approvvigionamento", spiega il presidente Ettore Pirovano. "Si tratta di un lavoro molto complesso e costoso, ma ce l'abbiamo fatta".

Già nel primo sopraluogo è stata riscontrata una fessura sulla parete, al di sopra della nicchia di distacco, che avrebbe potuto preludere ulteriori crolli. Così è stato con il secondo episodio che si è verificato dopo qualche giorno, il 26 marzo.

Quindi la criticità della situazione e la difficoltà di stabilizzare definitivamente il versante del monte, ha portato il settore Viabilità a programmare i lavori per la posa di un ponte carrale metallico (ponte Bailey) per poter bypassare la zona franosa.

Alla data di oggi, purtroppo, il versante in frana non si è ancora stabilizzato.

I lavori preliminari sono stati eseguiti dall'impresa Bettineschi Srl di Colere per un importo complessivo di 100.095 euro con la posa delle fondazioni e delle spalle di appoggio per il ponte. La fornitura del ponte è stata affidata, sempre con gara d'appalto, alla Janson Bridging Italia Srl di Brescia.

Una volta terminata l'installazione del ponte, l'impresa Bettineschi completerà l'intervento con l'accesso al piano viabile del ponte e con opere di asfaltatura. Infine si potrà procedere con le operazioni di collaudo al fine di poter consentire la riapertura della strada.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
leggi anche
La passerella ciclopedonale in Val Taleggio
La polemica
Frana in Val Taleggio: finalmente la passerella 80 mila euro “provvisori”
Frana in Val Taleggio
Tra olda e peghera
Frana in Val Taleggio I disagi per 15 bambini 92 km per andare a scuola
Frana a Taleggio
Lega nord
“Frana in Val Taleggio, lo Stato escluda gli interventi dal Patto”
ponte peghera
L'opera
Taleggio, il nuovo ponte al posto del “bailey” pronto entro dicembre 2021
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI