BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fondo Cantamessa: dagli studenti di Trescore i primi contributi

Sono i giovani di Trescore i primi ad essersi attivati per sostenere il nuovo fondo Eleonora Cantamessa: gli studenti del liceo “Lorenzo Federici” hanno raccolto 850 euro per contribuire al finanziamento di attività non-profit in favore di donne in stato di disagio.

Sono i giovani di Trescore i primi ad essersi attivati per sostenere il nuovo fondo Eleonora Cantamessa. Proprio dal paese dove viveva la dottoressa, morta nella tragedia di Chiuduno del settembre scorso, giungono i primi contributi al fondo che finanzierà attività non-profit in favore di donne in stato di disagio.

Gli studenti del Liceo “Lorenzo Federici” hanno raccolto in totale 850 euro. Insieme alle altre donazioni che arriveranno, questo strumento di filantropia permetterà di dare continuità all’attività di Eleonora Cantamessa.

La dottoressa di Trescore Balneario, infatti, si fermava spesso nel suo ambulatorio per aiutare le donne che non potevano permettersi una visita ginecologica. Il fondo funziona in questo modo: con i contributi raccolti si andranno a sostenere progetti (rigorosamente senza scopo di lucro) in favore delle donne.

Per continuare a donare si può fare un bonifico a Fondazione della Comunità Bergamasca Onlus presso Banca Prossima – Iban: IT43 J 03359 01600 100000015269, causale “Fondo Cantamessa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da kaci

    L’ho conosciuta e sono veramente scosso. La forza del suo sorriso trascende il tempo, quindi non muore il suo effetto. Il meglio dell’etica bergamasca! Che il cielo faccia fiorire la tua famiglia e amici.

  2. Scritto da Silvio

    Bravi ragazzi!!