Quantcast
Armato di coltello rapina la farmacia ma il titolare lo disarma - BergamoNews
La reazione

Armato di coltello rapina la farmacia ma il titolare lo disarma

E' successo giovedì pomeriggio a Dalmine dove M.V., un 50enne pluripregiudicato residente a Verdello ma originario di Marsala, con il volto travisato da una calza da donna e con un coltello a serramanico si è introdotto nella farmacia Almed di via Provinciale 28.

Armato di coltello rapina la farmacia, ma il titolare riesce a disarmarlo e a recuperare il bottino. E’ successo giovedì (29) pomeriggio a Dalmine dove M.V., un 50enne pluripregiudicato residente a Verdello ma originario di Marsala, con il volto travisato da una calza da donna e con un coltello a serramanico si è introdotto nella farmacia Almed di via Provinciale 28.

In quel momento in negozio c’era solo la figlia del titolare e il ladro, sotto la minaccia dell’arma, si è fatto consegnare l’intero incasso della giornata, circa 250 euro.

Ha poi tentato la fuga a piedi lungo via Roma dove però ha incrociato il titolare della farmacia, nel frattempo avvertito dalla figlia dell’accaduto, il quale con l’aiuto di un cittadino pakistano che passava in quel momento è riuscito a fermarlo e disarmarlo.

Alcuni passanti hanno chiamato il 112, e sul posto sono prontamente intervenuti i carabinieri di Dalmine che hanno arrestato l’uomo e lo hanno condotto nel carcere di Bergamo in attesa di giudizio. I militari hanno riconsegnato la refurtiva al farmacista.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Prostituta sequestrata a Gorle
A treviso
Prostituta sequestrata per tre giorni a Gorle: condannato un 27enne
Mensa
Bergamo
Malori dopo il pranzo alla mensa aziendale: 7 dipendenti in ospedale
Sequestro a Orio
Da hong kong
Rasoi contraffatti A Orio sequestrate 400 parti di ricambio
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI