BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Barca va a fondo: paura per famiglia bergamasca in vacanza a Napoli

A un certo punto la nave su cui viaggiavano dieci persone, tra cui due bambini e due donne, al largo di Posillipo ha iniziato a imbarcare acqua, a causa di una falla apertasi nello scafo. Provvidenziale l'intervento della Guardia Costiera.

Brutta disavventura per una famiglia di Bergamo in vacanza a Napoli. I bergamaschi, che facevano parte di un gruppo di 10 persone, tra cui anche due donne e due bambini, giovedì mattina (29 maggio) hanno deciso di fare una gita in barca a vela al largo di Posillipo.

Una spedizione che si è trasformata in un incubo. A un certo punto, mentre si trovavano isolati in mare, la piccola nave su cui viaggiavano ha iniziato a imbarcare acqua e lentamente ad affondare, a causa di una falla apertasi nello scafo. Ad allertare la Guardia Costiera sono stati gli stessi naviganti che, via radio, hanno subito lanciato il Mayday.

In poco tempo è giunta sul posto la motovedetta CP 890 che, dopo aver verificato le condizioni di sicurezza, ha tratto in salvo cinque adulti e due bambini.

Successivamente la barca, con tre persone a bordo, è stata assistita da un mezzo dei vigili del fuoco e da un peschereccio dirottato dalla sala operativa della Guardia Costiera di Napoli.

Sulla dinamica dei fatti sono in corso gli accertamenti di rito. L’equipaggio, una decina di persone di Bergamo e Brescia in vacanza nel Golfo di Napoli, aveva preso a noleggio l’imbarcazione a Castellammare di Stabia, da dove aveva iniziato a navigare già dal mattino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.