Quantcast
Carabinieri irrompono nel supermercato e arrestano i rapinatori - BergamoNews
Fiorano

Carabinieri irrompono nel supermercato e arrestano i rapinatori

A rapina in corso i carabinieri irrompono nel supermercato, disarmano i malviventi e li arrestano. E' successo giovedì nella tarda mattinata a Fiorano al Serio.

A rapina in corso i carabinieri irrompono nel supermercato, disarmano i malviventi e li arrestano. E’ successo giovedì nella tarda mattinata a Fiorano al Serio.

Due militari della stazione locale che stavano pattugliano la zona nei pressi del supermercato A&O, allertati da un passante hanno fatto irruzione all’interno del negozio di alimentari mentre due rapinmatori, S.I, 56 anni di Alzano Lombardo e G.G:, 52 anni di Torre Boldone, entrambi pluripregiudicati, col volto coperto da pasdsamontagna, armati di una pistola giocattoli identica a una Beretta 85 e di un coltello, stavano per scappare col bottino: quattromila euro che si erano fatti consegnare minacciando un’impiegata.

Dopo una breve colluttazione il militare capo equipaggio riusciva a bloccare e disarmare uno dei due rapinatori armato di coltello all’interno del market, mentre il secondo malvivente, dopo una breve fuga lungo le vie adiacenti, veniva raggiunto e immobilizzato dal secondo carabiniere che si era prontamente lanciato al suo inseguimento a piedi.

Entrambi i rapinatori sono stati arrestati, quindi sono satti perquisite le abitazioni dei due: ad Alzano, in un cassetto dell’armadio nella camera da letto, è stata trovata una pistola semi automatica Conan 357 con matricola abrasa, una seconda pistola finta, guanti e parrucca.

Il materiale sequestrato sarà esaminato allo scopo di accertare se è stato utilizzato per altri furti o rapine.

I due rapinatori indossavano pantaloni lunghi, felpe e giubbotti, ma sotto di essi avevano pantaloncini corti e t-shirt evidentemente con l’intento di cambiarsi dopo il colpo per non essere più riconoscibili.

Il pubblico ministero Emanuele Marchisio ha disposto la traduzione dei due arrestati nella Casa Circondariale di Bergamo.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Tentata rapina a Bergamo
Bergamo
Tenta una rapina armato di matita “Ti ammazzo, ti ammazzo”
Un arresto a Dalmine per rapina
La reazione
Armato di coltello rapina la farmacia ma il titolare lo disarma
Prostituta rapinata a Osio Sotto
Nella notte
Osio Sotto, 57enne rapina giovane prostituta ma viene arrestato
Logo carabinieri
La cerimonia
I carabinieri festeggiano 200 anni di storia: “Fondamentali per Bergamo”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI