BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Domande a raffica e relative risposte sul bonus di 80 euro

Sui dubbi relativi al bonus di 80 euro, ci avete inondato di domande a cui il nostro esperto sta rispondendo con una velocità e puntualità sorprendenti. Ecco un'altra tornata di quesiti con relative spiegazioni del consulente del lavoro Sergio Colombini.

Sui dubbi relativi al bonus di 80 euro, ci avete inondato di domande a cui il nostro esperto sta rispondendo con una velocità e puntualità sorprendenti.

Ecco un’altra tornata di quesiti con relative spiegazioni del consulente del lavoro Sergio Colombini.

Le prime serie di risposte potete leggerle qui e qui.

DANIELA

Sono una lavoratrice Co.co.pro con reddito annuale di 9000 euro (750 mensili). Percepisco mensilmente 660-675 euro netti (alcuni mesi non pago l’Irpef, altri pago 5-10 euro). Volevo chiedervi gentilmente se mi spetta il bonus di 80 euro: premetto che il mio imponibile 2014 del modello Cud riferito ai redditi 2013 è stato di 8.136,59 euro. Si spetta l’importante è che al netto della sola detrazione per lavoro dipendente vi sia un imposta dovuta.

TOMMASO

Nella mia famiglia siamo in due a percepire reddito Io dipendente a tempo indeterminato con un reddito annuo di circa 16.000 euro mia moglie procacciatore di affari con un reddito da definire mi spettano questi 80 euro o il calcolo è sul reddito del singolo individuo. No, il credito di imposta le spetta per intero. Rischio di ripagarlo sul 730 l’anno prossimo ? No!

SILVIA

Salve lavorando 20 ore a settimana con una paga di 700 euro avendo anche la quattordicesima mi spettano gli 80 euro? Sì non supererà certamente il reddito di 26.000 € lordi.

VERONIKA

Come reddito lordo da lavoratore dipendente io dovrei stare tra i 24.000 e i 26.000. Poi percepisco un affitto annuo da un mio inquilino di circa 2000€, i quali mi portano ad avere un reddito lordo totale superiore a 26000€. I soldi mi arriveranno in busta paga e li dovrò restituire con il 730 dell’anno prossimo? Se comunica, come sarebbe bene fare, al suo datore di lavoro di non avere diritto al bonus, lo stesso non le erogherà nulla e nulla sara pertanto dovuto alla stesura del 730/15 relativo ai redditi 2014. Se rinunciassi agli 80€ e poi per qualsiasi motivo non superassi i 26000 € lordi (licenziamento), mi verrebbero restituiti con il 730 dell’anno prossimo? Si!

GIULIA

Il mio datore di lavoro mi ha dato una dichiarazione da firmare per ricevere questo bonus, cosa significa produrre un reddito da lavoratore dipendente che genera un’imposta lorda positiva? È il reddito lordo Irpef che l’eri percepisce ogni mese. Se vuole trovare l’importo nella sua busta paga lo trova nella voce imponibile Irpef che è pari alla retribuzione lorda (comprensiva di tutti gli elementi che la compongono) meno i contributi a suo carico.

RENATA

Ho 2 CUD 2014 redditi 2013, uno è da lavoro dipendente parte B rigo 1 €21,499,97 uno pensione di reversibilità parte B rigo 1 di € 4,458,74, (vedova e due figli a carico) ho diritto al Bonus? Bisognerebbe capire quale sarà il suo reddito 2014 ma guardando gli importi percepiti nel 2013 temo che andrà a superare i 26.000 nel corrente anno perdendo pertanto la possibilità di percepire il bonus che in ogni caso non sarebbe di 640 (bonus complessivo da maggio a dicembre) ma certamente molto inferiore. Sconsiglio pertanto di chiederlo al proprio datore di lavoro.

DI TOMMASO

Mia moglie ha un reddito ( cud 2014 ) sicuramente inferiore a 24.000 Euro: Io lavoro ed ho un mio reddito che sommato a quello di mia moglie supera abbondantemente la suddetta soglia. Siamo in comunione di beni. In questo caso a mia moglie tocca il bonus di 80 Euro? Sì il Bonus si calcola individualmente.

SARA

Con una rendita Inail di €1.120/mese e un reddito irpef presunto di 19.000 € ho diritto al bonus? Certamente no! Il suo reddito complessivo 2014 sarà superiore a 26.000 €uro.

