BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 15 giugno Ai Mondiali Francia-Honduras “Il Segreto” e Crozza

Per la prima serata in tv, su RaiUno va in onda Francia-Honduras, partita per il girone E dei Mondiali di calcio Brasile 2014. Nel palinsesto degli altri canali spiccano la soap “Il Segreto” su Canale5 e il varietà “Crozza nel paese delle meraviglie” su La7D. Ecco tutti i programmi.

Su RaiUno in prima serata va in onda Francia-Honduras, partita per il girone E dei Mondiali di calcio Brasile 2014. Nel palinsesto degli altri canali spiccano la soap “Il Segreto” su Canale5 e il varietà “Crozza nel paese delle meraviglie” su La7D.

Da segnalare, infine, il telefilm “Hawaii Five-0” su RaiDue, il telefilm “Mr. Selfridge” su RaiTre, il film drammatico “Poseidon” su Rete4, il film commedia “Parto col folle” su Italia1 e il film poliziesco “La tela dell’assassino” su La7. Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 20.35, il prepartita di Francia-Honduras , match del girone E dei Mondiali di calcio Brasile 2014. In studio Bruno Gentili e Marco Mazzocchi. A seguire, alle 21 il calcio d’inizio di Francia-Honduras, che si disputa allo stadio Beira – Rio di Porto Alegre. Secondo le ultime indiscrezioni, la Francia, allenata da Didier Deschamps, dovrebbe scendere in campo con un 4-3-2-1: Lloris; Debuchy, Évra, Varane, Sakho; Cabaye, Matuidi, Pogba; Valbuena, Griezmann; e Benzema. Gli ultimi dubbi riguardano: Debuchy-Sagna (80%-20%), Sakho-Koscielny (70%-30%), Griezmann-Giroud (50%-50%). L’Honduras di Luis Fernando Suárez dovrebbe rispondere con un 4-4-2: Valladares; Beckeles, Figueroa, Bernárdez, Izaguirre; Espinoza, Chávez, W.Palacios, Garrido; Bengtson e Costly. Del girone E fanno parte anche Svizzera ed Ecuador. Al termine, alle 23.05 il post-partita “Notti mondiali”, condotto da Andrea Fusco e Simona Rolandi, e alle 00.15 il talk-show sportivo “Processo ai Mondiali”, condotto da Enrico Varriale.

– Su RaiDue, alle 21.05 il telefilm “Hawaii Five-0”. Andranno in onda due episodi: “Il tesoro” e “La pulizia”. Nel primo, Steve e la squadra indagano sulla morte di Blake, un subacqueo che si dedicava al recupero di relitti. Blake aveva ritrovato la bara con i resti di suo nonno, cui voleva finalmente dare sepoltura, ma nella bara c’erano anche due milioni di dollari. Nel secondo, la squadra Five-0 è impegnata nel tentativo di sgominare un’organizzazione criminale internazionale capeggiata da un ex poliziotto. Le indagini portano a una scoperta inaspettata sulla vita privata di Kono.

