BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gori sposta la sfida ai fornelli e schiera Benedetta Parodi

Martedì 3 giugno allo Spazio Articolo 21 e Bar Tassino in largo Rezzara il Comitato Giorgio Gori x Bergamo organizza la gara di torte “Sei bravissima e non lo sai”: a decretare il dolce migliore Benedetta Parodi, giudice di Bake Off Italia, e Danilo Bonora, della pasticceria San Francesco Bergamo.

Più informazioni su

Nella corsa verso Palazzo Frizzoni, Giorgio Gori si gioca anche la carta culinaria: martedì 3 giugno, infatti, dalle 16.30 allo Spazio Articolo 21 e Bar Tassino in Largo Rezzara il Comitato Giorgio Gori x Bergamo organizza la gara di torte “Sei bravissima e non lo sai”.

A decretare il dolce migliore ci sarà anche Benedetta Parodi, sorella di Cristina e giudice di Bake Off Italia, insieme a Danilo Bonora della pasticceria San Francesco Bergamo: al vincitore o alla vincitrice sarà regalato il libro autografato di Benedetta Parodi.

Il regolamento della gara, completamente gratuita, è semplicissimo: tutti possono partecipare, basta preparare un dolce e portarlo alla gara con un’etichetta che descriva tutti gli ingredienti utilizzati per la preparazione e il nome e cognome del cuoco.

Gli assaggi della giuria decreteranno il migliore e, infine, con le torte iscritte alla gara merenda per tutti, passanti compresi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da URKA

    Una trovatona elettorale. Da urlo!!!!

  2. Scritto da Vito

    per i moralisti benpensanti : Gori spende soldi suoi, vi ha mai chiesto come spende i vostri ? Queste iniziative, da chiunque organizzate, spostano voti da una parte o dall’altra in modo significativo ? Anche a Grillo non mancano i soldi Sig. Nino, possedeva pure una Ferrari e uno yacht , poi affondato come il movimento il 25 maggio e se li godeva 20 anni fa, infischiandosene della politica italiana.

    1. Scritto da Sergio

      È chiaro che però, sperare di diventare sindaco di Bergamo con trovate elettorali folcloristiche e non per argomenti decisivi e prevalenti sull’avversario politico, sa tanto di povertà d’idee e strategie anacronistiche…. Mica siamo nel grande fratello, con la vita di tutti i giorni….

  3. Scritto da sf

    se avevo qualche dubbio ,ora,non più

    meglio l’astensione che avallare questi buffoni strapagati….

  4. Scritto da Raffaella di Pavia

    io mi domando dove sia finito il buongusto…. e la Parodi mi fa lezincine di bon ton? Ma il bon ton del vivere civile, del buon gusto della vita cittadina, l’eleganza e la compostezza di una competizione elettorale? Manca solo la selezione epr la prossima edizione dell’isola dei famosi…bergamaschi… bah

  5. Scritto da nino cortesi

    Montagne di denaro per comprare la democrazia.
    Quel denaro che non salta mai fuori per raggiungere un minimo di equità.
    Che ci interessa a noi del M5*di avere un Sindaco ricco?
    Dobbiamo lustrargli le scarpe?

  6. Scritto da Vinciamonoi

    E’ L’IMPAZIENZA DELLA VITTORIA CHE GARANTISCE LA SCONFITTA !

  7. Scritto da cla

    Vorrei sapere perché non avete messo un mio commento sarcastico e tranquillo pro Gori, fate selezione a quanto pare

  8. Scritto da Sergio Nozza

    Perplesso ma capisco…Gori ha infarcito la testa degli italiani con le stupidate televisive… ora per un elettore standard, questo linguaggio è più’ facile che parlare di cultura!

    1. Scritto da Stefano Magnone

      Se parlare di cultura significa la pessima figura rimediata nella competizione a capitale europea della cultura si accomodi pure, non fa per me. Le consiglio viceversa, c’è ancora tempo, di leggersi il capitolo relativo sul nostro programma, potrebbe trovare qualche idea. Sempre che lo voglia, e non confonda le torte con l’urbanistica o i servizi sociali.

  9. Scritto da GG

    Gori vincerà perchè ha dalla sua tutti però questa gara di torte poteva risparmiarsela.

