BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bonus 80 euro, la domanda più gettonata: il reddito si cumula col marito?

Ultima tornata di risposte ai dubbi dei lettori di Bergamonews sul bonus da 80 euro che sta arrivando nelle buste paga dei lavoratori. Il nostro esperto Sergio Colombini, consulente del lavoro, dà delucidazioni

Ultima tornata di risposte ai dubbi dei lettori di Bergamonews sul bonus da 80 euro che sta arrivando nelle buste paga dei lavoratori. Il nostro esperto Sergio Colombini, consulente del lavoro, dà delucidazioni. Domande e risposte precedenti: leggi, leggi anche qui, e qui

 

ANDRE

Buonasera. Io normalmente sarei sui 24000 l’anno, ma in febbraio ho percepito in busta su mia richiesta parte del tfr, qualche migliaio di euro, quindi deduco che ho sforato per il bonus, o sbaglio? No il diritto resta perché il TFR è soggetto a tassazione separata e pertanto non entra nel computo della somma di riferimento.

CARMELO

Salve, lavoro come docente di strumento musicale presso una scuola media per 6 ore alla settimana percependo uno stipendio netto di 560 euro mensili. Non ho percepito gli 80 euro promessi da Renzi, potreste aiutarmi a capire il perché? Sono a vostra disposizione per ulteriori altre informazioni. Il suo reddito è inferiore alla soglia minima di 8.000 €uro lordi annui pertanto, avendo l’imposta Irpef a zero, non le spetta il Bonus. Una delle condizioni previste dal DL 66/2014 è la sussistenza di un residuo di imposta Irpef dopo aver scomputato le sole detrazioni per la produzione del reddito da lavoro e il suo reddito non soddisfa questa condizione

NESISA

Potreste, gentilmente, fornirmi un chiarimento, Il mio cud 2014 indica un reddito complessivo di 26.950, ho avuto in busta paga di maggio il bonus fiscale di € 21,90…. mi chiedo il mio datore di lavoro non si è sbagliato dal momento che il reddito complessivo annuo non deve superare i 26.000 € per avere diritto al bonus? Non vorrei a fine anno vedermi restituire tutte le cifre indebitamente percepite. Probabilmente il suo datore di lavoro sa che il suo reddito complessivo per l’anno 2014 sarà inferiore a quello del 2013 nel quale ha sforato il tetto massimo. Peraltro sconsiglio ai datori di lavoro di prendere simili iniziative perché i propri dipendenti possono sempre avere altri redditi che farebbero sforare il tetto dei 26.000 €uro annui.

LUCIO

Siamo una coppia convivente, io non ho diritto al bonus 80 euro perche supero la soglia dei 26.000, mentre la mia compagna si attesta sui 20.00 lordi annui e quindi ne ha diritto ma abbiamo il dubbio che non le spettino perchè convivendo il suo reddito si accumula con il mio. E’ vero oppure le spettano? Le spettano perché il Bonus è individuale.

MARINELLA

Oltre al mio reddito da lavoro dipendente percepisco una modesta pensione di reversibilita’ in quanto vedova, posso aver diritto al bonus, la base imponibile comprende anche la pensione di mio marito? Chi invece vive in casa con il proprio coniuge ed entrambi lavorano ne hanno diritto ugualmente? Come detto sopra il Bonus è individuale e pertanto bisogna verificare ESCLUSIVAMENTE il proprio reddito complessivo.

ANDREA M.

Nel calcolo del reddito devo sommare anche quello di mia moglie o considerare solo il mio? Solo il suo. Avendo cambiato azienda l’anno scorso i 2 redditi sommati superano i €26.000 ma per il 2014 rimarrò sulla stessa azienda con un lordo intorno ai €15.000, posso richiederlo ugualmente? Certamente, il reddito da prendere a base del calcolo non è quello percepito nel 2013 ma quello che percepirà nel 2014.

ILARIA

Buongiorno, ho ricevuto la busta paga di maggio ma non ho gli 80 euro. Il mio reddito lordo annuo è sempre variabile, avendo io una parte di stipendio fissa e una parte legata a premi ed incentivi (ad es. nel 2013 ho un cud maggiore di €26.000, nel 2012 inferiore a € 24.000). Premettendo che non ho altri redditi, riceverò tutto a dicembre tipo "conguaglio" se non avrò superato i € 26.000? E’ corretto. Il suo datore di lavoro quasi certamente ha fatto una previsione di calcolo, sulla base dei primi 4 mesi 2014, che lo ha spinto a considerare che il suo reddito complessivo annuo sarà superiore a 26.000.