– Su RaiTre, alle 20.20 nuovo appuntamento con “Colpo di scena”, condotto da Pino Strabioli. Il protagonista di questa sera è l’attore e regista Giorgio Albertazzi. Una vita intensa, dall’infanzia a Fiesole negli anni ’30, vissuti nella depandance di villa “I Tatti” di Bernard Berenson, “spiando” intellettuali, letterati, artisti, dive e belle donne, all’esordio in tv nel 1954, una settimana dopo l’inizio delle trasmissioni, con i romanzi sceneggiati che hanno fatto epoca, da ‘L’idiota’ di Dostoevskij a ‘Spettri’ di Ibsen, al grandissimo successo con Memorie di Adriano. E le donne, l’erotismo, il grande amore per Anna Proclemer e la carriera teatrale, dalla storica interpretazione dell’Amleto all’Old Vic Theatre di Londra, diretto nel ’64 da Franco Zeffirelli. E il grande regista fiorentino, dopo tanti anni, si concede eccezionalmente alle telecamere di ‘Colpo di scena’ per ricordare quella straordinaria messa in scena. Come sempre, generazioni di attori a confronto: il visionario Filippo Timi raccoglie idealmente l’eredità dei grandi e propone il suo Amleto rivoluzionario e contrapposto al classicissimo Albertazzi: spiazzante, comico, furibondo, folle e colorato. Si cimentano nell’immortale monologo shakespeariano anche dagli allievi dell’Accademia d’Arte Drammatica Silvio d’Amico. A seguire, alle 21.05 il telefilm “Mr. Selfridge”. Nel primo episodio, mentre osserva Ellen che si trucca, Harry decide di aprire un reparto di trucco e cosmesi nel grande magazzino e incarica Henri Leclair di creare un profumo adatto all’occasione. Agnes intanto accusa suo padre di violenze. Nel secondo, la signora Bunting viene licenziata per furto e la signora Ravillious prende il suo posto come capo-reparto: decisione che molti non approvano. Harry vorrebbe la presenza di una grande ballerina nel suo magazzino. In seconda serata, infine, alle 23, andrà in onda l’ultima puntata stagionale di "Glob – Diversamente Italiani", programma televisivo di intrattenimento e satira, condotto dal comico, conduttore e cabarettista milanese Enrico Bertolino, con la regia di Duccio Forzano. Ospite della puntata è la regista Mirca Viola, ex modella alla quale l’essere mamma costò il titolo di Miss Italia 1987, che con il conduttore parlerà del fenomeno sempre più diffuso delle ragazze webcam, alle quali la regista ha dedicato un recente film. Lo sfruttamento dell’immagine delle donne sarà anche il tema dell’editoriale della scrittrice e Lorella Zanardo che mette in luce l’immagine femminile, spesso stereotipizzata in tv. E sempre a proposito di donne, Brenda Lodigiani elencherà tutte le attività in cui mogli e fidanzate si potranno dedicare quando l’attenzione degli uomini sarà totalmente catturata dai mondiali di calcio. Tra gli ospiti anche il comico Angelo Pisani che racconterà la sua nuova vita da padre, o meglio da mammo a tempo pieno, alle prese con pappe e pannolini. Il termine mammo e altri vocaboli femminili declinati al maschile saranno al centro della rubrica di Stefano Bartezzaghi dedicata alle parole, mentre Fabrizio Casalino vestirà i panni di Gabriel Garko e la ragazza della rete, Alice Mangione, darà consigli per un make up perfetto. In chiusura la rassegna dei libri per l’estate consigliati da Enrico Bertolino.

– Su Rete4, alle 21.15 il film drammatico “Poseidon”, con Josh Lucas, Kurt Russell e Jacinda Berrett. È la sera dell’ultimo dell’anno e a bordo del transatlantico Poseidon, al largo del Nord Atlantico, sono iniziati i festeggiamenti. Il Poseidon è una delle navi da crociera più belle, con i suoi venti piani di altezza, 800 cabine e 13 ponti. Questa notte molti degli ospiti si sono dati appuntamento nella magnifica sala da ballo per festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo. Brindano con coppe di champagne mentre il capitano Michael Bradford pronuncia un discorso e l’orchestra attacca una versione di Auld Lang Syne. Nel frattempo, sul ponte, il primo ufficiale intuisce che qualcosa non va. Esplorando l’orizzonte vede un’onda anomala, un mostruoso muro d’acqua alto un centinaio di metri che si sta avvicinando a una velocità pazzesca. Cerca di eseguire una manovra per evitare l’impatto, ma è troppo tardi, l’onda si abbatte sulla nave con una forza tremenda,colpendola sul fianco sinistro prima di farla capovolgere…

– Su Canale5, alle 21.10 la soap “Il segreto”. Ora che può finalmente lasciarsi il passato alle spalle Tristan chiede a Pepa di sposarlo. Olmo, saputo che Soledad non può avere figli, decide di rompere il fidanzamento.