    1. Scritto da Gigi

      Tutti chi??

      1. Scritto da il polemico

        tutti gli abusivisti edili del pd ovviamente

  10. Scritto da nazzareno

    GORI sei pietoso,te lo dice un uomo di sinistra, stai usando i soldi della campagna elettorale in palloncini torte e apericene, ci sono piu gazebi di vota Gori che persone in giro per Bergamo, ma un’idea valida ,nuova, non ce l ‘ hai detta!!! Contro-voglia scelgo Tentorio non posso vedere Bergamo in mano a te e le Parodi

    1. Scritto da Stefano Magnone

      Questa versione innovativa della sinistra che vota Lega e (post) fascisti ci era sfuggita. Per le idee nuove le consiglio di leggere il programma: non è impegnativo, soprattutto per un uomo di sinistra come lei.

  11. Scritto da nino cortesi

    Siamo i migliori. Niente mancia e niente ciotola per noi.

    1. Scritto da Vito

      Condivido, sempre di meno ma i migliori, del resto Highlander insegna…

  12. Scritto da Franca

    Credo che Bergamo abbia bisogno di altro !

  13. Scritto da nino

    Ahahah, è una campagna elettorale. Tutto è buono per vincere, anche le pacchianate. Mi meraviglia quelli di destra! Dovrebbero essere abituati a queste cose, tipo le dentiere gratis o i raduni per i cani.

  14. Scritto da Paolo

    Siete ridicoli! La gente vuole fatti, non torte! Penosi.

  15. Scritto da il polemico

    dopo questa trovata,sommata al locale abusivo affittato senza pagarci le tasse,al barman….ma sto gori lo sa che sta correndo per la carica di sindaco?se ne sentono tante di,ma questa della gara è spettacolarmente..penosa

  16. Scritto da ol tùrtina

    In premio alla migliore tortina 80 denari…!

  17. Scritto da daniela

    Tremendo. Questo non può essere il PD

    1. Scritto da alex

      Hai perfettamente ragione Gori non è il PD sano, è solamente un signore che si è fatto i soldi e adesso vuole visibilità a discapito dei fedeli del PD che a comando dei capi lo vota.
      Penoso vederlo andare in giro in bici quando fino a ieri non si spostava che in SUV e parcheggiava su strisce dedicate ai disabili.

  18. Scritto da Luca

    Da non credere che americanata!come oggi in centro!

    1. Scritto da Stefano Magnone

      La campagna elettorale può anche essere fatta di appuntamenti festosi. Mentre c’era “l’americanata” in centro il candidato sindaco girava i quartieri. A meno che non sia concesso al nostro di fare quello che fa anche Tentorio.

  19. Scritto da Maddalena

    Gori sbaglia nel suo eccesso di comunicazione…crede ancora per davvero che siamo tutti telespettatori da imbonire con spot pubblicitari?

  20. Scritto da cristiana

    grande tristezza,soprattutto se penso che le sorelle Parodi hanno mangiato x anni torte a mediaset……….e ora che fine hanno fatto?..per fortuna che che è arrivato Giorgio Gori a ridare loro visibilità!!!!!!!L’augurio è che continuino a sfamare i passanti x strada anche dopo le elezioni

  21. Scritto da ennio

    che bello,pero mi da da pensare
    ciao

  22. Scritto da Piera

    Direi che siamo alla futta!!!

  23. Scritto da luca

    Ma gori crede che amministrare la citta sia un grande programma televisivo???? Lui potra’ anche crederlo ma i bergamaschi non possono essere cosi fessi…

  24. Scritto da maverik

    Il cattivo gusto di Gori ha raggiunto l’apice

  25. Scritto da Carolina

    Che palle! Adesso li troviamo anche sotto il letto i ParoGori!
    Cmq a me piacerebbe un Sindaco capace di governare non mi interessa che sappia fare mojito, ballare e distribuire torte. La vita di tutti i giorni, per la maggior patte dei cittadini, non é una festicciola.

  26. Scritto da joy

    …che pena!

  27. Scritto da Gia

    Che tristezza ..

  28. Scritto da Bilbo

    Rimpiango quando si era ancora alla frutta…