CARLO

Quest’anno: · da gennaio ad aprile contratto tempo det commercio 30000 RAL · maggio: non occupato · giugno-dicembre contratto tempo det commercio 23660 RAL. Non possiedo immobili. Mi verrà riconosciuto qualcosa? Tenendo conto del fatto che la RAL per il primo rapporto di lavoro dovrebbe essere pari a 10.000 €. (30.000 / 12 * 4), che la RAL del secondo rapporto di lavoro dovrebbe essere pari a 13.800 (23.660 / 12 * 7) e che pertanto il reddito complessivo ammonterà ad €uro 23.800, qualora non avesse altri redditi (prestazioni occasionali, affitti, capitale ecc…) dovrebbe avere diritto al Bonus a partire dal prossimo mese di giugno. Consiglio di conteggiare molto bene gli importi perché essendo molto vicino ai 24.000 potrebbe essere che il Bonus non spetti per intero o addirittura non spetti per nulla nell’eventualità che eventuali altri redditi abbiano un importo superiore a 2.200 € lordi.

Per quanto lo studio paghe della mia azienda mi ha spiegato (e ho verificato quanto mi ha detto), i 24000 di reddito non sono da verificare sul RAL ma sul reddito fiscale, ovvero il RAL a cui viene sottratta la quota di contributi previdenziali a carico del lavoratore (nel CCNL commercio è una percentuale del 9 e rotti %). Quindi, se questo tizio ha lavorato 4 mesi con RAL 30000 (quindi circa 10000 euro) e 7 mesi con RAL 23660 (quindi circa 13800 euro) già la somma fa 23800, sotto i 24000. Considerato che bisogna sottrarre il 9 e rotti %, il reddito del lettore è ampiamente sotto i 24000, anche nel caso in cui abbia chiesto per esempio un sussidio di disoccupazione. Risposta: se il reddito complessivo imponibile Irpef, al netto dell’eventuale reddito dell’abitazione principale e sommati eventuali altri redditi (es affitti o capitale),è prevedibile sia inferiore ai 24.000 €uro il Bonus smetterà.

N. B. Le risposte hanno un valore indicativo: non sempre possono spiegare nel dettaglio quelle situazioni che i lettori accennano, magari senza fornire informazioni complete.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da vania

    ho chiesto se i mesi passati e comunque spettanti mi sarebbero stati pagati in conguaglio a fine anno (in 730) e mi è stato ribadito che non spetta niente dei passati. che funziona così. che c’è una ‘norma di chi fa le buste’ percui se non sanno se il reddito supererà le 8000 euro non pagano niente.
    Io sono rimasta attonita e chiedo a voi dato che io dopo 13 anni di lavoro mi sono trovata il cancello chiuso alla mattina senza preavviso e in quel caso chi sapeva quanto avrei riscosso?

  2. Scritto da vania

    buongiorno.
    ho un lavoro a tempo determinato tramite interinale che mi rinnova mensilmente/settimanalmente o come gli pare.
    Lavoro da giugno (lo scorso anno è stato di cassa integrazione dato che l’azienda è stata delocalizzata all’estero dopo 13 anni dal mio ingresso) e non ho mai ricevuto le famose 80 euro in busta fino a questo mese dicendo che non sapendo se avessi superato le 8000 euro non mi spettava nessun pagamento.

  3. Scritto da Giusy

    Salve nel mese di maggio sono stata licenziata, vorrei sapere se a me spettano gli 80 euro e nel caso per quanto tempo… Grazie

  4. Scritto da marianna

    Salve ho un reddito di 6000 annuo .nello scorso mese mi hanno inserito le 80 euro in questo mese no.mi dicono che non mi spettano xche ?

  5. Scritto da Lucia

    Buonasera, ma per ricevere questo bonus bisogna firmare qualcosa?

  6. Scritto da maria

    Salve, cortesemante è possibile sapere se il bonus di 80 euro viene applicato anche nella quattordicesima..

    grazie mille

  7. Scritto da mario

    Nella paga di giugno non ho gli 80e forse x la 14′

  8. Scritto da maria

    Sono una commessa con contratto partime e ricevo di stipendio 350€ mensili. Il mio collega guadagna 1100.00 e si e’ trovato gli 80€ io no. Ne ho diritto??

  9. Scritto da dicheva petya

    1. erodisocupata nel periodo 2/03/2014 – 31/05/2014 nella cifra percipita non risultano quelli 80 euro bonus.io ho diritto di averli per mese dimaggio o no?
    2.io ho perciposco una pensione INAIL tramiti IMPS /per la malatia profesionale 178 euro mensili.ho diritto di bonus di 80 euro o no? grazie!!!!