– Su Italia1, alle 21.30 il film commedia “Parto col folle”, con Robert Downey Junior. Peter Highman (R. Downey Jr.) è un architetto che si trova momentaneamente ad Atlanta per lavoro. Quando però riceve una chiamata dalla moglie Sarah (M. Managhan) che gli comunica che partorirà entro una settimana, l’uomo prepara le valigie e prenota subito un volo per Los Angeles. Durante il tragitto all’aeroporto, la macchina che lo accompagna ha un ‘piccolo’ incidente con un’altra auto dalla quale scende un bizzarro e barbuto personaggio, Ethan Tremblay (Z. Galifianakis). I due, dopo un breve colloquio, per un errore di distrazione si scambiano un bagaglio.. Comunque Peter sale sull’aereo e provate ad indovinate chi trova nel sedile posteriore? Proprio Ethan che a causa dei suoi modi rozzi farà scambiare se stesso e l’architetto per terroristi: verranno dunque aggiunti ad una lista no-fly. Peter che non trova più il bagaglio con i documenti si trova in grosse difficoltà.. ma in suo soccorso giunge proprio l’automunito Ethan. Ethan, che vuole andare ad Hollywood per coronare il suo sogno e diventare un attore, si offrirà volontario per accompagnare l’architetto fino a Los Angeles, ma il tragitto sarà lungo ed avventuroso.. pieno di equivoci ed assurdità.

– Su La7, alle 21.10 il film drammatico “La tela dell’assassino”. Una giovane investigatrice dalla vita privata assai turbolenta viene coinvolta nelle indagini su una serie di omicidi. Scopre così che tutte le vittime sono suoi ex fidanzati o amanti occasionali. Ossessionata dai ricordi (venti anni prima suo padre era stato un serial killer che aveva agito con le stesse modalità prima di assassinare sua moglie ed uccidersi a sua volta) la poliziotta si rende conto di cadere vittima di improvvisi blackout mentali proprio in coincidenza degli omicidi. Comincia, così, a sospettare di se stessa.

– Su La7D, alle 21.30 il varietà “Crozza nel paese delle meraviglie”. Non mancheranno le esilaranti imitazioni del comico genovese.

– Su Mtv, alle 21.10 il film drammatico “O come Otello”, con Josh Hartnett. Il dramma della gelosia e del tradimento dell’Otello di William Shakespeare viene ambientato in una scuola privata del Sud degli Stati Uniti. Odin James, unico studente di colore, astro nascente della pallacanestro, è felicemente innamorato della figlia del Preside, Daisy. Invidiati da Hugo Goulding, che riesce a manipolare tutti per i suoi scopi ed è figlio di Duke, l’allenatore della squadra, verranno coinvolti dal fatto che anche il ricco compagno di stanza di Hugo, Roger Rodriguez è innamorato di Desi. Odin riuscirà a convincere tutti che Daisy ha una storia con Michael Casio, un altro giocatore della squadra e sarà aiutato anche da Emily, la sua ragazza, compagna di stanza di Daisy.

– Su Rai4, alle 21.10 il film thriller “Shoot’em Up – Spara o Muori”, con Clive Owen. Mr. Smith è l’uomo più arrabbiato e cinico del mondo che si trova a dover proteggere la persona più innocente di tutte, un neonato. Quando Mr. Smith scopre il bambino durante uno scontro a fuoco, si rende conto che quest’ultimo è l’obiettivo di una forza oscura che gli ha scatenato contro una squadra di misteriosi e tenaci assalitori, capeggiati da Hertz. Tra una pioggia di proiettili e fronteggiando ogni tipo di scontro a fuoco, Mr. Smith fa coppia con una prostituta di nome DQ per cercare di risolvere il mistero del perché la vita del piccolo sia così minacciata.

– Su Rai5, alle 21.15 documenti “Divini devoti”. Claudio Strinati va alla scoperta di chiese e abbazie che conservano una miriade di opere d’arte, maggiori e minori, che di fatto permettono di compiere una vasta ricognizione storica.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21 il film d’avventura “Abduction – Riprenditi la tua vita”, con Taylor Lautner e Lily Collins. Nathan (Taylor Lautner) è un ragazzo che da tempo ha dei problemi con i genitori. Un giorno, navigando su internet, scopre una sua foto da bambino pubblicata su un sito dedicato alle persone scomparse, capendo così che quelli che l’hanno cresciuto non sono il suo vero padre e la sua vera madre. Una scoperta che scatenerà una serie di eventi drammatici e violenti.

– Su La5, alle 21.10 il film drammatico “Inga Lindstrom – Rasmus & Johanna”. La pellicola racconta la storia dello stilista Rasmus (Jochen Schropp) che decide di far visita al padre, proprietario di un hotel in una localita’ turistica. Dopo molti anni, l’uomo incontra Johanna (Julie Engelbrecht), erede di una famiglia di albergatori rivali. I due innamorati, che da bambini si detestavano, scoprono di avere moltissime in comune. Che sia questa nuova intesa il passo successivo verso un vero amore?

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film drammatico “Salvador”. Nel 1980, il giornalista quarantaduenne Richard Boyle, dopo essere stato abbandonato dalla moglie Claudia e in piena crisi coi colleghi di lavoro che non hanno più fiducia in lui, decide di lasciare la California e recarsi nel Salvador dove la vita (a suo parere) è facile e dove tutto è permesso. Porta con sé l’amico Rock, sconclusionato e fallito come lui. Giunti sul posto però le cose non stanno come credeva Richard: in Salvador incalza la guerriglia popolare e la guardia nazionale di estrema destra, armata dagli Stati Uniti di Reagan, semina morte e violenza dappertutto con protervia e cinismo estremo. Richard si pone subito contro i soldati e contro i suoi stessi connazionali, che li sostengono e li giustificano, affermando la sua teoria della vera democrazia del rispetto dell’autonomia e della dignità del popolo salvadoregno, rischiando più volte di essere ucciso con l’amico Rock. Egli, che vuole fotografare le brutalità compiute dai militari e scrivere articoli sui loro misfatti, si allea con un altro fotoreporter, John Cassady, ancora più idealista e temerario di lui: a superare pericoli ed insidie di ogni tipo è costretto, suo malgrado, ad aiutarli Rock, il quale vorrebbe tornare in America ma non può. Richard ritrova Maria, una giovane donna del posto che lui aveva già incontrato, e capisce di amare sul serio sia lei che i suoi due bambini: decide di portarli via da quell’inferno e di stabilirsi con loro in America. Ma la situazione precipita: viene assassinato nella cattedrale l’arcivescovo Romero, che aveva osato proclamare la solidarietà della Chiesa col popolo in lotta contro la prepotenza armata dei militari. Anche quattro suore vengono stuprate ed uccise barbaramente da sicari mandati dai dirigenti di estrema destra. L’ambasciatore americano, Thomas Kelly, non può fare nulla per arginare la situazione. La guerriglia sembra trionfare per un po’ e i soldati, temporaneamente abbandonati dagli americani, hanno la peggio: ma le armi arrivano di nuovo e il popolo salvadoregno è costretto a soccombere. Nel Salvador oppresso altro sangue, altre ingiustizie, altri soprusi vengono perpetrati senza che nessuno possa far nulla. Un fratello di Maria, Carlos, viene trucidato dalla guardia nazionale; John viene ucciso da una raffica di mitra mentre sta per scattare delle foto sensazionali. Richard riesce a procurare documenti falsi alla sua donna e ai bambini e ad arrivare con loro in America: finalmente liberi e lontani da ogni incubo. Purtroppo è solo un’illusione: la polizia americana, forse avvisata da qualcuno, scopre Maria e i suoi bambini e li rimanda nel loro paese e Richard, che tenta di opporsi a ciò, viene arrestato per resistenza alla forza pubblica.

– Su Rai Premium, alle 21.15 “Rai Player”. Backstage, anteprime, eventi e curiosità dentro lo schermo. E’ il programma che offre informazione e approfondimento sulla programmazione dei canali che compongono il bouquet Rai. Da un’idea di Daniel Marini, condotto da Francesca Lancini.

– Su RaiSport1, dalle 20.35 “Calcio: Maxinho do Brazil Gruppo E: Francia – Honduras”.

– Su RaiSport2, dalle 20.25 “Pallavolo maschile: World League 2014 Polonia – Italia”.

– Su Iris, alle 21.10 il film commedia “Scoop” di Woody Allen, con Woody Allen e Scarlett Johansson. Sondra è una studentessa di giornalismo americana venuta a Londra per far visita ad alcuni amici. Durante l’esibizione di un mago americano, Sid Waterman, Sondra scopre con suo grande sgomento di riuscire a vedere e a sentire il defunto Joe il quale, dal suo aldilà, le fa una soffiata che la porterà allo scoop della sua vita e la incita a seguire immediatamente la pista che le ha indicato. Sondra si mette subito al lavoro arruolando il riluttante Sid.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica di “Avanti un altro… pure di domenica”, condotto da Paolo Bonolis.