EMILIO

Reddito di lavoro dipendente a tassazione ordinaria euro 24000.00 più produttività euro 2500.00 sottoposta a tassazione dei 10%, in questo caso spettano euro 80.00? anche se in sostanza il reddito per lavoro dipendente è stato di euro 26500.00? E chi ha ricevuto euro 26000 tassazione ordinaria no! in quanto così dice la norma.??? non credo sia corretto. Il quesito è stato risolto in senso positivo dall’Agenzia delle entrate con la circolare 9 del 14 maggio 2014 al quesito 3.1 dove l’AdE riporta quanto segue: "…. ne consegue che il reddito assoggettato all’imposta sostitutiva in esame non deve essere computato nel reddito complessivo al fine di calcolare l’importo del credito spettante in relazione alla soglia dei 26.000 euro di cui al comma 1-bis dell’art. 13 del TUIR".

SERGIO 

Un lavoratore che presta la sua attività per un periodo inferiore all’anno ha diritto all’intero Bonus o solo a parte di esso? Se il periodo di lavoro nell’anno 2014 è inferiore a 365 giorni, l’importo del credito spettante deve essere parametrato al numero dei giorni di lavoro dell’anno, calcolati tenendo conto delle regole ordinariamente applicabili per l’applicazione delle detrazioni previste dall’art. 13 del TUIR. Ad esempio, un lavoratore il cui reddito complessivo è di euro 22.000 e che: – ha cessato il rapporto di lavoro il 30 aprile 2014 (120 giorni di lavoro nel 2014) avrà diritto soltanto a parte del credito, pari a euro 640/365 x 120 = euro 210,41; – ha iniziato un rapporto di lavoro a tempo indeterminato il 3 giugno 2014 (212 giorni di lavoro del 2014) avrà diritto soltanto a parte del credito, in quanto euro 640/365 x 212 = euro 371,73.

GIORGIO

Al fine di verificare il limite di 26.000 euro si devono considerare anche i redditi assoggettati a cedolare secca?  I redditi assoggettati a cedolare secca devono essere considerati nella determinazione del reddito complessivo rilevante ai fini della verifica della spettanza del Bonus pertanto nel caso il reddito di lavoro dipendente sia inferiore a 24 / 26.000 ma il reddito da affitti assoggettato a cedolare secca comporti il superamento dei due importi il Bonus dovrà essere ridotto (ipotesi di reddito tra i 24 e i 26.000 €.) o addirittura non spettare (ipotesi di superamento dei 26.000 €.).

B. SANDRO

Sono lavoratore con reddito da dipendente CUD 2013 euro 25500,00, ho depositi in banca tra fondi comuni e sicav per circa euro 50000,00, le chiedo se ho diritto al bonus per lavoratori dipendenti, dato che non capisco se i depositi bancari sono considerati altri redditi (si sente parlare di reddito complessivo inferiore a euro 26000,00). Il DL che ha introdotto il Bonus riporta chiaramente la computabilità, ai fini del conteggio del reddito di 24/26.000 €uro dei redditi di capitale. E’ pertanto necessario capire se le tipologie di reddito che lei percepisce dalle gestioni citate rientrano tra i redditi di capitale da computare. La mia sensazione è che non lo siano perché ad esempio gli utili corrisposti dai fondi comuni di investimento, essendo assoggettabili ad imposta sostitutiva, non rientrano nella disciplina dei redditi di capitale ma una precisazione da parte del Ministero e/o dell’Agenzia delle Entrate più chiara sarebbe molto utile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Filippo

    Buongiorno, lavoro da ottobre 2014 in una cooperativa, lo stipendio è di circa 730 compreso di assegno familiare. Ho ricevuto il bonus (di 78 euro) solo nella busta paga di aprile, in quelle precedenti e in quella seguente di maggio no. Mi chiedevo come mai.

  2. Scritto da Federica

    Io ho iniziato il 9/04/5 un tirocinio con retribuzione pari a 850 € mensili. mi spetta il bonus renzi?

  3. Scritto da leo

    Il bonus di 80€ deve essere restituito se superi il reddito di 24.300.00€ sulla dichiarazione dei redditi

  4. Scritto da Marco

    Salve, io ho un reddito annuo di 21.000€ E ricevo gli 80€ di bonus, ma se con il lavoro straordinario supero i 26.000 € e arrivo per esempio a percepire 26.300 € mi verranno tolti solamente i 300€ di sforo oppure i totali 960€ Di bonus percepiti durante l’anno?

  5. Scritto da domenico

    Nel 2015 hanno segnalato anche l’importo tassabile riguardante i buoni pasto percepiti nell’anno 2013. E’ mai possibile che tale importo possa essere parte dell’imponibile dell’anno 2014.

  6. Scritto da Maicol

    Buonasera, Le scrivo perchè ho un dubbio. Da gennaio 2015 ho cambiato datore di lavoro, il mio attuale contratto prevede una paga base lorda di 1774,89 euro(5^liv metalmeccanico) + 200euro di super minimo Ass + 87 euro di straordinario forf, per un totale di 26800 euro circa, ma ciononostante nella busta paga di Gennaio mi sono stati riconosciuti 78euro come “credito fiscale DL 66\14”, mi chiedo, perché? Allora tale bonus mi spetta o c’ è il rischio che a fine anno debba restituire tutto?

  7. Scritto da Maicol

    Buonasera,
    Le scrivo perchè ho un dubbio. Da gennaio 2015 ho cambiato datore di lavoro, il mio attuale contratto prevede una paga base lorda di 1774,89 euro(5^liv metalmeccanico) + 200euro di super minimo Ass +

  8. Scritto da Serena

    Buonasera,mio marito mi ha portato a casa una dichiarazione da compilare x il riconoscimento del bonus fiscale…premetto che a oggi nn lo ha mai percepito,adexo ho preso le sue buste paga che sono da 2042,00 lorde x 14 mensilita’ l’ anno,quindi nn ne ha diritto….anche se il netto e’ parecchio al di sotto? Grazie

  9. Scritto da domenico

    Sono un lavoratore dipendente vorrei capire se nel reddito complessivo del 2014 è da sommare anche un importo riferito all’anno 2013 e percepito a tassazione separata nell’anno 2014. grazie

  10. Scritto da Daniela

    Dalla mobilità lo scorso luglio ho trovato un lavoro fino al 31/12 Se considero il lordo in cassa int. fino a fine giugno + il lordo attuale sono sui 16.0000 € lordi nel 2014.. Devo considerare ai fini del Bonus il TFR e le ferie pagate?? Non ho Cud del vecchio datore per i primi mesi dell’anno.Se rinuncio al bonus devo comunque dare copia del Cud? Mi si chiede se ho fruito della detrazione spettante nel 2014 con il TFR liquidato dal precedente datore di lavoro. Ringrazio. Daniela.

  11. Scritto da suada

    Io lavoro da 18 mesi e ho un contrato inderteminato ho un redito 3.800 euro però non percepisco 80 euro in busta paga invece le mie colege hanno 2 mesi di lavoro è ne prendono i 80 euro

  12. Scritto da emanuele

    io ho un reddito annuo di 7000 euro…e ho una casa che fitto a 200 euro al.mese..praticamente pago.una cedolare secca per una rendita di 2400 euro annui….posso sapere se questa rendita va sommata ai miei 7000 euro in modo da.gar superare limporto minimo di 8000 euro..grazie

  13. Scritto da massimo

    Salve volevo sapere, se il mio reddito è di 27.000€ ma voglio fare un versamento tramite datore di lavoro al mio fondo pensione. In questo caso rientro nella fascia di reddito che ha diritto agli 80 € di Renzi?
    Gazie Massimo

  14. Scritto da Davide

    Salve, essendo sotto la soglia delle 26000 sto percependo il bonus degli 80€, con questi 640€ (maggio-dicembre) avrò un CUD che a fine anno dovrebbe superare di poco la soglia massima…se come dice Renzi il bonus è per sempre da gennaio non riceverò più il bonus? Fa reddito questo bonus?altrimenti è per sempre solo per chi è sotto i 25000!
    Grazie

