BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Movimento 5 Stelle e il dilemma ballottaggio Parola alla Rete

Schierarsi al ballottaggio oppure no? E chi appoggiare? Ufficialmente il Movimento 5 Stelle di Bergamo non sosterrà né Giorgio Gori né Franco Tentorio nel secondo turno dell'8 giugno. Sarebbe una scelta contraria al “non statuto” nazionale che vieta qualsiasi apparentamento o alleanza. Ma candidati e attivisti orobici non vorrebbero gettare al vento 5125 voti conquistati il 25 maggio in città.

Più informazioni su

Schierarsi al ballottaggio oppure no? E chi appoggiare? Ufficialmente il Movimento 5 Stelle di Bergamo non sosterrà né Giorgio Gori Franco Tentorio nel secondo turno dell’8 giugno. Sarebbe una scelta contraria al “non statuto” nazionale che vieta qualsiasi apparentamento o alleanza. Ma candidati e attivisti orobici non vorrebbero gettare al vento 5125 voti conquistati il 25 maggio in città. La possibile stretta di mano ufficioso a uno dei due candidati è oggetto di una discussione comparsa su Liquid Feedback, la piattaforma online del Movimento 5 Stelle di Bergamo in cui gli attivisti prendono tutte le decisioni a maggioranza. La stessa usata per scegliere Marcello Zenoni come candidati sindaco alle elezioni. Le possibilità sono due: passaparola interno con gli elettori oppure verificare la disponibilità di Gori o Tentorio a valutare una parte del programma presentato dal Movimento 5 Stelle. Gli attivisti sono chiamati a decidere come dovrà comportarsi il movimento. La certezza è che Zenoni non farà dichiarazioni ufficiali, come già annunciato prima delle elezioni.  

Ecco il testo sottoposto agli attivisti:

“Abbiamo un passaggio importante da affrontare nei prossimi giorni ovvero come gestire il ballottaggio tra i candidati di csx e cdx di Bergamo. Le dichiarazioni di NON apparentamento sono state rilasciate e ribadite per cui non abbiamo dubbi su quello e partiamo da lì. abbiamo due scelte principali da intraprendere:

1) dire la nostra / non dire niente TRA DI NOI e con i nostri elettori (passaparola per esempio)

2) se diciamo la nostra in che modo lo facciamo: A) proviamo a vedere se c’è un candidato Sindaco che sostiene una parte del programma (per esempio lanciando una serie di domande pubbliche tramite CS ai media; (ipotesi più semplice) B) chiediamo un confronto con i due candidati sindaci con domande precise sul NOSTRO PROGRAMMA.(poco probabile)

Dire la nostra NON SIGNIFICHERA’ prendere una posizione ufficiale, nella maniera più assoluta. Non ci devono convincere, tanto lo sappiamo di che pasta sono fatti. Significa invece SOLLECITARE i ns avversari sui nostri temi per aiutare gli eventuali indecisi dell’elettorato 5 Stelle a decidere se e come votare. Dobbiamo ribadire ai media che non stiamo decidendo per umori o simpatie ma che lo stiamo facendo con un percorso politico, partendo dai programmi. Non gli diremo cosa abbiamo deciso perché non lo sapremo neppure noi. Solamente ci chiariamo le idee su quali possano essere gli scenari futuri con uno o con l’altro. E magari facciamo un po’ di strategia.

Meglio provare a segare le gambe a Gori o a Tentorio? Credo ci siamo costruiti una credibilità politica in città e non va buttata via lasciandoci andare al mal di pancia e alle opinioni dei singoli. Inoltre rafforzerebbe già molto la nostra posizione in Consiglio avere già ottenuto delle promesse da parte della futura Giunta.Molti temi affrontati nei quartieri vedrebbero il M5S come ancora protagonista della scena politica locale e non come forza ormai messa da parte. Partecipiamo alla scena politica in modo maturo e costruttivo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Maddalena

    Più bello leggere i commenti che non l’articolo!!!
    In ogni caso sono sicura che chi ha votato M5S sa ben valutare di suo la PERSONA ed i veri valori che dovrebbe avere il sindaco.
    Ovvio che il movimento non dia indicazioni, ma il cervello lo sanno ben usare i grillini.
    Non votare il ballottaggio per me è un modo troppo semplice per lavarsene le mani.

  2. Scritto da Pipèto

    Noi del M5* sprigioniamo felicità da ogni poro.
    Ma perché volete essere infelici?

  3. Scritto da Pipèto

    I M5* voteranno a favore di Tentorio perché se c’è da fare un favore al Pd si fa con barba e capelli, proprio col cuore.

    1. Scritto da Patrizio

      Non credo proprio che tutti gli elettori del M5S voteranno tentorio. Io non voto perchè abito in provincia, chiedo agli elettori del movimento d’indirizzarsi con chi stà più vicino al mondo sostenibile, non solo a parole. E soprattutto con chi ha o avuto meno indagati, quelli sono i primi da eliminare senza se e sanza ma. Grazie

    2. Scritto da Alà Barlafüs

      Non molestare i lettori, hai sempre votato la Zanicchi ed il pregiudicato, continua così.

      1. Scritto da Narno Pinotti

        Ma non le sembra che il Pipèto sia Nino Cortesi? Lo stile e il vocabolario sono somigliantissimi.

        1. Scritto da Pipèto

          Lo stile è stile e la classe non è acqua.
          Dai docà desdès fò.

  4. Scritto da Stefano

    Che grazioso questo vezzo di utilizzare l’anonimato del web per fingersi chi non si è….. È l’antica convinzione furbetta italiota che tutti gli altri siano sufficientemente stupidelli da non capire i magheggi, tecnologici o vetusti ce siano. Io supporto Gori. E credo sia una questione di “rispetto” accettare con serenità la decisione di chi al ballottaggio, qualora decidesse di votare, opterà per uno che non era il Suo candidato originale. CAMBIARE, significa smetterla di FARE i furbi…

    1. Scritto da Pipèto

      Senti chi parla.