  10. Scritto da STEFANIA

    Buongiorno, ho percepito il bonus fiscale. L’importo del bonus andrà detratto all’imposta lorda irpef 2014 per determinare l’imposta netta?
    La mia domanda è basata dal fatto che nel 2014 ho sostenuto delle spese di ristrutturazione e la mia detrazione sarà pari al massimo dell’imposta netta, se l’importo andasse a ridurre l’imposta non otterrò nessun rimborso.
    Grazie per la risposta

  11. Scritto da Goller Mauro

    Buongiorno, mia moglie ha un reddito da CUD 2014 (B1) di 9.063 Euro, non si è trovata il bonus irpef in busta paga di maggio e gli hanno risposto che ne avrebbe diritto ma non lo prendarà perchè non paga irpef, anche se in febbraio 2014 ha pagato 0,52 Euro e in alcuni mesi dell’anno scorso ha pagato 6 o 7 Euro di debito irpef è corretto secondo Lei? Grazie

  12. Scritto da salvatorect

    un pò di giorni fa ho preso lo stipendio,nella busta paga c’erano i famosi 80€,ma il mio datore di lavoro non mi ha dato niente,di sicuro gli 80€ li ha inseriti dentro lo stipendio cosi mi ha pagato lo stipendio con 80€ in meno.vorrei sapere cosa posso fare?e poi cosa devo fare se minaccia di licenziarmi?

  13. Scritto da claudio

    Volevo chiedere se gli straordinari incidono

  14. Scritto da deborah

    salve,
    volevo farle una domanda, ho un compenso co.co.pro per circa 270/300€ al mese, con un cud pari a circa 2000€. ho letto nel forum che un’altra persona con co co pro ha ricevuto questa risposta:
    Si spetta l’importante è che al netto della sola detrazione per lavoro dipendente vi sia un imposta dovuta.
    nell’atto pratico cosa vuol dire?
    Grazie

  15. Scritto da enrico

    Salve
    nel mio cud 2014 ho un reddito annuo di 14.000 euro e la mia abitazione principale, unica casa che ho, ha una rendita catastale di 254 € ho diritto al bonus di 80 €?….,

  16. Scritto da Elisa

    Ho preso i giorni scorsi la busta paga e ho visto che il mio bonus è di soli 36€. Come mai? Il mio reddito del 2013 è di € 19,000. Non ho cambiato lavoro, sono solo passata da apprendista a indeterminato ma lo stipendio non è variato se non di 50-100€ al mese.

  17. Scritto da nathascia

    Buonasera…sono stata assunta con contratto a tempo indeterminato dal 2 settembre del 2013 tramite la legge 407/90 dove ho una busta paga di 669.52 ovviamente quando più e quando meno e il cud del 2013 di 6593.56…gli 80 euro mi spettano? E se non ora da quanto? Ringraziò anticipatamemte

  18. Scritto da Giovanna

    Buongiorno,
    Oggi ho ricevuto la busta paga relativa al mese di maggio, con licenziamento al 15.05.2014, e non è inserito il bonus irpef. Premettendo che il mio reddito non supera la soglia dei 26.000,00 euro ed ero assunta.dal 2011, il bonus mi spetta oppure no? Grazie

  19. Scritto da Maria Luisa

    Il mio reddito nel CUD 2014 è di 21.870,99. Sono disoccupata dal 30/12/13 e percepisco l’ASPI dall’8/01/2014 (ho ricevuto 1.012,23€ netti ogni mese, che dovrebbero essere decurtati dopo l’ 8 luglio e che dovrei percepire fino al 08/09/2014). In ottica previsionale a fine aspi di maggio è rimasta la stessa: ho capito male? Se trovassi lavoro (circa 1000 € al mese) ad es. a luglio mi darebbero il bonus considerandolo da maggio?

  20. Scritto da Antonio

    Salve, la mia compagna ha un reddito complessivo di riferimento per agevolazioni fiscali di 8930 euro. Non è presente IRPEF, ma il totale detrazioni e crediti d’imposta è di 2118. Le spetta il bonus di 80 euro, anche se nella prossima dichiarazione il reddito fosse inferiore a 8000 euro? Se si, lavorando in due posti differenti e considerando che al momento è più “sicuro” il contratto a tempo determinato rispetto all’indeterminato; da quale dei due posti è meglio ricevere il bonus? Grazie

  21. Scritto da Vanessa

    Salve, vi scrivo per avere delucidazioni su bonus irpef.
    Questa mattina leggendo la busta paga non ho notato nessuna differenza dalle precedenti ne aumenti. Arrivando a lavoro noto che le mie colleghe hanno ottenuto il bonus con tanto di descrizione. Come mai io no? Per quanto riguarda il reddito ovviamente non lo supero. Con le colleghe abbiamo lo stesso contratto.