– Su RaiStoria, alle 21.20 il film drammatico “I ragazzi di via Panisperna”, con Andrea Prodan, Ennio Fantastichini, Mario Adorf, Laura Morante, Virna Lisi, Alberto Gimignani, Michele Melega, Giorgio Dal Paz, Sabina Guzzanti e Carlo Boldrini. Nel 1930 opera a Roma, nell’istituto di Fisica di Via Panisperna, un gruppo di giovani di grande impegno e talento – Ettore Majorana, Bruno Pontecorvo, Edoardo Amaldi, Emilio Segré – sotto la guida di Enrico Fermi, professore govanissimo anche lui e già Accademico d’Italia. Senza disdegnare di tanto in tanto qualche scherzo goliardico, costoro riescono a portare a termine il primo esperimento nucleare. E’ un evento straordinario, la sfida tra due diverse concezioni della fisica, quella ufficiale e quella che ora si esprime in termini di energia non già elettrica, ma nucleare. Tra gli altri emergono, in un costante rapporto di reciproca ammirazione e diffidenza, di slanci e rancori, Enrico ed Ettore, un rapporto che si rivela e rinnova di continuo anche nella differenziazione dei metodi scientifici, essendo Enrico lo scienziato sperimentatore ed Ettore quello per così dire "puro", sempre teso ed assillato dallo stimolo di un intuito misterioso e geniale. Diversi anche come personalità e carattere – pragmatico e più disinvolto il professore, introverso l’altro ma più conscio delle conseguenze (anche terribili) che la nuova scoperta impone sul piano morale ed umano alla responsabilità degli scienziati – l’incontro-scontro fra i due è inevitabile. Prima dello scoppio della seconda guerra mondiale, il Premio Nobel Enrico Fermi riesce a riparare con la moglie Laura (che è di religione israelita) negli Stati Uniti. Mentre il gruppo di autentiche intelligenze di Via Panisperna si disgrega (anche Pontecorvo emigra), Ettore continua nei suoi studi insegnando a Napoli, indi abbandona tutto, forse stanco e smarrito, per ritirarsi fra le zàgare e la calura della sua ricca proprietà siciliana. Poi misteriosamente scompare. A seguire, alle 22.55 “Enrico Berlinguer 1984-2014”, dedicato al trentennale della scomparsa dell’ex segretario del Partito Comunista Italiano, passato alla storia con il soprannome "Il più amato".

– Su Italia2, alle 21.10 il cartoon “I Griffin”, che ruota attorno alle avventure di Peter Griffin e della sua famiglia residenti a Quahog, cittadina immaginaria del Rhode Island. Peter è un operaio incompetente, obeso ed ottuso, ed il suo comportamento è particolarmente mutevole: a volte è un padre assente e dedito all’alcool, che non riesce a farsi rispettare dai propri cari, altre volte invece, seppur per poco, riesce a svolgere degnamente il ruolo di capo famiglia. Sua moglie, Lois Pewterschmidt, è una bella e brava casalinga, insegnante di pianoforte (anche se raramente la si vede praticare quest’attività) che dimostra talvolta velleità artistiche ed esibisce comportamenti disinibiti. La coppia ha tre figli: Meg, Chris e Stewie, e un cane antropomorfo, Brian, il miglior amico di Peter. A seguire, alle 21.30 il cartoon “American dad”, che vede protagonisti i membri di una famiglia che vive in una cittadina della Virginia chiamata Langley Falls e che offre la rappresentazione dissacrante di una famiglia americana del dopo 11 settembre.

– Su Dmax, alle 21.10 “Affari a tutti i costi”. Brandon e Lori Bernier sono in California per aggiudicarsi gli oggetti contenuti nei depositi messi all’asta. Come andrà a finire, tra concorrenti agguerriti e fregature sempre dietro l’angolo?

Paolo Ghisleni

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da sergio

    Max Giusti per me è il top: la partita di ieri sera con la sua telecronaca non è stata affatto noiosa. Sono sicuro che ci farà divertire in tutte le partite trasmesse dalla RAI!