BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Squalifica terminata, da agosto Carobbio in campo col Castiglione

L'ex capitano dell'AlbinoLeffe, finito nello scandalo del calcioscommesse, ad agosto potrà tornare a giocare dopo la squalifica di due anni e due mesi che l'ha tenuto lontano dai campi. Il centrocampista di Alzano Lombardo ripartirà dalla serie D.

Più informazioni su

Filippo Carobbio riparte col calcio giocato. Ad agosto, terminata la squalifica di due anni e due mesi, il centrocampista di Alzano Lombardo tornerà ad essere un calciatore a tutti gli effetti. E ripartirà, come annuncia Bergamo&Sport, dalla serie D, in particolare da Castiglione. Il club appena retrocesso dalla Lega Pro, infatti, ha deciso di mettere sotto contratto l’ex capitano dell’AlbinoLeffe, un uomo di sicuro affidamento per una mediana che, a prescindere da quali e quanti saranno al suo fianco, diventa di fatto di enorme qualità e quantità.

Lo sbarco di Carobbio in riva al Garda è da collegarsi all’entrata in società di Pasquale Lascala, fino a questa stagione responsabile del’area tecnica del MapelloBonate, formazione con la quale l’ex Celeste si è allenato in attesa della fine della squalifica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da il polemico

    paolo rossi fece vincere un mondiale all’italia appena dopo avere scontato 2 anni per calcioscommesse,e nessuno si scandalizzò per questo,anzi..,..

  2. Scritto da gaaren

    Ma cosa dici!! Buffon, Gattuso e gli altri che giocano nelle grandi squadre non fanno certe cose!!!
    ma dai svegliatevi un po’..chissa’ come mai la gente che paga e’ sempre di terza o quarta fascia..

  3. Scritto da cosi' e'

    E poi magari finito di fare il calciatore fara’ l’allenatore.Cose da matti.

  4. Scritto da pota

    Pazzesco. E’ vergognoso che una società chiami certi giocatori che non dovrebbero più a che fare con il mondo del calcio.Sicurmente tiferò contro come a tutte quelle società che chiamano certi giocatori

    1. Scritto da Willer

      in politica si ricandidano tranquillamente ..e li di danni ne fanno !

    2. Scritto da poeret

      domanda..quindi secondo Lei quando qualcuno delinque e poi “paga” il conto con la società non ha più diritto di tornare un cittadino libero e confrontasi con il resto dei cittadini, lavorare, avere una famiglia, ecc..? Personalmente preferisco avere in squadra qualcuno che ha sbagliato, lo ha ammesso ed ha pagato piuttosto che il Bonucci o Buffon di turno, ma potrei citare anche Mauri..e tanti altri