  15. Scritto da sergio

    Buonasera , vorrei una risposta sul Bonus €80 per favore
    siamo stati assunti da una azienda il 1° Luglio 2014 la commercialista dell’azienda ci dice che il bonus di € 80 va suddiviso in base ai mesi di assunzione , in pratica ci dice che se eravamo stati assunti il 1° Gennaio 2014 ci spettava il bonus intero cioè €80 mentre sulla busta paga di Agosto il bonus è €54 .
    E’ vero quello che dice ???

    grazie per la risposta
    cordiali saluti

  16. Scritto da Angelo

    Salve, ancora per questo mese nn ho visto inserito gli 80euro del Bonus, secondo il mio datore di lavoro arriverò a superare i 26000 euro lorde, che però secondo alcuni miei calcoli rientrerò nella soglia prevista da 8000 a 26000 Chiedo a fine anno avendo il reddito effettivo non superiore alla soglia nell’ anno 2015 posso richiedere gli arretrati? grazie

  17. Scritto da rubel

    salve,nel anno 2013 avevo il reddito circa 22000 euro,come questo anno ho preso un aumento e piu extraordinari arrivo circa 25000 euro .fine anno devo pagare qualche sanzione per superamento del limite di 24000 euro?grazie

  18. Scritto da maria

    buonasera, volevo chiedere, io ho finito il mio rapporto di lavoro il 31 marzo (contratto tempo indeterminato a tempo pieno) e iniziato il mio nuovo rapporto il 14 aprile (contratto a tempo indeterminato a part-time) mi spettano le 80 euro? visto che nella busta di maggio e giugno non ci sono. ma devo consegnare qualche documento alla nuova azienda per fare i calcoli del reddito in corso? grazie mille MAria

  19. Scritto da Fausto

    Buonasera,
    sono un dipendente pubblico, il mio reddito annuale è di circa 22.500 euro. Nel mese di maggio ho ricevuto gli 80 euro. A giugno solo 40 penso dovuto al premio produttività di 300 euro. A luglio non ho preso nulla in quanto ho percepito il disagio che è intorno ai 800 euro che ha fatto lievitare la mia busta paga a 2000 euro netti. quindi questo vuol dire che anche a dicembre non percepirò il bonus? Ma il conteggio non dovrebbe essere fatto all’anno? Grazie

  20. Scritto da CRIS

    BUONGIORNO,OGGI SONO ANDATA A RITIRARE LA PENSIONE E NON HO TROVATO GLI OTTANTA EURO.
    .IL MIO REDDITO (730)IMPONIBILE E’ DI 10.881,00,CON UNA DETRAZIONE PER REDDITI DI PENSIONE DI 1513 EURO.
    QUAL’E’ IL MOTIVO DEL MANCATO CREDITO?

  21. Scritto da alex

    Buona sera sono un dipendente delle forze armate il mio cud è di circa 24.000 euro annui ma ho anche una casa in affitto con cedolare secca.in busta paga ho ricevuto gli 80 euro ne ho diritto o è un errore?

  22. Scritto da francy

    Mi scusi, sulla mia busta paga di aprile 2014 (non ho ancora la busta paga cartacea di maggio) c’e’ una voce reddito 26062.00 come si ottiene tale dato, visto che io percepisco una retribuzione netta di circa 1370 ( imponibile fiscale di euro 1415 mensili).Sarei felicissima capire come si ottiene tale dato.grazie

  23. Scritto da Angela

    Mio marito percepisce tra la pensione tedesca e italiana 12.000 Euro piu’ Invalidita civile di 3.600 euro annui. non ha’ trovato il bonus! Ne ha’ diritto?
    Non supera la soglia quindi dovrebbe essere in diritto di percepirli!
    Grazie Angela

  24. Scritto da manuela

    Salve io ho un dubbio e con me il mio consulente del lavoro, credo di essere un caso molto particolare. Ho un contratto part time per cui percepisco un reddito di 7900 euro quindi non dovrei avere il bonus, ma ho anche un reddito da fitto (non cedolare secca) di circa 500 euro per un totale di 8400.devo percepire il bonus? posso richiederlo al datore di lavoro o devo aspettare il 730? grazie

  25. Scritto da Antonio

    Buongirno sono pensionato statale con la comunicazione di inizio anno da parte dell’INPS il mio reddito sarebbe di euro 25.400,00 + 1.540,00 di tredicesima,quest’ultima influisce sul reddito totale? Oppure ho il diritto al bonus che non mi è stato erogato,mi auguro di ricevere una sua risposta al quesito.
    Grazie

  26. Scritto da Natalia

    Buon giorno!Sono disoccupata,non ho lavorato mai in base a un contratto.Ho il diritto per il bonus di 80 euro?! Grazie.