  22. Scritto da Mari

    Il mio reddito lordo annuo è di 26011 €.superando di 11 euro lordi il reddito non avrò il bonus???

  23. Scritto da LucaF

    Salve, io ho un lavoro a tempo indeterminato e percepisco dall’inps una pensione di invalidità. Il mio reddito complessivo sommando ii due Cud è di 24.250€ circa. Il consulente che fa le buste paga nella mia ditta mi ha detto che a me non spetta in quanto non ho detrazioni … cosa significa ? Vi torna ? molte grazie in anticipo e cordiali saluti. Luca

  24. Scritto da antonietta

    Salve; io percepisco non piu di 1100€ al mese e credo di rientrare nella fascia a cui aspettano le 80€ ;volevo sapere se prima bisogna firmare un foglio datomi dal mio datore di lavoro, in quanto lui ancora non mi ha fatto sapere niente.

  25. Scritto da francesco

    salve volevo delle informazioni sull aspi e miniaspi.. dato che l anno scorso ho preso l aspi e poi a ottobre mi hanno fanno un nuovo contratto che scadeva ad aprile.. e poi me l anno prolungato finio a luglio.. mi sono trovato accreditato l aspi di maggio .. cero (non e’ che mi dispiaccia) ma perche’? dato che non ho fatto nessuna domanda?

  26. Scritto da urbano

    Gli 80 Euro mensili, sono soggetti ad imposta? Se sì, nel caso dovessi restituirli perchè supero i 26000 Euri annui, le imposte trattenutemi mi vengono restituite dal datore di lavoro oppure posso recuperarle col 730? Grazie!

    1. Scritto da tony

      non sono soggetti a imposta, se vengono dati e non spettano verranno semplicemente trattenuti a conguaglio da datore di lavoro o in sede di dichiarazione dei redditi con il 730

  27. Scritto da katia

    Salve, io ho tutti i requisiti per ricevere il bonus che in verità esce in busta paga ma il mio datore di lavoro non ha alcuna intenzione di elargirlo. Posso chiedere che mi venga tolto dalla busta paga e recuperarlo in sede di dichiarazione?

  28. Scritto da sara

    ho 2 lavori: uno a ore (8 euro all’ora)x 15 ore a settimana per un totale al mese di 480 circa se faccio tutte le ore, dipende se il minore che seguo è presente. l’altro in un centro commerc come dipendente circa 750 al mese. Facendo i calcoli al oggi, all’anno prendo 15.000 e sono tassata il 23% circa 3.500 con il 730. Con gli 80 auro di Renzi arriverò ai 16.000 quindi verò tassata il 27%???

  29. Scritto da fabio

    buon giorno,io ho un reddito 2013 di 24712 euro,da lavoro dipendente,in azienda mi hanno detto che ho diritto a circa 49 euro di bonus,però se si supera i 26000 euro bisogna restituire tutto,mi è stato detto che posso ricevere il bonus in fase di conguaglio a fine anno,come è meglio fare?invece mia moglie ha un reddito di11015 euro part time ha diritto al bonus?grazie

  30. Scritto da giacomo

    730 euro mensili partime se rientro a quanto ammonta il bonus?

  31. Scritto da giorgiana caruso

    Contratto parasubordinato reddito 13300 euro una figlia con setrazionial 50%

  32. Scritto da Alberto

    Buonasera,

    Ho un cud 2014 pari a 28ke ma analizzando le buste paga dell’anno corrente il reddito lordo dedotto da imp irpef e detrazioni moltiplicato per 13 risulta inferiore al limite di 26 ke eppure nella busta paga di maggio non ho percepito alcun reddito. Potrebbe il datore di lavoro sbagliato il calcolo o consideraro eventuali premi produzione presunti. Come posso verificare tale anomalia ?????

  33. Scritto da nicola

    Sale io nel cud 2014 ho avuto un reddito di €13000 ed ho le detrazioni irpef a zero.
    Mia moglie e i due bambini sono a mio carico, mi spettano gli €80?

  34. Scritto da emilio

    reddito di lavoro dipendente a tassazione ordinaria euro 24000.00 più
    produttività euro 2500.00 sottoposta a tassazione dei 10%, in questo caso spettano euro 80.00? anche se in sostanza il reddito per lavoro dipendente è stato di euro 26500.00? e chi ha ricevuto euro 26000 tassazione ordinaria no! in quanto così dice la norma.??? non credo sia corretto..

  35. Scritto da Redazione Bergamonews

    A Max: grazie ;)