    2. Scritto da autogol

      “smetterla di fare i furbi”. Ecco, bravo, dillo a Gori a proposito della veranda e dell’IMU!

  5. Scritto da Paolo

    Tra i due voterò Tentorio, piuttosto che Gori

    1. Scritto da Kepalle

      Che novità , l’hai votato anche settimana scorsa ! Balù

  6. Scritto da Riccardo

    In Europa si stanno mettendo d’accordo con il razzista,- lo dicono gli inglesi che lo conoscono bene,- Farage, nel loro piccolo qui a Bergamo preferiscono appoggiare l’ex missino Tentorio, in effetti sono coerenti

  7. Scritto da V

    lo gia scritto e lo ripeto,le regole del M5S parlano chiaro,se stringete mani o le mettete in pasta,il mio voto non lo rivedete più. INTRANSIGENZA!

  8. Scritto da ulissebg

    sicuramento la vedo dura che votino Gori visto le note vicende seppur sputtanatrici ma REALI delle sue malefatte…l’onestà paga sempre quindi o si asterranno o non avranno molta scelta a riguardo della correttezza…

    1. Scritto da Piero

      Purtroppo l’onestà NON paga sempre…. Purtroppo….

  9. Scritto da gigi

    l’ebetino che vi ha reso inebetiti “Su streaming anche quando vanno al gabinetto, gli incontri con i polulisti stranieri di nascosto”

    1. Scritto da Che Fort !

      Assolutamente divertente sentirti ancora parlare di “ebetino” !!! Ci vediamo in streaming ? Mi sa che sei ancora lì con lo sguardo fisso nel vuoto, un po’ da ebe……..

    2. Scritto da La Realtà

      Perchè ? Non è così ?

  10. Scritto da nico

    …anch’io direi tentorio visto che è riuscito nell’intento (consapevole?) di far fallire il progetto stadio-cittadella dello sport di percassi cui non teneva particolarmente e soprattutto perchè come primo provvedimento (forse non tutti se lo ricordano) aveva eliminato la pista ciclabile di via giovanni XXIII (non proponendo alternative) e sopratutto per aver scelto assessori alla mobilità, ai lavori pubblici e alla cultura competenti e capaci.

  11. Scritto da Degru

    Che belli i sostenitori di Tentorio che fanno finta di essere M5S per portar voti al loro paladino.

    Se i M5S sono coerenti si accontentano di essere entrati in comune e non appoggiano nessuno.

  12. Scritto da Luca S.

    I media di Renzi e Berlusconi ci hanno deriso per tutta la settimana. Pesantemente. Io sono per non votare! Ma se mi costringerete a farlo di sicuro non voterò mai per chi costruisce verande abusive a sua insaputa.

  13. Scritto da Pipèto

    Con una pagina intera per Tentorio, una pagina intera per Gori, e forse qualche riga per Marcello Zenoni il mago Zurlì della comunicazione bergamasca non si è mangiata solo la democrazia ma anche la verza e il chistone.
    M5* siamo troppo bravi, troppo belli, niente contaminazioni. Ci basta essere onesti e sperare che l’onestà ritorni di moda.

    1. Scritto da Croce Bianca

      Ecco , tu tutte le mattine vai davanti allo specchio e ripetiti “come sono bravo” , “come sono bello” . Tranquillo, non è successo niente.

  14. Scritto da PoeraItalia

    Quante polemiche inutili M5 è nato con uno statuto e tale va rispettato.
    invece no essendo in italia e italiani come al solito prima si aderisce poi ci si lamenta o rivoluzione interna ai partiti infatti sono già 3 governi che si cambiano senza che nessuno li voti .
    da quando è nata la REPUBBLICA ad oggi è cambiato poco o nulla siamo alle solite non cambierà mai nulla che strano popolo il
    nostro

  15. Scritto da Angelo

    direi di non schierarci apertamente con nessuno, ma di fare passaparola per Tentorio. Di sicuro non possiamo fare passaparola per Gori dopo la vicenda IMU e Veranda!!
    Basta con gli scajola inconsapevoli e distratti!!!

    1. Scritto da salvo

      ma si capisce da un miglio che hai votato per Tentorio ..

  16. Scritto da tino

    ininfluente il voto dei grillini al ballottaggio, tutti insieme vale uno

    1. Scritto da Anto

      evidentemente non sai contare…

  17. Scritto da mina

    Direi con Tentorio!!! Persona seria, corretta e che in questi 5 anni ha lavorato bene, tenendo conto dei tagli fatti ai comuni. Un plauso poi , e non è cosa di poco conto, per aver tovato un accordo con la guardia di finanza !

    1. Scritto da pippo

      Hai citato proprio uno splendido esempio di NON-partecipazione con il quartiere e dunque qualcosa che a Zenoni e al m5s non piace. Almeno da quello che si è sentito in questa campagna elettorale…

    2. Scritto da clay

      ma che c’entra Tentorio? Del resto lui stesso, con molta più correttezza della sua fan “Mina”, aveva evidenziato come l’operazione Guardia di Finanza (50 milioni dello Stato- Cassa depositi e prestiti- alla Regione) per l’acquisto dei Riuniti sia stata frutto di un lavoro bipartisan delle delegazioni parlamentare e regionale BG.

  18. Scritto da poeret

    giusto non schierarsi come movimento.. il cittadino si schiera secondo coscienza, come è giusto che sia.

  19. Scritto da Augusto

    son diventati sempre più patetici ………..