  27. Scritto da Giada

    Salve, ho un contratto a chiamata stagionale cominciato ad aprile e finirá a settembre. Ma non ho ricevuto gli 80 euro. Il mio cud 2013 di 7024,65. Volevo sapere il motivo

    1. Scritto da paolo

      se nell’anno 2014 non raggiunge il reddito di 8145,32 non le spetta il bonus

  28. Scritto da fra

    Scusi, io fino a feb 2014 ero in maternita’ obbligatoria e da marzo a maggio in maternita’ facoltativa…nell’ anno precedente ho percepito 24000 euro quest’ anno ne percepiro di meno visto che la maternita facoltativa e’ stat pagata 30%. Mi spettano e se si quanto? Grazie

  29. Scritto da Barbara

    Io percepisco uno stipendio di 1.250 oggi ho ricevuto la busta paga di maggio con gli 80.00 euro di renzi ma il mio stipendio è rimasto uguale, quindi mi domando il mio datore di lavoro si è preso i miei 80.00 euro?

  30. Scritto da Laura

    Il commercialista che si occupa della busta paga per il mio datore di lavoro gestisce il bonus in base ai giorni del mese; per cui a giugno, ad esempio, 30 gg, 78 euro; è corretto?

  31. Scritto da Franco

    Perché mi ritrovo 109€ e non 80€ in più?come funziona sta legge di renzi?

  32. Scritto da Rosa

    Salve sono dipendente con contratto a tempo determinato che scadrà A ottobre ma nella busta paga di maggio non ho ricevuto il bonus pur avendo un reddito annuo di 9000 euro avendo il un contratto part time. Perché non l’ho ricevuto? Grazie

    1. Scritto da oscar

      Ciao rosa anche io sono nelle tue condizioni… contratto a partire da maggio fino a fine settembre… ma niente bonus… qualcuno ci può aiutare? Prima di iniziare a maggio percepivo la disoccupazione.

  33. Scritto da alessia

    Sarò licenziata al 30/06 godrò solo di una parte del bonus.. L’altra restante parte la potrò prendere in dichiarazione dei redditi????

  34. Scritto da Caterina

    Buona sera,chiedo gentilmente se le detrazioni spettano se l’irpef è pari alle detrazioni. Dalla busta risultano 3, 50€ di irpef pagata. Grazie

  35. Scritto da mariarosaria.marcantonio

    comunque i soldi vanno sempre a i più fortunati io come al solito non sono tra quelli … grazie renzi

  36. Scritto da gabry

    Domanda secca va tenuto conto reddito lordo ho netto grazie

  37. Scritto da raffaele

    salve, vorrei sapere per coloro che hanno un reddito inferiore a 7000 €, hanno diritto ad un rimborso per quanto riguarda le tasse?

  38. Scritto da silvana

    Buongiorno. Io mi trovo, da gennaio, a percepire la disoccupazione ASPI che mi dovrebbe durare tutto l’anno, a scalare, poi da gennaio dovrei iniziare a ricevere la pensione: ho diritto al bonus di 80 euro?
    L’importo appena ricevuto,(euro 861,00) riguardante il mese di maggio, non lo comprendeva essendo uguale al precedente.
    Attendo e ringrazio anticipatamente per una Vs.risposta
    Silvana

  39. Scritto da luca

    scusate ma il reddito da considerare per il calcolo del bonus renzi e’ imponibile irpef oppure imponibile contributi sociali sarei lieto di un eventuale risposta grazie.

  40. Scritto da Emanuele

    Buongiorno,
    Ho un reddito annuo di 24.170€ (CUD 2014) ma non ho ricevuto il bonus di 80€.
    Come é possibile?
    Grazie, Emanuele

  41. Scritto da lorenzo

    Salve, siamo impiegati di piccola azienda 4L set. commercio da 18-20.000 lordi nel CUD e non li abbiamo visti questi 80 euro. Io sono indeterminato, altri apprendisti. Solo un’altra ragazza apprendista, l’ultima arrivata, ha visto gli 80. La spiegazione del titolare è stata che c’è una soglia (sui 18.000) per cui se si è sotto li vedevamo subito, noi invece dobbiamo aspettare NON SO COSA, forse il conguaglio di fine anno, o la dichiarazione dei redditi. Era vago. Siamo sospettosi. Come mai?

  42. Scritto da francesco

    salve mi e’ successa una cosa strana

  43. Scritto da Domenico

    Salve, ho una casa di proprietà in affitto e non so se il reddito che percepisco da tale affitto devo sommarlo (se sì,interamente?) con quello che percepisco come lavoratore dipendente.

  44. Scritto da cri

    Sono in cassa integrazione straordinaria da agosto 2013 sono part-time il bonus delle 80 euro aspetta anche a me, il cui 2013 come reddito è 10018

  45. Scritto da Alice

    buongiorno,
    sono una operaia agricola a tempo determinato con un reddito presunto 2014 inferiore ai 24000.00 euro, quindi ho tutti i requisiti per godere del bonus 80 euro, ma il busta ho ricevuto 15.78 euro di bonus. Il valore è corretto? mi aspettavo 80 euro…. grazie

  46. Scritto da viscardo

    Salve il mio reddito non supera i 24000,00 euro, però l’azienda mi ha dato un modulo da firmare penso sia previsto dal dl66 8informativa al lavoratore ai fini del riconoscimento del bonus. La domanda è: è obbligatorio firmare questo modulo oppure posso anche non firmarlo?

  47. Scritto da M carmen

    Buongiorno, io ho due lavori, uno con contratto a chiamata (€550) netti al mese, ed un altro a tempo determinato (€390). Non ho percepito il bonus di 80€ in nessuna delle due buste e vorrei capire il motivo! Grazie mille

  48. Scritto da francesca

    sono una LSU della regione calabria vorrei sapere se mi tocca il bonus considerato il fatto che io faccio delle ore integrative pagate dalla regione e sull’importo mi viene applicata una trattenuta irpef minima del 23%, per cui ho due CUD uno inps in cui non viene applicata nessuna trattenuta irpef ed uno relativo alle ore integrative raggiungendo ne 2014 un redito di circa 11.000 euro

  49. Scritto da Massimiliano

    Gentile Sergio Colombini, vorrei sapere se mi spetta il bonus in quanto:
    sono stato in mobilità da dicembre ad aprile, con circa 1200 euro al mese, poi da maggio a settembre ho un contratto di 4 mesi con circa 1100 euro al mese, dopodichè ricomincia la mia mobilità (che a dicembre finirà);
    mia moglie invece da maggio ha un contratto part time di 20 ore la settimana: le spetta il bonus?
    Grazie in anticipo, Massimiliano

  50. Scritto da mari

    Salve,
    lavoro da dipendente e corrispondo un reddito minore dei 26000. Sono però anche socia di una Sas dalla quale percepisco un reddito ma non da lavoratrice dipendente. Ho comunque diritto al bonus? Ci sono pareri molto contrastanti in proposito. La ringrazio in anticipo per la risposta

  51. Scritto da marcella

    mia madre lavoro come operaria di impresa di pulizie e percepisce sugli 8400 all’anno gli spettano gli 80 euro?

  52. Scritto da Anna

    Salve ho un lavoro a tempo indeterminato da otto anni, part time 4 ore al giorno percepisco euro 620 netti x 14 mensilità . Quanto mi spetta di bonus.? Lo stipendio lordoè di euro 737 mensili x 14 mensilità . Grazie

  53. Scritto da Eleonora

    Sono una disoccupata ASPI (8 mesi con sostegno di circa 420/440 Euro il mese) da novembre 2013. Percepirò l’ASPI fino ad agosto compreso (in cui percepirò il mese di luglio). Questo mese mi aspettavo di ricevere gli 80 Euro, ma forse ho errato. La cifra è la medesima…

  54. Scritto da Maria Elena

    Sono stata assunta a giugno 2013 e percepisco 700 euro al mese, ho diritto al bonus di ottanta euro? preciso che il cud è stato di circa 7.000 euro

  55. Scritto da Silvia

    Sono stata assunta con contratto di lavoro a tempo indeterminato il 28/10/2013 e il mio CUD 2014 è di € 2.210,43 per vai dei 75 giorni lavorati nell’anno 2013. Lavoro e lavorerò per tutto il 2014 e percepisco una stipendio netto di circa € 700,00 netti mensili + 13esima. Ho diritto al bonus di € 80,00???

  56. Scritto da Luca F

    Buongiorno, io ho un reddito annuo complessivo di € 24.250 circa ( da CUD 2014 redditi 2013 ) è formato da reddito da lavoro a temp indet e da una pensione inps di invalidità. Non ho ricevuto nella busta di Maggio il Bonus. Il nostro consulente del lavoro ha detto che non ne ho diritto perché non ho detrazioni ( ???) è giusto così possibile ? ringrazio in anticipo . Luca

  57. Scritto da Antonella

    Ho ricevuto oggi la mia busta paga, ma delle 80 euro neanche l’ombra. Lavoro come grafico in un laboratorio fotografico, 6 ore al giorno ma non più di 10 giorni al mese. Dal Cud 2013 avevo un reddito complessivo di 12.000 euro. Avrei diritto al bonus?

  58. Scritto da Roberto

    Salve,
    ho cambiato lavoro di recente(Aprile) ed ho ricevuto il TFR. Conteggiando il TFR sforo i 26k annui. Altrimenti mi assesto sui 25.500. Ho diritto al bonus?

  59. Scritto da annamaria

    Mi scusi ma, le volevo solo rammentere che la reversibilità di 180 euro,, sarebbero in special modo delle mi due figlie,, quindi leggendo le altre risposte significa che io non ne ho diritto? grazie

  60. Scritto da annamaria

    Salve sono vedova da 21 anni con due figlie disoccupate è percepisco oltre al mio lavoro dipendente privato, una pernsione di reversibilità di 180, euro mensili, posso ottenere gli 80 euro?? inoltre sono invalida senza pensione,, come lei sa per una legge del 1994,,,, la ringrazio ….vorrei solo sapere se con la reversibilità mi spettano gli 80 euro,, grazie e mi scusi…

  61. Scritto da vale

    cud 2014 9367 euro circa… sarà più o meno lo stesso ciò che prenderò qust’anno (cud 2015) perchè non ho avuto gli 80 euro in busta paga? il mio datore non sa rispondermi.

  62. Scritto da cua de paja

    Leggo … assistenzialismo italiota … Italiani si comprano con pacchi di pasta … ma lo diciamo che gli stipendi in 10/15 anni sono rimasti stabili per pochi fortunati e sono diminuiti per la maggior parte dei neo assunti e quindi i giovani? ma lo diciamo che i prezzi, i costi dei servizi e le tassazioni dirette ed indirettte sono tutte aumentate ed hanno eroso fino all’osso il potere di acquisto degli stipendi? e ci si stupisce che si chiedono informazioni per sapere se spettano 80€?

  63. Scritto da stefania

    io volevo sapere visto che mio marito è disoccupato gli spettano ugualmente gli 80euro

  64. Scritto da brita

    fa tristezza vedere come siamo sempre gli italioti dell’assitenzialismo. Soldi a pioggia, senza una vera ragione (se non elettorale).
    La stessa cura che ci ha messo in mutande con il debito alle stelle. Finché c’è Draghi alla BCE ci va bene, tra 2-3 anni pagheremo il conto anche di questi 80 euro!

  65. Scritto da Z

    Il”buon”Achille Lauro aveva capito tutto gia molti anni fa,gli Italiani si comprano con qualche confezione di Pasta.

  66. Scritto da Tasse

    E sembra voglia aumentare l’imposta sui fondi pensione!

  67. Scritto da il polemico

    e mentre tutti chiedono se prenderanno gli 80 euro,il governo renzi ,per trovare copertura a questo regalo,sta ,tra le tante cose,approvando l’aumento della tassa del passaporto a 73 euro,e introdurre un bollo da 40 euro annuale pure su chi va all’estero con carta di identità,cosi dovrenno rimettere la finanza ad ogni frontiera per controllare…siamo al ridicolo….